Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'e6400'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • XtremeHardware
    • Concorsi
    • Notizie dal Web
    • Recensioni e Articoli
  • Annunci del forum
    • Annunci dallo staff
    • Presentazione nuovi utenti
  • Hardware
    • CPU & Overclock
    • GPU & Overclock
    • Schede Madri & RAM
    • Alimentatori
    • Reti e Modem
    • Case
    • Retrocomputing
  • Periferiche Hardware
    • Audio e HiFi
    • Gaming e non solo
    • Monitor
    • Periferiche di memorizzazione
    • Periferiche varie
  • SOS veloce
    • Problemi Software o Driver
    • Problemi Hardware
    • Consigli per gli acquisti
  • Xtreme Overclock
    • XtremeHardware-OC-Team
    • Xtreme Overclocking Help
  • Small Form Factor (SFF Mini-itx, HTPC, NAS, Nettop)
    • SFF: Guide, Consigli e Configurazioni
    • SFF: CPU, Mainborad, VGA, Accessori
    • SFF: Chassis, PSU, Cooler, Nettop
  • Cooling
    • Air Cooling
    • Water Cooling
    • Extreme cooling...
  • Modding e galleria
    • Modding
    • Bitspower - Supporto Ufficiale
    • Galleria PC Utenti
  • Mondo Mobile
    • Navigatori Satellitari
    • Notebook
    • Tablet
    • Smartphones
    • Lettori mp3/mp4 e Navigatori Satellitari
  • Elettronica e Programmazione
    • Programmazione
    • Elettronica e sistemi embedded
    • Nuove tecnologie
    • Bitcoin e altre criptovalute
  • Software
    • Software per Windows
    • Linux & MAC
  • Multimedia
    • Fotografia, Fotoritocco e grafica
    • Video, Videocamere e Video-editing
    • TV e lettori multimediali
  • Giochi & Console
    • PC Games
    • Console
  • Mercatino
    • Vendita Hardware
    • Vendita Cooling
    • Vendita Varie
    • Acquisto Hardware
    • Acquisto Cooling
    • Acquisto Varie
  • 4 chiacchiere...
    • Piazzetta
    • Musica, cinema e sport

