• HeadSet
  • Posted
  • Hits: 3283

Gaming headset Corsair Vengeance 2000 wireless 7.1

corsair-vengeance-2000-wireless-headsetL'oggetto della recensione odierna è uno degli ultimi prodotti di casa Corsair per la linea Vengeance dedicata al gaming, si tratta delle Corsair Vengeance 2000 7.1, Headset di tipo wireless.

 







 

Corsair espande così la sua gamma di prodotti destinati agli utenti appassionati, di cui abbiamo già recensito il Corsair Vengeance M60 e K60, mouse e tastiera pensati per gli FPS.
 Corsair
 
La compagnia è stata fondata sotto il nome di Corsair Microsystems nel 1994 da Andy Paul, Don Lieberman e John Beekley. All’inizio l’azienda sviluppava moduli di memoria cache di livello 2, chiamati Cache-On-A-Stick (o moduli COAST), per il mercato OEM. Dopo che nel 1995 Intel introdusse i nuovi processori della serie Pentium Pro, che integravano la cache di livello 2 direttamente nel processore stesso, la Corsair decise di concentrarsi sulla produzione di moduli DRAM per la fascia server. Nel 2002, Corsair cominciò a vendere i suoi primi moduli DRAM dedicati alla fascia enthusiast del mercato, ossia per tutti gli appassionati della pratica dell’overclock sul proprio Personal Computer. Da quel momento in poi, Corsair continuò a vendere moduli DRAM e seguitò aggiungendo nuovi componenti al proprio ventaglio di offerte per i consumatori di tutto il globo. Molto apprezzati sono, infatti, anche gli alimentatori ATX, le varie pen drive USB, per non parlare delle varie soluzioni per il raffreddamento del processore e delle memorie; una menzione speciale va ai suoi prodotti all-in-one di sistemi a liquido integrati per il raffreddamento della CPU.
 
In seguito, Corsair si è dedicata anche alla progettazione e alla produzione di case per PC; il lancio del full-tower Obsidian 800D consacrò l’azienda come uno dei punti di riferimento nel campo degli chassis e tuttora sembra non voler smettere di infilare un successo dopo l’altro con l’introduzione incessante di nuovi modelli che vanno ormai a coprire tutte le fasce del mercato consumer. Nel frattempo anche il mercato della componentistica per storage di dati è cambiato e, quindi, Corsair non si è lasciata sfuggire l’occasione d’introdursi in questo mercato presentando delle proprie proposte di solid state drive. E’ nel 2010, però, che per la prima volta quest’azienda si è affacciata all’attraente mondo del gaming, lanciando il proprio primo headset: l’HS1 USB. Oggi, Corsair vanta un’intera linea gaming contraddistinta dalla nomenclatura Vengeance; nel catalogo sono presenti headset, mouse e tastiere studiati e realizzati per soddisfare le esigenze dei gamer più incalliti.

Prev
Next »