Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'android'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • XtremeHardware
    • Concorsi
    • Notizie dal Web
    • Recensioni e Articoli
  • Annunci del forum
    • Annunci dallo staff
    • Presentazione nuovi utenti
  • Hardware
    • CPU & Overclock
    • GPU & Overclock
    • Schede Madri & RAM
    • Alimentatori
    • Reti e Modem
    • Case
    • Retrocomputing
  • Periferiche Hardware
    • Audio e HiFi
    • Gaming e non solo
    • Monitor
    • Periferiche di memorizzazione
    • Periferiche varie
  • SOS veloce
    • Problemi Software o Driver
    • Problemi Hardware
    • Consigli per gli acquisti
  • Xtreme Overclock
    • XtremeHardware-OC-Team
    • Xtreme Overclocking Help
  • Small Form Factor (SFF Mini-itx, HTPC, NAS, Nettop)
    • SFF: Guide, Consigli e Configurazioni
    • SFF: CPU, Mainborad, VGA, Accessori
    • SFF: Chassis, PSU, Cooler, Nettop
  • Cooling
    • Air Cooling
    • Water Cooling
    • Extreme cooling...
  • Modding e galleria
    • Modding
    • Bitspower - Supporto Ufficiale
    • Galleria PC Utenti
  • Mondo Mobile
    • Navigatori Satellitari
    • Notebook
    • Tablet
    • Smartphones
    • Lettori mp3/mp4 e Navigatori Satellitari
  • Elettronica e Programmazione
    • Programmazione
    • Elettronica e sistemi embedded
    • Nuove tecnologie
    • Bitcoin e altre criptovalute
  • Software
    • Software per Windows
    • Linux & MAC
  • Multimedia
    • Fotografia, Fotoritocco e grafica
    • Video, Videocamere e Video-editing
    • TV e lettori multimediali
  • Giochi & Console
    • PC Games
    • Console
  • Mercatino
    • Vendita Hardware
    • Vendita Cooling
    • Vendita Varie
    • Acquisto Hardware
    • Acquisto Cooling
    • Acquisto Varie
  • 4 chiacchiere...
    • Piazzetta
    • Musica, cinema e sport

