Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'preview'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • XtremeHardware
    • Concorsi
    • Notizie dal Web
    • Recensioni e Articoli
  • Annunci del forum
    • Annunci dallo staff
    • Presentazione nuovi utenti
  • Hardware
    • CPU & Overclock
    • GPU & Overclock
    • Schede Madri & RAM
    • Alimentatori
    • Reti e Modem
    • Case
    • Retrocomputing
  • Periferiche Hardware
    • Audio e HiFi
    • Gaming e non solo
    • Monitor
    • Periferiche di memorizzazione
    • Periferiche varie
  • SOS veloce
    • Problemi Software o Driver
    • Problemi Hardware
    • Consigli per gli acquisti
  • Xtreme Overclock
    • XtremeHardware-OC-Team
    • Xtreme Overclocking Help
  • Small Form Factor (SFF Mini-itx, HTPC, NAS, Nettop)
    • SFF: Guide, Consigli e Configurazioni
    • SFF: CPU, Mainborad, VGA, Accessori
    • SFF: Chassis, PSU, Cooler, Nettop
  • Cooling
    • Air Cooling
    • Water Cooling
    • Extreme cooling...
  • Modding e galleria
    • Modding
    • Bitspower - Supporto Ufficiale
    • Galleria PC Utenti
  • Mondo Mobile
    • Navigatori Satellitari
    • Notebook
    • Tablet
    • Smartphones
    • Lettori mp3/mp4 e Navigatori Satellitari
  • Elettronica e Programmazione
    • Programmazione
    • Elettronica e sistemi embedded
    • Nuove tecnologie
    • Bitcoin e altre criptovalute
  • Software
    • Software per Windows
    • Linux & MAC
  • Multimedia
    • Fotografia, Fotoritocco e grafica
    • Video, Videocamere e Video-editing
    • TV e lettori multimediali
  • Giochi & Console
    • PC Games
    • Console
  • Mercatino
    • Vendita Hardware
    • Vendita Cooling
    • Vendita Varie
    • Acquisto Hardware
    • Acquisto Cooling
    • Acquisto Varie
  • 4 chiacchiere...
    • Piazzetta
    • Musica, cinema e sport

