Jump to content

PC@live

Members
  • Content count

    505
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    17

PC@live last won the day on August 23

PC@live had the most liked content!

Community Reputation

30 Excellent

About PC@live

  • Rank
    Miniclockers
  • Birthday 03/09/1969

Computer Desktop

  • Scheda Madre
    ASUS P5QL-E
  • Processore
    Intel Core2 Duo E8400
  • Ram
    Kingston 4GB DDR2 800
  • Scheda Video
    ATI RADEON HD4670
  • Case
    ASUS VENTO

Notebook

  • Notebook
    Toshiba A100

Biography

  • Biografia
    OLD-Computerista
  1. Le nostre configurazioni old

    Non so se interessa a qualcuno, in pratica su Vogons c'è il link per una versione di CPU-Z funzionante con Win95!, è stato testato con varie configurazioni e svariate CPU, l'unica cosa è una versione Beta, io non l'ho ancora provato ma penso di farlo quanto prima, devo solo ricordare quali sono i PC con quel S.O., uno lo ricordo bene è un AMD 5X86-133 in pratica un 486 a 133MHz con le prestazioni vicine a quelle di un P75. Il link è questo: http://download.cpuid.com/betas/cpuz_w95.zip questa invece è la pagina dove lo trovate, insieme ad alcune schermate: https://www.vogons.org/viewtopic.php?f=46&t=68615&start=60
  2. Le nostre configurazioni old

    Beh da quello che ricordo, già era abbastanza lento nella navigazione, dopo con l'HT attivato la situazione non è visibilmente migliorata, magari è possibile che il miglioramento ci sia stato, ma non avendo fatto bench non so di quanto. Il chipset comunque è un i915 con video integrato, per cui la sezione video è abbastanza scadente, mettici un registro di win non fresco (praticamente di parecchi anni) e soli 2GB di RAM (grazie al chipset), ultimamente abbiamo provato a navigarci (il PC è di un familiare) ed è inusabile, forse anche per via di Win XP. A proposito di BMX ho ritrovato le immagini di bench eseguiti a 166MHz con chipset i430VX, metto anch'io un immagine del Video Benchmark con un Cyrix MII-200, i punteggi ottenuti sono praticamente identici, quindi 1 punto, la scheda video è una semplice PCI da 1 o 2 MB, se non ricordo male è una Cirrus Logic??? In pratica ho sostituito la CPU e avviato i bench, sono partito con un i166MMX dopo ho messo un K6-166, infine ho messo un Cyrix-MII300@166 simulando un MII-200, di questi bench ho molte immagini tra cui CPU-Z e AIDA32, se ti interessano posso metterle per fare un confronto dei risultati. Per CPU-Z, tempo fa mi sono accorto che deve esserci un Bug con il K6 (anche K6-2 e forse k6-III), o da schermate blu come nel tuo caso, oppure come mi è successo, va in conflitto con le porte PS/2 bloccando il PC, io ho risolto usando Tastiera e Mouse USB. Per l'FPU del K6 potrei condividere che non era così malvagia, purtroppo sono i numeri a darci il responso definitivo, e ci dicono che era circa il 50% meno efficiente rispetto al P.MMX, quindi quando si usa parecchio l'FPU le prestazioni dovrebbero essere molto inferiori. Ma il K6 malgrado i suoi difetti aveva anche alcuni pregi, come la cache L1 doppia e una maggiore efficienza, per cui in definitiva riusciva ad essere competitivo, e in alcuni casi risultava anche più veloce, malgrado la minore velocità di accesso alla memoria. BMX VB MII-200+.bmp
  3. Le nostre configurazioni old