Calendars

  • Calendario XtremeHardware

Group


Scheda Madre


Processore


Ram


Scheda Video


Case


Notebook


Occupazione


Interessi


Città


Biografia


Homepage


Icq


Aim


Yahoo


Msn


Skype


Facebook username

Found 431 results

  1. Xiaomi Redmi 7A model name M1903C3EG Versione 2+32Gb Video Unboxing e Prime Impressioni W.I.P In Arrivo. 5,45" HD+ 18:9, Snapdragon 439 2Ghz, 2Gb Ram DDR3 16/32Gb storage, Miui 10 con Android 9, Cam Sony IMSX486 12Mp f/2.2 + frontale Galaxy Core GC5035 5Mp f/2.2, 4000mAh, MicroUSB OTG, Bussola, Giroscopio, Led Notifica, GPS Glonass+Beidu, Radio FM. Bundle Confezione classica che rispecchia quanto già visto sulla serie 6 dei Redmi... scatola bianca con dimensioni esattamente uguali a quelle della precedente serie Redmi 6. In confezione c'è il cavo USB Micro, manualistica multilingua con Italiano, il caricabatterie 5V 2A (finalmente) con presa EU che permetterà di caricare la batteria integrata da 4000mAh in circa 2h e 20' e lo spillino per l'estrazione del carrellino Sim. Design, Display, Materiali, Ergonomia, Tasti, Prestazioni Materiali ovviamente economici, tutto in plastica, sia back cover sia frame; il vetro frontale è piatto senza il solito arrotondamento 2.5D ( devo dire scomodo per l'applicazione pellicole) (non è indicata la presenza di gorilla glass per i graffi), il display da 5,45" 18:9 con angoli arrotondati. Molto compatto seppure le cornici siano presenti (misura 146.3 x 70.41 x 9.55 mm circa per 165g di peso), si tiene bene in mano e risuta piacevole da usare. In alto a sx è presente un led di notifica bianco, i tasti sono a schermo (con le gestures a schermo intero nelle opzioni possono essere tranquillamente tolti). La cpu è la nuova fascia medioi/bassa Qualcomm, lo Snapdragon 439 8 Core con processo produttivo a 12nm e massima frequenza di 2Ghz. La versione Miui è la 10.2.4 su base Pie 9.0 e garantisce buone prestazioni generali con tutte le implementazioni Miui del caso (taratura display, modalità notturna,doppio tap, gestures, dual apps, ecc..). Lo schermo da 5.45" è più che discreto, ha tecnologia IPS LCD, la risoluzione è HD+ 1440*720 Pixel ed ha una densità di 293 ppi. Buona resa dei colori (personalizzabile in vari aspetti con la Miui) e perfetti anche gli angoli arrotondati. Il pannello ha un contrasto di 1000:1, è antiriflesso e permette regolazioni per varie modalità (Notturna, Lettura, Contrasto automatico ecc..) Tasti Volume e Power a destra, carrellino con tre alloggiamenti a SX (DUE SIM in formato NANO) e ulteriore alloggiamento per MicroSD fino a 256Gb. Finalmente un Vero Dual Sim senza rinunce. Memoria, Batteria, Sensori, Ricezione e Audio I tagli di memoria per questo Redmi 7A sono 2Gb Ram + 16Gb Storage o 2Gb Ram + 32Gb Storage (10,5Gb disponibili sul modello con 16Gb, 21,5Gb disponibili su quello da 32Gb) La batteria è una unità integrata da 4000mAh (typ) e 3900mAh (min), permette autonomie molto interessanti (almeno 7/8 ore almeno di schermo acceso nella giornata media con uso misto WiFi + 4G). la sensoristica è completa composta di Accelerometro, Prossimità, luminosità e Bussola e Giroscopio.. la porta MicroUSB ha compatibilità OTG. La ricezione è di ottimo livello, e la presenza di tutte le bande in 4G, compresa la Banda 20, permette di coprire tutte le necessità. Dual 4G per entrambi gli slot e VoLte supportato per la sim principale. Non supporta l'aggregazione delle bande per il 4G+. La quantità audio della capsula auricolare e dello speaker mono di sistema sono buone, volumi alti e abbastanza ricca rispetto ai prodotti più cheap, la gamma di frequenze è buona per la categoria. Interessante il mantenimento del jack audio, purtroppo è invece stato eliminato uno dei simboli della serie redmi, ovvero il trasmettitore Infrarosso. Radio FM presente e, udite udite, utilizzabile tramite antenna integrata... NON servono cuffie collegate!! davvero incredibile e permette ottima versatilità. Foto e Video Il sensore della camera posteriore è Sony IMX 486 con sensore f/2.2 da 1/2,8" e 12Mp, messa a fuoco PDAF, buona qualità degli scatti e una quantità di funzioni notevole grazie all'app fotocamera Xiaomi. Lato video è presente il 1080P a 30fps. Buono il flash led per illuminare la scena. Modalità AI della cpu che consente di gestire al meglio l'HDR e la scena catturata. Non è presente la modalità Notturna e il software permette di operare con iso fino a circa 5000, mostrando ovviamente limiti su tutti i fronti. Data la versione software Android 9 32Bit, non è purtroppo possibile utilizzare la Google Camera mod, che vista l'abilitazione della Api L3, avrebbe potuto dare un buon boost qualitativo agli scatti. La fotocamera anteriore è sempre un modulo GC 5035 con 5Mp con risultati discreti per tutti gli utilizzi. Software e Sistema Come già detto la base rom è la MIUI 10.2(.4 in questo caso) basata su Andorid 9 e che porta in dote le patch di sicurezza datate Giugno 2019, ha tutte le funzioni che ci si aspettano, gestures per sostituire i tasti a schemro, doppio tap, risveglio con volume, notifiche, sblocco con il volto e temi (per i temi dovrete cambiare Regione con una Extra UE come la Svizzera). Fluidità più che discreta, anche se sappiamo che la Miui è abbastanza esigente.. per Redmi è anche il primo Snapdragon 439 da dover gestire. Ram che dei 2Gb resta libera per circa 1Gb all'avvio. Aggiornamento OTA della rom Global ufficiali e si spera frequenti. DRM con Widevine Level 3 che permetotno fruizione del contenuti Netflix solo a 480P. Prestazioni Antutu molto buone, score di oltre 76k punti che lo pone davvero vicino allo Snapdragon 625. Considerazioni Finali E' il Best Buy di Redmi per la fascia dei 100€ ? Non proprio, soprattuto se preso sullo store ufficiale MI.com E' il Degno sostituto della serie Redmi 6A? Si, i vantaggi sono tangibili, la cpu Snadragon 439 è un notevole passo in avanti rispetto ai Mediatek della serie 6A e 6. Ha dalla sua sicuramente l'ottimo ecosistema Xiaomi e appiattisce eventuali differenze di hardware, soprattutto quando si è in presenza, come in questo caso, di 2Gb di ram e 32Gb di storage; il design è classico con la singola camera posteriore, senza lettore impronte ed ha la Banda 20 su 4G (Dual 4G per entrambe le sim). I prezzi però, almeno per questo primo periodo, sembrano un pochino gonfiati... si parla di 119€ per il 2+16Gb su Mi.Com (non è ancora stato reso disponibile il 2+32Gb) mentre online, presso rivenditori terzi, si trova agevolmente il modello 2+32Gb a meno di 100€ spedito. Se vi serve un muletto scattante, compatto. batteria infinita, sicuramente il 7A che consiglio nella versione 2+32Gb, farà al caso vostro. PRO - Buona ergonomia per il pannello 18:9 da 5,45" . - Cpu Snapdragon 439 2Ghz a 12nm potente ed affidabile in ogni circostanza. - Pannello con vetro frontale piatto, senza trattamento 2.5D (lo trovo positivo per l'applicazione delle pellicole di protezione). - Batteria da 4000MAh ben ottimizzata e che consente due giornata stress senza patemi di rimanere a secco. - Supporto Dual 4G, VoLTE,tutte le bande supportate, compresa B20. - Dual SIM Vero con slot MicroSD aggiuntivo. - Buona ricezione sim e audio pulito sia in capsula, sia in vivavoce; Impostazioni automatiche appena inserita la sim per operatori nuovi tipo Iliad, Ho Mobile. - Speaker inferiore potente e con buona resa generale. - Fotocamera singola che permettono di scattare buone foto in condizione dei luce ottimale. - Led di Notifica, Jack 3,5mm, Bussola, Giroscopio,Micro-USB compatibile OTG. - Radio FM che può essere utilizzata senza cuffie, a mo di radiolina dei vecchi tempi! - Gestures, ben implementate, patch aggiornate a Giugno 2019 e rom Global come ormai siamo abituati con la Miui. - Manuale Eu multilingue (con Italiano) Sar indicati 0,557w/kg Testa e 1,166w/kg Corpo (10g) CONTRO - Niente di nuovo da parte di Xiaomi per la fascia medio/bassa, il tentativo di rinfrescare la serie dei compatti con questo 7A, permette a chiunque di prendere un dispositivo fruibile e aggiornato nella fascia sotto i 100€... però dall'altra parte, il 7A rimane un pochino anonimo. - Assenza Sensore Infrarosso, assenza doppia fotocamera per effetto sfocato e assenza lettore Impronte digitali. - Android 9 in versione 32 Bit , non sono installabili Google Camera Mods per migliorare la comunque discreta qualità degli scatti con gli algoritmi più efficienti di Google. - Widevine solo Level 3 che non permette la visione Netflix in HD, ma "solo" in 480P. - Wifi Mono Banda, Schermo "solo" HD+, Bluetooth 4.2. - Nessuna cover di protezione in dotazione - Troppo costoso sul sito ufficiale Mi Secondo me, globalmente merita 4 stelle su 5 (riferito al rapporto qualità/prezzo ed all'acquisto non su sito ufficiale). Se acquistato a 119€ nella versione 2+16Gb sul sito ufficiale, perde assolutamente senso! La concorrenza in casa con il Redmi 7 è serrata, però se le dimensioni del 7 risultano per voi eccessive, il 7A sarà la scelta giusta per avere un dispositivo senza fronzoli che duri nel tempo. La mia prova video: Lo trovate a ?78€ prima che finiscano Blu? http://bit.ly/7A32GbB Nero? http://bit.ly/7a32GBN A 88€ Nero su Amazon https://amzn.to/2T68gjh Blu https://amzn.to/2KwItN1
  2. Disponibile da poche settimane, lo Z6 Lite di Lenovo fa parte della nuova serie Z6 (Lite e Pro) . Lo Z6 Pro, vedendo alcune prove, sembra un prodotto eccezionale, se non fosse per le limitazioni che l'assenza di una versione Global pone (assenza playstore e certificazioni, difficoltà di reperimento aggiornamenti software, community) Per questo motivo, risulta molto più appetibile il piccoletto di casa Lenovo, lo Z6 Lite. L'hardware del modello Z6 Lite (o Youth o K10 Note o L38111) annovera una cpu Snapdragon 710 Octa Core 2,2Ghz, 4Gb di Ram LPDDR4x, 64Gb Storage, Slot 2in1 con espansione Microsd, Display IPS 6,3"Full HD+ 19,5:9 con notch a goccia e Batteria 4050mAh con ricarica rapida Quick Charge 3. Fotocamere posteriori 16+8+5Mp (la 8Mp zoom 2x) e fotocamera frontale 16Mp f/2.2. Type-C, OTG, Jack 3,5mm, Radio FM, Bussola, Giroscopio, Led Notifica, Wifi Dual Band. Speaker inferiore, doppio microfono e Dolby Atmos. Compatibile con Dual 4G con tutte le bande Supportate, VoLTE attivo, aggregazione bande presente per 4G+. Android 9 con interfaccia ZUI 11 e patch di sicurezza al momento ferme ad Aprile 2019 Contenuto della scatola: - Telefono - Manualistica in Cineee - Alimentatore Quick Charge 3 fino a 12V 1,5A con presa China (adattatore Eu dato dallo shop) - Cavo Type-C - Cover di protezione in silicone trasparente - Pin per rimozione vano sim Prezzi che oscillano tra i 150€ e i 170€ in Cina. Colori disponibili Nero e Verde Smeraldo. È chiara la dichiarazione di guerra da parte di Lenovo al Redmi Note 7 e al Realme 3 Pro di Oppo. Il Lenovo per certi aspetti primeggia, per altri, rimane ancora poco appetibile (aggiornamenti ufficiali, community e supporto) Video Z6 Lite su Gearbest coupon GBMPLENO6L 154€ ?Nero http://bit.ly/LenZ6LGBN ?Verde http://bit.ly/2YsB1eQ Banggood http://bit.ly/2yWZfzS
  3. Ecco il nuovo F1, primo Umidigi con la cpu helio P60. Monta una batteria da 5100mAh, NFC, QI Charge da 18W, Type-C, Android 9.0 e doppia fotocamera posteriore 16+8Mp. Link Sito ufficiale: UMIDIGI Smartphone Specifiche complete: UMIDIGI Smartphone
  4. Ecco il nuovo One MAX, primo Umidigi con il notch a "goccia" mutuato dai recenti Wiko View2,OnePlus 6T ecc... Link Sito ufficiale: UMIDIGI Smartphone Specifiche complete: UMIDIGI Smartphone PRO Prezzo aggressivo 6,3" 19:9 Hd+ con notch poco invasivo Helio P23, 4Gb Ram e 128Gb Storage Type-C, Jack 3,5mm, Radio FM, carica Wireless, NFC batteria da 4100mAh CONTRO Schermo "solo" HD+ Supporto software limitato Peso oltre 205g https://www.youtube.com/watch?v=1Kp67wdOnuQ Lo trovate su Amazon Aurora https://amzn.to/2UH6cxI Carbonio https://amzn.to/2BowXzU GearBest Aurora http://bit.ly/OneMaxAur Carbonio http://bit.ly/OneMaxFib [video]https://www.youtube.com/watch?v=1Kp67wdOnuQ[/video]
  5. Caratteristiche tecniche: 152.6 x 74 x 7.6 mm 163 g Display da 5,5" IPS FHD, 550 nits, 403 PPI, contrasto 1500 : 1, 94,4% NTSC Qualcomm Snapdragon 660 (Octacore, 4x 2GHz Kryo 260 e 4x 1,8GHz Kryo 260; FinFET a 14nm) e Adreno 512 (850MHz) 6 GB di RAM LPDDRx4 1866MHz dual channel 64/128 GB di memoria interna eMMC 5.1 non espandibile Dual SIM (Nano SIM) Fotocamere posteriori: 1) fotocamera grandangolare da 12 MP --> 1.25 μm, lunghezza focale 27 millimetri, stabilizzazione ottica a 4 assi, sei lenti, apertura f 1,8; 2) fotocamera teleobiettivo da 12 MP --> 1,0 μm, lunghezza focale di 52 mm, 5 lenti, apertura f 2.6. Zoom ottico 2x. Acquisizione video fino a 4K a 30 fps; slow motion fino a 120 fps (720p) Fotocamera anteriore da 16 MP Infrarossi Bluetooth 5.0 NFC Sensore impronte digitali ad ultrasuoni anteriore Riconoscimento facciale USB Type C Speaker stereo Batteria da 3500 mAh con Quick Charge 3.0 MIUI 10, Android Nougat (Miui 10 sviluppatore Android Orei 8.1) Con la Miui 11 in arrivo Android 9 Pie Recensione video: Lo trovate nella versione 6+128Gb in sconto a meno di 200€ Link Acquisto Gearbest http://bit.ly/MiNote3128GB coupon GBMNOTE3 Link Acquisto Banggood http://bit.ly/MiNote3128BG coupon 1BGNote3
  6. [Thread Ufficiale] Oneplus 6T

