Recensione Asus EAH3870X2 TOP

Indice articoli

La scheda video Asus EAH3870X2/G/3DHTI/1G si differenzia in modo netto dalle altre due soluzioni analizzate in precedenza: il produttore taiwanese ha infatti optato per un proprio design del PCB, così da ottenere sia una lieve diversa disposizione dei componenti che il supporto a configurazioni sino a 4 display. Tale caratteristica è stata ottenuta semplicemente sfruttando la presenza delle due GPU, e facendo in modo che ogni GPU gestisca due display contemporaneamente.

Foto Asus EAH3870X2 TOP - 008.jpg Foto Asus EAH3870X2 TOP - 009.jpg Foto Asus EAH3870X2 TOP - 010.jpg Foto Asus EAH3870X2 TOP - 011.jpg

Per permettere di utilizzare 4 display contemporaneamente Asus ha dovuto effettuare un profondo redesign anche del sistema di raffreddamento: non è infatti possibile adattare il dissipatore della reference board AMD in quanto i 4 connettori DVI posteriori impediscono di posizionare la griglia di evacuazione dell'aria calda soffiata dalla ventola su chip e memoria video.

Foto Asus EAH3870X2 TOP - 012.gif

Per ciascuna delle due GPU è presente un radiatore dedicato collegato al chip video attraverso una placca di rame, a sua volta posta a contatto con il radiatore attraverso due heatpipes. Per ogni radiatore è presente una ventola di raffreddamento dedicata, che soffia aria prelevata dall'interno dello chassis; l'aria non viene direttamente espulsa all'esterno del sistema, come avviene con la reference board, ma portata nuovamente all'interno del sistema.

Foto Asus EAH3870X2 TOP - 013.jpg Foto Asus EAH3870X2 TOP - 014.jpg Foto Asus EAH3870X2 TOP - 015.jpg


Non mancano i due connettori di alimentazione a 6 e 8 pin, identici a quanto visto con le altre due schede.

Foto Asus EAH3870X2 TOP - 016.jpg Foto Asus EAH3870X2 TOP - 017.jpg

Il pannello delle connessioni posteriori, con un ingombro di due Slot, vede la presenza dei 4 connettori DVI affiancati da un'uscita TV di tipo tradizionale, capace di pilotare segnali S-Video, component o video composito a seconda del tipo di adattatore utilizzato. Tutti i connettori sono Dual DVI, ciascuno in grado quindi di pilotare display con risoluzione massima di 2560x1600 pixel e di gestire flussi video HDCP, fatta eccezione per il connettore di colore arancione che è di tipo single link e predisposto per l'utilizzo con adattatore da DVI a HDMI, fornito in dotazione con la scheda.

Foto Asus EAH3870X2 TOP - 018.JPG

Per poter sfruttare 4 monitor in parallelo è necessario disabilitare, almeno al momento attuale, la tecnologia Crossfire; varie innovazioni a riguardo sono attese da ATI con il debutto dei driver Catalyst 8.3, pertanto riteniamo possibile che con questa nuova versione di driver sia possibile pilotare 4 display contemporaneamente e contestualmente mantenere attiva la tecnologia Crossfire per sfruttare il massimo in termini di prestazioni velocistiche con applicazioni 3D.

La dotazione fornita in bundle comprende:

· CD-Rom con driver per l'installazione della scheda video;

· CD-Rom con manuale della scheda;

· DVD del gioco Company of Heroes Opposing Fronts;

· Custodia porta CD-Rom;

· Un adattatori da DVI a VGA;

· Un adattatore da DVI a HDMI;

· Cavo Crossfire;

· Cavo adattatore da 2 molex a connettore di alimentazione PCI Express 6 pin;

· Cavo adattatore per uscita TV video component;

· Guida all'installazione rapida.

Foto Asus EAH3870X2 TOP - 019.jpg Foto Asus EAH3870X2 TOP - 020.jpg

SSL
XtremeShack