    Ok, prego figurati. Interessante, al momento anche volendo non riesco a trovare molto tempo da dedicare al mio hobby, spesso avrei voluto filmare qualche resurrezione di Old-PC, mi spiace ma dovrei trovarne altro tempo per rivedere il filmato e fare le dovute correzioni, sistemare l'audio e recuperare degli mp3 per sottofondo (che non so come si chiamano -Titolo-). I tuoi mi piacciono perché sono semplici, cioè non devo stare a seguire discussioni infinite sul perché o sul come, vedo nel giro di pochi minuti quello che è descritto nel titolo, tempo fa ho visto il video di un utente che ha eseguito l'aggiornamento del suo S.O. partendo da Win 1.0X e passando a quelli successivi fino al 10 (o forse all'8), bello ma parecchio lungo e alla fine ho dovuto saltare un po' per abbreviare la durata. In effetti è molto interessante che un 4.0GHz con HT disattivato sia meno prestazionale di un 3.4 (e anche di un 3.2 se non ho visto male) con HT attivato. Anni fa con il Dell D5000, un P4 2.8GHz mi accorsi che l'HT era disattivato, ma purtroppo per uso internet attivandolo non ho notato una grande differenza, anzi non l'ho proprio vista. Discorso diverso invece con l'Athlon64 passando dal 3200 (che era leggermente meglio del P4 2.8HT), al X2 3800 che uso tuttora, malgrado il disco ormai quasi saturo e i continui aggiornamenti, riesco a navigare senza avere quelle noiose frequenti attese che avevo con il single-core, per questo motivo vorrei passare nel prossimo PC internet al Core2 Quad oppure al Phenom X3 o X4. Per il discorso del 3DMark2000, trovo corretto che le immagini dei giochi siano un po' cartone animato, non ritengo personalmente sia necessario il fotorealismo, immagina ad es. pacman che fotorealismo può avere??? Discorso diverso invece se fosse una enciclopedia che illustra un paesaggio o un luogo non facilmente visitabile, ma a questo punto c'è bisogno di creare filmati artificialmente, quando è più semplice realizzare un filmato (magari in 4K). Della S3 Virge ne ho alcune nei Vari PC Old, la maggior parte sono in PC SKT7, mentre a proposito di Matrox ad esempio ho nel P.Pro200 la Mystique con il modulo Rainbow Runner Video, e volevo far girare il 3DMark2000 per vedere i punteggi ottenuti, ma da quello che ho visto nel collegamento della G400, anche questa scheda era schernita e veniva chiamata Mystake, quindi immagino che i risultati non siano tanto diversi da quelli che hai ottenuto, comunque magari se riesco provo, e poi vi mostrerò le immagini ottenute. Come schede video Matrox ne ho un po', mi piacciono le considero l'equivalente del Cyrix (paragonandolo ad una CPU) rispetto ad Intel e AMD, ad esempio ho una G450PCI e varie G200-400-450 AGP, una AGP che se non erro è una G550, poi due Parhelia se non erro da 128MB, ed anche una Millennium (1 o 2???). Infine sull'Environmental Bump Mapping hai ragione, non ricordavo come si chiamasse esattamente, ma ricordavo un'articolo del PCProf. sulla G400, credo fosse anzi sulla G400MAX (quella con le SGRAM), dove si notava il netto miglioramento dei dettagli e dei riflessi, e di come le figure assumessero un aspetto più realistico, quelli erano i tempi del PII-400 o del PIII-500 come top processore (Slot1). Attendo con interesse anche i prossimi bench con il K6, e invito anche gli altri utenti a resuscitare un SKT7 e fare altrettanto, da parte mia ho il SKT8 più a portata di mano, volendo ho anche alcuni SKT7 che potrei riavviare, ma attualmente ho il banco pieno tra varie MB, tra cui quella con il BIOS in tilt (ECS P4M890T-M2).
  4. Le nostre configurazioni old