    Ufficialmente presentato il nuovo OnePlus 6T. In pratica un aggiornamento del 6 senza stravolgimenti esagerati, se non il passaggio alla novità dello sblocco con l'impronta sotto lo schermo. https://images-na.ssl-images-amazon.com/images/I/71vhRI-8eJL._SY355_.jpg Ecco le specifiche ufficiali: Display Optic AMOLED 6.41" 19.5:9 da 2340 x 1080 pixels e 402 ppi con 2.5D Corning Gorilla Glass 6 CPU: Qualcomm SnapDragon 845 GPU: Adreno 630 Dimensioni: 157.5 x 74.8 x 8.2 mm Peso: 185 gr RAM: 6 / 8 GB LPDDR4X Memoria: 128 GB / 256 GB di tipo UFS 2.1 2-LANE Fotocamere posteriori: Primaria: Sony IMX 519 da 16 mpxl con pixel da 1.22 µm, OIS, EIS, PDAF e apertura f/1.7 Secondaria: Sony IMX 376K da 20 mpxl con pixel da 1.0 µm, PDAF e apertura f/1.7 Dual flash LED, Video sia a 4K, slow motion sino a 1080p Fotocamera anteriore: Sony IMX 371 da 16 mpxl con pixel da 1.0 µm, EIS, fuoco fisso e apertura f/2.0, video sino a 1080p Sensori: impronta digitale sotto lo schermo, accelerometro, sensore Hall, giroscopio, prossimità, luce ambientale, bussola, riconoscimento facciale, NFC, GPS, GLONASS, BeiDou, Galileo Audio: supporto cancellazione rumore, capsula altoparlante inferiore, Dirac HD e Dirac Power. Formati audio supportati: playback MP3, AAC, AAC+, WMA, AMR-NB, AMR-WB, WAV, FLAC, APE, OGG, MID, M4A, IMY - recording WAV, AAC, AMR Formati video supportati: Playback: MKV, MOV, MP4, H.265(HEVC), AVI, WMV, TS, 3GP, FLV, WEBM - Recording: MP4 Formati immagine supportati: playback JPEG, PNG, BMP, GIF - output JPEG, PNG Bande telefoniche: FDD LTE: Band 1/2/3/4/5/7/8/12/13/17/18/ 19/20/25/26/28/29/30/32/66/71 TDD LTE: Band 34/38/39/40/41/46 TD-SCDMA: Band 34/39 UMTS(WCDMA): Band 1/2/4/5/8/9/19 CDMA: BC0/BC1 GSM: 850/900/1800/1900 MHz DL 5CA/256QAM, UL CA/64QAM, 4x4 MIMO Supporta fino a DL CAT16/ UL CAT13 (1Gbps/150 Mbps) a seconda dell'operatore telefonico Wi-Fi: 2x2 MIMO, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, 2.4G/5G Bluetooth: Bluetooth 5.0 con supporto aptX e aptX HD Sistema operativo: OxygenOS basato on Android 9 Pie Porte: USB 2.0 Type-C, supporto cuffie Type-C, Dual Nano SIM Slot Batteria: 3700 mAh non rimovibile con fast charging (5V 4A) Contenuto confezione ulteriore: screen protector (preapplicato), custodia, caricatore fast charge, adattatore type-C / jack 3.5" Link Acquisto 8+128Gb in offerta lampo a 469€ ---> https://it.gearbest.com/cell-phones/pp_009629986583.html?wid=1349303&lkid=19300800
  7. Quasi per caso, mi imbatto in questo brand Homecare, ai più sconosciuto, che dietro le quinte ha distribuito il modello Aicall V8. Il prezzo di "soli" 90€ fa si che diventi davvero incredibile per quello che offre (con dei limiti, soprattutto per l'assenza della B20 e della presenza di Android 6.01) Di seguito le caratteristiche: Homecare AICALL V8 (HW-V8) Bande 2G GSM 850/900/1800/1900MHz 3G WCDMA 850/900/1900/2100MHz TD-SCDMA B34/39 4G FDD-LTE B1/B3/B5 TD-LTE B38/B39/B40/B41 VoLTE Colore Oro, Oro Rosa, Silver OS Android 6.0 CPU Qualcomm Snapdragon 652 1.8Ghz Octa core GPU Adreno 510 ROM 128GB EMMC RAM 4GB Ddr3 Espansione SD (slot ibrido 2in1) Display Size 5.5" AMOLED Multitouch 10 tocchi Risoluzione 1920*1080 pixels Fotocamera frontale Omnivision OV8865 8.0MP Fotocamera posteriore 16.0MP IMX298 f/2, flash dual tone WIFI 802.11 a/b/g/n/ac (2,4+5Ghz) Bluetooth 4.1 Sensori: Impronte, Accelerometro, Luminosità, prossimità, Bussola, Giroscopio Dimensioni 158x77x7.6mm 175g Batteria 3400mAh(typ) (Integrata) Carica Rapida QC3.0 Porta MicroUSB Jack audio 3.5mm Contenuto della confezione 1 x Homecare AICALL V8 1 x Cavo MicroUSB 1 x Pin per estrazione vano sim 1 x Cuffiette 1 x Cover in Silicone Trasparente 1 x Pellicola protezione plastica display (1 già applicata) 1 x Caricatore QC 3 spina US+ Adattatore EU (fornito dallo store) LINK ACQUISTO --> http://bit.ly/HomecareV8 Unico forum che ne parla (Russo) https://4pda.ru/forum/index.php?showtopic=933737
  8. Prime impressioni e Recensione Xiaomi POCOPHONE F1 GLOBAL con Rom Global 9.6.22.0 model M1805E10A https://www.youtube.com/watch?v=OVkJCEvB5-g Xiaomi Pocophone F1 6,18" FHD+ IPS LCD, Snapdragon 845 2.8Ghz con raffreddamento Liquido Gpu Adreno 630 GPU fino a 710MHz, 6Gb Ram GDDR4 64/128Gb storage UFS 2.1, Miui 9.6 con Android 8.1, Cam Sony IMX363 12Mp f/1.9 (+ 5Mp f/2 per effetto ritratto/bokeh) + Flash Dual Tone e frontale Samsung S5K3T1 20Mp f/2 (+ OV7251 Infrarosso per face detection), Batteria integrata 4000mAh, Type-C con OTG, Bussola, Gyro, GPS Glonass+Beidu+Galileo, Jack 3,5mm. Bundle Per questo Pocophone F1, Xiaomi ha usato un approccio simile a quanto visto su MI8, scatola nera con in questo caso la scritta POCOPHONE F1 in giallo al centro con la solita lista di codici e caratteristiche inserite sul retro e l'adesivo Global Version sul lato. In confezione c'è la manualistica in Inglese, il cavo Type-C, il caricabatterie Quick Charge 3.0 con presa EU oltre ad una cover in silicone che aiuta molto a migliorare il grip! Come detto il caricatore è Quick Charge 3 e consente una carica completa della batteria integrata da 4000mAh in circa 1 ora e 45 minuti (Il dispositivo supporta la tecnologia Quick Charge 4+ di Qualcomm ma non è stato incluso l'alimentatore QC4, molto raro, ma solo quello compatibile QC3). Design, Display, Materiali, Ergonomia, Tasti, Prestazioni Qui la plastica della back cover, la fa da padrona, lo schermo da 6,18" è una unità IPS LCD, il vetro frontale è protetto da Gorilla Glass 3 e mostra la zona perimetrale con trattamento di curvatura 2.5D, il frame è in metallo così come i tasti fisici. Risoluzione 2246x1080 a 403 PPI (con Notch), Luminosità 500nit (HBM), Rapporto di contrasto 1500:1 (min), Supporta Regolazione della temperatura del colore | Modalità standard, Supporta Modalità Diurna, Modalità di lettura. Abbastanza generose le dimensioni (155.5x75.2x8,8mm circa per 182g di peso), ma risulta ergonomico e davvero poco scivoloso. La back cover opaca, tenede a rendere poco evidenti le impronte che si lasciano impugnandolo.. In basso al centro è presente un led di notifica bianco, i tasti sono a schermo (che se usate la funzionalità schermo intero, ovvero le gestures alle Iphone X, non saranno visibili). Lo snapdragon 845 è la nuova generazione di cpu a 10nm LPP di Qualcomm che porta in dote l'architettura KCPU Kryo 385 con core derivati dalle soluzioni Cortex A75 e A55 e la GPU Adreno 630; questa cpu unita alla rom Miui 9.6 su base 8.1 garantisce davvero ottime prestazioni e fruibilità di tutti i contenuti (migliorie sono attese con l'arrivo della MIUI 10 stabile previsto nei prossimi mesi). La rom Global di Xiaomi la conosciamo già , in questa declinazione di PocoPhone, troviamo un launcher diverso e la scelta di una grafica dello stesso che sia completamente Poco Style, oppure Miui Style o una via di mezzo. Lo schermo da 6.18" si dimostra più che discreto, la risoluzione è FHD+ 2246x1080 ed ha una densità di 403 ppi permette ottima nitidezza e leggibilità; molto buoni contrasto e luminosità sotto il sole, il punto di bianco lo trovo più corretto rispetto a quello sul MI8. Tasti Volume e Power a destra, carrellino per due Sim (formato NANO) a SX (è presente l'espansione per MicroSD se si sacrifica la seocnda sim). Purtroppo, come già visto su MI8 e gli altri della famiglia Xiaomi con notch, le icone di notifica delle app non vengono visualizzate in alto a sx della "tacca" .. ma in questo caso, è stato confermato dal team Poco/Xiaomi che il prossimo aggiornamento porterà alcune icone visibili. Memoria, Batteria, Sensori, Ricezione e Audio I tagli di memoria per questo Pocophone sono 6Gb Ram + 64Gb Storage o 6Gb Ram + 128 (256)Gb Storage; storage di tipo UFS 2.1 e Ram di tipo LPDDR4. La batteria da 4000mAh (3900mAh typical) con questo schermo, permette autonomie davvero interessanti ed impensabili, almeno vedendo solo i dati tecnici da non addetto ai lavori (sono riuscito a totalizzare anche 9 ore di schermo acceso nella giornata media con uso misto WiFi + 4G). la sensoristica è completa di Bussola e Giroscopio..la porta Type-C ha compatibilità OTG. La ricezione è di ottimo livello, la presenza della Banda 20 sul 4G permette una compatibilità a 360°; Entrambe le SIM sono supportate in 4G simultaneamente, VoLte disponibile. Sono riuscito a testare la compatibilità con 4G+ ad aggregazione bande (2CA probabilmente), solo in pochissime occasioni visitando città più popolose della mia; comunque 4G+ o 4G la velocità di download è eccellente. Qualità audio della capsula auricolare e dello speaker (con effetto stereo ) buona, volumi molto alti e buona gamma di frequenze. Bluetooth 5.0 LE e Wifi a/b/g/n Dual Band. GPS che si comporta bene. Foto e Video Il sensore della camera posteriore è una doppia unità a semaforo, composta da un sensore principale Sony IMX363 12Mp f/1.9 con stabilizzatore digitale e da un modulo Samsung 5Mp f/2 ; la messa a fuoco è di tipo PDAF, ottima qualità degli scatti con presenza AI (intelligenza artificiale) che permette grande versatilità grazie ad una quantità di funzioni notevole dell'app fotocamera Xiaomi (notevoli migliorie per la presenza delle Camera2Api, possibilità di usare già da subito GCAM mod per sfruttare al meglio il modulo Sony). Enormi passi in avanti lato fotografico da parte di Xiaomi in quest'ultimo anno, sintomo che sta lavorando bene su un comparto che troppe volte era criticato. Lato video è presente il 4K a 30fps anche la modalità slow motion che arriva fino a 240fps in FullHD. Buono il flash led dual tone. La resa in condizioni di luce critiche è comunque interessante e mostra alcuni limiti solo ad elevatissimi Iso.. nel complesso, la trovo molto simile come resa a quella del MI8, stabilizzazione video a parte La fotocamera anteriore è costituita da un modulo Samsung S5K3T1 20Mp f/2; risultati più che discreti per tutti gli utilizzi, presenza della modalità ritratto, HDR ed altro. L'intelligenza artificiale AI applicata alla fotocamera lavora in modo discreto, riconoscendo le scene e cercando di produrre scatti in generale soddisfacenti. Modalità AI che di default è abilitata all'apertura della fotocamera (avrei preferito fosse il contrario). Considerazioni Finali E' il Best buy per gli amanti del rapporto qualità/prezzo che non vogliono pagare un dispositivo più di 350€? Sicuramente Si , vuoi per l'hardware da Top di Gamma, vuoi per il prezzo, la soluzione di dissipazione calore adottata, la batteria da 4000mAh e non ultimo, il jack 3,5mm per le cuffie con radio FM I prezzi partono da poco più di 300€ per il 6/64 e 350€ il 6/128 in Cina (328€ il 6+64 e 369€ il 6+128 in Europa). Se vi fate piacere i pochissimi difetti o mancanze (prima fra tutti, l'assenza delle notifiche sulla status bar), Xiaomi ha saputo creare l'alternativa economica al MI8 che permetterà di portarsi a casa un dispositivo di notevole fattura, durevole e prestazionalmente interessante per i prossimi anni. Xiaomi continua imperterrita a sfornare dispositivi ma la situazione di concorrenza interna Mix 2S e con Mi8, Mi8 Se, Mi8 Lite, rischia di confondere troppo il cliente finale poco "addetto ai lavori". Conclusioni e voti: PRO - Prezzo Eccezionale per un hardware al Top per Cpu e Storage. - Buona unità IPS 6.18", pur non