Jump to content

darkmercury

Members
  • Posts

    524
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    99

Everything posted by darkmercury

  1. Buonanotte, comunque avrei sempre voluto un Pentium pro completo pienamente funzionante. Dunque complimenti per la macchina. Che moduli 72 PIN supporta la mamma board ?
  2. Forse tra le varie coast ho questo modello : https://www.devicelog.com/memory/sram/umc-sync-cache-module-256kb-pipeline-burst-cache/
  3. Ciao, il datasheet si e del componente che hai fresato. Così sai dove sono i segnali e i piedini. Il PG 740 è un PC pensato per programmare i PLC Siemens e ce ne sono davvero tanti imm giro ma hanno dei problemi. Chiedevo se per caso ne avevate mai visto uno dal vivo. Buonasera.
  4. Ciao, hai scaricato il datasheet ? Qualcuno conosce il Pg740 Siemens ?
  5. Buonasera a tutti, ne ho avute tra le mani nelle varie versioni una dozzina. Sono ottime come stabilità e con componenti buoni. Peccato per il prob. Del BIOS con le Sb . E nella versione liscia il south bridge se è il 596A che ha bug. Comunque una vera Asus d annata. Ho anche la Tuv4 con supporto tualatin ed con l ultimo beta BIOS supporta anche il moltiplicatore sbloccato e i P3 512 cache versione server.
  6. Qui nei dintorni ci sono volantini usati economici compatibili con Windows retro. Io ne ho uno completo pedaliera cambio delle Logitech economico compatibile anche ps2 .
  7. Prova a carta vetrate i bordi di un modulo di pc133 non adatto e vedere se con qualche colpo si ridimensiona correttamente. Già fatto con le DDR. Il k6 viene riconosciuto indipendentemente dalla velocità delle ram ? Cioè con CPU bus 100 e RAM 66 per esempio?
  8. Buongiorno a tutti anche siamo quasi sempre noi tre su questo thread che comunque qualcuno legge. Il passmark è un benchmark come tutti gli altri che viene influenzato da molti fattori, e spesso il più possibile è dato dalla usare una configurazione con già installati diversi se o con componenti riciclati che appesantiscono le performance. Pensate ad un hdd SATA prima generazione pieno al 70/80% e pesantemente frammentato o ad un risultato su vista con 2gb di RAM e tante app che si avviano allo start up. Poi c'è il Power limit dei driver c&Q Amd che limitano i consumi e nel caso la CPU si riscalda troppo i consumi aumentano per la resistenza alla conduzione elettrica e da ciò s infilano cicli di alt continui. Su hwbot tutto è tirato al limite e con attenzione perciò è una condizione troppo ideale . Anche userbenchmark lo vedo condizionato da simili condizioni. Comunque il Power limit su Amd l ho riscontrato anche sulle Apu dove le serie K non top tirano di più delle best performance tipo 6790k meglio di 6800k o 7700k meglio di 7850k c'è qualcosa che stona. Anche i dissipatori hanno le loro colpe tipo i p4 stock non in piano.
  9. Il moltiplicatore dei socket A è quasi sempre sbloccabile tramite e bridge sulla superficie. Il minimo e multi 6 a FSB 200 che diventano 100 in entrata alla CPU(bus DDR) . Scegliendo i primi chipset con tecnologia DDR sulle RAM si ha una buona compatibilità. Certo un Pentium /k6 in dos hanno una buona compatibilità visto il periodo ma scegliendo una sola macchina ci sono poche scelte. Il p4 è troppo fuori per il dos.