    Beh spero possano aiutarti ad ottenere la stabilità per l'overclock da 292MHz, anche se alla fine penso molto dipenda dalla bontà della CPU, comunque visto che eri riuscito ad avviarlo a 292 (VCore 3.2V), è possibile che alzando a 3.5V l'I/O possa andare anche con VCore inferiori (tipo 3.0V o 3.1V), magari i primi tentativi li farei con VCore 2.9V e poi salirei gradualmente di 0.1V alla volta. Riguardo ai test con la S3 Virge/DX, onestamente sono rimasto impressionato da alcuni passi del 3DMark2000, oggi siamo abituati a visualizzazioni fotorealistiche e immagini in 4K, ma ai tempi vedere immagini in movimento con l'HW di allora non era proprio alla portata di tutti i PC, addirittura in molti PC si usava ancora Win3X e schede video al max di 1MB. Per il punteggio ottenuto da quello che ho potuto vedere, l'incremento di frequenza da 166 a 233 MHz corrisponde a circa il 40% di clock in più, mentre nel punteggio ottenuto l'effetto si riduce molto, ottenendo un quasi +9% alzando il clock di 66MHz (233-166). Forse magari con un FSB75 e 225MHz invece di 66 e 233, i punteggi potrebbero migliorare un po di più, ma è possibile che come sottolineavi nella parola 3Ddecelator sia appunto la scheda grafica a frenare i risultati ottenuti nel punteggio. Riguardo il Bump Mapping non eseguito, non ricordo se le schede di quel periodo lo supportassero, ricordo una Matrox G200 (o 400) che ha un Advanced Bump Mapping, quindi forse dipende dal chip S3 se lo supporta o no, a quei tempi spesso alle normali schede video si affiancavano delle schede acceleratrici (tipo la Voodoo) o altre schede per la visione di DVD o TV, che sgravavano la CPU. Infine, complimenti per il tuo canale Youtube, in passato ho visto alcuni dei tuoi filmati sul P4 a 4,2GHz e sul K6 166, non so se ce ne sono altri, in caso li guarderei volentieri.
  5. Le nostre configurazioni old

    Poco fa sono arrivato per caso al sito della Tyan S1571 Upgrade Page, le info contenute valgono anche per la S1573 (eventualmente cambiano i nomi dei jumper), nella sezione Jumper Settings è spiegato come impostare il CPU I/O Voltage, è possibile selezionare 2 valori, il 3.3V (ON) usato normalmente e il 3.5V (OFF). Chi ha una S1573 invece del jumper VIO (S1571), ha i jumper JP24 JP25 e JP26, il JP26 potrebbe non essere presente in alcune MB, comunque mettendoli tutti su ON il VIO è di 3.3V, invece mettendoli tutti su OFF il VIO è di 3.5V. Il sito è questo: http://www.exit109.com/~scotth/1571/ e come è spiegato nella traduzione, queste impostazioni non sono state incluse nel manuale della Tyan.
  6. Le nostre configurazioni old

    Per il discorso del Dual-Voltage, non so dirti come funzionano i jumper J24 e J25 sulla Tyan, ma sono abbastanza sicuro che sia la CPU a dire se il voltaggio sia singolo o dual, in pratica nel socket7 ci sono 2 PIN apposta per questo. Ora l'idea era che quei jumper (24 e 25) potessero impostare il Voltaggio I/O, quindi se è possibile si può impostare 3.45V o 3.52V (oltre il 3.3V usato normalmente), ma non saprei dire se mettendoli entrambi su OFF la CPU vada a 3.3V ed anche il VCore, oppure il VCore va al valore impostato (ad es.2.8V). Riguardo il P.MMX a 350MHz non diceva che tipo di raffreddamento usava, comunque in una discussione (forse quella li) si diceva che per andare a 290-FSB83 aveva overvoltato fino a 3.3V, ovviamente immagino non usasse un sistema di raffreddamento standard. Purtroppo non riesco a trovare più info sul TX e FSB superiori a 83, in alcuni post si dice che possa andare ad 88MHz, mentre in un'altro si dice che sia possibile spingerlo addirittura fino a 100MHz ma che a quella velocità non sia stabile. Escludendo impostazioni segrete dei jumper, comunque si può verificarne l'esistenza se tutte le combinazioni dei jumper sono documentate, immagino venissero ottenute tramite mod. o addirittura cambiando il generatore di clock (se compatibile). Ho visto le immagini di WIN98 a frequenza standard 233MHz, e credo che se non si hanno esigenze particolari, sia il sistema operativo ideale per un tale PC, è tutto sommato abbastanza leggero e di conseguenza la velocità è relativamente elevata. Con 64MB di RAM credo che non cambi nulla come velocità di avvio, altro discorso sarebbe usando qualche applicazione pesante, tipo ad es. photoshop o altro, anche perché di solito mettendo molta RAM Win98 sembra andare meglio. Magari visto che hai su Win98 potresti provare se c'è differenza con i vari bench che avevi fatto da XP, chissà magari essendo Win98 più leggero potrebbe darti punteggi leggermente migliori.
  7. Le nostre configurazioni old