primeggiando, ricordiamo che si tratta della fascia da 300€. - Cpu potente ed affidabile, non scalda grazie al sofisticato sistema di raffreddamento e rende fluida ogni operazione. - Batteria Super. - Supporto Dual 4G, tutte le bande supportate, compresa B20. - Ottima ricezione e qualità audio in chiamata. - Fotocamere che permettono di catturare ottimi dettagli, gestione ritratto evoluta, 4K, slow motion e camera frontale per selfie da ben 20Mp (inutili a dire il vero.. anche per il peso non indifferente di ogni Jpg generato). Camera2Api e RAW supportati, è possibile installare una GCAM modificata, senza root o altre modifiche. - Wifi Dual Band. - Sensoristica Completa (manca solo Emettitore Infrarosso e Barometro). - Jack 3,5mm e Radio FM. - Sblocco con il viso che grazie alla fotocamera infrarosso, permette ottima percentuale di sblocco anche al buio. - Package EU, Boot Bloccato, Aggiornamenti Ufficiali, Modding a Gogo (attesa sblocco solo di 72 ore dalla richiesta). - Sar dichiarato: 10g Testa 0,537 W/kg corpo 1,582W/kg (5mm) 1g testa 0,66W/kg Corpo 1,18W/kg (10mm) Hotspot 1,15W/kg (10mm). - Launcher Poco che ha delle ottime prestazioni e funzionalità. CONTRO - Notch che non permette per ora di avere icone notifiche sulla status bar a sx (promesso aggiornamento risolutivo). - Assenza Emettitore Infrarosso, Assenza NFC. - Assenza stabilizzatore Ottico OIS - Plastica che rende più "cheap" il touch & feel. - Widevine solo Level 3 che non permette la visione Netflix in FULLHD, ma "solo" in 480P. - Miui ancora nella versione 9. - Con occhiali Polarizzati non si vede in verticale. DESIGN E MATERIALI 7.5 ( 6.5 per chi odia profondamente il Notch e la camera a semaforo) DISPLAY 7.8 HARDWARE 9.5 AUDIO E RICEZIONE 8.8 SOFTWARE E UPDATE 7.9 FOTOCAMERA 8.5 BATTERIA 9 ERGONOMIA 8.5 ESPERIENZA UTENTE 8.9 RAPPORTO QUALITA'/PREZZO 9 BUNDLE 8 Secondo me, globalmente merita 8.6 punti su 10 (voto assolutamente soggettivo, frutto però del posizionamento di prezzo e dell'ecosistema Xiaomi, nonchè del confronto con pari fascia). Xiaomi Pocophone F1 ☑ Versione 6/128 GB ?Prezzo 295,80€ ✅ Codice ▶ 10BGF1128C ? Acquista http://bit.ly/PocoF128BG ☑Versione 6/64GB ?Prezzo 287,10€ ✅ Codice ▶ 10BGF164GB ? Acquista http://bit.ly/PocoF164BG su Amazon 64Gb - Nero https://amzn.to/2Ns1wb1 Blu https://amzn.to/2yeXgWw 128Gb- https://amzn.to/2NvUaDu Gearbest 64Gb- http://bit.ly/2E43C1g 128Gb- Blu http://bit.ly/2C1uH2F nero http://bit.ly/2IIpZYC
  9. Razer, leader globale nel lifestyle gaming, annuncia il Razer Phone 2, l’essenza di prestazioni premium e mobile gaming. Dopo aver dato vita alla categoria di telefoni per il gaming con il primo Razer Phone nel 2017, l’azienda ha ulteriormente alzato l’asticella per supportare il mondo degli e-sport su mobile e l’intrattenimento “on the go”.
  10. Vernee V2 Pro, 6+64Gb, 6" FHD+, Rugged IP68, Android 8.1, 6200mAh, Helio P23, 4 Forocamere, NFC, HeartRate Monitor, Global Bands LTE Recensione: Confezione Nella confezione di vendita, ormai comune per forma e design in tutti i prodotti vernee, trovate il dispositivo imbustato ed adagiato su un vassoio in plastica sagomato, al di sotto la manualistica, il cavo type-c per la ricarica da 1,2m, il cavo adattatore da Type-C a jack 3,5mm, e l'alimentatore a carica rapida 12V 1,5A massimi. Qualità costruttiva e caratteristiche generali La costruzione risulta molto buona, materiali che donano buone sensazioni di solidità al tatto, piacevole nell'uso, anche se il display da ben 6" unito alle soluzioni di protezione adottate, lo rendono sicuramente poco ergonomico, soprattutto nell'uso ad una mano. Le dimensioni risultano essere infatti di 164.7 x 79.8 x 12mm e circa 250g di peso. Lo schermo risulta davvero molto buono, una unità IPS LCD da 6 pollici con risoluzione FullHD+ su formato 18:9; il touch è a 10 tocchi e rende molto piacevole e precisa la digitazione. La protezione antigraffio ed antiurto è garantita attraverso l'ultilizzo di un vetro Gorilla Glass (non è indicata la revisione) arrotondato con raggio 2.5D. Cpu, Memoria, Sensori La cpu Helio P23 MT6763 è la naturale derivazione votata al risparmio energetico, del precedente P25 (la Gpu di questo P23 è una Mali-G71 contro la T-880 del P25) . In questo frangente, gli 8 cores A53 con frequenza massima di 2,2Ghz, uniti ai 6Gb ram e 64Gb di storage interno eMMC 5.1, permettono di avere un'ottima fluidità. Il peso di 250g è tutto sommato allineato alle attese, anche data la generosa batteria da 6200mAh, la protezione di tutti i lati e delle porte, l'interfaccia Type-C, e il carrellino sim con copertura dotata di o-ring per la protezione da liquido e polvere. Il carrellino supporta due sim in formato Nano, oppure al posto della seconda Sim potete usare una microsd (per l'estrazione non serve la mollettina, esce applicando con l'unghia una trazione sull'incavo apposito). Storage interno con 53Gb disponibili, Emmc 5.1 che mostra ottima velocità di lettura e scrittura au Androbench (più di 200Mb anche in scrittura). Antutu che nell'ultima versione 7.1 mostra punteggio di oltre 77k punti. Il dispositivo ha un led notifica Blu/Rosso utilizzato per notificare app o fase di ricarica. I tasti capacitivi sono a schermo e non sono configurabili per posizione back/task manager. La sensoristica è davvero completa, annovera il Giroscopio, la Bussola, NFC, Sensore Battito Cardiaco e i classici sensori di luce, prossimità e accelerometro. Wifi dual band 2,4Ghz e 5Ghz (non AC), Presenza radio FM, app classiche Google. Compatibilità OTG su TYPE-C 1.0 e Reverse Charge (adattatore non fornito) Foto e Video Fotocamere posteriori composte da una 21Mp (in realtà è 16Mp che arriva a 21 con interpolazione) f/2 coadiuvata da un sensore secondario non ben specificato da 5Mp per effetto bokeh. Presente il fash Led Dual Tone. Fotocamere frontali composte da un sensore 13Mp (in realtà è 8Mp che arriva a 13 con interpolazione ) f/2.2 coadiuvata da un sensore secondario non ben specificato da 5Mp per effetto bokeh. Presente il fash frontale fill in per migliorare la resa dei selfie al buio. App della fotocamera integrata che risulta avere la nuova interfaccia Mediatek introdotta da qualche tempo e con funzionalità complete. i risultati di scatto sono nella media come qualità e versatilità, con buona luce i risultati sono più che discreti, la modalità sfocato è di natura prettamente software, i video sono discreti sia con la cam posteriore, sia con quella frontale. Audio, ricezione Audio forte sia in capsula, sia speaker (speaker mono posto sul frame basso a destra e protetto da ingresso liquidi e polvere) qualità audio da capsula o speaker che risulta in linea con le attese, visto che non si tratta di un dispositivo pensato per audiofili. Ricezione eccellente, supporto a tutte le bandem switch tra celle rapido e la seconda sim supporta anche il 3G quando la prima è in 4G, Sistema, personalizzazioni Tasto fisico Smart Key a sx che ha come impostazione predefinita quella di effettuare uno screenshot della schermata e non è personalizzabile (sembra sarà oggetto di personalizzazione con i nuovi update di Vernee). Purtroppo manca il doppio tap e le varie gestures per lo sblocco da spento, quindi o effettuate lo sblocco con sensore impronte posteriore (preciso e molto rapido se memorizzate almeno un paio di volte lo stesso dito) o lo sbvlocco con il volto o usate il tasto accensione. Presenza del doppio tap (da effettuare su una zona vuota della home) per mandare il dispositivo in standby. Android è presente nella sua ultima release 8.1 con patch di sicurezza aggiornate ad Aprile 2018; Launcher aggiornato in stile Android Oreo, nessuna personalizzazione da parte di Vernee con la VOS 1.0. Oreo porta con se anche lo sblocco del dispositivo tramite rilevazione del viso, che funziona bene a condizione che ci sia una buona luce nell'ambiente (la rilevazione è solo 2d senza ausilio di modelli 3D o sensori infrarossi). Sono state aggiunte due app, una per la misurazione dei passi (Pedometer) e l'altra per la rilevazione del battito cardiaco (Heart Rate). Considerazioni Finali E' uno dei dispositivi Rugged IP68 il Best Buy per chi tratta male i telefoni e che in generale non vuole sacrificare il design alla resistenza. E' utilizzabile in modo GLOBALE in tutti i paesi, ha ottime prestazioni, batteria importante, NFC, memoria e storage interni che difficilmente verranno saturati con qualsiasi app/contenuto. Gli unici lati negativi, se così possiamo chiamarli, sono relativi all'assenza di personalizzazione del tasto Smart sulla sx, dell'impossibilità di personalizzare i tasti a schermo e l'assenza di gestures per lo sblocco da spento. La presenza dello sblocco con il viso, un hardware adeguato a qualsiasi necessità, tutta la sensoritica che sembra funzionare a dovere, potrebbero permettergli, insieme al prezzo mantenuto entro i 240€ di imporsi rispetto ad altri dispositivi di pari fascia. (Blackview BV9000, Doogee S60, Ulefone Armor 2) In definitiva mi sento di consigliarlo assolutamente a tutti gli estimatori di smartphone RUGGED (potete scegliere il classico Nero o il modello con il frame laterale Rosso). Per eventuale acquisto su Gearbest Nero https://goo.gl/Ty1dTb Rosso https://goo.gl/wMLJ4Z Banggood: https://goo.gl/AX4tLo Su Amazon https://amzn.to/2uYw5xS
  11. Anche Homtom si "adegua" alla moda del momento ed ha appena rilasciato il suo nuovo dispositivo "tuttoschermo" con notch, denominato H10 Specifiche parziali rilasciate 5.85” con Notch e risoluzione 720*1512 HD+ Display IPS LCD con rapporto 18.9:9 Sblocco "Face ID" Lettore impronte posto sul frame laterale Fotocamera doppia posteriore Samsung 16MP+2MP Fotocamera frontale OV 8MP Cpu MediaTeK MT6750T Octa-core Android Oreo 4GB Ram - 64GB Storage 128GB Espandibile tramite MicroSD Alcune foto: Link alla news sul sito Homtom: HOMTOM Smartphones | Waterproof And Low End Smartphones
  12. HOMTOM si è dimostrato in questi anni un brand che mira a coprire diverse fasce di utenza con dispositivi mai banali. Dopo il suo ultimo battery phone S99, presenta questo ZOJI Z9, un rugged Ip68 che si appresta a raccogliere il successo dello Z8 con prestazioni e fattore di forma aggiornati. Questo HOMTOM ZOJI Z9, pur essendo un dispositivo Rugged, non disdegna l'aspetto estetico e l'hardware, che parte dalla presenza di ben due moduli fotografici da 21 + 13 mega-pixel. Il SoC MediaTek che alimenta il dispositivo è il nuovo Helio P23 MT6763, octa-core fino a 2.3 GHz, accompagnato da 6 GB di RAM e 64 GB di memoria interna. Il display è una unità da 5,7" HD+ in formato 18:9 con tecnologia LCD In-Cell e protezione Gorilla Glass. La certificazione è di tipo IP68 e l'enorme batteria da 5500 mAh con ricarica rapida da 9V 2A, permetterà un uso davvero intenso senza ricaricare per almeno 2-3 giorni. La presenza del lettore di impronte posteriore, unito alla novità del momento, ovvero lo sblocco tramite riconoscimento del volto (Face Unlock), permetterà versatilità a 360°. la versione Android in dotazione è Oreo 8.1. Sito ufficiale http://homtom.cc/HOMTOM-ZOJI-Z9-P270.html