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Scheda Madre


Processore


Ram


Scheda Video


Case


Notebook


Occupazione


Interessi


Città


Biografia


Homepage


Icq


Aim


Yahoo


Msn


Skype


Facebook username

Found 10 results

  1. Il sito AnandTech ha fatto qualche test mettendo a paragone l'Intel Core2Duo E6400 con CPU moderne. Il sistema è composto da: Core2Duo E6400 – 2 cores, 2.13 GHz stock (OC 2.80 GHz) 2x2 GB OCZ DDR2 PC8500 5-6-6 MSI i975X Platinum PowerUp Edition (supports up to PCIe 1.1) Windows 7 64-bit AMD Catalyst 12.3 + NVIDIA 296.10 WHQL (for consistency between older results) I test sono stati condotti alla risoluzione di 2560x1440 con schede video HD 7970 e GTX 580. Continuano i bench per quanto riguarda il lato CPU. Senza considerare tutte le migliorie tecnologiche apportate, gli standard più evoluti ecc ecc, come vi sembra il salto prestazionale? ciao
  2. Apro questa nuova discussione per non appesantire le discussioni già aperte, per tutti quelli che sono interessati ad Intel Core 2 Duo Allendale (visto che in giro circolano solo test con Conroe). Configurazione: Asus P5W DH DeLuxe bios 0801-1201 (le prove sono state fatte in temp diversi con bios diversi che non hanno apporato alcuna modifica sulla stabilità/overcloccabilità del sistema) Intel Core Duo E6400 Allendale step B2 2x1gb ddr2 Gskill F2-6400PHU2-2GBHZ (0606) Shappire ATI Radeon X1900XT Tagan U25 700 Watt XP 90-C rame Prove con settaggi a default FSB 266, CPU 2,13 GHz, MEM DDR2-667, voltaggi stock SuperPI 1M Acquamark3 3DMark2005 Prove con settaggi FSB 400, CPU 3,2 GHz, MEM DDR2-800, voltaggi stock SuperPI 1M Acquamark3 3DMark03 3DMark05 3dMark06 PCMark2005 CPUBench 2003 CineBench 2003 Prove con settaggi FSB 420, CPU 3,36 GHz, MEM DDR2-630, voltaggi stock per trovare il max del processore SuperPI 1M Prove con settaggi FSB 300, CPU 2,4 GHz, MEM DDR2-900, voltaggi stock per trovare il max della memoria SuperPI 1M Tutte le prove precedenti state eseguite con voltaggi stock (1,3 v processore e 2,o v memoria, auto tutti gli altri voltaggi). Le temperature sono di 35°C a riposo e 45-47°C sotto sforzo (temperatura ambiente 30°C). Test per vedere il max FSB raggiungibile senza toccare i voltaggi. L'unica cosa che ho toccato è la Vmch portata a 1.60. Superpi1M con fsb 450 memorie ddr2-675 e vmch 1,60 Test di stabilità Giusto per capire se ero Rock Solid con voltaggi stock ho lanciato prime/orthos: FSB 395 MHz, CPU 3164 MHz, MEM 790 MHz DDR2, voltaggi tutti stock: FSB 400 MHz, CPU 3200 MHz, MEM 800 MHz DDR2, voltaggi tutti stock tranne vcore 1.4 volts da bios che equivalgono a 1.35-1.36 volts da windows. P.S.: Non ho capito perche AiBooster segnala 390 di FSB e quindi 3125 di frequenza per il processore quanto tutto è settato da bios a 400 MHz di FSB e quindi 3200 per il processore (come indica correttamente cpu-z). Non è che è un bug del bios 1201 (me lo fa da quando ho installato questo bios). Temperature rilevate in idle e sotto sforzo Rilevazioni di temperature fatte caricando il processore con orthos a FSB 395 MHz, CPU 3164 MHz, MEM 790 MHz DDR2, voltaggi tutti su auto (voltaggi stock), raffreddamento ad aria con dissipatore XP90-C rame: Come noto i vari tool non rilevano la misurazione della temperatura del northbridge o del 89275x Memory Controller Hub (MCH), che collega la CPU alle RAM attraverso il FSB (quella indicata come system penso sia relativa al southbridge o ich come lo chiama Intel).
  3. Come da titolo vi allego l'immagine: Temp ambiente: 26.1° Dissipatore schyte infinity con mod staffa aggancio. Ventola AC Ryan Blackfire UV 120mm / Portata d'aria 73.6 Cfm Case chieftec mesh le temperature come sono? non sono altine?
  4. Il seguente thread ha lo scopo di effettuare una comparazione tra due schede della Asus che sono equipaggiate una con il chipset 965 e un'altra con il chipset 975. Le due schede madri utilizzate rappresentano il top di gamma per la Asus per i chipset 965 e 975, stiamo parlando delle schede madri Asus P5B de Luxe e Asus P5W64 WS Professional.
  5. Come da titolo vendo un e6400 fatturato a settembre 2006 quindi ancora in garanzia boxato. Sigla:L624A869 Vendo per passaggio a E6600. Ecco qualche screen ad aria (non assicuro niente perchè l'overclock varia da configurazione a configurazione ): Questo è uno sciencemark 2.0: Orthos a default 1.18v: Superpi 1mb con memorie 5-5-5-15: Ed ecco un bel Cinebench a 3800 Mhz Max Fsb: Prezzo:140€+ss Regole: -Non scambio; -Le spese di spedizione sono escluse; -Non mi assumo nessuna responsabilità per eventuali negligenze da parte delle poste se il pacco non è assicurato; -In caso per adeguare i prezzi link in pvt; -In vendita anche altrove; -Pagamento con carta postepay. -Code veloci (12 ore) A voi