    Prego di nulla. Secondo me anche sulla Tyan si può impostare il voltaggio I/O, dando un occhiata al manuale avrei capito come fare, dovrebbero essere i jumper JP24 e JP25 che vanno impostati entrambi su OFF, in questo modo dovresti ottenere un voltaggio di circa 3.5V, otterrai quindi un overvolt dell'I/O di circa 0.2V. Magari in questo modo potresti avere la stabilità necessaria per avviare win a circa 290MHz, al limite potresti provare con un VCore iniziale di 2.9V e poi salire di 0.1V per volta, magari potrebbe succedere che con I/O 3.5V e ad es. VCore 3.0V funzioni. Le mie sono solo ipotesi non avendo mai sperimentato overclock e overvolt simili, tranne ovviamente nel caso del K6-2-500@400 Vcore 2.8V!!! che va con un bel overvolt, come è possibile che curando meglio il raffreddamento della CPU, si possa ottenere la stabilità che al momento non hai (I/O 3.3V e VCore 3.2V). Onestamente pensavo che in CPU-Z si potesse ottenere un punto in più, ma è comunque un risultato interessante vista la frequenza di funzionamento inferiore. Quello del Super-PI è comunque un tempo migliore di circa 10 secondi, quindi considerando i MHz in meno, recuperi quasi un secondo a MHz, che non è niente male. Riguardo Everest, non solo hai passato i K6-2 FSB100, ma ti stai avvicinando ai chipset dei P2 o P3, alla fine non sei tanto distante, e questo conferma quanto dicevo alcuni post prima del TX, era molto meglio dei vari VIA ALi e SiS usati per i Super7, se solo ci fosse il modo di farlo andare anche a 90MHz (si poteva su una MB Shuttle), sono convinto che avrebbe staccato nettamente i Super7 a 100. Si credo che a 250Mhz il PC (visto il FSB83) dovrebbe andare benone, certo XP forse potrebbe impegnarlo un pò troppo, ma per un sistema Win9X o per usare giochi DOS dovrebbe essere perfetto. Su Vogons ultimamente c'è una discussione se usare un 200 o un 233, tra le varie risposte c'è un tizio che ha avuto in passato un 233 overclockato a 350MHz (quindi 3.5X e FSB100), ovviamente deve aver usato un Super7, però considerando le migliori prestazioni del TX, è possibile che a crica 290MHz (quindi con FSB83) si possano ottenere prestazioni simili o in alcuni casi come per la memoria addirittura migliori. Riguardo la stabilità dei vari componenti, se il PC va bene e non si presentano problemi è meglio così, posso solo consigliarti tanto male non fa, di aggiungere una ventola per HDD oppure una ventola supplementare che porti altra aria fresca, insomma dovresti migliorare la circolazione d'aria, questo dovrebbe permetterti di abbassare la temperatura di qualche grado.
  8. Le nostre configurazioni old