  13. Prime impressioni e Recensione Xiaomi Redmi Note 5 Global https://www.youtube.com/watch?v=AqFcdLZ-zTM [video]https://www.youtube.com/watch?v=AqFcdLZ-zTM[/video] Xiaomi Redmi Note 5 5,99" FHD+, Snapdragon 636 1.8Ghz, 3/4Gb Ram 32/64Gb storage, Miui 9.1 con Android 8.1, Cam Samsung S5K2L7 12Mp f/1.9 (+ 5Mp S5k5e8) + Flash Dual Tone e frontale OV13855 13Mp f/2.2 + Flash led, 4000mAh, MicroUSB OTG, Bussola, Gyro, GPS Glonass+Beidu, Infrarossi. Specifiche: Bundle Per la nuova Serie Note 5 Xiaomi sta utilizzando la medesima scatola rossa per tutti, meno anonima della precedente usata sulla serie Note 4, ma ormai difficilmente iconica per un terminale in particolare. In confezione c'è la manualistica in Inglese, il cavo USB Micro, il caricabatterie 5V 2A con presa EU oltre ad una gradita sorpresa, una cover in silicone nero/fumè che aiuta molto a migliorare il grip! Come detto il caricatore è da 5V 2A e consente una carica completa della batteria integrata da 4000mAh in circa 3 ore scarse (Il dispositivo si ricarica usando la tecnologia Quick Charge 3.0 di Qualcomm se usate un alimentatore after market certificato). Design, Display, Materiali, Ergonomia, Tasti, Prestazioni Ottimi materiali per la classe del dispositivo, molto simili a quanto visto sul Redmi 5 Plus, il frame e la parte posteriore sono in metallo (restano escluse solo le zone posteriori dove sono le antenne), vetro frontale arrotondato 2.5D (è indicata la presenza di gorilla glass per i graffi, ma non di che generazione si parli) e display 6" 18:9 "infinity" con angoli arrotondati. Padelloso (158.5x75.4x8,1mm circa per 180g di peso), scivoloso con mani secche ma alla fine si dimostra bilanciato se tenuto in mano. In alto è presente un led di notifica bianco e i tasti sono a schermo (che se usate la funzionalità schermo intero, ovvero le gestures alle Iphone X, non daranno fastidio). Lo snapdragon 636 è la nuova generazione di cpu a 14nm LPP di Qualcomm che porta in dote l'architettura Kryo 260 e la GPU Adreno 509; questa cpu unita all'ultima rom Miui 9.5 su base 8.1 garantisce davvero ottime prestazioni e fruibilità di tutti i contenuti. La rom Global di Xiaomi la conosciamo già e non ci sono differenze rispetto alle versioni già viste su Redmi 5 e affini (in questo caso, è la Miui che copre interamente qualsiasi differenza di versione Base Android, non permettendo in molti casi di svelare differenze tra Android 6,7 e 8.1. Lo schermo da 5.99" si dimostra essere davvero una buona unità IPS LCD, la risoluzione è FHD+ 1080x2160 ed ha una densità di 403 ppi. Buona resa dei colori (personalizzabile in vari aspetti con la Miui) e perfetti anche gli angoli arrotondati. Tasti Volume e Power a destra, carrellino per due Sim (formato NANO) a SX di tipo ibrido 2in1 (rinunciando alla seconda sim si può usare uan MicroSD). Memoria, Batteria, Sensori, Ricezione e Audio I tagli di memoria per questo Redmi 5 Plus sono 3Gb Ram + 32Gb Storage o 4Gb Ram + 64Gb Storage, possibilità di espansione con MicroSD (fino a 128Gb sicuramente supportata) rinunciando all'uso della seconda sim. La batteria è molto simile a quanto visto sul Redmi 5 Plus e Redmi Note 4, qui lo schermo più grande e risoluto, non sembra pesare troppo e l'accoppiata con la Miui 9, permette autonomie davvero importanti (almeno 8 ore di schermo acceso nella giornata media con uso misto WiFi + 4G). la sensoristica è completa di Bussola e Giroscopio.. la porta MicroUSB ha compatibilità OTG. La ricezione è di ottimo livello, la presenza della Banda 20 sul 4G permette una compatibilità a 360°. Il Modem presente sullo snapdragon 636 è un Lte Cat 6 a 600mBit/sec e consente l'aggregazione delle bande per il 4G+, purtroppo sembra che Xiaomi abbia disabilitato tale feature per non pagare la licenza a Qualcomm, rimane quindi la compatibilità "solo" 4G con VoLte (quando supportato dall'operatore). Qualità audio della capsula auricolare e dello speaker mono di sistema buona, volumi alti e buona gamma di frequenze. Interessante il mantenimento del jack audio e il quasi onnipresente trasmettitore Infrarosso per comandare dispositivi di tutti i tipi (ovviamente quelli che usano tale tecnologia). Bluetooth 5.0 Le e Wifi a/b/g/n Dual Band; Radio FM presente usando le cuffie e ciò permette ottima versatilità. Foto e Video Il sensore della camera posteriore è una doppia unità a semaforo, composta da un sensore principale Samsung S5K2L7 12Mp f/1.9 e da un modulo, sempre Samsung, da 5Mp S5k5e8; la messa a fuoco è di tipo PDAF, buona qualità degli scatti e permette grande versatilità grazie ad una quantità di funzioni notevole dell'app fotocamera Xiaomi. Enormi passi in avanti lato fotografico da parte di Xiaomi in quest'ultimo anno, sintomo che sta lavorando bene su un comparto che troppe volte era criticato. Lato video è presente il 4K a 30fps anche la modalità slow motion che arriva fino a 90fps in FullHD. Buono il flash led dual tone. La resa in condizioni di luce critiche è inferiore e mostra alcuni limiti ad alti iso.. nel complesso però si difende meglio di quella Omnivision del Redmi 5 Plus (che ho usato come paragone). La fotocamera anteriore è costituita da un modulo Omnivision OV13855 da 13Mp coadiuvato da un flash led fill in che risulta utile anche come torcia; risultati più che discreti per tutti gli utilizzi (anche per groupie dato il grandangolo). L'intelligenza artificiale AI applicata alla fotocamera, non si percepisce ancora..vedremo se con la nuova Miui 10 si sarà qualcosa in più. Considerazioni Finali E' il Best buy per gli amanti del nuovo design 18:9 e dei grandi schermi? Sicuramente Si Ha dalla sua sicuramente la qualità Xiaomi, design che seppur "Déjà vu" lo rende comunque attuale. I prezzi partono da poco più di 165€ per il 3/32 e 190€ il 4/64 in Cina (190€ il 3+32 e 220€ il 4+64 in Europa). Naturale evoluzione dello Xiaomi Redmi 5 Plus seguendo la moda della doppia fotocamera e soprattutto abbracciando una nuova cpu, sicuramente preferibile sul lungo termine... Se vi fate piacere i pochissimi difetti o mancanze (prima fra tutti, l'assenza della Type-C), Xiaomi ha saputo ridefinire una fascia (Redmi Note 5) che nella zona dei 150-200€ permetterà di portarsi a casa un dispositivo di design, durevole e prestazionalmente interessante per i prossimi anni. Xiaomi continua imperterrita nel caos della nomenclatura, la serie Redmi con suffisso 5, è ormai composta da almeno 10 terminali diversi, sia per hardware, sia per tipologia di schermo e prezzi... roba da uscire pazzi ... Conclusioni e voti: DESIGN E MATERIALI 8.5 DISPLAY 8.6 HARDWARE 9 AUDIO E RICEZIONE 8.8 SOFTWARE E UPDATE 8.2 FOTOCAMERA 9 BATTERIA 9 ERGONOMIA 8.9 ESPERIENZA UTENTE 8.5 RAPPORTO QUALITA'/PREZZO 8.8 BUNDLE 8.5 Secondo me, globalmente merita 8.7 punti su 10 (voto assolutamente soggettivo, frutto però del posizionamento di prezzo e dell'ecosistema Xiaomi, nonchè del confronto con pari fascia). Note: Le impressioni sono state revisionate dopo aggiornamento OTA 9.5.13 rilasciato due giorni fa e che ha risolto qualche piccolo bug della versione inziale con cui sono stati distribuiti tutti i Note 5. Sito Ufficiale: https://www.mi.com/it/redmi-note-5/
  14. Un altro smartphone per HomTom, chiamato S99. Il dispostivivo porta in dote uno schermo 5,5" HD+ in formato 18:9 con una dotazione di 4Gb di Ram e 64Gb di Storage. Batteria generosa da 6200mAh e doppia fotocamera posteriore con sensore impronte digitali completano la dotazione: Dovrebbe avere a bordo Android 8 che in abbinamento alla cpu 8 core MT6750T dovrebbe comunque garantire buone prestazioni. Dato lo schermo, le dimensioni dovrebbero essere davvero tascabili, si parla di 149x70x12mm (lo spessore dovuto alla generosa batteria) per 190g di peso. Homtom S99 Pronto per il lancio in super promozione a $129.99 / €113.09 6200mAh 0.2S Face unlock / Android oreo 8.0 / 5.5'' Incell 18:9 full display / 6200mAh/ 4+64GB Spedizioni previste tra il 4 e l'11 Giugno http://bit.ly/HOMTOMS99OFFICIAL Sito Homtom ufficiale http://www.homtom.cc
  15. Sito ufficiale: HOMTOM Smartphones | Waterproof And Low End Smartphones
  16. Ecco le mie impressioni su HOMTOM S9 Plus https://www.youtube.com/watch?v=0AfzhQKPKts 5,99" HD+, Mediatek MT6750T 1.5Ghz, 4Gb Ram 64Gb storage, Android 7.0, Cam IMX135 13Mp f/2.8+ 2mp secondaria (non specificata) + Flash led e frontale OV8650 f/2.4, 4050mAh, MicroUSB OTG, GPS Glonass. Bundle Confezione molto compatta per questo S9 Plus di HOMTOM... scatola nera opaca che contiene il telefono avvolto in una busta in pvc, la manualistica in inglese , il cavo USB Micro, il cavo OTG Micro-Usb, un Case Trasparente in plastica rigid, una protezione aggiuntiva in plastica per il vetro frontale, il caricabatterie 5V 2A con presa EU. Come detto il caricatore è da 5V 2A e consente una carica completa della batteria integrata da 4050mAh in circa 3 ore . Design, Display, Materiali, Ergonomia, Tasti, Prestazioni Buon utilizzo di materiali per la fascia di prezzo del dispositivo, il frame è in metallo e il retro in plastica con effetto "riflettente" alla honor 8(trattiene molto le impronte), vetro frontale arrotondato 2.5D e display 5.99" 18:9 con risoluzione HD+ 720x1400 e circa 268ppi. Padelloso (158x75x9.4mm circa per 210g di peso), scivoloso con mani secche ma alla fine si dimostra bilanciato se tenuto in mano. In alto è presente un led di notifica RGB, tasti a schermo nascondibili (con possibilità di personalizzare la posizoione di back e multitasking) e lettore di impronte frontale con fotocamera per selfie inserita in basso nella zona sx. La cpu MT6750T con una rom praticamente stock Nougat, garantisce discrete prestazioni e fruibilità di tutti i contenuti. Il lettore di impronte frontale, cela anche un tasto fisico la cui pressione porta alla home o se prolungata avvia l'assistente google.Lo sfioramento/swipe invece abilita alcune gestures non modificabili per il passaggio tra app o il ritorno alla schermata home. Lo schermo da 5.99" si dimostra essere una discreta unità IPS LCD, la risoluzione HD+ ed ha una densità di 268 ppi. Buona resa dei colori (personalizzabile in vari aspetti con Miravision) purtroppo qui sono assenti gli angoli arrotondati che abbiamo visto in queste ultime declinazioni degli schermi 18:9. Tasti Volume e Power a sinistra, carrellino per due Sim (formato NANO) a DX di tipo ibrido 2in1 (rinunciando alla seconda sim si può usare una MicroSD). Memoria, Batteria, Sensori, Ricezione e Audio Il taglio di memoria per questo Homtom S9 Plus è pari a 4Gb Ram + 64Gb Storage, possibilità di espansione con MicroSD (fino a 128Gb sicuramente supportata) rinunciando all'uso della seconda sim. La batteria è sfruttata abbastanza bene e permette autonomie interessanti anche considerando la cpu non proprio parsimoniosa (almeno 6 ore di schermo acceso nella giornata media con uso misto WiFi + 4G). la sensoristica è ridotta all'osso.. abbiamo solo Sensore Luminosità, Prossimità e Accelerometro.. la porta MicroUSB ha compatibilità OTG. La ricezione telefonica è di buon livello, aggancio 4G stabili con gli operatori testati Wind e Coop Voce (Tim), quantità audio della capsula auricolare e dello speaker mono più che discreta, volumi molto alti e buona gamma di frequenze. Interessante il mantenimento del jack audio e la presenza della Wifi Dual Band 2,4 e 5Ghz. Radio FM presente usando le cuffie (non in dotazione). Foto