Jump to content

Leaderboard


Popular Content

Showing most liked content since 08/22/19 in all areas

  1. 1 point
    Ok, prego figurati. Interessante, al momento anche volendo non riesco a trovare molto tempo da dedicare al mio hobby, spesso avrei voluto filmare qualche resurrezione di Old-PC, mi spiace ma dovrei trovarne altro tempo per rivedere il filmato e fare le dovute correzioni, sistemare l'audio e recuperare degli mp3 per sottofondo (che non so come si chiamano -Titolo-). I tuoi mi piacciono perché sono semplici, cioè non devo stare a seguire discussioni infinite sul perché o sul come, vedo nel giro di pochi minuti quello che è descritto nel titolo, tempo fa ho visto il video di un utente che ha eseguito l'aggiornamento del suo S.O. partendo da Win 1.0X e passando a quelli successivi fino al 10 (o forse all'8), bello ma parecchio lungo e alla fine ho dovuto saltare un po' per abbreviare la durata. In effetti è molto interessante che un 4.0GHz con HT disattivato sia meno prestazionale di un 3.4 (e anche di un 3.2 se non ho visto male) con HT attivato. Anni fa con il Dell D5000, un P4 2.8GHz mi accorsi che l'HT era disattivato, ma purtroppo per uso internet attivandolo non ho notato una grande differenza, anzi non l'ho proprio vista. Discorso diverso invece con l'Athlon64 passando dal 3200 (che era leggermente meglio del P4 2.8HT), al X2 3800 che uso tuttora, malgrado il disco ormai quasi saturo e i continui aggiornamenti, riesco a navigare senza avere quelle noiose frequenti attese che avevo con il single-core, per questo motivo vorrei passare nel prossimo PC internet al Core2 Quad oppure al Phenom X3 o X4. Per il discorso del 3DMark2000, trovo corretto che le immagini dei giochi siano un po' cartone animato, non ritengo personalmente sia necessario il fotorealismo, immagina ad es. pacman che fotorealismo può avere??? Discorso diverso invece se fosse una enciclopedia che illustra un paesaggio o un luogo non facilmente visitabile, ma a questo punto c'è bisogno di creare filmati artificialmente, quando è più semplice realizzare un filmato (magari in 4K). Della S3 Virge ne ho alcune nei Vari PC Old, la maggior parte sono in PC SKT7, mentre a proposito di Matrox ad esempio ho nel P.Pro200 la Mystique con il modulo Rainbow Runner Video, e volevo far girare il 3DMark2000 per vedere i punteggi ottenuti, ma da quello che ho visto nel collegamento della G400, anche questa scheda era schernita e veniva chiamata Mystake, quindi immagino che i risultati non siano tanto diversi da quelli che hai ottenuto, comunque magari se riesco provo, e poi vi mostrerò le immagini ottenute. Come schede video Matrox ne ho un po', mi piacciono le considero l'equivalente del Cyrix (paragonandolo ad una CPU) rispetto ad Intel e AMD, ad esempio ho una G450PCI e varie G200-400-450 AGP, una AGP che se non erro è una G550, poi due Parhelia se non erro da 128MB, ed anche una Millennium (1 o 2???). Infine sull'Environmental Bump Mapping hai ragione, non ricordavo come si chiamasse esattamente, ma ricordavo un'articolo del PCProf. sulla G400, credo fosse anzi sulla G400MAX (quella con le SGRAM), dove si notava il netto miglioramento dei dettagli e dei riflessi, e di come le figure assumessero un aspetto più realistico, quelli erano i tempi del PII-400 o del PIII-500 come top processore (Slot1). Attendo con interesse anche i prossimi bench con il K6, e invito anche gli altri utenti a resuscitare un SKT7 e fare altrettanto, da parte mia ho il SKT8 più a portata di mano, volendo ho anche alcuni SKT7 che potrei riavviare, ma attualmente ho il banco pieno tra varie MB, tra cui quella con il BIOS in tilt (ECS P4M890T-M2).
  2. 1 point
    GIGABYTE, produttore leader di hardware high-end dedicato al gaming, ha annunciato oggi il lancio di Radeon VII HBM2 16G, l’ultima scheda grafica Radeon VII costruita sulla prima GPU gaming a 7nm al mondo. Basata sull'architettura AMD “Vega” di seconda generazione, Radeon VII è dotata di 3840 processori stream e 16 GB di memoria HBM2 ultraveloce (High-Bandwidth Memory di seconda generazione). È progettata per offrire prestazioni eccezionali ed esperienze incredibili per gli ultimi titoli AAA, esports e Realtà Virtuale, che richiedono applicazioni di rendering 3D, editing video e carichi di lavoro di calcolo di prossima generazione.
×