Venerdì, Lug 2021
Ciao Mondo 3!
"/storage/ssd-solid-state-disk/recensione-kingston-ssdnow-uv400-480gb-2016072211634/?start=1" />/storage/ssd-solid-state-disk/recensione-kingston-ssdnow-uv400-480gb-2016072211634/?start=1

Kingston SSDNow UV400 480GB

Indice articoli


Passiamo ora alle caratteristiche e alle specifiche tecniche. Iniziamo subito con il riportare questa tabella comparativa dove vengono mostrate alcune delle informazioni tecniche circa tutti i drive Kingston/HyperX.

Kingston comparazione

Dalla tabella possiamo leggere come il SSDNow UV400 venga posizionato, essendo di fascia Entry-Level, prima del SSDNow V300 che però offre prestazioni leggermente inferiori con l’adozione di un controller LSI custom a nostro avviso obsoleto. Disponibile con capacità da 120GB a 960GB il modello SSDNow UV400 assicura un buon range di campi di utilizzo assicurati anche dalla componentistica adottata.

Le caratteristiche tecniche, dichiarate dalla casa produttrice, del drive oggetto della recensione, ovvero con Part Number SUV400S37/480G, sono le seguenti:

specifiche

Di media le prestazioni garantite dalla serie SSDNow UV400 non sono affatto male anche se notiamo una scarsa propensione a compiti di scrittura. Questo neo emergerà anche nei test che vedrete a seguire. Complessivamente però risulta un buon Drive.

A seguire l’immancabile screen del software SSD-Z per mostrarvi le informazioni tecniche inerenti al drive in oggetto.

Kingston SSDNow UV400 12

Il software ci mostra l’adozione di un controller Marvell 88SS1074, a quattro canali, abbinato a memorie NAND Toshiba da 15nm e di tipo TLC (Triple Level Cell) che consentono un ottimo rapporto prezzo/prestazioni e sono molto spesso ideali nonché utilizzate per SSD Entry-Level o dal costo contenuto. Il Kingston SSDNow UV400 ovviamente supporta tecnologie quali NCQ, TRIM e S.M.A.R.T.

Pubblicità


Corsair

Articoli Correlati - Sponsored Ads