    Confermo che il K6 nell'uso reale è a parità di frequenza abbastanza veloce, ovvio se si usano programmi che si appoggiano molto alla FPU il vantaggio prestazionale può addirittura trasformarsi in svantaggio (rispetto al P.MMX), purtroppo l'FPU del P.MMX è veloce circa il doppio di quella del K6. Ma il K6 può comunque essere l'upgrade ideale per vecchi SKT7 (e con un adattatore anche per i SKT5), personalmente ne ho messi 2 a 400MHz (Multi 6X) al posto di un 200MMX, e a quella frequenza nell'uso reale si ha comunque un bel incremento di velocità, mentre nel caso di uso intensivo di FPU si hanno comunque più o meno le stesse prestazioni (visto che va al 50% circa meno veloce). Riguardo al tuo tentativo di avviare il PC a 292MHz, innanzitutto complimenti per essere riuscito a farlo andare, per il discorso che non è stabile, è possibile che come giustamente facevi notare possa essere un problema di temperatura (anche ambientale). Per l'errato rilevamento della frequenza invece penso possa essere normale e quindi non mi preoccuperei più di tanto, secondo me è solo un problema del BIOS che non ha modo di visualizzare frequenze più alte di 266MHz, sicuramente se l'avvio fosse riuscito con CPU-Z avresti letto l'esatta frequenza (circa 292MHz), magari se esiste una versione più recente del BIOS forse potrebbe rimediare all'errore ma di questo non sono sicuro, quindi alla fine direi che non conviene aggiornare il BIOS solo per questo (tranne ovviamente se risolvi altri problemi come ad es. capacità limitata di HD, ecc...). Ho il problema dell'errata frequenza all'avvio in alcuni PC, che comunque funzionano alla corretta frequenza, ad es. sul Siemens TX il K6-2-400 all'avvio viene riconosciuto come K6-300, nella Acorp VPX il Cyrix MII-333 viene riconosciuto come 6X86 PR266, idem per il Cyrix MII-300 riconosciuto sempre come 6X86 PR266. Tornando al problema di avvio a 3.2V e 292MHz con crash (schermata blu in Win), mi viene in mente che a volte per dare stabilità all'overclock si alza un pochino il voltaggio di I/O, in questo caso potresti se ti va di provare, portare l'I/O da 3.3V a 3.45V, considera che il K6 normale esce nella versione a 300MHz di fabbrica con I/O 3.45V, forse a quella frequenza avrà eliminato qualche problema di instabilità o altro che non so. Del P200MMX portato a 292MHz, si può pensare che sia all'incirca così: Quando producevano un Wafer per i P.MMX, ottenevano un certo numero di CPU, se avevano tempo di provarli uno per uno potevano vedere quali erano riusciti meglio e farli diventare P233MMX, gli altri invece diventavano 166 e 200. Oppure è possibile che facendone talmente tanti, se ne selezionava una parte di quelli buoni (o ottimi) per accontentare le richieste di mercato, che magari volevano un più economico 200 o 166. Quindi in conclusione, magari potrebbe succedere che un 166MMX possa (senza troppe difficoltà) essere overclockato a 292MHz, mentre un 233 alla stessa frequenza di 292MHz possa invece avere qualche problema. A 250Mhz a bench eseguiti, credo sia possibile che si ottengano risultati migliori di quelli a 262MHz, la frequenza leggermente inferiore dovrebbe essere compensata dal FSB più alto, i bench diranno di quanto, volendo ipotizzare direi che si può arrivare al 20% rispetto alla frequenza originale di 233, quindi circa il 10% in più rispetto ai 262MHz con FSB75. Indubbiamente questa frequenza 250MHz andrebbe bene, sia per un uso comune sia per old-game (che usano l'FPU), purtroppo non avendo un divisore PCI di 3 invece di 2, può capitare che qualche cosa non sopporti la freq. di oltre 41MHz.
  9. Le nostre configurazioni old

    Poco fa su Vogons ho trovato una info sul 430TX, a quanto pare anche se ufficialmente al massimo si possono installare 256MB di RAM, sembra che sia possibile installarne addirittura 512MB, da quello che scrivono basta usare 2 moduli doppia faccia con 16 chip da 16MX8. Se effettivamente funziona, sarebbe veramente interessante avere un simile quantitativo di RAM on-board, credo che sistemi operativi come Win98SE girerebbero più velocemente, forse anche XP non girerebbe male. Comunque sembra che funzioni anche sul 430HX, anche se credo sia difficile trovare RAM adatte visto che usano solo SIMM 72PIN, inoltre sembra sia necessario aggiungere un secondo chip TAG, ovviamente bisogna vedere se ciò sia possibile. In ogni caso appena posso voglio vedere se per caso trovo un paio di RAM uguali da 16X 16MX8, se dovessi trovarle sarebbe da provare a metterle su e vedere quanta RAM legge, se effettivamente ne legge 512MB le lascierei su, la MB che userei è la TX Siemens D1034 con il K6-2@400, se non ricordo male di RAM ne ho su 128MB (o forse 256MB???).
  10. Le nostre configurazioni old