  6. Salve a tutti sono nuovo del forum e questo è il mio primo post con un po' di risultati ottenuti con il mio esemplare di E6400. Questo è uno sciencemark 2.0: ImageShack - Hosting :: sciencemark2pf4.jpg Orthos a default 1.18v: ImageShack - Hosting :: orthosdefaulta118vxt5.jpg Superpi 1mb con memorie 5-5-5-15: ImageShack - Hosting :: superpimaxwn3.jpg Ed ecco un bel Cinebench a 3800 Mhz ImageShack - Hosting :: cinebench2003bz4.jpg Max Fsb: ImageShack - Hosting :: ram520mhzpr1.jpg Ieri sera ho fatto girare per un po' di minuti orthos a 3.2Ghz a 1.25v: ImageShack - Hosting :: orthos32ghza125vow6.jpg Un saluto a principino1984 che mi ha fatto conoscere il forum :perfido: A voi i commenti :P
  7. link: E6400 did 11m 33.297s Spi32M & 12.891s Spi1M under BEFORE's cascade - XtremeSystems Forums Configurazione: E6400 L626A966 OEM Asus P5B Deluxe Wifi-AP (Vcore, Vdroop, Vmch, Vdimm mods) Super Talent PC2-5300 2*512MB Windows 2k3 Server (tweaked) Western Digital IDE 80Gb 2-Stager R290/R170 @ -100C unloaded Vcore = 1.72V Vdimm = 2.52V Vmch = 1.73V Dovrebbe essere il primo allandale a battere il muro dei 12min nel spi da 32 e quello dei 13s nello spi da 1m Ecco il nuovo WR @Spi32M... e lo spi da 1M
  8. l processore è in garanzia presso un noto shop....versione tray....fa questo: In dayuse a 3600 1.42v a liquido..... voltaggi piu alti non li ho testati.... la mobo ha ancora 22 mesi di garanzia....completa di tutto il bundle ancora imballato..... veramente come nuova..... PREZZO: 310 spedito 1) Precedenza a consegna a mano 2) SEGNALAZIONI SUI PREZZI E ALTRO IN PVT 3) Pagamento tramite postepay 4) La coda dura 24h 5) Non smembro 6) SS ESCLUSE 7) Scambierei molto volentieri con un Lian li V2000 8) In vendita altrove
  9. Chipset Intel 965 e 975 a confronto su E6400 a cura di Giorgio Benetti alias Benna65 e Vincenzo Parrello alias v_parrello Introduzione Il seguente thread ha lo scopo di effettuare una comparazione tra due schede della Asus che sono equipaggiate una con il chipset 965 e un'altra con il chipset 975. Le due schede madri utilizzate rappresentano il top di gamma per la Asus per i chipset 965 e 975, stiamo parlando delle schede madri Asus P5B de Luxe e Asus P5W64 WS Professional. Come noto i due chipset hanno un diverso comportamento in overclock al salire dalla frequenza di FSB. In particolare le schede equipaggiate con chipset 965 consentono di salire di più in termini di FSB, pena un rilassamento delle latenze interne del chipset e un cambio della frequenza di strap a 401 MHz (che passa da 1066 MHz a 1333 MHz) che corrisponde ad un funzionamento del northbridge a frequenza minori. Al contrario le schede equipaggiate con il chipset 975 consentono mediamente di salire di meno in FSB però mantengono sempre l'impostazione aggressiva delle latenze interne al chipset, e la stessa frequenza di strap che non varia neanche quando si superano i 401 MHz. Lo scopo della prova è quello di vedere come si comportano i due chipset dal punto di vista delle performance al variare delle frequenze di FSB e cercare rispondere al quesito che tutti gli utenti si pongono, ovvero se convenga avere una scheda madre con un chipset che sale molto di FSB pena un rilassamento delle latenze interne e un cambio della frequenza di strap del chipset, oppure avere una scheda madre con un chipset che sale meno in FSB ma che mantiene sempre la stessa frequenza di strap e le stesse latenze interne aggressive. Metodologia di prova La prova è stata condotta su due sistemi diversi oltre che per le schede madri anche per qualcosa nel resto della configurazione, anche se molto simili per caratteristiche. Questo, se si vuole, può rappresentare in difetto della prova legato al fatto che i risultati sono ottenuti in condizioni non proprio identiche (anche se quasi identiche), e potrebbe essere intervenuto qualche fattore di disturbo che falsi i risultati ottenuti. D'altra parte si potrebbe considerare anche come un pregio perchè consiste in una sorta di test con il metodo "in doppio cieco", nel quale due entità fanno separatamente gli stessi test con gli stessi benchmark cerando di ricreare le stesse condizioni di prova in maniera indipendente. Tale metodo ha i suoi pregi perchè consente di arrivare a risultati abbastanza oggettivi scevri dai condizionamenti legati a delle convinzioni soggettive che potrebbero esserci nel caso in cui a provare i due sistemi fosse la stessa persona. Inoltre c'è anche da dire che