• Hardware
  • Posted
  • Hits: 1625

[CES 2013] Corsair aggiorna la linea di prodotti gaming Vengeance con l'M65, l'M95 e la K95

Tags: corsairtastieragamingmousecherry mxavago 9800m95k95m65

L'ingresso di Corsair nel mondo gaming ha avuto un grande successo grazie alle sue tastiere meccaniche Vengeance K90 e K60, e ai mouse M90 e M60. Corsair ha deciso di cavalcare l'onda di questo successo aggiornando questa linea di prodotti e presentando la tastiera K95 e i mouse M95 ed M65.

 

k95topaltkeyglow

 

La tastiera K95 pur mantenendo il corpo in alluminio sfoggia ora una accattivante colorazione completamente nera, che fa il paio con dei Cherry MX Red dotati di LED controllabili ora singolarmente. Il layout rimane simile, con i 18 tasti macro dedicati posizionati sulla sinistra, anch'essi dotati di Cherry MX e programmabili via software o on-the-fly. La tastiera dispone di un 20-KRO con tempo di latenza di 1ms. Il prezzo al pubblico sarà di circa 150$.

 

Per quanto riguarda i due mouse M95 e M65, questi saranno aggiornati con il nuovo sensore Avago 9800 da 8200 dpi, già visto su diversi mouse della concorrenza. I due mouse saranno realizzati su uno chassis in alluminio, con pulsanti rivestiti in gomma ad alta precisione.

 

m95 white viewb lit

 

Come per la precedente serie l'M95 sarà un mouse dedicato ai giocatori di MMO, con 15 tasti programmabili e possibilità di memorizzare onboard fino a 6 profili. Sarà disponibile nelle colarazioni Arctic White e Gunmetal Black ad un prezzo di 79.99$.

 

m65 green viewf lit

 

Anche questa volta l'M65 sarà invece dedicato agli appassionati di FPS, introducendo un pulsante per attivare la modalità Sniper, in modo da alzare ed abbassare la risoluzione del sensore su due step, secondo le esigenze. Ovviamente entrambi permetteranno di aggiustare la risoluzione on-the-fly, e di programmare il lift off via software.

 

Novità anche per i possessori dell'headset wireless Vengeance 2000, per cui sarà resa disponibile, tramite aggiornamento dei driver, la tecnologia Dolby Headphone 2.0. Si tratta di una nuova tecnica di elaborazione dei segnali che permetterà di simulare suoni più ampi e ricchi per un Dolby Surround fino a 7.1 canali.