ASUS ROG: Crosshair VIII Formula & Strix X570-E Gaming; pronte per AMD Ryzen 3000

asus rog mobo copertina 01

Quest'oggi, domenica 7 Luglio 2019 AMD lancia sul mercato le nuove CPU della famiglia Ryzen 3000 ed in occasione di questa data abbiamo deciso di analizzare due schede madri prodotte da Asus ROG rivolte a videogiocatori e overclockers; l'ASUS ROG CROSSHAIR VIII FORMULA e la ASUS ROG STRIX X570-E GAMING.

 

ROG

ASUSTek Computer Inc. è una compagnia taiwanese fondata nel 1989 da Ted Hsu, TH Tung, Wayne Hsieh e MT Liao che è riuscita sin da subito a farsi apprezzare nel mercato delle schede madri grazie a prodotti di eccellente qualità e dall'utilizzo di soluzioni innovative. Con il passare degli anni è riuscita ad entrare anche nel mercato delle schede video dove ha riscosso notevole successo attraverso moltissimi riconoscimenti in tutto il mondo e una community sempre più grande e unita.

Attualmente è un vero punto di riferimento per qualsiasi settore desktop anche grazie alla sua serie "estrema" Republic Of Gamers (ROG) che, come suggerisce il nome, è dedicata ai gamers più esigenti ma soprattutto agli overclockers.

copertina1 copertina2

La Crosshair VIII Formula e la Strix X570-E condividono numerose caratteristiche tecniche partendo in primis dal socket AM4 (ovviamente) e dall'utilizzo del nuovo chipset AMD X570, traendo dunque dei benefici come il supporto PCIe 4.0 che raddoppia di fatto il bandwitch rispetto alla generazione passata e il supporto alle memorie DDR4-3200 (128GB installabili).
Cioè  che le differenzia sostanzialmente sono la fascia di prezzo, più alta per quanto riguarda la Crosshair VIII Formula, punta di diamante della famiglia ROG, e le relative carateristiche di raffreddamento e potenzialità di overclock per le due schede.

opera 2019 07 06 15 16 40 

opera 2019 07 06 15 17 00

opera 2019 07 06 15 17 10


Riportiamo di seguito le caratteristiche tecniche di entrambe le schede ricordandovi che potrete trovare tali caratteristiche sul sito del produttore ai seguenti indirizzi:

asus mobo comparision 01

asus mobo comparision 02

asus mobo comparision 03

asus mobo comparision 04

asus mobo comparision 05

asus mobo comparision 06

asus mobo comparision 07

asus mobo comparision 08

asus mobo comparision 09

asus mobo comparision 10

 


Prima di analizzare nel dettaglio le due schede singolarmente parliamo delle feature che queste due mainboard hanno in comune.

ALIMENTAZIONE/DISSIPAZIONE CPU 

Entrambe le schede vengono alimentate da un connettore 8 pin "ProCool II Power Connector" dissipato passivamente da una "armatura" in metallo per favorire lo smaltimento del calore, accanto ad esso si trova una ulteriore alimentazione 4 pin per garantire energia a sufficienza in caso di overclock estremi.

opera 2019 07 06 14 55 25

Anche per quanto riguarda le linee di alimentazione entrambe le schede madri condividono la stessa filosofia, 16 linee di alimentazione VRM/mosfet raffreddate con dissipatore Crosschill EK III con supporto impianto a liquido in cascata, per quanto riguarda la Crosshair VIII Formula, ed un heatsink a dissipazione passiva con pipe da 8mm e thermalpad per quanto riguarda la Strix X570-E Gaming; entrambe le mainboard hanno capacitori ad alta efficienza 10k Giapponesi.

opera 2019 07 06 15 01 20

opera 2019 07 06 15 00 38

PCI-E

Sia la Crosshair VIII Formula che la Strix X570-E Gaming sono dotate di 3 slot PCI-E x16 operanti nella seguente maniera:

  • 2x PCIe 4.0 x16 (x16 or dual x8)
  • 1x PCIe 4.0 x16 (x4 mode)

In aggiunta la Strix X570-E Gaming ha 1 slot PCIe 4.0 x4 in più rispetto alla Crosshair VIII Formula (2 vs 1)

Inoltre entrambe le schede portano in dote 8 porte SATA 6Gbps.

WIFI

Altro punto in comune per queste due schede è la presenza della scheda di rete WiFi 6 802.ax modello Intel AX200 oltre che la presenza di una porta di rete 1Gbit Intel.

opera 2019 07 06 15 10 51

In aggiunta a queste soluzioni entrambe le schede montano una seconda porta di rete, 2.5GBps per la Strix e 5GBps per la Crosshair VIII Formula.