le prove sono state fatte una volta sola senza ripeterle e quindi i risultati puntuali di qualche prova potrebbero essere falsati da un qualche evento sui sistemi che ne ha alterato il risultato. Comunque visto il gran numero di prove eseguite con diversi applicativi di benchmarking, e il numero di rilevazioni effettuate a frequenze diverse di FSB, di sicuro le considerazioni generali che usciranno dalle interpretazioni dei risultati globali delle prove minimizzano gli errori puntuali che potrebbero esserci in qualche singola rilevazione e dovuti al fatto che le singole prove sono state fatte una volta sola. Uno schema dei sistemi di prova è il seguente (da cui si nota che l'unica vera differenza dovrebbe stare nel sottosistema dischi che, però vista la natura delle prove non dovrebbe incidere più di tanto): Interpretazione dei risultati ottenuti I risultati ottenuti alle varie frequenze di prova con i vari tool di benchmarking utilizzati sono riassunti nelle seguenti tabelle: Per rendere più esplicativi i risultati tabellati in modo da poter fare un riscontro immediato, e comprendere meglio la linea di tendenza delle performance dei due chipset al variare della frequenza di FSB, seguono i grafici di alcune delle prove effettuate: Dai grafici che abbiamo riportato si rilevano due concetti fondamentali: 1. per le prestazioni relative alla banda della memoria e alla latenza della memoria il chipset 975 si rileva migliore del 965 a qualsiasi frequenza di utilizzo; 2. nonostante i risultati di cui al punto 1, per le prestazioni che riguardano principalmente la potenza di calcolo, il chipset 965 si comporta complessivamente meglio del 975 fino a 400 MHz di FSB e dopo i 400 MHz di FSB il chipset 975 prende il sopravvento superando il 965 in tutte le prove. L'unica prova relativa alla potenza di calcolo in cui il 975 è migliore del 95 in tutte le condizioni è quella del superPI 1M. Il motivo di questa cosa è difficilmente spiegabile in maniera completa, e forse è da ricercarsi nel fatto che per il superPI 1M, che dura molto poco, la latenza e la banda della memoria diventa determinante nell'ottenimento di buoni risultati. Mentre nel superPI 8M e 32M vale quanto detto prima. Conclusioni A questo punto le conclusioni potrebbero essere molteplici in funzione di come si interpretano i risultati ottenuti. C'è subito da dire che da queste prove non esce un vincitore assoluto ma bensì le due soluzioni sono da pesare in funzione di parecchi parametri: la differenza di prezzo da spendere per avere a casa una motherboard con chipset 975 piuttosto che una con chipset 965; le frequenze di esercizio del FSB alla quale si vuole fare funzionare la motherboard in daily use (al di sotto dei 400 MHz il chipset 965 è più performante mentre il 975 è più performante al di sopra dei 400 MHz) ; le maggiori funzionalità che offre il 975 rispetto al 965 (il supporto nativo per crossfire); la tipologia di processore che si possiede che condiziona, con il moltiplicatore massimo, la massima frequenza raggiungibile dalla CPU in overclock. Screenshot delle Prove FSB 266 chipset 965, in ordine SuperPI, CPUBench2003 e Everest, ScienceMark 2.0, Sandra FSB 266 chipset 975, in ordine SuperPI, CPUBench2003 e Everest, ScienceMark 2.0, Sandra
  10. Come da titolo vendo splendido processore Intel Core 2 Duo E6400 2.13ghz, Lga775, Fsb1066, 2mb Cache Boxed ! Il Processore è in Versione BOX! quindi con dissipatore certificato Intel. Ha 3 anni di garanzia presso Intel! CARATTERISTIXHE: - Socket: LGA 775 - processo produttivo: 65 nm - Cache L2: 2MB - Cache L1 : 2 x 64 Kb - Frequenza effettiva: 2.13 GHz - FSB: 1066 MHz - Enhanced Intel Speedstep Tech - Intel Virtualization Tech - Execute Disable Bit - Intel EM64T (Extended Memory 64 Tech) - Istruzioni avanzate: SSE, SSE2, SSE3 e SSE4 - Hardware certificato Intel ViiV Il processore lo conoscono tutti! Il processsore è stato montato una volta a un cliente, che poi ha deciso di prendersi un X6800. Pertanto è pari al NUOVO! Lo vendo a 175 Euro spese di spedizioni Escluse. Le spese di spedizioni sono a carico di chi lo compra e variano in base al tipo di spedizione che vuole. L'assicurazione sulla spedizione è a carico di chi compra, anche se facoltativa, ma non rispondo nel caso che non venga richiesta ad eventuali furti, smarrimenti,rotture. Regole ed affini: - Pagamento PostePay anticipato. - Spese di spedizione a vostro carico. - In vendita anche da altre parti. - Ritiro in qualsiasi momento dalla vendita. - No ribassi di prezzo. - No perditempo. - No scambi. - Garantita consueta serietà. Ciao
×
×
  • Create New...