    Già normalmente trovo insopportabili i PC, che malgrado hanno configurazioni adeguate vanno lenti o lentissimi, per questo motivo quando è possibile cambio CPU con altre più veloci, oppure porto se è possibile la RAM al massimo installabile, tranne ovviamente nei PC più recenti dove 4GB sono il massimo che ho messo su. Non so, probabilmente con i 256MB di RAM WIN98SE dovrebbe girare abbastanza bene, ricordo che con CPU simile (nel mio caso P166MMX) e meno memoria andava abbastanza bene, certo non ho usato programmi particolari se non i soliti in dotazione. Sarà interessante sapere se risulterà più veloce con 64MB o con 256MB, in caso risultasse più veloce con 64MB sarebbe comunque da vedere di quanto, o se sarà un miglioramento visibile. Interessanti i bench, i risultati hanno confermato quanto avevo ipotizzato, in questo caso il 10% anche se pensavo si potesse arrivare al 15% o anche il 20%, molto interessante il bench di Everest dove raggiungi con soli 75MHz di FSB i Super7 che invece vanno a 100MHz, questo fa capire che i chipset non Intel non erano come prestazioni il massimo, praticamente erano circa il 25% più lenti del TX se consideriamo i valori da te ottenuti. Questo risultato della Memoria poi potrebbe anche dipendere dalla CPU, con il P.MMX è sicuramente performante al massimo, ricordo quando sulla TX misi il K6-2@400 (6X 66) al posto del P.MMX200 e la memoria risultò più lenta, ma le prestazioni del PC migliorarono molto (considerato il raddoppio della frequenza). Per l'overclock a 83MHz, inizierei provando con 83X3= 250MHz se va tutto bene, allora proverei 83X3.5= 290.5MHz circa, e con 290MHz penso si possano fare bench veramente molto interessanti, magari nei test di Everest potresti fare molto meglio dei Super7, mentre con CPU-Z sicuramente sarai in doppia cifra.
  11. Le nostre configurazioni old

    Ok, bene. Per il bench di CPU-Z in effetti avere più memoria installata potrebbe aiutare, sopratutto considerando che hai installato WINXP, a memoria ricordo che con 32MB di RAM gira malissimo (cioè lento) con PC più veloci, con 64MB forse sarebbe accettabile ma sicuramente non sarebbe il massimo. Quindi alla fine credo che quel limite dei 64MB cacheabili, forse come dici tu usando Win9X potrebbe dare dei vantaggi, ma magari è una differenza minima e praticamente ad occhio non si nota. Nel caso in cui invece si usa il DOS, magari la differenza si potrebbe avvertire, per un PC DOS 64MB sarebbero più che sufficienti, considerato che di solito ne bastano anche 32MB. Ottimo risultato aver raggiunto con il P.MMX i 262.5MHz, l'overvolt di 0.1V è minimo e da stabilità, forse si potrebbero avvertire dei miglioramenti visibili considerando l'aumento di velocità (FSB75), i tuoi prossimi bench diranno di quanto sarà più veloce, penso dovrebbe essere intorno al 10-20%. Attenderò con interesse i prossimi bench a 262.5MHz.
  12. Le nostre configurazioni old