DRIVE M.2

Oltre che diu 8 porte SATA 6Gbps entrambe le schede condividono il pieno supporto a ben due connettori M.2 PCIe 4.0.
In entrambe le soluzioni i drive vengono dissipati passivamente da piccoli dissipatori in metallo.

opera 2019 07 06 15 14 24

AUDIO

Il comparto audio di entrambe le schede è gestito dalla SupremeFX 1220S dotata di qualità elevate e connettori jack placcati oro.

asus rog crosshairviiiformula 17

SOFTWARE

Ovviamente queste due schede condividono anche molti software che l'azienda mette a disposizione degli utenti che entrano a far parte della "Republic Of Gamers".

Tra i vari software troviamo il Game First V, una applicazione che ottimizza lo scambio dati sulla rete e seleziona le priorità per quanto riguarda l'accesso ad internet da parte delle applicazioni.
In questo modo i videogiochi veranno ottimizzati abbassando la latenza in fase di comunicazione tra PC e server, utile per gli FPS e giochi frenetici.

asus rog mobo features 20

Con Sonic Studio III possiamo occuparci e personalizzare interamente quella che è l'esperienza uditiva; infatti questa applicazione ci consente di settare al meglio le impostazioni audio della nostra SupremeFX abilitando anche effetti Surround.

asus rog mobo features 21

ARMOURY CRATE

Colori e giochi di luce sono elementi ormai importantissimi per quanto riguarda lo stile del proprio PC, case con enormi finestre o completamente aperti lasciano spazio ad arcobaleni e personalizzazioni a volte stravaganti.
Entrambe le schede madri sono dotate di led RGB come ad esempio il logo ROG o alcune scritte, per non parlare delle eventuali ventole e strisce led collegati agli appositi pin Addressable RGB o Classic RGB presenti su entrambe le mainboard.

Questi giochi di luce possono essere gestiti tramite l'Armoury Crate, un software che consente oltre che di modificare questo aspetto, di sincronizzare le luci di tutti i prodotti compatibili con questa applicazione facente parte della ampia famiglia ROG, come ad esempio scheda madre, VGA, impianti a liquido e quant'altro.

asus rog mobo features 22

 

RAM CACHE III

Altra applicazione utile per velocizzare il caricamento dei videogiochi, Ram Cache III immgazzina alcune informazionmi per dare priorità di caricamento ai nostri giochi preferiti.

asus rog mobo features 23


asus rog crosshairviiiformula 11

Iniziamo dunque a guardare le due mainboard più da vicino patendo dall'ammiraglia Crosshair VIII Formula.

La Chrossair VIII Formula viene venduta all'interno della inconfondibile confezione stile ROG delle schede madri per gamer di Asus.

Nella prte frontale troviamo il modello della scheda scritto a caratteri cubitali, il logo ROG in alto a destra e nella parte bassa una serie di icone riportanti le features/caratteristiche principali della scheda.

asus rog crosshairviiiformula 01

Sui laterali trovano posto la scritta riportante il modello della mainboard, alcune features scritte in multilingua tra cui l'italiano e il logo ROG

asus rog crosshairviiiformula 02 asus rog crosshairviiiformula 04

asus rog crosshairviiiformula 03

Il retro lascia posto dunque all'immagine del prodotto circondata dalle caratteristiche tecniche e da finestre riportanti dettagli in merito d alcune funzioni.

asus rog crosshairviiiformula 05

Aprendo la confezione l'azienda ci da il benvenuto nella Repubblica dei giocatori e troviamo immediatamene la scheda madre protetta da un coperchio in plasstica.

asus rog crosshairviiiformula 06

Il bundle comprende:

  • User's manual
  • 1 x ROG logo plate sticker
  • 4 x SATA power cable
  • 1 x M.2 Screw Package
  • 1 x Supporting DVD
  • 1 x ROG big sticker
  • 1 x Q-Connector
  • 1 x Wi-Fi Antenna(s)
  • 1 x Extension Cable for RGB strips (80 cm)
  • 1 x Extension cable for Addressable LED
  • 1 x ROG coaster(s)
  • 2 x ROG weave SATA 6G cable
  • 1 x ROG Thank you card

asus rog crosshairviiiformula 09

Andiamo dunque a dare un'occhio alla mainboard partendo dal Back I/O.

asus rog crosshairviiiformula 27

Il retro è dunque caratterizzato da una mascherina integrata nella mainboard (niente mascherine da applicare al case) dove possiamo trovare: 

  • 1 x Optical S/PDIF out
  • 1 x Clear CMOS button
  • 1 x USB BIOS Flashback Button
  • 1 x ASUS Wi-Fi Module
  • 1 x Gold-plated audio jacks
  • 4 x USB 3.2 Gen 1 (up to 5Gbps) ports
  • 8 x USB 3.2 Gen 2 (up to 10Gbps) ports di cui 7 Type-A e 1 Type-C
  • Anti-surge LAN (RJ45) port
  • 1 x AQC-111C 5G LAN port 

Iniziamo con l'analizzare la "zona CPU" e dunque troviamo il Socket AM4 circondato dai 16 mosfet sormontati dal dissipatore CrossChill EK III sviluppato da EK WaterBlocks che ci consente di montare un sistema a liquido in cascata e dunque andare a raffreddare le linee di alimentazione della CPU con liquido garantendo temperature basse anche in caso di overclock più spinti.

