Jump to content

PC@live

Members
  • Content Count

    632
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    34

PC@live last won the day on June 30

PC@live had the most liked content!

Community Reputation

61 Excellent

About PC@live

  • Rank
    Miniclockers
  • Birthday 03/09/1969

Computer Desktop

  • Scheda Madre
    Array
  • Processore
    Array
  • Ram
    Array
  • Scheda Video
    Array
  • Case
    Array

Notebook

  • Notebook
    Array

Biography

  • Biografia
    Array

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Ok grazie per le info Effettivamente ricordo che esistevano delle apposite schede PCI (x DVD) da installare sui pc più vecchi (allora i socket 7), mentre quelli abbastanza potenti diciamo da circa 800 MHz (fsb 100) potevano benissimo farne a meno, forse magari venivano in aiuto le SSE?, per CPU AMD (Duron-Athlon) è possibile che vadano bene anche a freq. leggermente inferiori, in realtà ricordo che avevo il dvd sia sul celeron 400-433 che sul PIII800 (forse anche su un Celeron 667@700), ma non riesco a ricordare se su quello meno potente (i810) si vedesse bene, il PIII800 aveva una GF2MX400 quindi... come software usavo il powerdvd credo fosse v. 4 o 5 (o 6?). Sicuramente occorre una scheda migliore della rageXL se si vogliono migliorare le prestazioni in 3D o DVD, ma forse bisogna considerare la potenza del retro-pc, cioè un S.7 pur con frequenze intorno al 1/2giga non credo possano trarre vantaggio da schede come ad es. una gf5500, cioè si può fare ma credo che la cpu diventi un collo di bottiglia, forse considerato i giochi adatti per i S.7 è meglio aggiungere una Voodoo anziché cambiare la vga pci. Si in effetti mi è sempre sembrato all'altezza del P4, avendone diversi in collezione PIII e P4 devo dire che il PIIIS1400 mi sembra meglio dei P4 2000, purtroppo in Intel hanno sempre fatto scelte incomprensibili, cioè non si può proporre un sostituto che vada meno di quello sostituito, per capirci meglio un PIII 1400 dovrebbe andare in tutto meno di un P4 1400, oltretutto ricordo che erano previste versioni più veloci del PIII1400 forse esiste ad es.un Celeron 1500, ma ricordo dovevano uscire altri PIII più veloci credo oltre il 1.5GHz, per i Celeron il multi max è di 16X ma per i PIII forse volevano salire a FSB166? Già pensavo che l'ASUS e l'ABIT fossero praticamente uguali, ma non è così. Da cosa dipende? Forse potrebbe essere la CPU dell'ABIT, è moddata per usarla nelle MB Coppermine, oppure potrebbe essere proprio l'i815 che sull'ASUS non è riuscito bene, ho notato con l'i810 che alcuni hanno prestazioni minori con il PIII, oppure può essere che ci sia qualche bug nell'i815T mentre con quello normale (x coppermine) fili tutto ok. Comunque la differenza potrebbe essere il S/O, purtroppo nell'ASUS ho riutilizzato il CF della i810 con W98SE, mentre l'hd che avevo prima li è passato all'ABIT, dovrei magari provare a scambiarli e rifare i bench di Cpu-z e gli altri. Attendo con interesse i bench della DFI, purtroppo non ho mai avuto una MB i430HX e non posso fare un confronto con pari componenti, ma posso comunque avviare un S7 con iP.MMX, ho da aggiungere in quello con overdrive una scheda USB PCI, ma in caso ho altri PC simili VX o TX che posso riavviare.
  2. Ecco le immagini dei bench di Cpu-Z e Super PI, inizio con l'ABIT SA6 con PIII 800 e PIIIS 1400, dopo la P2BXA con il PIII 900, e infine il PiIIS 1400 sulla TUSL2-C