    Oggi sono riuscito a trovare il tempo per cambiare i condensatori di un paio di schede madri (del lotto di 10), fortunatamente avevo già i condensatori di ricambio, altrimenti se li avessi ordinati avrei dovuto aspettare un bel po'. La prima è l'Asus P5KPL SE REV.2.01G (LGA775), aveva 3 condensatori rigonfi, dopo la rimozione li ho testati e sono risultati come era visibile da sostituire (2 con un ESR alto), mentre uno dei 3 era aperto (open circuit). Non so se quest'ultimo poteva impedire l'avvio della MB, tutti e 3 sicuramente creavano qualche problema o di avvio o di funzionamento. Prossimamente proverò ad avviarla, mettendo CPU, RAM, VGA PCI-E e tutto quello che occorre, spero vada tutto bene e si avvii senza problemi. La seconda è la Gigabyte GA-8IPE1000G (SKT478), aveva 3 condensatori rigonfi di una fila di 5 (vicino alla CPU), ma li ho cambiati comunque tutti e 5, quelli rigonfi avevano un ESR un po' alto e capacità oltre la tolleranza, comunque li ho sostituiti tutti e 5 con altri uguali, mettendo CPU+ecc.. e avvianndo dovrebbe andare tutto bene. Aggiungo le immagini di prima e dopo se volete vedere quali ho cambiato:
  13. Le nostre configurazioni old

    Ottimo lavoro, bench molto interessanti Per quanto riguarda il riconoscimento del modulo da 256MB, secondo me il problema è della Soyo che non riconosce moduli più grossi di 128MB, io ho una MB VX che ha un problema cioè riconosce al massimo 32MB (DIMM) anche se sono di capacità maggiore, e aggiornare il BIOS non è servito a risolvere il problema, magari ha inserito il riconoscimento di qualche CPU e aumentato la capacità max. dell'HD installabile. Riguardo al bench di CPU-Z trovo i valori ottenuti abbastanza normali, forse magari avresti potuto ottenere un punto in più, considera che con una MB VX e CPU i200 (senza MMX) ho fatto ST 7 e MT6, gli stessi punteggi li ho fatti con l'MII-333 262.5MHz FSB75 ma magari avrà influito un po' il chipset VIA VPX (che sconsiglio) e il LinearBurst disattivato (perchè se lo attivo si blocca il PC), e infine con il Pentium Pro 200/256 ho fatto ST 12 e MT 11. Non so se il bench di CPU-Z sia influenzato dal quantitativo di RAM installata, o se il punteggio sia influenzato dal limite di 64MB RAM cacheable del chipset TX, magari è possibile che con soli 64MB (anzichè 256MB) riesca a far un punteggio migliore, dato che con quantitativi maggiori di 64MB di RAM on-board le prestazioni dovrebbero calare. Riguardo il SuperPI se hai modo prova a ripetere il bench senza andare nella modalità provvisoria, a me è successo di ottenere un tempo migliore, ma poi chissà potrebbe dipendere da qualche driver che magari in modalità provvisoria non lo carica. Comunque in generale un PC con FSB75 è più veloce di uno con FSB66, anche se la frequenza è leggermente inferiore, credo che un 166MHz (66X2.5) sia pari o meglio di un 180MHz (60X3), anche Cyrix con l'MII-300 (ad es.) otteneva prestazioni simili con 2 frequenze diverse 233-66X3.5 e 225-75X3, ovviamente la più veloce era quella con la frequenza più bassa. Ottimo il tempo che hai fatto con everest, sei parecchio al di sopra dell'ASUS TX-97, e sei abbastanza vicino ai Super7 che hanno comunque un FSB100 (invece di 66), questo mi fa pensare che il chipset TX a parità di FSB sia il migliore, e che avrebbe avuto una vita abbastanza lunga se intel non avesse abbandonato il SKT7. Per le prestazioni del disco e il tempo di avvio di circa un minuto, penso sia un tempo abbastanza buono, certo magari si può fare meglio, considera che il controller integrato arriva al max a 33MB/s (o forse meno???), per fare un tempo inferiore probabilmente si dovrebbe usare un adattatore IDE-CF e una scheda di memoria CF, quindi in pratica come un SSD, volendo sono anche abbastanza economici tranne forse la scheda CF che costa un pò salendo coi GB. Attendo con interesse i prossimi bench con FSB75 (262.5MHz).
  14. Le nostre configurazioni old