Ovviamente questa non è una scelta obbligata, possiamo tranquillamente tenere i mosfet raffreffati passivamente.

asus rog crosshairviiiformula 12 

asus rog crosshairviiiformula 15 asus rog crosshairviiiformula 25

Accanto al raffreddamento EK III, in zona Back I/O abbiamo una maschera riportante il noime dell'azienda ed una superficie a specchio che non è nient'altro che uno schermo OLED LCD da 1.3 pollici in grado di riportare oltre che scritte e logo ROG in colorazioni RGB, informazioni preziose per quanto riguarda il funzionamento del prodotto,m come ad esempio frequenza di funzionamento o errori QCODE in fase di boot. 

asus rog crosshairviiiformula 14

Nella parte alta troviamo il connettore 8 Pin ProCool II per l'alimentazione della CPU affiancato da un ulteriore blocco 4 pin che garantisce ulteriore energia alla CPU in caso di overclock estremo.

Sempre nella parte alta, inoltre, trovano posto i connettori per le ventole della CPU, per la pompa di raffreddamento a liquido, AIO e connettori Addressable RGB o Classic RGB.

asus rog crosshairviiiformula 23 asus rog crosshairviiiformula 24

Proseguendo lungo i bordo della mainboard e dunque spostandoci sulla parte destra troviamo due pulsanti, uno di accensione ed uno di reset della scheda madre che ci consentono di avviarla o testarla/resettarla, direttamente senza inserirla all'interno del case, utile per effettuare test su banchetti.

asus rog crosshairviiiformula 21

Scendend troviamo il connettore ATX 24pin con accanto 4 led di notifica status inerenti alla CPU, RAM, VGA e Boot, in caso di problemi ci segnaleranno l'errore, accanto ad essi trova posto un connettore USB 3.2 Gen 2 per il frontale, il connettore USB 3.0 e 8 porte SATA 6Gbps.

asus rog crosshairviiiformula 20

Sul fondo della scheda troviamo i vari connettori frontali come porte USB, front panel ecc, l'Asus Node, un bottone "Safe Boot" per far ripartire il sistema con configurazione "di sicurezza" (in caso un overclock ad esempio non sia andato a buon fine e il sistema risulti instabile o si blocchi immediatamente all'avvio) e "Try Again".

asus rog crosshairviiiformula 39

Troviamo ovviamete accanto al socket AM4 i 4 slot per le RAM DDR4 Optimem III (128Gb max) e il reparto centrale inerente al chipset X570 e gli Slot PCIe / M.2.

asus rog crosshairviiiformula 32 asus rog crosshairviiiformula 36

Il chipset X570 è raffreddato attivamente da una ventola e troviamo una copertura in ABS per quanto riguarda questa parte di mainboard, copertura sulla quale è prensente il logo ROG che si illumina secondo le nostre preferenze.

Troviamo duqnue i 3 connettori PCIe 4.0 x16, il connettore PCI 4.0 x4 e, sotto un dissipatore in metallo trovano posto i due Slot M.2 PCIe 4.0.

asus rog crosshairviiiformula 40 asus rog crosshairviiiformula 41

Accanto al Back I/O, subito sotto, possiamo scorgere la scheda audio SupremeFX 1220S.

asus rog crosshairviiiformula 17

Il retro della scheda madre è completamente ricoperto da una grande lastra in acciaio galvanizzato riportante i loghi ROG, installata con il compito di facilitare la dissipazione di calore dell'intera mainboard.

asus rog crosshairviiiformula 33

 

asus rog crosshairviiiformula led asus rog crosshairviiiformula led4

asus rog crosshairviiiformula led2 asus rog crosshairviiiformula led3

asus rog strixx570egaming 61


 asus rog strixx570egaming 16

A differenza della Crosshair VIII Formila, la scatola della Strix X570-E Gaming presenta una immagine del prodotto anche sulla parte frontale, insieme al nome del prodotto, il logo ROG e le icone sul fondo riportanti le caratteristiche principali.

asus rog strixx570egaming 01

Anche in questo caso abbiamo sui laterali loghi ROG, scritte riportanti il modello del prodotto e features multilingua.