  3. Dando un'occhiata al sito del tuo link, va bene la piedinatura del connettore Usb 2.0, quindi sarebbero Rosso Bianco Verde Nero (VCC D- D+ GND), più eventualmente un secondo nero, ma forse le 2 file di Pin presenti sul maschio della MB potrebbero non essere collegate in parallelo, ma una è a rovescio, ecco perché una funziona e l'altra no. Per stabilire quale fila va bene, puoi usare il tester e misurare nel filo rosso e nero la tensione presente, se trovi in una fila qualcosa come +5V (quella è ok), se invece trovi -5V quella fila è a rovescio quindi bisogna estrarre i fili e metterli in ordine inverso. Ovviamente devi tener conto del 2° filo nero, per sicurezza dopo aver estratto i fili e reinseriti, puoi ripetere la misurazione con il tester e vedere se le tensioni misurate sono di circa +5V in ogni fila, dopo puoi provare se anche l'altra porta funziona, e credo che sarà ok.🏁 Per la ATi Rage 128, booo non so se sono la stessa cosa, ecco perché ho questo dubbio. La Ozzo Commate è Taiwanese, è attiva forse ancora oggi con il nome COMMEL la trovi qui: http://www.tcommate.com.tw/ nel sito trovi parecchi modelli di MB, non so se siano cloni di altri marchi, ma da quello che so la P2BXA ha un BIOS diverso sia dalle ASUS P2B.. (nome somigliante) che della SuperPower P2BXA (stesso nome per il modello ma MB diverse anche se BX), all'inizio anch'io pensavo fosse una ASUS dopo ovviamente ho capito che non lo era. OK grazie dell'info! Sapevo che W98SE si poteva installare da CD ma pensavo che occorresse comunque il floppy di avvio, devo fare una prova con un riscrivibile e una ISO avviabile, poi certo dipende dal PC ma indubbiamente avviare l'installazione da CD è molto comodo se non si ha il lettore floppy. Riguardo l'ATi Rage 3D II C, avrei pensato di risolvere cambiandola con la Rage XL, per quest'ultima si trovano parecchi driver più recenti, quindi non devo forzarne uno precedente (sempre che poi funzioni), ma solo mettere quello per XP. Tanti anni fa avevo pensato di acquistare la versione PCI della Rage XL (ovvio non Express) costava poco meno di 10€, se ne trovano ancora oggi a prezzi un po' più alti, ma penso non convenga prenderla perché potendo spendere qualcosa in più si può ordinare ad es. una Gf5500 che dovrebbe essere decisamente meglio, ma ovviamente dipende dal PC se è un 486 forse la RageXL può andare più che bene. Ho raccolto i bench delle i815 con il PIIIS e della BX, inizierò con quelli di CPU-Z e SuperPI, ho parecchie immagini di altri bench che metterò successivamente.
  4. A proposito di bench sto ultimando quelli della P2BXA e quelli della TUSL2-C, devo solo riorganizzare i file per pubbllicarli e mostrarvi i risultati, tra l'altro ho anche quelli della SA6 che vedrò di aggiungere (recuperandoli). Ho deciso di operare nei prossimi giorni alcune MB, non funzionanti ma visivamente a posto, su una ASUS P2B-F proverò a cambiare la fila di condensatori vicino lo slot1, purtroppo non avendone nuovi userò quelli recuperati in altre MB, e lo stesso farò su una SOYO Slot1 cambiandone un paio della zona slot (perché mi sembrano un po' gonfi), se tutto va bene potrei resuscitarne qualcuna, ma dipende se il problema è localizzato oppure se sia esteso, successivamente avrei un paio di altre BX, ma il loro stato di salute non è per niente promettente, vedremo se avrò successo con le prime due tenterò qualcosa di simile anche con altre MB.
  5. In effetti era un passaggio ormai obbligato, visto che la maggior parte dei PC basati su quei socket usa memorie DDR2 (tranne qualche chipset x DDR3), a differenza di allora le CPU-multicore sono ormai arrivate ad avere un numero di core ben superiore ai 4, alcuni arrivano anche a più di 8, mentre ai tempi (2008-09) averne 2 o 4 era quasi il top di gamma. Purtroppo in quegli anni non c'è stato un terzo concorrente come in passato, anche se VIA ha realizzato un C3 non all'altezza degli entry-level di AMD e Intel, il successivo C7 non credo abbia avuto significativi miglioramenti, purtroppo in quel periodo si è registrata anche la chiusura di parecchi produttori di MB, tra cui alcuni famosi come ABIT SOYO ecc... Tra le CPU Intel 775 ecc... metterei i PentiumD e Pentium DualCore e ovviamente i vari Celeron, ma ci sarebbe forse da aggiungere anche quelli 771 tipo gli Xeon, mentre molte delle MB AMD AM2+ possono montare CPU AM3 (ad es. Phenom II X6) per cui forse, si potrebbero includere se installati su MB con RAM DDR2 (AM2+)???.