e Video Il sensore della camera posteriore è Sony IMX135 f/2.8 da 13Mp (interpolato a 16Mp), messa a fuoco della precedente generazione (non è PDAF), buona qualità degli scatti di giorno, anche se l'apertura focale non aiuta; le foto abilitando la funzione HDR portano ad una buona resa di gamma dinamica, ma le zone molto chiare appaiono durante lo scatto di color violaceo (lo scatto viene comunque bene). Lato video è presente il FullHD a 30fps. Solo sufficiente il flash singolo. La resa in condizioni di luce critiche è molto scarsa.. sia per messa a fuoco, sia per dettagli.. La fotocamera anteriore è un modulo Omnivision da 8Mp F/2.4, i risultati sono più che discreti per tutti gli utilizzi. Considerazioni Finali Il solito cinafonino senza carattere? Diciamo di no.. Ovviamente non possiamo attenderci miracoli, sia per la natura stessa della Homtom, sia per la fascia di prezzo. Un terminale onesto, per chi cerca un terminale robusto, con un look aggiornato, ma che non è indicato qualora si volessero sensori a iosa e prestazioni + fotocamera da top di gamma. D'altronde, il prezzo che varia tra i 120 e i 150€ in base allo shop, lo pone nella fascia bassa del mercato... e prendere a quelle cifre un 6" HD con 4+64Gb di memoria, non è da sottovalutare. PRO: - Prezzo basso e dotazione 4Gb di Ram e 64Gb di Storage. - Design, Batteria, Costruzione. - 6" HD 18:9 con buone caratteristiche. - Buona ricezione e buon Audio. - Contenuto della confezione, Pellicola Extra e Case Rigido. - Gestures a schermo spento e personalizzazioni varie inserite nella rom. - Wifi sia a 2,4Ghz sia a 5ghz (pur con un 5Ghz che ha un range di copertura scarso). - Lettore Impronte frontale, Led Notifica RGB, compatibilità OTG. - GPS con buona potenza e fix rapido (anche se senza bussola, a piedi o a basse velocità, non si percepisce la direzione di marcia). CONTRO: - Risoluzione "solo" HD+ che forse è strettina per un display del genere da 5,99". - Abbastanza mattoncino.. pesante e ingombrante. - Assenza sensori quali Bussola e Giroscopio. - La presenza di cornici sottili, fa si che la sensibilità dello schermo non sia così elevata ai bordi ( per evitare tocchi indesiderati) .. la situazione migliora senza pellicola di protezione. - Back cover in plastica scivolosa, trattiene le impronte e senza cover aggiuntiva si riga facilmente. - Camera secondaria posteriore per effetto "bokeh" inutile, al pari di prodotti di fascia medio/bassa. Di seguito la rom di Marzo 2018 con la quale ho usato e recensito il terminale: https://drive.google.com/file/d/1kOJNybmTK2Je63eeaRXFeTANeQOZXki5/view
  17. iLA X iLA, brand sconosciuto fino ad oggi, sembra essere il primo a rilasciare il suo nuovo X fortemente ispirato all'Iphone X che tanto ha fatto discutere per le sue scelte progettuali. iLA X fa perno soprattutto sul prezzo (appena 100/110€) e sul fatto che ad un occhio poco esperto, la somiglianza è davvero notevole con il nuovo di casa Apple.. che però costa 10 volte tanto! CPU Quad Core MTK6737, Android 7 RAM: 3GB RAM ROM: 32GB Dual Sim 2in1 Espansione: MicroSD fino a 128GB 2G: GSM 1800MHz,GSM 1900MHz,GSM 850MHz,GSM 900MHz 3G: WCDMA B1 2100MHz,WCDMA B2 1900MHz,WCDMA B5 850MHz,WCDMA B8 900MHz TDD/TD-LTE: TD-LTE B38/B39/B40/41 4G LTE: FDD B1 2100MHz,FDD B20 800MHz,FDD B3 1800MHz,FDD B7 2600MHz,FDD B8 900MHz Schermo 5,5" 18:9 1280 x 640 con Notch Fotocamere 13 Mp + 5Mp Sensori: Luce, Accelerometro, Prossimità, Bussola, Impronta Batteria 2500mAh non removibile Contenuto Scatola Case : 1 Smartphone: 1 Alimentatore: 1 Box: 1 Protezione Schermo: 1 Pin estrazione SIM : 1 Cavo USB: 1 Manuale: 1 Dimensioni 154 x 72 x 9 mm peso 149g
  18. Qui il mio video completo: https://www.youtube.com/watch?v=J6J7J3w5d0o Recensione: Il dispositivo si presenta solido anche se da la sensazione di "mattoncino" per il suo spessore di circa 9mm; la costruzione è in metallo per il frame e in plastica per la back cover. Lo schermo è un 5,7" con risoluzione HD 1280x640 di tipo IPS, trattamento 2.5D per la parte perimetrale, cornici abbastanza generose di circa 2mm. Android è installato nella versione 7.0, patch di sicurezza del 1 Gennaio 2018 e interfaccia Leagoo OS 3.0 (in pratica il launcher e qualche modifica grafica di lieve entità). Touch a 5 tocchi contemporanei. Buono il design, come abbiamo visto sul fratello S8 che lo rende davvero ergonomico per essere un 5,7" con dimensioni generali di 152.8×73.7×9mm e peso di circa 160g. Il peso di 160g risulta risulta leggermente superiore alle attese, anche vista la capacità della batteria non così elevata (2850mAh). Il retro in plastica removibile nero opaco attrae un pochino le impronte digitali ed è molto duro da rimuovere per inserire sim e MicroSD. Parlando di hardware, la CPU è un Mediatek MT6582 Quad Core 32Bit a 28nm con clock a 1.3Ghz che si posiziona nella paste bassa del mercato con la compatibilità solo con reti 3G. La Ram da 2Gb risulta utilizzata per circa 0.8Gb, lasciando quasi 1.2Gb a disposizione per l'apertura app e la gestione del multitasking. Lo storage interno vede uno spazio disponibile di oltre 10Gb su 16 (tenendo presente che il resto è spazio non utlizzabile per i dati visto che c'è il sistema Android con annessi e connessi). La confezione molto completa, contiene: - Alimentatore EU 5V 1A - Cavo Micro-Usb - Cover in Silicone trasparente - Manualistica. Fotocamere: Posteriore doppia con 8Mp (GC5025) e 2Mpixel affiancate con doppio flash led; Anteriore doppia 5Mp GC2355 e 2Mpixel con flash led fill-in. Sensore di impronte posteriore a sfioramento che risulta abbastanza preciso e affidabile (piccola la piazzola che lo ospita, ma il suo lavoro viene svolto comunque bene). Tasti soft touch all'interno dello schermo ma non sono configurabili a piacimento e non risultano nascondibili. Il tasto accensione e i tasti volume sono a destra;tasto acensione con lieve zigrinatura. Rimuovendo la back cover trovano posto due sim (1 Micro e 1 Nano) più MicroSD. Nella parte bassa abbiamolo speaker mono e il singolo microfono, in alto al centro la Micro USB, e a sx il jack audio da 3,5mm. GPS che pur non avendo Glonass, fa un fix abbastanza rapido con circa 8 satelliti agganciati e precisione di 2-3 metri. Batteria che con un rating di 2850Mah permette più di 4 ore di schermo acceso con uso rete dati, 5 ore se l'utilizzo si sposta in modo preponderante sotto rete wifi. La batteria si ricarica con il suo alimentatore 5V 1A in circa 3 ore (tempi leggermente più elevati si registrano con dispositivo in carica da acceso) Sensori presenti: Prossimità, Accelerometro, Luminosità. ▲▲▲ PRO ▲▲▲ - Prezzo di circa 75€ . - Design ed ergonomia interessante per il fattore di forma dello schermo pari a 18:9 (chiara ispirazione a Samsung S8/S8+). - Costruzione con frame in alluminio con buona finitura con assemblaggio senza sbavature. - Buona unità da 5,7" HD+ 1440*720 Sharp e vetro 2.5D antigraffio. - Batteria da 2850mAh che garantisce una giornata di utilizzo senza difficoltà. - 3G completo per piena compatibilità (bande 3G 900mHz e 2100mHz comprese). - L'audio è di buona qualità, sia da speaker sia da capsula auricolare; la posizione dello speaker sul frame in basso permette ottima fruibilità dei contenuti multimediali con dispositivo appoggiato sul tavolo. - Lettore impronte di buona qualità, posizionato nella parte posteriore al centro, facilmente raggiungibile. - Android 7.0 con interfaccia Leagoo Os ed assenza di Malware. - Presenza di cover in silicone. - Radio FM ▼▼▼ CONTRO ▼▼▼ - Abbastanza pesante (160g) e "spesso" senza dall'altra parte avere una batteria che ne giustificherebbe tale peso. - Hardware di livello basso con Cpu 4 Core MT6580 e GPU Mali 400MP non all'altezza di operazioni impegnative con Gaming o uso Social molto elevato. - Risoluzione "solo" 1280x640 che non permette di visionare filmati su Youtube a risoluzione superiore a quella 480p. - Assenza del 4G - Tasti a schermo non configurabili o nascondibili, App che se non compatibili con il formato 18:9, non possono essere "allargate", ma devono essere utilizzate in 16:9 con le relative bande nere (Youtube è l'unica eccezione visto che li è previsto il pinch out per resize). - L'interfaccia dell'app fotocamera è la vecchia Mediatek di qualche anno fa e risulta poco user friendly. Le fotocamere posteriori e la frontale , se usate singolarmente, consentono di ottenere nitidezza generale sufficiente in condizioni di luce ambientale favorevole, di sera, ovviamente, le cose peggiorano e di molto. - Assenza di gestures a schermo spento e/o doppio tap per lo sblocco. Il touch con la pellicola applica è un po' legnoso, ha bisogno di un tocco più deciso. -Launcer che presenta ricaricamenti al ritorno alla home, fluidità non proprio ai massimi livelli. (a tal proposito consiglio una versione Light Free del Pixel Lancher 3) APK scaricabile: https://github.com/amirzaidi/launcher3/releases
  19. Oggi HP ha annunciato l’espansione della popolare linea di prodotti Sprocket nell’area EMEA con Sprocket Plus. La nuova stampante fotografica portatile produce stampe del 30% più grandi rispetto al modello HP Sprocket originale. Creando foto di 5,8 cm x 8,6 cm (2,3” x 3,4”), Sprocket Plus consente agli amanti della fotografia di stampare immagini istantaneamente, direttamente da uno smartphone. Il modello Plus offre un metodo semplice e veloce per arricchire, decorare e condividere fotografie stampate, recuperando le foto da rullini e feed di Instagram sugli smartphone e rendendole disponibili ovunque.
  20. Buongiorno! Da un mesetto, o poco più, sto utilizzando il Redmi 4A con il quale mi trovo abbastanza bene e trovo che la batteria sia eccellente (due giorni tranquilli e anche 7h di schermo con una carica). Da qualche giorno mi è arrivata la notifica dell'aggiornamento MIUI con la versione 9.2.6.0 e Android 7.1 (attualmente sono con Android 6.0.1 e miui 8.5.7.0). Conviene fare questo aggiornamento? In giro leggo di chi ha avuto un drastico calo per quanto riguarda la batteria e di chi invece si trova bene. Grazie
  21. Da sempre nel DNA di Wiko c’è la volontà di porre l’utente al centro dell’attenzione, rendendo i nuovi trend tecnologici più democratici e accessibili a tutti: il brand francese non dimentica mai la sua fondamentale mission e, in occasione dell’edizione 2018 di Mobile World Congress, annuncia le sue novità, proponendo una nuova e intensa user experience, sempre più intuitiva e profonda.
  22. Con un totale di oltre tre milioni di nuovi malware per Android anche il 2017 ha mostrato il suo lato oscuro. Nel solo quarto trimestre del 2017 i G DATA Security Labs ne hanno rilevati 744.065, ossia 8225 nuovi file nocivi per i sistemi operativi Android al giorno. Nonostante si sia riscontrato un minimo calo del tasso di crescita totale anno su anno rispetto al 2016 (3.246.284), non si può dire che le minacce a cui siamo esposti siano meno elevate. Il recente caso di Meltdown e Spectre ha nuovamente evidenziato quanto sia necessario riconsiderare la sicurezza dei dispositivi mobili. Con "Project Treble”, una funzione disponibile con la più recente versione di Android, Google tenta di accelerare la distribuzione degli aggiornamenti agli utenti. Sarà la soluzione?
  23. Ulefone Mix