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Scheda Madre


Processore


Ram


Scheda Video


Case


Notebook


Occupazione


Interessi


Città


Biografia


Homepage


Icq


Aim


Yahoo


Msn


Skype


Facebook username

Found 19 results

  1. Quest'oggi, domenica 7 Luglio 2019 AMD lancia sul mercato le nuove CPU della famiglia Ryzen 3000 ed in occasione di questa data abbiamo deciso di analizzare due schede madri prodotte da Asus ROG rivolte a videogiocatori e overclockers; l'ASUS ROG CROSSHAIR VIII FORMULA e la ASUS ROG STRIX X570-E GAMING.
  2. Più che recensione, è una preview quella rilasciata da http://www.tweaktown.com/articles/6319/intel-core-i7-4790-haswell-refresh-cpu-and-z97-performance-preview/index.html">TweakTown per la nuova serie di processori Intel Haswell Refresh. Il Core i7-4790 ES è stato testato su una scheda madre Intel Z97 con socket LGA1150 di un produttore non precisato e scheda grafica dedicata.
  3. Solo ieri abbiamo riportato le foto della Radeon R9 290X del partner HIS in tutti i suoi dettagli e adesso, grazie al sito http://diy.pconline.com.cn/363/3631256.html">PConline, si possono apprezzare le prestazioni della scheda video in diversi benchmark.
  4. Il sito cinese http://www.chinadiy.com.cn/html/53/n-10953.html">ChinaDIY ha pubblicato una recensione del processore Core i7-4930K (in versione Engineering Sample) della famiglia di prodotti Ivy Bridge-E per socket LGA2011 che debutterà il prossimo 11 settembre. Il Core i7-4930K, con architettura da 22nm, è stato confrontato con il processore Core i7-3930K, 32nm, a cui prederà il posto.
  5. Il processore Core i7-4771 l'avevamo già visto in una roadmap di Intel e dalle informazioni che erano trapelate sembrava solamente essere un Core i7-4770 con 100 MHz in più. Dai test eseguiti da http://vr-zone.com/articles/putting-intels-upcoming-core-i7-4771-through-its-paces/48378.html">VR-Zone, sembra proprio così.
  6. A circa un anno dal lancio della prima generazione di tastiere meccaniche di casa Corsair, il noto produttore californiano rinnova la sua proposta sia con le versioni aggiornate dei precedenti prodotti (K65 e K95) sia con due nuove tastiere inedite: la K50 e la K70.
  7. Non rendendosi particolarmente interessante ai più, visto il prezzo d'acquisto, oggi vediamo di cosa è capace la CPU AMD FX-9590 da 5 GHz, dato che sono stati rilasciati alcuni benchmark sul forum di http://forums.vr-zone.com/hardware-depot/2884721-the-amd-fx-9590-fx-centurion-preview.html">VR-Zone. La CPU opera a 4,7 GHz e raggiunge la frequenza di 5 GHz in modalità Turbo; durante la sessione di test, la stessa è stata forzata tramite impostazioni Bios a mantenere la sua massima frequenza.
  8. Ecco una piccola carrellata di immagini della Line-Up di Gigabyte per i prossimi processori della famiglia Haswell.
  9. Ecco che finalmente cominciano a comparire anche gli altri modelli di Gigabyte. Questa Volta abbiamo la G1.Sniper 5 e la variante micro-atx G1.Sniper M5.
  10. I ragazzi di http://www.xtremehardware.com/forum/redirect-to/?redirect=http%3A%2F%2Fwww.tomshardware.com%2Freviews%2Fcore-i7-4770k-haswell-performance%2C3461.html">Tom'sHardware sono riusciti a mettere le mani su un esemplare, non in versione finale, del processore Intel i7-4770K, quarta generazione della famiglia Core, e hanno comparato i risultati ottenuti con l'i7-2700K, Sandy Bridge, e l'i7-3770K, Ivy Bridge, alla frequenza di 3,5 GHz. Un piccolo http://www.xtremehardware.com/news/hardware/intel-haswell-es-messo-a-confronto-con-il-core-i7-3770k-201301308201/">assaggio prestazionale l'avevamo avvistato qualche settimana fa, ma le informazioni erano scarse a riguardo. http://www.xtremehardware.com/images/stories/Intel/news/Intel_haswell.jpg" class="jcepopup" target="_blank">
  11. Nella giornata di oggi la nota azienda taiwanese, Gigabyte, leader nel settore di periferiche per gaming, presenta il nuovo mouse di tipo laser appartente alla fascia media. Si tratta del modello Force M7 Thor che abbiamo già anticipato con la nostra anteprima ed unboxing al seguente indirizzo: http://www.xtremehardware.com/news/hardware/anteprima-gigabyte-force-m7-thor-gaming-mouse-201210297747/
  12. notare ke e senza lancette ( da montare tolte per la spedizione..) importantissimo per certificare gli orari dei Bench
  13. http://img403.imageshack.us/img403/9503/rogmf01ts5.jpg fonte>[XF]ASUS Maximus Formula(ROG X38) Mainboard Picture Preview! - XtremeSystems Forums
  14. antanio

