Jump to content
LuPiN

Creazione convogliatore per radiatore!!!!

Recommended Posts

Ciao a tutti e rieccomi con una nuova modifica al mio impianto liquido!!!! In questi giorni dopo tanti test effettuati mi accorgevo che dopo 1 o 2 ore l'acqua dentro la vaschetta scottava non era tiepida era proprio calda!!!!! Al primo momento siccome avevo una pompa newjet 1700 ad immersione dentro la vaschetta, pensavo che era lei la causa di questo innalzamento della temperatura dell'acqua, e mi sono costruito come avete visto nell'altro topic una vaschetta con pompa esterna!!!! pensavo di aver risolto il problema ma invece riecco lo stessa problema dopo 2 ore acqua calda e innalzamento delle temperature sia sulla cpu che sulla vga!!! A questo punto mi ero davvero scocciato e ho smontato le ventole sul rad(che aspiravano l'aria dal radiatore a esterna) e con i pezzi di plexy che mi erano avanzati dalla costruzione della vaschetta mi sono costruito sto mega convogliatore e posizionato le ventole che prendono aria dall'esterno e la buttano nel radiatore!!!!! ecco un po' di fotozze(scusate la qualità ma le ho fatte col cell!!!!!):

 

immag015lc5.th.jpg

immag013ht9.th.jpg

immag014lb7.th.jpg

 

ed ecco il pc in funzione!!!!!

 

immag016vh5.th.jpg

 

Ora vi dico un'altra cosa il radiatore quando lo smontato lo preso e lo lavato con l'acqua tiepida, lo asciugato e fissato tutto!!!!! Prima avevo temperature che mi toccavano sulla cpu i 47° in full e 37°/38° in idle, mentre sulla vga 37°/38° in full e 33°/34° in idle, ora invece ho sulla cpu 34°/35° in idle e sulla vga 29° in idle!!!!!!! le misure le ho prese con everest siccome che devo comprare in questi giorni un sensore di temperature esterno!!!!! Il lavaggio e la creazione del convogliatore con le ventole messe in quel modo mi hanno portato un abbassamento delle temperature così notevole!!!!!!!! L'estetica non la dovete vedere adesso perchè si sta asciugando il silicone e la bicomponente!!!!! aspetto i vostri pareri ciauzzzzzzzzzzzz

Share this post


Link to post
Share on other sites


ottimo, è una cosa che devo ancora fare io il convogliatore...ma il tempo nn me lo permette!!! splendido lavoro che hai fatto, ed è pauroso di quanto ti si siano abbassate le temperature!!! ottimo!

 

Marco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Intanto complimenti per l'abilità che dimostri ne fare questi lavori :) ma ti volevo chiedere come fissi le ventole sul plexy? Tramite viti? silicone? o che altro?

 

Valerio

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ciao a tutti e rieccomi con una nuova modifica al mio impianto liquido!!!! In questi giorni dopo tanti test effettuati mi accorgevo che dopo 1 o 2 ore l'acqua dentro la vaschetta scottava non era tiepida era proprio calda!!!!! Al primo momento siccome avevo una pompa newjet 1700 ad immersione dentro la vaschetta, pensavo che era lei la causa di questo innalzamento della temperatura dell'acqua, e mi sono costruito come avete visto nell'altro topic una vaschetta con pompa esterna!!!! pensavo di aver risolto il problema ma invece riecco lo stessa problema dopo 2 ore acqua calda e innalzamento delle temperature sia sulla cpu che sulla vga!!! A questo punto mi ero davvero scocciato e ho smontato le ventole sul rad(che aspiravano l'aria dal radiatore a esterna) e con i pezzi di plexy che mi erano avanzati dalla costruzione della vaschetta mi sono costruito sto mega convogliatore e posizionato le ventole che prendono aria dall'esterno e la buttano nel radiatore!!!!! ecco un po' di fotozze(scusate la qualità ma le ho fatte col cell!!!!!):

 

 

 

ed ecco il pc in funzione!!!!!

 

 

 

Ora vi dico un'altra cosa il radiatore quando lo smontato lo preso e lo lavato con l'acqua tiepida, lo asciugato e fissato tutto!!!!! Prima avevo temperature che mi toccavano sulla cpu i 47° in full e 37°/38° in idle, mentre sulla vga 37°/38° in full e 33°/34° in idle, ora invece ho sulla cpu 34°/35° in idle e sulla vga 29° in idle!!!!!!! le misure le ho prese con everest siccome che devo comprare in questi giorni un sensore di temperature esterno!!!!! Il lavaggio e la creazione del convogliatore con le ventole messe in quel modo mi hanno portato un abbassamento delle temperature così notevole!!!!!!!! L'estetica non la dovete vedere adesso perchè si sta asciugando il silicone e la bicomponente!!!!! aspetto i vostri pareri ciauzzzzzzzzzzzz

 

ma il convogliatore fa così tanto la differenza? :o

 

se gli fa così tanto... mi sa che mi metto giù e mi studio qualcosa pure io...