    Si è una bella scheda madre (anche esteticamente), quella che ho io non è completissima ma ha una buona dotazione, in particolare mancano un paio di cosine tipo il doppio BIOS, il 1394, l'audio ha solo 3 uscite/ingressi, ma in ogni caso va benissimo così. Ho dato un'occhiata ai condensatori da sostituire, fortunatamente ne ho da parte alcuni identici, per cui penso a breve di cambiarli e quindi sistemarla e rimetterla in funzione. Se tutto andrà bene e non ci sono altri problemi, dovrebbe avviarsi e funzionare, inizialmente per provarla userò un Celeron, perché non ho in collezione Pentium 4HT con cache 1M SKT478, ne ho visti alcuni e ho trovato conveniente il 3.2GHz oppure il 3.0GHz (che costa poco meno). Per la RAM dovrei avere quella che avevo su nel PC Internet prima di mettere la Corsair, come scheda video ho una GF FX5500d a 256MB ma c'è da cambiare la ventola, HD ho un SerialATA della Hitachi, per il resto dissi, cavetti ecc... devo rovistare in archivio oppure in caso prenderli in prestito da altre configurazioni. Rispetto alle altre 2 schede Asus che sono arrivate, solo una è recuperabile, la P4SDX ha alcuni SMD saltati via nel retro che dovrebbero essere rimessi (purtroppo non so cosa siano e che valori hanno) oltre ad alcuni condensatori da sostituire, mentre la P4B533 è abbastanza bella (solo un condensatorino da cambiare per una botta) si spera non abbia altri problemi tipo ai mosfet o a qualche chip, se dovesse andare tutto OK vedrò che CPU mettere, al momento pensavo al 3.06GHz ma se accetta gli HT con 1MB di cache dovrei cercarne uno FSB533. Tra le SKT478 c'è anche l'ASROCK P4VT8+, ma non credo sia il massimo avendo un chipset VIA, c'è un condensatore da cambiare vicino l'AGP, anche qui dovrebbe essere un lavoretto abbastanza veloce, ma in questo momento non ho il ricambio che dovrei ordinare insieme ad altri. Purtroppo tra le schede difficilmente recuperabili (o irrecuperabili), ho l'ASUS M3N-H/HDMI SKT AM2, hanno staccato un chip (credo LAN) danneggiando alcune piste, magari hanno schifezzato su quel chip immaginando che togliendolo si risolvesse il problema (che forse aveva), purtroppo il risultato è stato pessimo. Delle altre schede c'è ottimismo per l'ASUS P5KPL SE, la SOYO SY-6BA+ IV che dovrebbero andare a posto cambiando i condensatori rigonfi, mentre per la MSI 6199VA e la ECS K7S5A c'è qualche problemino con le piste nel retro da sistemare. In conclusione al momento su 10 schede, un paio andranno nella scatola dei rottami, le altre 8 invece vanno nella scatola delle MB da riparare, e dopo in quella delle riparate. Anch'io ho un ASUS P4P800 Deluxe come la tua, l'ho riparata tempo fa ma non l'ho mai provata per mancanza di tempo e di un dissi+ventola (che dovrei smontare da un'altro PC), era in un'altro lotto di schede e avevo pensato di aggiornarci il vecchio PC internet (P4 2.8GHz FSB400 RAM PC133), ma dopo come PC Internet passai prima all'Athlon 64 (939) e successivamente all'Athlon 64 X2 (939) che uso tuttora. Attendo con molto interesse i bench sul Pentium MMX 233, ricordo che era per la maggior parte delle MB la CPU intel più veloce installabile, le schede più vecchie con i regolatori lineari potevano avere grossi problemi di surriscaldamento ai mosfet, tanto da richiedere una ventola aggiuntiva.
  15. Le nostre configurazioni old

    Grazie dark, ho avuto fortuna come dicevo prima, è abbastanza assortito anche se in prevalenza sono SKT478, fortunatamente sono quasi tutte di marche buone, e sono in condizioni decenti, per cui penso di poterne recuperare un buon numero (quasi tutte). Si le ho trovate su baia.
×