  10. Io sto guardando in giro per un PC momentaneo piccolo come dimensioni e dal costo basso . Avevo visto un preassemblato HP su piattaforma am4 anche se solo sulle Apu Amd ma visto il costo ele performance circa di un i5 2400 a circa 55 spedito mi stavo convincendo che per un uso momentaneo poteva andare poi ho visto che con tale spesa prendo una B450m con possibilità fino ai ryzen serie 5000 e ora sono un po' indeciso. Ho diverse piattaforme vecchie che stanno occupando un bel po' di spazio e mi sto chiedendo se ne vale ancora la pena. L emulazione con i PC recenti è più che buona. Un athlon 2400 ti permette di spaziare dal 1996 al 2006 come compatibilità dei giochi 2/3 VGA agp e hai diversi scenari ben coperti. Un paio di schede audio per una copertura sotto dos e Windows serie 9<<..... Fare collezione di pezzi che poi tendono a rovinarsi con il passare del tempo mi sta un po' spingendo a diminuire il numero e il tempo dedicatoci.
  11. Oddio un Pentium D è un po' una ciofeca a livello performance . Se ci metti un Windows ICE con varie patch compresa quella sulle istruzioni amd64 originali e non quelle compilate dal compiler Intel regalato ai produttori sw vedi un incremento delle performance. https://www.cpubenchmark.net/compare/87vs939vs88vs912/AMD-Athlon-64-X2-Dual-Core-5800+-vs-Intel-Core2-Duo-E6400-vs-AMD-Athlon-64-X2-Dual-Core-6000+-vs-Intel-Core2-Duo-E6600
  12. Ne ho una anch'io di queste mobo k8t800 e am2. Non sono tra le migliori ma certamente ha un suo perché. Ho anche una Asrock su nforce3 che è più performante su socket am2 e slot agp ma ha un altro senso di essere perché più completa . Comunque gli ho montato un athlon 5800 e un 1660 e si è comportato meglio di una p5gd1 su socket 775 e Pentium D 930.
  13. La Asrock che hai recuperato è in pratica la mia p5vd1 Asus con doppia possibilità per ddr2 e DDR e la stessa combinazione di slot Agp e pci-e. Io l ho già provata sia con Pentium D che 4 ed sono honeste come mainboard ma del tutto inusabili se non per retrogaming.
  14. Ok, per la pasta termica tra spreader e dissipatore, ma hai aperto lo spreader e messo la pasta tra die del core e spreader ?
  15. Si il thermal trottling è una piaga sulle CPU con lo spreader a causa del fatto che molte usano pasta termica che ormai è secca. Lo stesso tipo di problema lo avevano Apu Amd con core grafico integrato in cui non potevano esprimersi al massimo quando uno dei suoi core ( grafico e/o calcolo ) era spremuto l altro doveva essere limitato per rispettare il tdp. Stessa cosa per CPU Intel core I prime revisioni. Ossia core l i5 660 e 661 la differenza era in un tdp di 73 w contro 87w per il 661. In performance grafiche un vantaggio per il 661 é chiaro grazie a 200 MHz in più di GPU ma un vantaggio di circa il 4/% in ambito calcolo visti i core identici in tutto sembra un po' strano soprattutto. La situazione di vantaggio si protraeva in varie comparative ed in vari test. Il tdp più alto probabilmente limita l intervento del thermal trottling.
  16. Allora se non ricordo male, la foto è di qualche settimana fa, è un 386 a 33 con 4 MByte di RAM una et4000 e il controller floppy/idea. Di 386 completi di case non ne ho avuti. La mainboard è nuova, la busta antistatica era sigillata quando l' ho presa 5/6 anni fa. Le altre schede e RAM l ho aggiunte io..
  17. Metto un blocco che ho da parte da provare a fondo
  18. Sapevo che i 754 erano costosi e 3700 e il 3400 Venice, ma il 3200 lo ritenevo comune. I 3000 ne ho diversi con core diversi. Tuttavia la colpa è degli acquirenti che il 3000 lo consideravano un bel processore. Infatti all epoca anche il P3 3ghz era il più comprato. Perciò la produzione si basa sulle vendite e da ciò 2 fattori riducono la disponibilità di tali CPU che ad anni di distanza si ripercuote sulla presenza. Prova su AliExpress a vedere se c'è qualcosa.
