• Hardware
  • Posted
  • Hits: 797

[Computex 2014] AMD mostra il FreeSync su un monitor

Tags: nvidiaamdMonitorvesadisplayportstutteringg-synctearingcomputex 2014freesync

FreeSync, la controproposta di AMD al G-Sync di NVIDIA era stata mostrata già in occasione dello scorso CES su un notebook Toshiba e non si era fatta attendere la critica della stessa NVIDIA. Al Computex però AMD porta un prototipo di un monitor per mostrare la propria tecnologia.

AMD freesync computex 2014

Sia FreeSync che G-Sync promettono le stesse cose; refresh rate del monitor variabile a seconda dei frame inviati in modo da eliminare i fenomeni definiti stuttrering e tearing, diminuendo inoltre il lag. Sappiamo che G-Sync necessita di una scheda video NVIDIA e di un monitor dotato del modulo G-Sync (solo per monitor compatibili) dal prezzo di 200 Dollari, mentre la proposta di AMD verte su una filosofia più "free". Sarà infatti necessario solo che il monitor sia dotato di una porta DisplayPort 1.2a o eDP (embedded), dato che VESA ha annunciato l'"Adaptive-Sync" integrato in queste interfacce. A Taipei il sistema mostrato presentava una CPU AMD FX-8350 e una Radeon R9 290X, con un monitor al momento anonimo con risoluzione di 2560x1440 pixel; non vi ricorda un po' la linea Philips? Come riporta PCper, AMD ha comunicato che questo monitor ha solamente avuto bisogno di un aggiornamento del firmware e che molti monitor sono, a livello hardware quindi, in grado di sopportare "un certo grado di DRR (dynamic refresh rate) e la specifica DPAS (DisplayPort Adaptive Sync)".

Le schede video che supportano la tecnologia FreeSync sono le Radeon R9 295X2 / 290 / 290X e R7 260 / 260X.