Sapphire R9 285 ITX Compact OC, Potenza in formato mini

Sapphire R9 285 ITX Compact OC, analisi in dettaglio

Prima di passare all’analisi minuziosa del prodotto vi forniamo le dimensioni della scheda video in quanto molto importanti per capire se il nostro case è adatto ad ospitarla. Le dimensioni della Sapphire R9 285 ITX Compact OC sono di 171(L)X110(W)X35(H) mm e il dissipatore occupa due slot PCI, date queste dimensioni molto compatte pensiamo che sia compatibile con la stragrande maggioranza dei case, ed in particolare sarà perfetta per i cabinet Small Form Factor. Come possiamo vedere dalle foto sottostanti, il dissipatore montato su questa scheda adotta solamente una ventola centrale da 90mm che ha il compito di raffreddare il radiatore in lamelle di alluminio sottostante. Il compito di trasferire il calore dalla GPU al radiatore è affidato a ben 4 heatpipes in rame non nichelate. Le heatpipes sono di dimensioni diverse, infatti abbiamo due heatpipes da 8mm di diametro e due da 6mm. La cover è in realizzata in plastica e si presenta con la parte centrale caratterizzata dalla verniciatura nera opaca con inserzioni in nero lucido, mentre le parti laterali della cover sono in una colorazione argentea. Infine sul lato in alto a sinistra troviamo stampato il logo Sapphire accompagnato dalla scritta Compact.

Sapphire R9 285 ITX Compact OC 00001  Sapphire R9 285 ITX Compact OC 00002  Sapphire R9 285 ITX Compact OC 00003  Sapphire R9 285 ITX Compact OC 00004

Nella parte superiore della scheda troviamo stampata la scritta Compact in colorazione bianca. Oltre al prolungamento della placchetta in alluminio che ha il compito di raffreddare le RAM e i VRM, troviamo il tasto per abilitare la funzione UEFI, la quale permette di velocizzare il boot con il sistema operativo Windows 8. Infine, sulla parte superiore sono visibili le 4 heatpipes in rame e notiamo l’assenza del connettore per il crossfire, in quanto le schede si interfacciano attraverso lo slot PCI Express, come avviene per le R9 290/290X.

Sapphire R9 285 ITX Compact OC 00005  Sapphire R9 285 ITX Compact OC 00006  Sapphire R9 285 ITX Compact OC 00007  Sapphire R9 285 ITX Compact OC 00008

Nella parte posteriore della scheda troviamo l’unico connettore di alimentazione 8-pin e possiamo ammirare la struttura del corpo radiante.

Sapphire R9 285 ITX Compact OC 00009  Sapphire R9 285 ITX Compact OC 00010

Rivoltando la scheda, notiamo che è priva di backplate, in quanto il peso contenuto e la mancanza di componenti sulla parte posteriore non richiedono la sua presenza. Da notare la mancanza di bollini di garanzia sulle viti posteriori del dissipatore, in questo modo possiamo cambiare pasta termica, cambiare dissipatore o installare un waterblock senza perdere la garanzia.

Sapphire R9 285 ITX Compact OC 00011  Sapphire R9 285 ITX Compact OC 00012  Sapphire R9 285 ITX Compact OC 00013  Sapphire R9 285 ITX Compact OC 00014

La parte inferiore è completamente planare, ma possiamo vedere l’inizio e le terminazioni delle heatpipes oltre che all’estensione della placchetta in alluminio che ha il compito di raffreddare VRAM e VRM.                                                                                                                                                                   

Sapphire R9 285 ITX Compact OC 00015  Sapphire R9 285 ITX Compact OC 00016

Per quanto riguarda la connettività, Sapphire mette a disposizione 1 DVI-I Dual link, 2 MiniDisplayPort 1.2 e 1 HDMI 1.4a (con supporto ai contenuti 3D), permettendo di utilizzare configurazioni a 4 monitor. Tramite le connessioni DisplayPort sarà possibile visualizzare contenuti con risoluzioni fino a 4K, oppure contenuti 1080p 3D (fino a 60 Hz per occhio), tipici dei formati Blu-Ray. La massima risoluzione supportata dalla DVI-I è invece di 2560x1600.

Sapphire R9 285 ITX Compact OC 00017

SSL