  19. Ho anch io un 478 a 1,5 GHz, una volta avevo anche un 1,3 GHz engineering sample ma non lo trovo più. havevo recuperato anche 1 tualatin 1266/512 cache e.e.s. ma non saliva molto arrivava a 1.533 poi sballava . Gli avevo anche delodato l heat spreader cambiandogli la pasta ma non cambia a la situazione. Montavo un dissipatore volcano per socket A certificato athlon 3000 e dunque surdimensionsto per un P3.j .
  20. I core willamete su 478 godono di un processo di produzione più raffinato. Visto che sono gli ultimi prodotti. Inoltre hanno mainboard con un numero maggiore di fasi alimentazione. Ciò comporta maggiore facilità di overclock. Penso che la vera rarità sono i p4 saldati su mainboard.
  21. ISi il tonicom è un modulo bga(ball grid array, un insieme di palline) però non è sempre vero che siano le più veloci . Le attuali RAM pc133(DDR in verità) più veloci sono tsop ossia con i piedini laterali montati superficialmente. O almeno quelle overclockabili. Anche le DDR più spinte commercialmente parlando sono tsop ovvero le adatta 600. I costruttori seguono gli STD ISO perciò tendono a fare la maggioranza della produzione in linea senza esporsi a modelli rari e altamente incompatibili. Le pc133 erano il top ratificato. I costruttori di RAM mettono fuori i lo et o prodotti fuori specifica se oli quando c'è un mercato e ciò avviene dopo un po' di tempo. Purtroppo il progresso troppo veloce ho portato diversi morti premature di tecnologie. Le SDRAM erano da tempo in giro ma rd-ram prima e DDR poi le hanno travolte come prestazioni. I costruttori tendono a mettere in cantiere progetti ma spesso sbagliano e CV io si vede con Google come Asus. Ha posto un overclock di ddr2 PC 4200(533) a 711 mai nessuno ha proposto tale velocità e ciò ha portato un binario morto. Era un modo per farsi vedere ma non hanno concluso nulla. Il 166 era perché aveva una mobo da occare e voleva un FSB RAM clock 1:1 .
  22. il prob non è solo l assemblaggio m anche come i indizzarlo o l'utilizzo con molte piste che creano corruzione dei dati. poi spesso la bassa compatibilita con alcuni chipset. ce da considerare che il segnale elettrico ha un degrado e le registeted hanno un rinnovo del segnale che le unbuffered sono assenti.
  23. No sono sempre stati cari perché all epoca gli ho dati via a 20 la coppia e 13 all uno. Però il mercato dell' overclock c'è e c'era e i pezzi buoni costano o stracostano. Amibay docet. Ogni forum ha i suoi prezzi e il suo modo di vendere. Alcuni membri del team do overclock del forum li conosco e sto vedendo che cercano pezzi particolari come le mobo di fascia alta anche vecchie come socket 939 775 AM3 1150 su thread specifici e uppandoli frequentemente.se le serie Asus Commando o come sabertooth e rog varie sono un classico poi ci sono elementi unici che sono molto performanti tipo biostar tp45 gigabyte sniper g1 1366, etcc. Una Asus commando su P965 vale il doppio di 4 anni fa. Ne sono state uccise a livello elettrico una marea con piste interrotte e PCB gravemente danneggiato .
  24. Ho le tonicom 150 e delle kingstone 166 ma il prezzo non è molto abbordabile. Di Willy ne ho una scatola forse ho anche il 1400 no il 1900. Venduto un e.s. 1300 .erano al bar su un tavolino con 200 e passa CPU .....erano bei tempi..
  25. Esistono già le DDR su pc133/166 devi solo sapere quali sono. All interno di un marchio come kingstone c'è ne sono. Io stesso le ho vendute ad un capitano del team di overclock di questo forum. All inizio non ci credeva dei risultati poi gli ho venduto un altra coppia . Posso dirti che tiravano i 190 come fossero in riscaldamento e poi salivano a 200 e passa. Erano chip DDR su PCB SDRAM .
×
×
  • Create New...