Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'calibrazione'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • XtremeHardware
    • Concorsi
    • Notizie dal Web
    • Recensioni e Articoli
  • Annunci del forum
    • Annunci dallo staff
    • Presentazione nuovi utenti
  • Hardware
    • CPU & Overclock
    • GPU & Overclock
    • Schede Madri & RAM
    • Alimentatori
    • Reti e Modem
    • Case
    • Retrocomputing
  • Periferiche Hardware
    • Audio e HiFi
    • Gaming e non solo
    • Monitor
    • Periferiche di memorizzazione
    • Periferiche varie
  • SOS veloce
    • Problemi Software o Driver
    • Problemi Hardware
    • Consigli per gli acquisti
  • Xtreme Overclock
    • XtremeHardware-OC-Team
    • Xtreme Overclocking Help
  • Small Form Factor (SFF Mini-itx, HTPC, NAS, Nettop)
    • SFF: Guide, Consigli e Configurazioni
    • SFF: CPU, Mainborad, VGA, Accessori
    • SFF: Chassis, PSU, Cooler, Nettop
  • Cooling
    • Air Cooling
    • Water Cooling
    • Extreme cooling...
  • Modding e galleria
    • Modding
    • Bitspower - Supporto Ufficiale
    • Galleria PC Utenti
  • Mondo Mobile
    • Navigatori Satellitari
    • Notebook
    • Tablet
    • Smartphones
    • Lettori mp3/mp4 e Navigatori Satellitari
  • Elettronica e Programmazione
    • Programmazione
    • Elettronica e sistemi embedded
    • Nuove tecnologie
    • Bitcoin e altre criptovalute
  • Software
    • Software per Windows
    • Linux & MAC
  • Multimedia
    • Fotografia, Fotoritocco e grafica
    • Video, Videocamere e Video-editing
    • TV e lettori multimediali
  • Giochi & Console
    • PC Games
    • Console
  • Mercatino
    • Vendita Hardware
    • Vendita Cooling
    • Vendita Varie
    • Acquisto Hardware
    • Acquisto Cooling
    • Acquisto Varie
  • 4 chiacchiere...
    • Piazzetta
    • Musica, cinema e sport