 

Cmq come hai fissato le ventole al convogliatore?

 

PS: avevo letto da qualche parte che se si ha un convogliatore le ventole vanno messe in aspirazione... in pratica dal rad aspirano aria fuori passando per il convogliatore...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Intanto complimenti per l'abilità che dimostri ne fare questi lavori :) ma ti volevo chiedere come fissi le ventole sul plexy? Tramite viti? silicone? o che altro?

 

Valerio

 

 

stessa tua domanda... solo che c'ho messo di + a scrivere il tutto... :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Intanto complimenti per l'abilità che dimostri ne fare questi lavori :) ma ti volevo chiedere come fissi le ventole sul plexy? Tramite viti? silicone? o che altro?

 

Valerio

 

le ventole le ho fissate con il silicone almeno si toppano i buchetti che c'è ci sono a contatto con il plexy, e così facendo hai una chiusura stagna(spero di aver fatto capire il concetto)!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
ma il convogliatore fa così tanto la differenza? :o

 

se gli fa così tanto... mi sa che mi metto giù e mi studio qualcosa pure io...

 

Cmq come hai fissato le ventole al convogliatore?

 

PS: avevo letto da qualche parte che se si ha un convogliatore le ventole vanno messe in aspirazione... in pratica dal rad aspirano aria fuori passando per il convogliatore...

 

nel mio caso il convogliatore ha fatto la differenza!!!! non è vero che le ventole vanno messe in aspirazione anzi, secondo me mettendole come le ho messe io sfrutti tutta la loro portata d'aria e infatti mettendo la mano dietro al radiatore si sente l'aria uscire velocemente!!!! un'altra cosa vi metto i test in full con questo convogliatore:

cpu 37°/38°

vga 33°

 

i test in full parlano chiaro sulla cpu ho guadagnato 10° e sulla vga 5°!!!!!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
le ventole le ho fissate con il silicone almeno si toppano i buchetti che c'è ci sono a contatto con le ventole, e così facendo hai una chiusura stagna(spero di aver fatto capire il concetto)!!!!!

 

capito grazie!

 

Valerio

Share this post


Link to post
Share on other sites

uhm....

 

cmq credo che se metti le ventole in aspirazione, con un convogliatore avrei ancora miglioramenti....

 

 

cmq ottimo lavoro VERAMENTE!!! ;)

 

 

Ciao

CazzZ!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Raga finalmente non ho + il problema dell'acqua che dopo 1 ora e mezza che il pc era acceso diventava bollente, ora dopo 8 ore di test overclock max l'acqua all'interno della vaschetta è fredda!!!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

io le ventole ce le ho appoggiate sul rad che spingono aria..e nn in estrazione.... secondo me è la soluzione migliore...prima o poi un cavolo di convogliatore devo farlo :yeah:

 

 

bel lavoro caro, continua così!

 

Thread in rilevo

 

Marco

Share this post


Link to post
Share on other sites
Che cosa hai usato per incollare il plexy? Mi dici il nome giusto grazie

 

Valerio

 

allora ti spiego bene!!!!! per incollare il plexy sul radiatore ho usato una linea di adesivi speciali della Saratoga che è un bicomponente saldatore, lo usato anche sulla vaschetta per saldare il plexy e dopo 24 ore diventa cemento, è indistruttibile, lo comprato dal mio ferramenta e costa 7.50 Euro. Dopo aver aspettato 3 orette ho preso il silicone e lo passato su tutti i bordi in modo da chiudere gli ultimi buchini che possono rimanere!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
io le ventole ce le ho appoggiate sul rad che spingono aria..e nn in estrazione.... secondo me è la soluzione migliore...prima o poi un cavolo di convogliatore devo farlo :yeah:

 

 

bel lavoro caro, continua così!

 

Thread in rilevo

 

Marco

 

bravo le ventole che spingono l'aria nel rad è la miglior cosa, perchè secondo me si sfrutta tutta la portata d'aria che la ventola ha a disposizione!!! poi con un bel convogliatore la massimizzi ancora di +!!!!!!! dai dai creaaaaa!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

non trovo i test che avevo letto qualche tempo fa...

 

Cmq in breve e molto alla buona:

il convogliatore fa si che aumenti la superficie dell'aria che va a battere (o estrarre dal rad)... se voi mettete la ventola appiccicata al rad, la parte centrale (ovvero dove c'è il motorino) non viene raffreddata per niente (su una ventola da 12cm, il motorino è bello grosso :D )...