    Tower Preview

    Raga come promesso eccovi in preview alcuni schizzi renderizzati della nuova fatica modd, il Tower! Il case concilia una sintesi di concetti caratteristici dei big tower tradizionali e dei server professionali. In fase progettuale si e' scelto di realizzare due comparti diversi per le periferiche e per il gruppo mobo/cpu. il vantaggio di tale soluzione si traduce in termini di ottimizzazione dei cablaggi, (cosi' come sul cabe) nonche' di temperature ed integrazione di componenti ingombranti come radiatori e quanto di più strano si voglia. Lo sviluppo "laterale" a discapito di una larghezza leggermente superiore alla media permette di minimizzare l'ingombro in profondita' a soli 31 cm contro il doppio dei case tradizionali. Tale riduzione degli ingombri non va ad inficiare la capacita' stessa come avrete modo di verificare in seguito. Altre chicche e features sono state attentamente valutate grazie ai preziosissimi suggerimenti di alcuni utenti del forum selezionati come "technical supporters"vera linfa vitale delle creazioni modd.
  15. Kane & Lynch: Dead Men vede protagonisti due uomini, che conducono una vita assolutamente “normale”, cui però il destino ha riservato un cambiamento perentorio alle loro esistenze. Kane e Lynch non si conoscono. Il primo è un normale cittadino con una bella famiglia. Moglie fantastica, casa accogliente e uno splendido bimbo. Il figlio di appena due anni è però vittima di una terribile tragedia, spara su se stesso con l’arma che il padre deteneva in casa e perde terribilmente la vita. Questa sciagura manda in frantumi la famiglia; Kane va via di casa e diventa un sanguinario mercenario del clan “The Seven”. Nell’ultima delle tante missioni commissionate dalla banda criminale tutto va storto, i suoi “colleghi” rimangano uccisi e Kane fugge con l’intero carico di diamanti, ma proprio sul più bello viene arrestato e condannato dalla giustizia alla pena capitale. Senza saperlo, la strada di Kane è già segnata, il destino infatti vuole che presto la sua vita si incroci con quella del co-protagonista, Lynch. Anch’egli conduce una vita apparentemente serena, sebbene turbata dai disturbi di schizofrenia che gli impongono costanti cure e continua assunzione di farmaci. La quiete viene sconvolta una mattina. Al risveglio Lynch trova la moglie in una pozza di sangue: è stata assassinata, ma da chi? Lui non ricorda niente, la sua malattia glielo impedisce. Il giudice stabilisce allora che è proprio Lynch il carnefice della povera donna, e così viene condannato e costretto al “braccio della morte”. È qui che i due si incontrano e dalla loro conoscenza si dirama l’intera trama di gioco. La coppia, al momento del trasferimento da una prigione a un'altra, si ritrova nel pieno di un vero e proprio assalto: il mezzo di trasporto su cui viaggiano viene speronato da un camion, da cui scendono uomini armati che li catturano. Ci sono dei superstiti dei “Sette”. Il leader del clan offre una proposta che non ammette alcuna trattativa: o la coppia fornirà il proprio aiuto per il recupero del carico di diamanti rubato o i familiari di Kane moriranno. I due intraprendono così un cammino criminale fatto di rapine, assassini ed emozionanti scontri a fuoco. La struttura di gioco prevede, nella modalità single player, l’utilizzo del solo Kane, “aiutato” dal compagno Lynch, gestito dall’IA. Il livello di intelligenza artificiale proposto nel titolo mostra alcune importanti novità: il sistema è stato studiato per fornire un aiuto limitato al giocatore creando di conseguenza maggiori situazioni di intralcio e difficoltà. Da quanto emerge dalle dichiarazioni rilasciate da chi al gioco ci ha lavorato e continua a farlo, questa scelta consapevole è stata concepita allo scopo di offrire al protagonista maggiore azione e coinvolgimento nel corso delle missioni, offrendo dunque all’utente il minimo apporto possibile per rendere tutto sensibilmente più difficile. I due personaggi godono a ogni modo di differenti personalità che hanno evidenti riscontri oggettivi nel conseguimento delle missioni. Kane è molto pratico nel tenere armi in mano, anche di grosso calibro, per via della sua esperienza nel deplorevole quanto redditizio “mestiere” del mercenario. USCITA PREVISTA: Autunno 2007 Sviluppatore: Eidos Fonte:Gamestar Ciao
  16. NN siamo ancora alla fine, ma promette bene:hysterical:
