Jump to content

liberato87

Members
  • Content Count

    4,019
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

10 Good

About liberato87

  • Rank
    DEMfiKNOW aka IL FIODENA
  • Birthday 06/01/1987

Computer Desktop

  • Scheda Madre
    Array
  • Processore
    Array
  • Ram
    Array
  • Scheda Video
    Array
  • Case
    Array

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. io avevo l mps200, è un pò difficile da calibrare. cioè con la sua calibrazione standard non è preciso! e calibrarlo non è semplice devi fare la curva con le varie misurazioni. io l ho calibrato in base al highflow, che avevo impostato secondo i test di martinsqliuidlab lo puoi collegare anche da solo e aquasuitete lo riconosce come un device a parte
  2. Quest’oggi cari amici di Xtremehardware.com torneremo a parlare di raffreddamento a liquido per schede video e lo faremo con un prodotto di una casa tedesca con la quale è la prima volta che abbiamo il piacere di collaborare, stiamo parlando di Liquid Extasy.
  3. siii tranquillamente. mentre il 5 su un canale solo, con il 6 puoitranquillamente. eeeh si non è molto immediato. un pò tramite il forum in inglese ti riesci ad orientare. flow meter puoi usare anche quelli di altra marca però devi calibrarli. e sinceramente non ti conviene. prendi l highflow sensor che costa poco ed è preciso. il flow meter che hai linkato (quello che ti ho consigliato nel post sopra, che ho pure io tra l altro) lo puoi collegare direttamente all aquaero o con il cavo (DA COMPRARE A PARTE! il flussimetro viene venduto senza cavi...) fai leggere direttamente il flusso collegandolo all apposito header FLOW. io preferisco la seconda opzione. ci sono altri flussimetri sempre aquacomputer che hanno anche la porta usb, e ti appaiono come un "DEVICE" in più, ma perchè hanno altre opzioni. questo che hai linkato setti gli impulsi (c'era una guida di martinsliquidlab ch avendolo recensito lo ha calibrato e indicava come 159 il valore corretto). PS scusa per il ritardo, mi ero perso la notifica.
  4. non so... in effetti sarebbe interessante vedere come si comportano. però EK per quanto mi riguarda ha sempre rifiutato di mandare sample anche in comparative molto ampie vedi quelle dei radiatori. a me hanno detto che sponsorizzano solo mod di un certo livello e basta, non sono interessati alle recensioni!
  5. Quest’oggi cari amici di Xtremehardware.com torneremo a parlare di raffreddamento a liquido per schede video e lo faremo con un prodotto di una casa molto famosa nel settore e della quale abbiamo per la prima volta l’opportunità di recensire un suo prodotto, sapendo di fare cosa ben gradita a tutti gli appassionati!
  6. ciao carissimo! eh ho avuto un pò di problemi personali.. ma ora ci rimettiamo in carreggiata!!!
  7. Quest’oggi cari amici di Xtremehardware.com torneremo a parlare di radiatori e lo facciamo con un prodotto di una casa che fa il suo esordio nel settore dei radiatori, Mayhems. La casa inglese è infatti conosciuta nell’ambito del liquid cooling per i suoi additivi colorati, ed è praticamente la leader incontrastata con soluzioni sia esteticamente imbattibili (parliamo del Mayhems Aurora e anche del Pastel) ma anche grazie ai suoi composti sviluppati appositamente per il water cooling e molto apprezzati dagli utenti.
  8. hai scelto tutti ottimi componenti. il radiatore è tra i migliori per rapporto prezzo-prestazioni. il waterblock è tra i migliori per le prestazioni. per le ventole valuta anche le corsair sp, le alpenfohn wingboost 2 , le enermax twister pressure
  9. non è molto chiara la tua domanda. provo a risponderti per quanto riguarda quello che ho capito. il raccordo a compressione devi sceglierlo in base alla misura del tubo, 13/10, 16/10 ecc.. mentre dall altro lato (la parte filettata, che va ad esempio in entrata e uscita dal radiatore, dal waterblock ecc..) devi prenderlo filettato g1/4" che è ormai comunque uno standard. come componenti ci siamo. a me solo le ventole non entusiasmano, potresti prendere qualcosa di più performante, anche se immagino la tua sia stata una scelta prettamente estetica. come scelta dei raccordi va bene, hai preso il portatubo della stessa misura del tubo, e la parte filettata è compatibile. no con il waterblock NON sono inclusi quindi devi acquistarli. valuta se ti servono dei raccordi a 45 o 90 gradi che ti potrebbero facilitare le operazioni di integrazione. il consiglio è di prendere qualche raccordo e qualche curva in più (so che il budget è quello che è e si cerca di risparmiare il più possibile, ma se poi mentre stai per montare ti accorgi che ti manca un raccordo, ti arrabbi non poco, considerando che poi ti sarà difficile fare un ordine per un raccordo solo).
  10. Ciao a tutti amici di XtremeHardware.com e ben ritrovati ad una recensione sul mondo del raffreddamento a liquido! Oggi parleremo ancora di sistemi di raffreddamento All In One, avendo la possibilità di recensire il nuovo Maelstrom 240, appartenente alla serie GamerStorm del brand cinese DeepCool, dedicata ovviamente ai gamer e agli appassionati di overclock. Il DeepCool Maelstrom non è il primo kit AIO della casa cinese, che già l’anno scorso aveva lanciato sul mercato il suo Captain, disponibile inversione 120 240 e 360 che aveva riscosso un buon successo nelle varie recensioni, ma che tuttavia non aveva trovato una grossa diffusione tra il pubblico.
  11. si, puoi farlo ma dovresti avere anche uno strumento di calibrazione migliore, per poi crearti la curva. ti faccio un esempio con l mps flow sensor. puoi calibrarlo in manuale però dovresti misurare o manualmente il flusso e poi inserire i valori nella curva. oppure puoi utilizzare un flussimetro più accurato e inserire i dati rilevati da questo, nella curva dell mps
  12. Ah OK! Allora si però se vuoi davvero dati precisi servono apparecchiature più professionali
×
×
  • Create New...