Sul retro trova posto una immagine del prodotto circondata dalle caratteristiche tecniche.

asus rog strixx570egaming 06

Aprendo la confezione troviamo la scheda incellofanata e una piccola scatola riportante il logo ROG con annessa scritta all'interno della quale troviamo l'antenna WIFI.

asus rog strixx570egaming 07

All'interno della confezione dunque troviamo:

  • User's manual
  • 4 x SATA 6Gb/s cable(s)
  • 1 x M.2 Screw Package
  • 1 x Supporting DVD
  • 1 x Strix door hanger
  • 1 x ROG Strix stickers
  • 1 x Cable ties pack(s)
  • 1 x Wi-Fi Antenna(s)
  • 1 x Extension Cable for RGB strips (80 cm)
  • 1 x Extension cable for Addressable LED
  • 1 x Thermistor cable(s)
  • 1 x ROG Thank you card

asus rog strixx570egaming 11

 Anche in questo caso non abbiamo mascherine da applicare al case inquanto il Back I/O comprende gia la sua mascherina rigida; sul pannello posteriore troviamo:

  • 1 x DisplayPort
  • 1 x HDMI
  • 5 x USB 3.1 Gen 1 Type-A
  • 8 x USB 2.0
  • 1 x Optical S/PDIF out
  • 5 x Audio jack(s)
  • 1 x Anti-surge 2.5G LAN (RJ45) port
  • 1 x USB BIOS Flashback® Button(s)
  • 1 x ASUS Wi-Fi Module
  • 7 x USB 3.2 Gen 2 (up to 10Gbps) ports (Type-A)
  • 1 x USB 3.2 Gen 2 (up to 10Gbps) ports (Type-C)
  • Anti-surge LAN (RJ45) port

asus rog strixx570egaming 27

Passiamo duqnue alla zona CPU; in questo caso non abbiamo dissipatori EK III e nessuna possibilità di utilizzare impianti a liquido in cascata ma siamo di fronte ad un classico heatsink con heatpipe da 8mm in accoppiata con thermalpad in grado di raffreddare le 16 linee mosfet di alimentazione della CPU.

Capacitori 10k Giapponesi e controller di alimentazione Digi+.

asus rog strixx570egaming 19 

Nella parte alta troviamo il connettore ProCool II 8 pin affiancato dall'ulteriore connettore 4 pin, collegamenti per ventole della CPU o impianti a liquido e plug Addressable RGB o Classic RGB.

asus rog strixx570egaming 31

Accanto all'heatsink, vicino al Back I/O troviamo una placca riportante il logo ROG e la scritta STRIX; entrambi si illumineranno RGB a nostro piacimento grazie ai software in dotazione.

asus rog strixx570egaming 15

Non sono presenti pulsanti di avvio o reset rapidi ma troviamo i 4 led di check su CPU, RAM, VGA e Boot accanto al connettore ATX 24 pin, al connettore frontale per le porte USB 3.2 di 2a generazione, al connettore frontale USB 3.0 ed alle 8 porte SATA 6Gbps.

asus rog strixx570egaming 32

Sulla parte bassa trovano posto i connettori frontali, l'Asus Node ed un picolo schermo a 2 cifre che riporta gli errori del QCode.

 

asus rog strixx570egaming 34

 

asus rog strixx570egaming 22

Il chipset X570 è raffreddato attivamente grazie ad una ventola canaizzata che spinge l'aria calda verso il fondo della mainboard.

Anche i due connettori M.2 sono raffreddati passivamente come per la Crosshair VIII Formula, anche se son posizionati diversamente, uno subito sotto il socket della CPU ed uno subito sotto la ventola del chipset.

asus rog strixx570egaming 16 

asus rog strixx570egaming 36

asus rog strixx570egaming 34

asus rog strixx570egaming 35

Anche questo caso abbiamo i tre slot PCIe 4.0 x16 accompagnati da ulteriori 2 slot PCIe 4.0 x4.

Comparto audio anche in questo caso nelle mani della SupremeFX 1220S.

asus rog strixx570egaming 23 

asus rog mobo light 21

asus rog mobo light 23 asus rog mobo light 24

asus rog mobo light 22

FINE PARTE 1

Abbiamo dunque presentato ed introdotto quelle che sono solo due delle schede madri che Asus ROG propone ai propri gamer/overclockers.
Le caratteristiche tecniche sono top-level e nella prossima parte di questo articolo parleremo di test effettuati con i nuovi processori AMD introdotti sul mercato.
Oltre che le performance ci soffermeremo sul comparto Overclock, aspetto che differenzia maggiormente le due schede madri.

Dunque per ora è tutto, rimanente sintonizzati per la seconda parte di questo articolo! 

 

 

Commenta sul forum