  17. Un countdown presente sul sito ufficiale degli studi Raining Games ci informa dello sviluppo di un nuovo sparatutto in soggettiva, intitolato Senshi Alone, che arriverà prossimamente su PC e Xbox 360. Accedendo alla pagina del gioco, infatti, troviamo in alto a sinistra il succitato countdown che, secondo i nostri calcoli, terminerà entro giugno 2008, mese in cui dovrebbe esordire il nuovo Senshi Alone, sul quale vige il più fitto mistero. Non ci resta che rimandarvi a un prossimo aggiornamento sul primo progetto della nuova e giovanissima software house Raining Games. Link:Senshi alone Direi leggermente in anticipo no? Fonte:Gamestar ciao Max
  18. ekko due bei case giunti da poko in redazione, lianli e TT...nn male direi... il secondo ha pure il telecomando per utilizzarlo stile mediacenter... belli no?:perfido:
  19. Volenti o nolenti è Oblivion il termine di paragone di questa nuova generazione di giochi di ruolo. Two Worlds, sviluppato dalla Reality Pump, è un progetto ambizioso e non solo perché gli sviluppatori tedeschi intendono competere col titolo Bethesda già con uno dei loro primi lavori ma anche perché cerca di ritagliarsi un proprio spazio in un panorama, quello fantasy, decisamente affollato, soprattutto su PC. Come? Da una parte creando un mondo ricco, geograficamente vasto e dettagliato dal punto di vista narrativo, dall’altra semplificando e apportando modifiche ad alcune meccaniche di gioco. Two Worlds, insomma, non difetta in personalità e per quanto alcune scelte possano sembrare evidentemente rivolte al grande pubblico, e quindi in un certo senso commerciali, si tratta di una direzione intrapresa coscientemente dagli sviluppatori. Il fantasy di Two Worlds, per esempio, racchiude molteplici spunti in un unico vasto territorio: la differenziazione del paesaggio appare marcata così come la caratterizzazione delle varie città che popolano il mondo di Two Worlds. La presentazione organizzata dalla Newave di Firenze, distributrice italiana del gioco, ha però svelato molti altri dettagli: Previsto per il 9 maggio su PC e Xbox 360 – e successivamente su PlayStation 3 – Two Worlds mette in scena il classico conflitto in una terra alla ricerca dell’equilibrio e della pace. Un nemico oscuro si aggira nel regno, mentre un tempio misterioso viene riportato alla luce. Si dice contenga le spoglie di Aziraal, il dio della guerra che tanti anni prima perì in battaglia costringendo il suo esercito di orchi a ritirarsi nella zona meridionale del regno. In questo scenario entra il gioco il nostro eroe per caso, trascinato in eventi più grandi di lui. Com’è tipico del genere, ci sarà una quest principale, ma al giocatore verrà data la possibilità di allontanarsi in qualsiasi momento dal suo percorso per dedicarsi a missioni secondarie. Tanto che se la durata stimata del gioco, per chi punta dritto alla meta, è di circa 25 ore, la situazione migliora arrivando anche a più di 100 ore per chi intende godersi con calma tutto ciò che Two Worlds offrirà. Fermo restando che gli sviluppatori hanno assicurato di voler rilasciare nuove quest in un secondo momento, facendo tesoro anche dei commenti dei videogiocatori. Non manca, come da manuale, la possibilità di personalizzare l’aspetto del personaggio. L’avventura inizia all’interno di un tempio sotterraneo, cornice di un veloce tutorial. La prima caratteristica che balza all’occhio in Two Worlds è la velocità con cui si sale di livello. I punti esperienza si accumulano sia combattendo sia acquisendo nozioni mediante i dialoghi con i personaggi. Una volta saliti di livello si possono distribuire i punti che vanno ad aumentare le singole caratteristiche del personaggio. Nulla di nuovo, su questo versante, ma non mancano novità interessanti. Come per esempio la possibilità di cambiare in qualsiasi momento lo sviluppo del personaggio pagando una sostanziale somma di denaro. Al giocatore verrà insomma concessa la più piena libertà, anche a gioco inoltrato. Two Worlds promette di fare della libertà e del combattimento le sue due caratteristiche principali. Il giocatore può influire sugli eventi cambiando nel profondo gli equilibri all’interno dell’avventura. Può parteggiare per una fazione o per un’altra, decretando la rovina di una città. Per quanto la libertà assoluta nei videogiochi appaia ancora un’utopia, gli sviluppatori della Reality Pump si sono impegnati per donare agli eventi la maggior varietà possibile. Il giocatore deve sentirsi parte di un universo il più realistico possibile, governato da una sorta di libero arbitrio. Fonte:Gamestar
×
×
  • Create New...