Jump to content

PC@live

Members
  • Posts

    1,523
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    159

PC@live last won the day on June 4

PC@live had the most liked content!

About PC@live

  • Birthday 03/09/1969

Computer Desktop

  • Scheda Madre
    ASUS P5QL-E
  • Processore
    Intel Core2 Duo E8400
  • Ram
    Kingston 4GB DDR2 800
  • Scheda Video
    ATI RADEON HD4670
  • Case
    ASUS VENTO

Notebook

  • Notebook
    Toshiba A100

Biography

  • Biografia
    OLD-Computerista

Recent Profile Visitors

9,875 profile views

PC@live's Achievements

Experienced

Experienced (11/14)

  • Very Popular Rare
  • Reacting Well Rare
  • Dedicated Rare
  • First Post Rare
  • Collaborator Rare

Recent Badges

339

Reputation

  1. A proposito di bench DOS e non solo, qui c’è ne sono parecchi: http://www.benchmarkhq.ru/english.html?/b_e.html Non ho scaricato nulla, almeno per il momento, volevo sapere se tra quelli disponibili, c’è ne sono alcuni interessanti , che si potrebbero scaricare e provare. Anche se alcuni li conosco e li utilizzo, non vuol dire che, c’è ne siano altri, che non conosco e non uso. Certamente i programmi per DOS, sono quelli che si possono usare su quasi tutti i PC.
  2. Ho cercato di fare altri bench, sulla ASUS CUV4X, ho alcune schede di memoria che hanno caricato DOS e WIN3.X, purtroppo almeno in questo PC me ne funziona solo una, su tre. Le due che non vanno, dovrei provarle in altri PC, così che si capisca se non funzionano qui, oppure con qualsiasi PC? Erano funzionanti, fino a pochissimo tempo fa, potrebbe essersi rovinato il file d’avvio, che permette il caricamento di DOS, forse guardando i file, e vedendo la versione di DOS, si potrebbero recuperare , senza perdere il contenuto, che è memorizzato nei vari file. Forse però, si potrebbe provare l’avvio da scheda SD tramite chiavetta USB, non so se questa MB permetta l’avvio da USB, però se funziona, potrei andare a caricare un Windows, su una scheda di alcuni GB , potrebbe essere sufficiente Windows 98SE oppure persino XP, ma per quest’ultimo con 128 MB di RAM totali, sarebbero un po’ pochi, per cui sarebbe forse il momento di aggiungere un secondo banco di SDRAM, arrivando a 256 MB, che mi sembra il minimo per un PC P3 da poco più di mezzo giga hertz. Se avrà successo il caricamento di W98SE, potrei fare altri bench interessanti , e usare anche diagnostici, per ulteriori dettagli su questa MB, intanto notando che il BIOS è 1006, se occorre si potrebbe aggiornare alla 1009, c’è anche un BIOS beta successivo, ma non credo convenga usarlo.
  3. Cambiata scheda CF, l’avvio funziona, e posso lanciare diagnostici e bench, almeno i soliti che uso in DOS. Non so dire se i risultati siano normali, o al di sotto della media, dovrei confrontarli con altri di PC simili, in passato ho provato altri P3, ma i risultati non li ho sottomano, non è semplice andare a cercarli, per quello che serve penso sia sufficiente, in seguito se collego un HD e carico Windows, potrei fare altri bench, per quelli potrei usare programmi tipo CPU-Z, che è anche un utile diagnostico, o altri tipo Sandra o HWINFO.
  4. Pur collegando l’adattatore IDE-CF, con scheda di memoria, non riesco a far partire il DOS, e lanciare alcuni diagnostici e bench. Ho provato a scambiare da Primary a Secondary IDE, ma non cambia nulla, proverò un adattatore diverso e un altra scheda di memoria, spero di trovare la giusta combinazione, anche se di solito queste schede funzionano su PC datati, e non mostrano alcun problema, ma forse avendo chipset VIA, ci potrebbe essere qualche problemino, anche sulla K8 754 ho avuto parecchi problemi, poi ci sarebbe anche il SB VT82C686A, che credo sia direttamente collegato alle porte IDE.