 

quindi, posizionando le ventole + lontane dal rad (appunto con il convogliatore), si fa in modo che l'aria si muova dentro al convogliatore... e grazie a delle leggi fisiche, si sposta in tutte le direzioni... andando a "colpire" le alette anche al centro...

 

mettendole in estrazione... ovvero tirando l'aria dal rad, attraverso il convogliatore, verso le ventole non so comwe mai, ma l'aria viene aspirata uniformemente... insomma è meglio in estrazione che "verso il rad"...

 

Continuo la mia ricerca dei test effettuati da quell'utente... ma diamine non li trovo :(

Share this post


Link to post
Share on other sites

eh si... bella prova...faccio un quote che sembra molto importante questa considerazione:

 

Grazie a tutti ragazzi

 

Allora: per fortuna o purtroppo non si e' riscritta

nessuna pagina del watercooling, pero', se pur invariata

almeno e' sicuramente piu' leggibile.

 

Le due immagini che seguono rendono visibile la pressione/velocita'

del flusso in aspirazione ed a soffiare.

 

Una ventola oppotunamente convogliata e messa ad aspirare aria

dal radiatore crea un flusso molto omogeneo e con pochissima

turbolenza, l'immagine parla da sola... una tavola, ogni celletta

ha quasi la stessa pressione/velocita' dell'aria e va' a sfruttare

tutta la superfice del radiatore.

 

15.jpg

 

Se invece viene messa a soffiare succede un disastro, non solo

il flusso non e' omogeneo ( addirittura presenta cellette a flusso

zero) ma e' estremamente turbolento, forse ancor piu' turbolento

di quando e' senza convogliatore... sicuramente non fa' lavorare

bene il radiatore.

 

16.jpg

 

Concludo questa piccola ricerca aggiungendo la caduta di pressione

dell'aria di una ventola da 120 a 12V da 1 a 10 Cm di distanza,

a 3 Cm si ha il massimo della pressione totale , ma il flusso presenta

molte zone morte, diciamo che a 7/8 Cm si ha una bella colonna d'aria

omogenea.

 

17.jpg

 

Adesso che mi sono chiarito questo piccolo dubbio posso riprendere

la realizzazione di aquabooster rev 2, con la sicurezza di sfruttare

al massimo i componenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Raga grazie per il link!! Avete ragione mettendo le ventole in aspirazione si ha una turbolenza omogenea ma le ventole funzionano bene ache se si metteno che soffiano basta che si ha un convolgiatore grosso 10cm il mio è grosso 9.5cm poi bisogna vedere anche dei vari punti di vista:

Nel mio caso con le ventole in aspirazione mi prenderebbe l'aria calda proveniente dalla vga-cpu e hard disk, mentre se le metto che soffiano prende l'aria fredda dall'esterno e la butta all'interno!!!!!!! ti do pienamente ragione che se le metto in aspirazione è tutto + omogeneo dopo questi test effetuati ma bisogna vedere la disposizione del radiatore!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Raga grazie per il link!! Avete ragione mettendo le ventole in aspirazione si ha una turbolenza omogenea ma le ventole funzionano bene ache se si metteno che soffiano basta che si ha un convolgiatore grosso 10cm il mio è grosso 9.5cm poi bisogna vedere anche dei vari punti di vista:

Nel mio caso con le ventole in aspirazione mi prenderebbe l'aria calda proveniente dalla vga-cpu e hard disk, mentre se le metto che soffiano prende l'aria fredda dall'esterno e la butta all'interno!!!!!!! ti do pienamente ragione che se le metto in aspirazione è tutto + omogeneo dopo questi test effetuati ma bisogna vedere la disposizione del radiatore!!!!!

 

si si.. ti do ragione in tutto... tutto dipende dalla disposizione interna dei componenti del liquido... se hai gia un impianto montato, è dura risistemarlo a dovere e tenere conto di tutto... cmq gia un bel convogliatore fa la sua buonissima parte anche con qualsiasi verso delle ventole :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
si si.. ti do ragione in tutto... tutto dipende dalla disposizione interna dei componenti del liquido... se hai gia un impianto montato, è dura risistemarlo a dovere e tenere conto di tutto... cmq gia un bel convogliatore fa la sua buonissima parte anche con qualsiasi verso delle ventole :D

 

poi dopo le prestazioni che ho avuto con un convogliatore di 3 cm con ventole in aspirazione difficilmente ritornerò così ora va tutto alla grande al max tra poco inizio a costruire una waterstation!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

raga ma se io creo un'altro convogliatore e lo metto dietro con le ventole in aspirazione non diventa un flusso perfetto?

Share this post


Link to post
Share on other sites
raga ma se io creo un'altro convogliatore e lo metto dietro con le ventole in aspirazione non diventa un flusso perfetto?

 

dietro dove?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...