Jump to content

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation since 01/25/20 in all areas

  1. 1 point
    Esatto. Tienici aggiornati appena arrivano i componenti per il DELL.
  2. 1 point
    Aggiorno il thread per pubblicare alcuni benchmark che ho effettuato sulla scheda madre DFI G586IPC in Windows 98SE Per chi non avesse letto i post precedenti, riporto in dettaglio la configurazione hardware: - CPU Intel Pentium MMX 233 Mhz (SL27S) - Mobo DFI G586IPC (alias Crusader C586HX) socket 7, chipset Intel i430HX - RAM 96 Mb SIMM 72-pin (2x32 Mb FPM + 2x16 Mb EDO) - VGA S3 Virge/DX 4 Mb PCI - HDD Samsung SV0644A 6.4 Gb IDE - Audio Creative Sound Blaster SB16 ISA - OS Windows 98SE Questa scheda madre equipaggiava originariamente il PC-old in firma risalente al 1997, quindi diciamo che aveva anche un certo valore affettivo e per me è stato un motivo di grande soddisfazione riuscire a ripararla! Ecco i benchmark: - Benchmark CPU-Z v1.76 (versione per Win98): ST 8, MT 7 Il benchmark l'ho eseguito in modalità normale, perchè stranamente in modalità provvisoria avevo ottenuto punteggi inferiori. Comunque i valori sono gli stessi di quelli che avevo trovato con questa CPU sulla Tyan S1573 - Everest v2.20 - Lettura in memoria: Vediamo che si raggiungono addirittura i 200 Mb/sec, valore che mi ha davvero sorpreso se si tiene conto che questi moduli SIMM sono notoriamente molto lenti, tanto che anche Everest consiglia di sostituirli nei suoi suggerimenti. Praticamente siamo quasi sugli stessi livelli (226 Mb/sec.) della SY-5BT in firma, che però monta moduli SDRAM, quindi in teoria molto più performanti Probabilmente con i soli moduli EDO si otterrebbero performance ancora superiori Nel BIOS comunque i timings delle memorie già sono tirati al massimo con l'impostazione "Fast"; cambiando invece il settaggio in "Normal", le prestazoini peggiorano decisamente: Si scende infatti a soli 143 Mb/sec. cioè quasi il 30% in meno! - Everest v2.20 - Latenza memoria: Anche in questo caso valori abbastanza sorprendenti (199 ns) considerando il tipo di memorie montate. Impotando però i timings su "Normal", la latenza peggiora notevolmente di circa il 30%: - SuperPI v1.1 1M: Il tempo ottenuto nel calcolo di 1M di cifre decimali è abbastanza buono (12 min, 23 sec.), specialmente se si tiene conto che in Windows 98 questo benchmark da risultati sempre piuttosto deludenti. Impostando i timings su "Normal", anche qui abbiamo un vistoso peggioramento e si raggiungono quasi i 13 minuti: In conclusione scheda madre con ottime prestazioni praticamente paragonabili alle mobo con chipset i430TX e memorie SDRAM! Nei prossimi giorni ripeterò questi benchmark montando soltanto moduli EDO, che probabilmente sono ancora un po più performanti degli FPM
×
×
  • Create New...