    Ulefone Mix [video]https://www.youtube.com/watch?v=QcjEmX3SSE8[/video] 5,5" HD, Mediatek MT6750T 1.5Ghz, 4Gb Ram 64Gb storage, Android 7.0, Cam posteriori IMX258 13Mp f/2.2 (+ secondara 0,3Mp interpolata a 5 solo per effetto bokeh) + Flash Dual Led e frontale IMX219 13Mp, 3300mAh, MicroUSB OTG, Bussola, Gyro, GPS Glonass. Bundle Confezione molto compatta... scatola con in evidenza la schermata del Mix molto colorata. In confezione c'è il telefono, il cavo USB Micro, il caricabatterie EU 5V 1, una cover in silicone trasparente, una pellicola in plastica di protezione (una è già applicata) lo spillino per estrazione vano sim e manualistica. Design, Display, Materiali, Ergonomia, Tasti, Prestazioni I materiali sono di buona qualità, il frame è in alluminio verniciato, il retro in plastica con effetto riflettente (alla Honor 9) vetro frontale arrotondato 2.5D (protetto da gorilla glass per i graffi) e display IPS 5,5" 16:9 HD 1280x720. Il fattore di forma con l’eliminazione di grossa parte del frame superiore, permette dimensioni di 143x75x9mm circa per 173g di peso, in mano risulta bilanciato e il retro arrotondato permette una buona presa (retro che attrae molto le impronte e risulta molto predisposto a graffiarsi se lo usate senza cover). In basso è presente un led di notifica rosso, i tasti sono a schermo, volendo configurabili e nascondibili , la cpu Mediatek MT6750T a 1,5Ghz e Android 7 garantisce discrete prestazioni e fruibilità di tutti i contenuti. Lo schermo da 5.5" , pur avendo risoluzione “solo” HD si dimostra essere davvero una buona unità con buona resa dei colori e buona luminosità (anche troppo alta al minimo). Tasti Volume e Power a sinistra, carrellino per due Sim (1 in formato Micro e 1 in formato NANO) a DX di tipo ibrido 2in1 (rinunciando alla seconda sim si può usare uan MicroSD). Memoria, Batteria, Sensori, Ricezione e Audio Questo Ulefone MIX ha 4Gb Ram +64Gb Storage (possibilità di espansione con MicroSD fino a128Gb, rinunciando all'uso della seconda sim) tutte le applicazioni girano bene, il mulstitasking è ben gestibile, la memoria interna è libera per circa 54Gb. La batteria da 3300mAh (reali circa 3120mAh) permette autonomie nella media (almeno 4 ore almeno di schermo acceso nella giornata media con uso misto WiFi + 4G) anche se il consumo in stanbby potrebbe essere migliorato. la sensoristica è completa di Bussola e Giroscopio.. la porta MicroUSB ha compatibilità OTG. La ricezione è di buon livello, presenza della Banda 20 sul 4G e seconda SIM che va in 3G, qualità audio della capsula auricolare e dello speaker mono di sistema discreta, volumi tendenzialmente bassi (soprattutto in capsula) gamma di frequenze che vede l’assenza di alti e medi. In fase di chiamata entra in funzione l’accelerometro che spegne di display quando avvicinate il dispositivo all’orecchio, soluzione che indica l’assenza del sensore di prossimità. Il Wifi è presente nella configurazione Dual Band, quindi sia 2,4Ghz, sia 5Ghz. GPS con Glonass preciso e affidabile, nessun problema rilevato. Gran quantità di gestures e possibilità di personalizzare alcune funzioni del sensore impronte frontali. Il sensore di impronte risulta permettere buona precisione di rilevamento (sblocca in 1 secondo circa in almeno 8 casi su 10) Radio FM presente usando le cuffie inserite nell’uscita Jack in alto. Foto e Video Il sensore della camera posteriore è una unità doppia Sony IMX 258 con sensore f/2.2 da 13Mp, messa a fuoco PDAF, e secondario da 0,3Mp (interpolato a 5) per effetto sfocato. La qualità degli scatti è discreta/buona in base alla luce, gestione ISO non sempre valida quando la luce cala; il flash aiuta, ma con scene in interni. Lato video è presente il FullHD a 30fps. La fotocamera anteriore è sempre un modulo Sony ma IMX219 da13Mp che permette risultati discreti per tutti gli utilizzi. Considerazioni Finali Le maggiori qualità di questo Ulefone Mix sono senz’altro il prezzo basso e la dotazione hardware che annovera 4Gb di Ram e 64Gb di storage. I prezzi partono da poco più di 115€ in Cina fino ai 140/150€ su Amazon. su Gearbest Magazzino EU No DOGANA a 116€ Blu https://goo.gl/WQmsiw Nero https://goo.gl/kNkQj9 Su Amazon: Blu http://amzn.to/2BruIMZ Nero http://amzn.to/2HfF9DL Ulefone Mix sembra uscito dalle stesse linee di Doogee Mix, Bluboo S1, Vkworld Mix.. infatti sispetto ad essi le differenze dono davvero minime. Purtroppo le ottimizzazioni software sono poche e troviamo il solito ecosistema Mediatek senza aggiunte ne particolari differenze rispetto all’esperienza pure Google. Consumo in standby troppo alto e volumi poco più che sufficienti in capsula e speaker. Consigliabile a chi non ha grosse pretese di qualità o aggiornamenti, ma a chi serve un dispositivo con tanta ram e storage al prezzo di un entry level di brand famosi che vi fa maledire il giorno che lo avete acquistato per quanto diventerà inutilizzabile alle prime app pesanti installate.
  24. Xiaomi Redmi 5 e 5 Plus