  6. Dunque, ho assemblato sul banco il PC con MB Ozzo Commate P2BXA (sigla da non confondere con ASUS o SuperPower che hanno BIOS incompatibili), quindi sarebbe così: Alim. COLORS.it 450W (MAH..) | PIII 900/100/256 SKT370 su slocket S.1/370 | RAM 256MB PC133 CL3 | ATi 3D Rage II C da 8 MB | Terratec Audio PCI ESS | Scheda Rete PCI 10/100 3C905B | Lettore CD 52X | Adapter CF/IDE WD 8GB. Ho installato nel disco un WinXP per comodità, essendo un CD avviabile al contrario di W98SE che ha bisogno il floppy, tutto è andato bene ha riconosciuto le schede e sembra andare ok, l'unica cosa che non riconosce è la scheda video ATi, forse servono degli appositi driver che non sono inclusi in XP, ma data l'età della scheda dubito esista qualcosa più recente di W9X-2000, chissà se quest'ultimi andrebbero bene con XP, è evidente che occorrerebbe una scheda più recente, a questo punto proverò a cambiarla con un'altra ATi una Rage XL sempre da 8MB con i driver per XP? Intanto metto qualche immagine della scheda sul banco, seguiranno i soliti bench CPU-Z ecc...:
  7. Grazie Grazie Spero sia l'ultima per questa MB. Riguardo gli overclock, so che il precedente proprietario aveva portato un 1.4 a circa 1.8GHz, so che usava memorie particolari delle PC166 CL2 (forse infineon), insomma non facili da trovare allora oggi credo siano introvabili, per il raffreddamento non so se usasse un dissi diverso da quello normale, o più efficienti tipo heat-pipe o con Rame, anni fa l'avevo overclockato leggermente a circa 1.5GHz usando RAM P133 CL2, i risultati sono stati buoni fino a poco più di 140MHz perché le RAM andavano ancora a CL2, mentre a 150MHz (e anche un po sotto) si passava a CL3 e le RAM rallentavano, ne avevo scritto qui e avevo postato alcune immagini. Mentre ero in cerca di schede per la TUSL2-C, ho ritrovato la mia prima BX (anche se in realtà era la seconda perché la prima una DFI370 non ha mai funzionato), si tratta di una Ozzo/Commate P2BXA Rev 1.06 Slot1, ai tempi avevo sostituito il PII 400 con un adattatore Slotket+Celeron 566@850, ricordo di averlo impostato anche a FSB112 quindi a circa 950MHz, dopo cambiai il Celeron con un PIII 900/100 che poteva essere overclockato fino a 1000 portando a 112 il FSB. Al momento lo sto ricostruendo con quello che ho a disposizione, una VGA AGP2X ATI RAGE II C da 8MB, una Terratec PCI con chip Audio ESS, una Etherlink PCI 10/100 3C905B, sto testando varie RAM tra quelle che ho, alcune messe insieme danno errore (singolarmente no). Ricordo di averla messa via perché l'HD si era riempito di settori difettosi, e che aveva un problema alle porte usb, ma non so se il problema era dovuto all'HD difettoso oppure se fosse un problema della MB, per sostituirla trovai e acquistai una ASUS P3BF che Tualatinizzai con un Celeron 1300. Appena riesco a mettere un HDrive provo a fare bench e mettere qualche immagine anche di questa MB.
  8. Torno sulla discussione delle Porte USB aggiuntive, se ne parla in un PC magazine del 03-2003, per farla breve sulla MB si trova un connettore da 10 pin (ma ne manca 1, quindi 9pin), in pratica sono 2 file da 5 (quindi 1 da 5 e 1 da 4), ogni fila comanda una porta, quindi per prima cosa bisogna vedere quale funziona delle 2, è possibile che nella Mb si trovino altri connettori per ulteriori porte USB. Guardando la spina F da inserire nel connettore, si tovano nei vari pin della fila fili di colore diverso, ovviamente i colori dei fili sono uguali tra fila 1 e fila 2. Solitamente all'estremità c'è un filo rosso, seguito da uno bianco e uno verde, infine uno o due fili neri (dalla parte opposta al rosso). Purtroppo non tutte le MB usano la stessa disposizione, alcune mettono i cavi rossi dalla stessa parte, mentre altri li mettono dalla parte opposta, ovviamente avendo il corredo USB originale della MB funziona tutto senza problemi, ma dovendone adattare uno diverso da quello originale, bisogna vedere dove va il filo rosso nelle due file, a memoria credo sia il +5V e magari per trovarlo si può usare un tester, per il resto credo sia sufficiente rispettare l'ordine dei fili R B V N oppure N V B R, e tutto si spera dovrebbe andare bene, così che la 2.a porta USB dovrebbe funzionare. Come ulteriore verifica si può guardare se il PIN dove andrà il filo Nero sia la Massa o il negativo. Potrebbe essere possibile che il connettore sulla Mb usi una disposizione tutta sua, per cui se con il tester trovi quali sono il rosso e il nero, gli altri due saranno in mezzo, ma considera che un PIN potrebbe trovarsi nell'altra fila (ovviamente nella fila con 5PIN). Riassumo l'ordine esatto dei fili è: Rosso Bianco Verde Nero oppure Nero Verde Bianco Rosso. L'eventuale 2° filo nero dovrebbe andare sempre prima o dopo il filo nero vicino al filo verde, rispettando l'ordine dei colori, quindi se trovate l'ordine dei 4 fili giusto avrete un pin libero dei 9 tot. (4+4+1=9) e dovrebbe andare li, ma per sicurezza potete controllare con il tester. Ho ulteriori info sulla ATi Rage 128 PRO, visibile insieme alle foto della TUSL2-C, ho scoperto che forse dovrebbe trattarsi di una XPERT 2000 PRO 16MB TV-Out, con DAC da 300MHz, e risoluzione massima 3D di 1600X1200 a 65k colori o 1280X1024 a 16.7 Milioni colori, in 2D arriva a 1920X1200@85Hz, 8 Milioni di triangoli/sec., mentre non ho capito se abbia la decodifica HW MPEG-2 o solo quella DVD.
  9. Dunque uno dei 915 è di un parente che lo usa per IN, e vorrebbe continuare ad usarlo ancora per qualche anno, purtroppo non supporta CPU dual-core, ma avendo lo slot PCI-E 16X può quantomeno migliorare le prestazioni video con una VGA PCi-E. L'altro 915 è mio, ha su un Pentium 630, purtroppo come puoi vedere in qualche pagina addietro, ha un problema di visualizzazione, si vede sul giallo-verde, ho scoperto che è colpa di 2 smd staccati, purtroppo hanno inserito con forza (animalesca) il cavo VGA e fatto arretrare il connettore tanto da staccare 2 SMD. Volendo con un saldatore ad aria si potrebbe sistemare, ma non ho modo di averlo a disposizione, per cui ho pensato di risolvere (almeno per il momento) con un adattatore PCI-E 1X - 16X visto che nella MB c'è solo uno slot 1X, questa MB è destinata ad un futuro uso in una attività commerciale. A volte capita di trovare roba particolare in mezzo ad altra di scarso valore, anni fa presi un lotto in cui c'era una Voodoo II 12MB della Orchid, ecco ora che ci penso magari questa scheda potrebbe andare bene (???) se messa in coppia ad una VGA AGP sul TUSL2-C con PIIIS
  10. Ok grazie grazie E' una scheda che ho acquistato parecchi anni fa senza CPU, contemporaneamente ho preso un PIIIS 1.4GHz per avere il top come CPU, ho avuto modo di provare alcuni Celeron tra cui un 1400, qualche anno fa si era guastata per il gonfiore di alcuni condensatori, l'avevo sistemata cambiandoli e per un po' è andata, purtroppo ultimamente non partiva più, fortunatamente sono riuscito a farla ripartire. Adesso posso fare un confronto con una Abit SA6 dove ho messo un PIIIS 1400 (con PINmod), al momento sto riconfigurando la tusl per riportarla ad una configurazione decente, per le VGA non credo di avere i modelli che mi suggerisci, ma ho o forse avevo qualcosa di simile, non trovo più una Sapphire Radeon 9600 Pro, credo che qualcuno l'abbia presa o buttata/regalata, purtroppo è successo con dei PC a cui tenevo (uno ad es. un 486 Dx4 100 con una scheda audio ISA SW32), la voodoo 5 non l'ho mai vista, c'erano in vendita le 3000 (anche PCI) ma non sono mai riuscito ad aggiudicarmene una, oggi i prezzi di queste schede sono un po' alti. Forse potrei trovare una Radeon 9550 credo con 256MB oppure altre della serie 9X00, a volte mi capita di prendere lotti misti in cui tra le varie schede trovo anche quelle video, ma di solito sono modelli economici, ho anche schede Agp8x più potenti ma quest'ultime vorrei usarle sui P4, ad esempio ho una 5500 e una 6800GT, ho anche una Parhelia nuova con tutto il suo corredo.