Calendars

  • Calendario XtremeHardware

Group


Scheda Madre


Processore


Ram


Scheda Video


Case


Notebook


Occupazione


Interessi


Città


Biografia


Homepage


Icq


Aim


Yahoo


Msn


Skype


Facebook username

Found 6 results

  1. EIZO FlexScan EV2750

    <p style="text-align: justify;"><img src="http://www.xtremehardware.com/images/stories/Eizo/FlexScan_EV2750/Foto/EIZO_EV2750_07.jpg" alt="EIZO EV2750 07" width="315" height="210" style="margin-right: 3px; border: 1px solid #000000; float: left;" />Il monitor <strong>EIZO EV2750</strong> si è da poco tempo aggiunto alla linea FlexScan, periferiche queste che vengono utilizzate in ambiente domestico o in ufficio e che riescono a offrire buone capacità di riproduzione senza tralasciare tecnologie che assicurano una buona efficienza energetica e un’elevata ergonomia, che non guastano mai.</p> <p> </p> <p> </p> <p> </p> <p> </p> <p> </p> <p> </p> <br><br><a href="http://www.xtremehardware.com/index.php?option=com_content&view=article&id=11071"><img src="http://www.xtremehardware.com/forum/images/readmore.gif" border="" /></a>
  2. <p></p> <p style="text-align: justify;"><span style="font-size: 12px;">BenQ, azienda leader nelle tecnologie di visualizzazione delle immagini, lancia ora anche sul mercato italiano il nuovo display <strong>BenQ SW2700PT</strong>, il monitor di gestione del colore rivolto ai fotografi la cui accuratezza nella resa cromatica consente di restituire in tutta la sua integrità ogni soggetto ripreso dalla fotocamera. Caratterizzato da un display 27” QHD (2560x1440), il BenQ SW2700PT presenta numerose funzionalità, come spazio colore <strong>Adobe RGB al 99%</strong>, tecnologia IPS, calibrazione hardware, Look Up Table (LUT) 3D a 14 bit, Delta E≤2, software di calibrazione Palette Master, palpebra antiriflesso, OSD controller, funzionalità Black-and-White.</span></p> <p><a href="http://www.xtremehardware.com/images/stories/BenQ/News/BenQ_SW2700PT_01.jpg" class="jcepopup" target="_blank"><img src="http://www.xtremehardware.com/images/stories/BenQ/News/BenQ_SW2700PT_01.jpg" alt="BenQ SW2700PT 01" width="600" height="385" style="display: block; margin-left: auto; margin-right: auto;" /></a></p> <br><br><a class="newcontent_textcontrol" href="http://www.xtremehardware.com/index.php?option=com_content&view=article&id=11024">Leggi Tutto</a>
  3. <p style="text-align: justify;"><img style="margin-right: 3px; border: 1px solid #000000; float: left;" src="http://www.xtremehardware.com/images/stories/BenQ/BL3200PT/Foto/Monitor_01.jpg" alt="Monitor 01" width="315" height="250" />L’unico neo che si potrebbe trovare a un monitor dotato di un’alta risoluzione è quello di avere un dot pitch piccolo, o un’elevata densità di pixel, che riproduce di conseguenza i caratteri piuttosto piccoli, rendendo in taluni casi necessarie operazioni come la modifica del valore DPI (nel pannello di controllo) o l’aumento dello zoom per il browser. Per by-passare questi espedienti c’è un solo modo: aumentare le dimensioni fisiche del display. Il nuovissimo <strong>BenQ BL3200PT</strong>, il prodotto della recensione di oggi, è infatti dotato della risoluzione WQHD 2560x1440 pixel su un display con diagonale da 32 pollici, quando fino ad ora era presente perlopiù su pannelli da 27”.</p> <p style="text-align: justify;"> </p> <p style="text-align: justify;"> </p> <p style="text-align: justify;"> </p> <br><br><a href="http://www.xtremehardware.com/index.php?option=com_content&view=article&id=9879"><img src="http://www.xtremehardware.com/forum/images/readmore.gif" border="" /></a>
  4. <p>Il monitor LG 24MP76HM-S della linea Cinema Screen, verrà dapprima rilasciato nel mercato di casa, in Giappone, per poi approdare anche da noi probabilmente verso febbraio. Il design del piedistallo appare molto simile a quello visto sul <a href="http://www.xtremehardware.com/news/hardware/ces-2014-mostrato-l-lg-34um95-21-9-e-1440p-a-un-prezzo-non-esagerato-201401159472/">34UM95</a>.</p> <p><a class="jcepopup" href="http://www.xtremehardware.com/images/stories/LG/News/LG_24MP76HM-S_01.jpg" target="_blank"><img style="display: block; margin-left: auto; margin-right: auto;" src="http://www.xtremehardware.com/images/stories/LG/News/LG_24MP76HM-S_01.jpg" alt="LG 24MP76HM-S 01" width="600" height="384" /></a></p> <br><br><a class="newcontent_textcontrol" href="http://www.xtremehardware.com/index.php?option=com_content&view=article&id=9488">Leggi Tutto</a>