    Da poco presentata la serie Redmi 5 che si compone del modello 5 "base" con Snapdragon 450 8 Core e del modello di punta denominato Plus con Snapdragon 625 Xiaomi Redmi 5 è il modello più piccolo dei due e monta un pannello da 5,7 pollici con risoluzione HD+ 1440 x 720; la batteria ha una capacità di 3300 mAh . Completano la dotazione 2 GB di RAM + 16 GB di memoria interna o 3 GB di RAM + 32 GB di spazio di archiviazione. Nel primo caso il prezzo (in Cina) è di circa 110€, mentre nel secondo è di 125€. Lo Xiaomi Redmi 5 Plus, ha invece uno schermo da 5,99 pollici con risoluzione FullHD+ 2160 x 1080, batteria da 4000 mAh e tagli di memoria rispettivamente di 3 GB di RAM + 32 GB di memoria interna o 4 GB di RAM + 64 GB di memoria interna. Nel primo caso il prezzo (in Cina) è di circa 135€, mentre nel secondo è di 180€ Entrambe le versioni al momento non dispongono della Banda 20 a 800Mhz sul 4G (potrebbero arrivare versioni Global più in avanti). Purtroppo al momento non è disponibile la rom Global Stabile, per cui arriverà con la Miui 9 China Stabile (Inglese/Cinese come lingua ed assenza dei servizi Google che però sono installlabili tramite app market xiaomi già inserita nel sistema).
  25. Oukitel è inarrestabile e questa volta lancia un prodotto record, con ben 11000mAh di batteria! Successore spirituale del K10000 Pro, K10 vanta, oltre alla mega-batteria prodotta da SCUD, Il nuovissimo ed efficiente processore Helio P23, un super mid-range che promette davvero bene. Non manca il form factor del momento per quanto riguarda lo schermo, un 6 pollici in 18:9 con risoluzione FHD+, coadiuvato da ben 6GB di memoria RAM e 64GB di memoria interna, espandibili. La ricarica sarà di tipo quick charge con supporto 5V/5A con supporto FPC, che, secondo l'azienda, permetterebbe un tempo di ricarica record per una batteria del genere, circa 2,5 ore. Scelta premium anche dei materiali, con frame metallico, retro in pelle e lavorazione del vetro con taglio prismatico, più laborioso del 2.5D. E' possibile vedere un prototipo funzionante che ne mostra l'aspetto nel video seguente: Maggiori dettagli su prezzo, specifiche complete e disponibilità dovrebbero arrivare nelle prossime settimane, anche sul sito ufficiale http://www.oukitel.com
×