  5. In effetti era come pensavo, la memoria che usavo, è in qualche modo problematica, ne ho provata un’altra, stesso risultato, ma usando un modulo simile a quello IBM, da 128 MB della SpecTek, il PC ha ripreso vita, è vivo!!! Come potete vedere ho la schermata BIOS a video, in cui si può leggere la versione del BIOS la data, la CPU e la frequenza, tutte le info principali insomma. Adesso dovrò decidere che VGA usare, non credo che abbia senso mettere la RAGE XL PCI, passerò direttamente dalla WD ISA ad una AGP, se avete suggerimenti ho modelli abbastanza comuni sia di ATI che NVIDIA, che potrebbero andare bene in questo PC, in seguito vediamo se ampliare la RAM, e quali schede aggiungere, metterei una SB e una LAN, dato che non sono presenti (integrate).
  6. Dunque, ho iniziato a radunare l’occorrente per l’avvio della ASUS CUV4X, una memoria una VGA PCI e altro, sono parti che uso spesso per queste prove, quindi diciamo che sono 100% funzionanti e spero abbastanza compatibili. Per prima cosa , ho controllato se erano presenti dei corti, nelle linee di alimentazione, dai valori misurati non c’è traccia di continuità, questo è positivo, e permetterà l’avvio, anche se poi in realtà, sarebbe il pin del PWROK, a decidere se la scheda madre può avviarsi o meno. Volete sapere se è andato tutto bene ??? Beh attualmente la scheda si avvia e mostra un paio di codici di errore sulla post card PCI, mentre non mostra alcun codice usando la post card ISA, il BIOS è AWARD, e dallo speaker si sente un beep continuo, che indicherebbe un problema di memoria, per questo motivo, farò altri test con memorie diverse, e vedremo se ci sarà un passo avanti, credo che risolvendo questo problema, dovrebbe funzionare.
  7. Grazie dark per le info, ignoravo qualsiasi problema, anzi non sapendo nulla avrei perso tempo, a cercare di risolvere quei problemi. Per il SB non so che chip c’è, se riesco domani mattina, provo ad avviare e vedere di fare girare qualche diagnostico, ovviamente se parte ed è tutto ok Con supporto Tualatin della ASUS ho solo la TUSL2-C, ma quella ha chipset Intel, probabilmente ho una MSI con supporto Tualatin, ma non so nulla, perché va provata e testata, comunque stando su 370 Coppermine, ho una ABIT SA6 che ho riparato, e va solo provata.
  8. Presa la terza copia di Retro Computer, anche se in verità è la n.2, dato che la prima uscita era senza numero. Il contenuto ha sempre parecchia storia di PC, alcuni più o meno noti, c’è un articolo interessante sui PC Olivetti, e si può leggere la storia di Windows 95, non sono proprio entusiasta, per la mancanza assoluta di qualsiasi PC con socket (magari i primi?), solo in Windows 95 c’è l’immagine di un Pentium, ma nient’altro. Per me è troppo focalizzato sugli anni 80, pochissimo sui 90, e per nulla andando più in avanti con il tempo ⏱
  9. Grazie mille Si è una scheda madre abbastanza interessante , malgrado non ci sia un chipset Intel, dovrebbe essere sufficientemente veloce e altrettanto overclockabile. Non credo sia una delle ultime schede madri, con dipswitch, ne ho altre di generazione successiva che usano lo stesso sistema, credo comunque che sia possibile escludere il settaggio manuale, per usare quello via BIOS, anche se personalmente consiglio di usare il manuale (tramite switch), potrebbe risolvere problemi legati al riconoscimento automatico, cosa impossibile da BIOS. Per i test di questa ed altre schede, vedrò tra stasera e domani di fare qualcosa, se avrò schermate BIOS a video, inizierò a fare alcuni bench DOS, e lancerò qualche diagnostico.
  10. Leggendo Vogons, vengo a conoscenza di parecchie cose interessanti , non solo riguardanti il vecchio HW, l’ultima cosa che ho appena scoperto, l’esistenza di una specie di caffè ️ in cui ci si trova nel fine settimana, con altre persone per discussioni o riparazioni HW, perlopiù roba di PC. Altri invece organizzano, degli eventi mensili o annuali, per ritrovarsi e riparare HW guasto, questo perché magari , se non disponi degli attrezzi adeguati, c’è qualcuno che possa averli, e ti possa aiutare nella riparazione, questa cosa , sarebbe molto interessante se ci fosse anche in Italia , ovviamente se ne potrebbe parlare in altri siti (oltre qui), giusto per capire se c’è e dov’è, e soprattutto quando è???