  11. Ecco alcune immagini della TUSL2-C dopo la resurrezione, come potete vedere nelle immagini della scheda sul banco, nella fretta ho dimenticato di mettere una batteria di ricambio, ma senza si è avviata regolarmente, al contrario di altre Mb che non partono senza batteria. Per avviarlo ho usato un banco di RAM da 64MB, dopo ho progressivamente aumentato la RAM totale fino a 512MB, usando 1 modulo da 256MB e 2 da 128MB in modo da riempire i 3 banchi disponibili sulla MB. Dalle immagini sul banco potete vedere che ho usato una VGA PCI della SiS, ho già trovato una scheda sostitutiva (provvisoria), una AGP 4x ATi Rage 128 Pro con 16MB (credo), la scheda dispone anche di 2 uscite video (VO) ma manca l'ingresso (VI), se volete potete trovare una prova con alcuni video sul sito di Phils C.L., anche se la scheda provata è migliore con VI e 32MB di RAM. Infine, metto le immagini della ASUS MIR con 2 USB, che fa parte della dotazione della TUSL2-C, ho anche la scatola originale con il libretto di istruzioni e il CD driver, c'è anche altro materiale cartaceo, tra cui un adesivo in cui è raffigurata la MB e la posizione dei vari jumper.
  12. Beh ovviamente ho delle schede PCI e PCI-E, che tengo per eventuali recuperi di MB, ad es. ieri ho usato una SIS PCI per resuscitare la TUSL2-C, adesso sto rovistando tra le AGP per trovarne una che funzioni, tra quelle disponibili ho trovato una ATi rage 128pro (credo 16MB perché ha soli 2 chip), penso per il momento possa andare visto che è una 4X, dopo vedrò se salta fuori un qualcosa migliore. Riguardo le PCI (non express) la migliore che ho è una GF MX4000 da 128MB, parecchi anni fa l'acquistai per metterla nei PC senza AGP, volevo prendere una MB server xeon (forse skt 600 e qualcosa), dopo pensai di usarla su altri old-PC, ma non è una scheda da cui mi separerei. Cercandone una oggi si trovano vari modelli nuovi, vanno dalle ATi Rage XL 8MB fino a modelli più recenti come ad esempio le FX5500 da 256MB, e altre più costose tipo le Radeon o altre NVidia.
  13. Si riassumo brevemente, ho dei PC con chipset i915G senza scheda video esterna, per W7 non ci sono appositi driver, ho usato quelli vecchi per XP ma danno problemi, il bench di W7 è di soli 1.0, per risolvere avevo pensato di installare una VGA PCI-E, e sono venuti fuori vari modelli sia del periodo della MB che di quello successivo, dopo c'era da considerare il problema di una eventuale compatibilità con la ver. del PCI-E (MB 1.0) con quello delle schede più recenti (2.0 e succ.). Per il SKT 478 ho alcuni PC completi con i845, vado dal 400/PC133 al 533/DDR, ultimamente ho recuperato altre MB con FSB 533 e 800, quest'ultime supportano anche i Prescott, ho anche altre MB 775 con VGA integrata, e stavo cercando di riorganizzare le schede video che ho disponibili, in modo da equilibrare per quanto possibile le prestazioni. Ho anche un paio di 775 che supportano iC2D o iC2Q, che dovrei testare per trasferirci eventualmente il PC internet, purtroppo quello in firma ha dato qualche problema di impallamento, e sono dovuto tornare a quello precedente (A64X2), ma prima vorrei capire se il problema del PC IN è dovuto all'HD o a cos'altro? Riguardo i modelli di GF4 che suggerisci a memoria mi sembra di non averne, sono sicuro di avere le versioni MX (forse 1 o 2), credo che siano modelli forse non troppo difficili da trovare oggi, poi dipende sempre dal fattore fortuna. Grazie del link, lo seguivo già anche se preferirei mettere a posto la scheda che ho già, non so se sarà possibile, a volte inspiegabilmente mi capita di riuscire a far andare una MB dopo alcuni anni senza fare nulla di che, ieri ad es. ho resuscitato la TUSL2-C con il P3S 1400, a breve metterò le immagini sto cercando di ricomporlo dopo averlo sfrattato dal Case in cui ho messo una ABIT SA6 con un'altro P3S 1400. Prego di overclock non ne faccio molti, tra quelli più vecchi ricordo il Celeron 300 a 504Mhz, un 566 a 850, un 1300@1430, mentre ultimamente il P4 2.666@3.333 e il Tualeron 1200@1488, quest'ultimo ero riuscito ad avviarlo anche a 1600 purtroppo ha dato problemi immagino per il PCI a 44MHz, per cui l'ho rimesso a 1488. Come piattaforme vado dal 286 al 775 e AM2, volendo potrei anche fare un XT ma mi manca la MB, mi mancano comunque alcuni socket-slot intermedi, tra questi slot-A S.940 e quelli da server, ma non il SKT8 e il 423.