  5. <p style="text-align: justify;">Ottenere una corretta calibrazione senza strumenti appositi è quasi impossibile. In genere monitor di una fascia più o meno elevata, vengono pre-calibrati già dal produttore e l'utente finale può variare la luminosità secondo l'intensità della luce ambientale o preferenze personali. Negli altri casi è tenuto invece a utilizzare pattern vari, tramite alcuni software o siti web, per poter raggiungere un risultato che comunque può lasciare dei dubbi.</p> <p><img src="http://www.xtremehardware.com/images/stories/Tutorial/Profili_monitor/Datacolor_profilo_colore_icc.jpg" alt="Datacolor profilo colore icc" width="632" height="480" style="display: block; margin-left: auto; margin-right: auto;" /></p> <br><br><a href="http://www.xtremehardware.com/index.php?option=com_content&view=article&id=7974&catid=47&Itemid=100193"><img src="http://www.xtremehardware.com/forum/images/readmore.gif" border="" /></a>
  6. Per prima cosa dobbiamo prendere i valori di default della calibrazione dello schermo del TT. Come fare ? Eseguire un reset e tenere premuto il pulsante di accensione. Tenendolo premuto si potrà leggere,tra le altre, una riga di questo tipo : Touchscreen calib. data: xxx xxx yyy yyy @3300mV Prendete nota di questi 4 numeri che sono le coordinate di default di calibrazione espresse nella forma : MinX MaxX MinY MaxY Supponiamo che questi valori siano 111 222 333 444 MinX MaxX MinY MaxY (è un esempio! NON lo utilizzate per calibrare il vostro TT!!) La procedura differisce a seconda del NavCore installato. NAVCORE da 7.162 fino a 8.051 Per calibrare il touchscreen è necessario creare un file, nella root del dispositivo (quella dove sta il ttsystem per capirci), dal nome OBBLIGATORIO calib.txt Il file può tranquillamente essere creato con notepad di Windows. NON usate WORD o WORDPAD!! Al suo interno scriveremo i valori nella forma MaxX MinX MinY MaxY Vale a dire, riferendoci all'esempio, il seguente testo : 222 111 333 444 Nella pratica si tratta di invertire di posizione il secondo valore preso dalla schermata di reset del TT con il primo . Aiutandoci con la logica delle coordinate, cambiare il valore aumentandolo o diminuendolo della zona dove si presenta il difetto. Esempio : MinY se nella parte bassa, MaxY se nella parte alta, MinX se nella parte sinistra o MaxX se nella parte destra. Salvato il file calib.txt nella root e riavviato il dispositivo, i nuovi valori saranno letti ed utilizzati dal navigatore. Molto probabilmente si renderà necessario testare diversi valori per risolvere i problemi di precisione. Non è necessario leggere tutte le volte il valore dalla procedura di reset : semplicemente cambiate i valori del file lasciando tranquillamente attaccato il TT al PC visto come periferica di memoria di massa esterna ed editando il file calib.txt. Se il TT viene lasciato collegato al pc e la modifica fatta con la SD NEL TT ad ogni modifica il TT va spento e riacceso. Se la SD viene editata dal pc può essere inserita nel TT accesso con l'animazione che invita ad inserirla. IMPORTANTE! Il TomTom NON MEMORIZZA I VALORI che avete eventualmente cambiato ma VA A LEGGERLI DAL FILE AD OGNI ACCENSIONE , pertanto il file di calibrazione DEVE ESSERE E RESTARE sempre nella root della SD. Togliendolo o cancellandolo riporta la calibrazione ai valori originali ripresentando il difetto originale!! NAVCORE da 8.2xx fino a 8.410 Il file di testo da editare si DEVE chiamare cal.txt e la sequenza di calibrazione è MaxX MinX MaxY MinY il che equivale, con i valori di esempio, a scrivere 222 111 444 333 Nella pratica si tratta di invertire di posizione il secondo valore preso dalla schermata di reset del TT con il primo ed il quarto con il terzo. Aiutandoci con la logica delle coordinate, cambiare il valore aumentandolo o diminuendolo della zona dove si presenta il difetto. Esempio : MinY se nella parte bassa, MaxY se nella parte alta, MinX se nella parte sinistra o MaxX se nella parte destra. Salvato il file cal.txt nella root e riavviato il dispositivo, i nuovi valori saranno letti ed utilizzati dal navigatore. Molto probabilmente si renderà necessario testare diversi valori per risolvere i problemi di precisione. Non è necessario leggere tutte le volte il valore dalla procedura di reset : semplicemente cambiate i valori del file lasciando tranquillamente attaccato il TT al PC visto come periferica di memoria di massa esterna ed editando il file cal.txt Se il TT viene lasciato collegato al pc e la modifica fatta con la SD NEL TT ad ogni modifica il TT va spento e riacceso. Se la SD viene editata dal pc può essere inserita nel TT accesso con l'animazione che invita ad inserirla. IMPORTANTE! Il TomTom NON MEMORIZZA I VALORI che avete eventualmente cambiato ma VA A LEGGERLI DAL FILE AD OGNI ACCENSIONE , pertanto il file di calibrazione DEVE ESSERE E RESTARE sempre nella root della SD. Togliendolo o cancellandolo riporta la calibrazione ai valori originali ripresentando il difetto originale!!
×