Quantcast
Gigabyte GV-N650OC-2GI: una GeForce GTX 650 particolare - Page 2 - Results from #1
Giovedì, Giu 2020

Gigabyte GV-N650OC-2GI: una GeForce GTX 650 particolare

Indice articoli

gigabyte gtx 650Recentemente NVIDIA ha presentato la sua fascia media, basata sempre sull'ottima architettura Kepler. Questa fascia è costituita dai chip grafici GK106 e GK107, che hanno visto la loro incarnazione rispettivamente nei modelli GeForce GTX 660 e GTX 650. Questo ha permesso a molti videogiocatori di usufruire dell'architettura Kepler anche nella fascia media. Non mancano con la presentazione di questi modelli le naturali evoluzioni presentate dai vari partner AIB. La scheda video che andremo a recensire è prodotta da GIGABYTE e si basa sul modello GeForce GTX 650; quest'ultimo è stato modificato dai tecnici della nota azienda taiwanese rendendolo più appetibile e dotandolo di caratteristiche particolari quali frequenze superiori, 2GB di GDDR5 on-board ed infine un dissipatore molto performante e silenzioso. Stiamo parlando del modello GV-N650OC-2GI.
 

GIGABYTE GV-N650OC-2GI: Kepler GK107

 

Il nuovo chip grafico su base Kepler che equipaggia la GTX 650 rende la scheda polivalente. Questa è adatta sopratutto a sistemi HTPC e a basso consumo dato che la VGA ha dimensioni ridotte e le prestazioni non sono di fascia alta. L'uso tipico di questa scheda grafica va dalla visione di film in 3D, editing di foto e video, ma anche al giocatore non enthusiast a cui consente con un costo ridotto di usufruire degli ultimi titoli DX11 in Full-HD con settaggi non particolarmenti spinti e/o rinunciando all'uso di filtri miglioramento immagine.

 

GK107BlockDiagram

 

 

La GTX 650 monta una GPU di fascia più bassa rispetto alla GTX 650Ti e GTX660, che di fatto sono le uniche due VGA ad adottare la GPU GK106. Il chip della GTX 650 è invece GK107, appartenente sempre della famiglia Kepler e già visto sulle schede video di fascia bassa GT 640 e 630. GK107 dispone di 2 unità SMX contenenti 384 CUDA cores e 32 unità di texture. Proseguendo con le caratteristiche tecniche la GTX 650 può vantare 1GB o 2GB di VRAM GDDR5, a seconda dei modelli, che viaggiano alla frequenza di 5GHz, aventi un bus di 128-bit (due controller di memoria a 64-bit). Il consumo di questa scheda è davvero contenuto, infatti  il TDP è solamente di 64 watt al massimo carico, mentre in idle la scheda consuma circa 5 watt. Il connettore supplementare di alimentazione a 6-pin è stato aggiunto per ampliare la possibilità di overclock, infatti il connettore PCI-E 16x eroga già di per sé un massimo di 75 watt, sufficienti ad alimentare la scheda senza problemi. Per l'utente, l'overclock è l'unica strada per aumentare il core clock del chip, in quanto la funzione "GPU Boost" su questa scheda non è presente. Infatti, la frequenza della GPU è fissata a default già a 1058MHz, ma secondo NVIDIA si raggiungono facilmente i 1200MHz sul core tramite l'overclock manuale. La scheda misura circa 15cm in lunghezza e come uscite video dispone di due uscite DVI e una mini-HDMI.

 

Sotto potete osservare la tabella comparativa dei modelli di GeForce serie 6 equipaggiati con il chip grafico Kepler:

 

tabella kepler

 

 

Corsair

Follow us on Instagram

Segui il nostro profilo Instagram

Articoli Correlati