  14. Inizio con il Dissi da cambiare sul 478, secondo me avrai comunque dei benefici anche a frequenze standard, non saprei quanti gradi in meno avrai, però se ottimisticamente riesce a tenerti la Cpu più fresca di una 10.ina di gradi, allora è possibile non solo arrivare intorno ai 4.5GHz ma anche avere una maggiore stabilità, altrimenti dipende da altre cose ad es. il Voltaggio delle RAM può aiutare, come potrebbe essere utile il montaggio di mini dissi sui mosfet, a volte anche le RAM hanno dei dissi per tenerle più fresche. In effetti per me è più o meno quello il periodo di assenza da li, in fondo mi dispiace perché mi trovavo bene (qui ovvio è tutto ok), purtroppo le decisioni improvvise del Red-Bull hanno reso impossibile proseguire i thread creati ad OK, volendo potrei fare un salto sulla pagina che resiste ancora, penso di poter recuperare le PW, in caso anche li proporrei una discussione sui chipset con video integrato. Dunque ho ben presente il connettore in foto, è praticamente uguale a quello della ASUS USB/MIR, nel tuo però si può cambiare la disposizione dei fili se necessario (nell'ASUS NO), la prima cosa che controllerei sarebbe sulla scheda madre, verificherei se la disposizione dei pin delle 2 file sia uguale, poi controllerei anche uno per uno i fili del tuo connettore, magari l'altra fila ne ha scambiati qualcuno. Ovviamente se l'altro pannello funziona, il problema sta in qualche filo del pannello, se invece funziona uguale il problema potrebbe essere nella differente disposizione dei pin della MB. Eventualmente nel tuo caso è abbastanza semplice sfilare i contatti, basta usare uno spillo per premere la linguetta visibile lateralmente, poi tirando il filo indietro esce, se la linguetta dovesse rimanere troppo bassa basta sollevarla un pochino (non molto). Comunque vedrò di tirare fuori il mio K6-III MB QDi iTX per vedere come funzionano, eventualmente se non è troppo complicato vorrei far funzionare sia la 2.a che la 3.a porta (ammesso che quest'ultima ci sia).
  15. ok benvenuto Ultimamente ho chiesto pareri sulle VGA integrate, il risultato è stato che per uso office possono andare, mentre per uso Internet penalizzano le prestazioni dei PC (in particolare i chipset Intel), un po meglio vanno le integrate di AMD-ATi (ma dipende dal chipset se è datato), ci sarebbero anche le S3 dei chipset VIA ma non ho indicazioni utili per capire come vanno, ma penso vadano forse un po' meglio delle Intel. Come 6800GT ho una POV AGP8x, penso di metterla in un SK478 della Gigabyte (8IPE1000), configurato al momento così: P4HT 3.0GHz/1M/800, 2GB RAM Micron-Crucial, per il resto devo decidere cosa usare, perché ho altri SKT478 che ho resuscitato, puoi vederli nelle pagine precedenti, si tratta di una ASUS P4B533 con P4 2.667@3.333 (overclock FSB 667), e di una ASRock P4VT8+ al momento con una CPU P4 2.0GHz ma penso prossimamente di passare ad un Prescott 533, avrei anche una ASUS P4B800 ma devo controllare se va, in caso ho un P4HT 2.8GHz/1M/800 da mettere su. Sto cercando inoltre di recuperare una ASRock ConRoe XFire 775, in questi giorni spero di risolvere il problema che ha, sarebbe interessante se va tutto ok, sia per il supporto di CPU Dual-Core che per il supporto di 2 schede PCI-E 16x. Sappi comunque che ci interessano anche configurazioni più datate, anche pre-socket, quindi ad es. di 286 o P.MMX o PIII ne parliamo volentieri, passando per AMD K6 e Athlon e simili, ma anche roba strana come ad es. il VIA C3. Complimenti per gli overclock in firma
×
×
  • Create New...