  11. Una scheda madre che ho tra quelle da provare, ASUS CUV4X S370 con P3 733, come genere di schede madri ne ho di migliori, una sempre di ASUS è la TUSL2-C, questa ha chipset non Intel e supporta solo CPU fino al Coppermine. Visivamente è in ottime condizioni, spero che non dia alcun problema e funzioni, non so se come prestazioni sia valida, vedremo con alcuni bench, se e quanto sia valida.
  12. Non faccio molti assemblaggi, di solito faccio dei test su MB varie, alcune però sono particolarmente interessanti , e per questo motivo, le monto in un case 🏘 (libero), alcune volte cambio idea e uso un altro case 🏘, avevo il banco un po’ troppo pieno per i miei gusti, ho tolto due MB per fare spazio ad altrettante, una la PCChips Slot1 chipset BXCEL formato baby AT, ho sospeso i test, tanto ho raggiunto lo scopo, che era riportarla in vita. L’altra scheda che occupava, più spazio essendo una ATX, è l’ASUS 754, con Sempron 64, modello K8N-E Deluxe, una scheda che inizialmente era molto problematica, al punto che avevo quasi rinunciato, e avevo già in mente di metterla nella scatola delle MB malfunzionanti, fortunatamente ho eseguito varie prove con RAM differenti, e ho trovato la combinazione perfetta per installare Windows, ultimamente non ho avuto il tempo ⏱ per fare altri benchmark, adesso ho messo tutto dentro un case 🏘 CoolerMaster, il risultato volendo non è poi tanto male (vedi foto).
  13. Riordinando alcune schede, che avevo tra le zampe , e dovevo mettere via, ci sono una VGA ISA della Cirrus Logic, e due schede audio ISA, una SB e l’altra una compatibile (?), quest’ultima di forma triangolare, ho ravvivato i contatti, pulendoli al meglio, il risultato è ottimo tranne per due pin della SB che presentano dell’ossido, li ho carteggiati leggermente, il risultato dovrebbe aver migliorato la superficie di contatto. Nell’altra SB compatibile (quella a forma trapezoidale), ho dovuto rimuovere l’etichetta della garanzia, purtroppo non sarà possibile usufruirne più , ma volendo la potevo anche lasciare, ma essendo di carta , ho pensato che potesse inumidirsi e creare problemi. Ho visto il chip BIOS della M550, mi aspettavo un marchio conosciuto, tipico e abbastanza comune, invece è risultato essere un H.T., spero che funzioni, e proverò a riprogrammarlo, sperando che tutto torni a posto.
  14. In attesa di riprovare la PCChips M550, ho cercato on Line ulteriori info, per quanto riguarda la versione, ho (immagino) l’ultima Versione, nel mio caso V5.6, con regolatori switching e porte USB funzionanti, nella prima versione invece i regolatori sono lineari e le porte USB non funzionano, o hanno problemi di funzionamento. Per la memoria, sembra che i moduli da 64 MB con 8 chip funzionano, nel mio caso ho 16 chip su due lati, 128 MB che spero vengano rilevati interamente, forse nel peggiore dei casi sarà letto a metà, vedremo. Una particolarità interessante , è che possono essere usate entrambe i tipi di RAM, 72 PIN e SDRAM, forse però bisogna utilizzare lo stesso tipo di memoria, in questo caso EDO. Il BIOS è della AMI, ed è tipo Windows, non mi piace particolarmente, ma credo possa esserci qualche aggiornamento, per il supporto di CPU successive, tipo i K6-2 e i K6-3, oppure i Cyrix MII, e magari anche il supporto di dischi più capienti, sembra che non si possa andare oltre gli 8 GB
  15. Prego Quella del joystick potrebbe essere una alternativa, relativamente economica, e potrebbe essere abbastanza valida, se si riesce a fare molto meglio rispetto alla tastiera . Si inizialmente non era presente, ma alcune schede madri S7, tipo ASUS e altre, avevano il connettore a tre pin per le ventole CPU, alcuni se non erro avevano anche la possibilità di accelerare o rallentare la velocità, quando il calore era normale, giravano più piano, e rendevano il PC molto silenzioso, al contrario quando c’era una temperatura alta, andava al massimo dei giri.
×
×
  • Create New...