Diablo X-One - l'entry level perfetta

Tags: gaming chairDiablo X-One

Diablo X One 3

Ciao a tutti gli amici di Xtremehardware.com, sono sicuro che la recensione di oggi risulterà interessante a molti di voi appassionati di e-sport e gaming, in quanto andremo a recensire un prodotto indispensabile per coloro che passano molto tempo davanti ad un monitor allenandosi a FPS, MOBA, RPG ecc. Qual è il prodotto di cui stiamo parlando? La Diablo X-One, nella variante bianco-nera, sedia da gaming che riesce ad unire un ottimo design, un buon prezzo ed un buon comfort. A differenza della X-Fighter commentata qualche tempo fa, la X-One si posiziona un gradino sotto, ma a fronte di un prezzo senza dubbio maggiormente competitivo. Ora andiamo a vedere come è costruita e quali sono le nostre opinioni in merito a questo prodotto.

logo diablo

“Welcome on the comfortable side of gaming” questo è il motto ufficiale dell’azienda polacca Diablo Chairs, specializzata esclusivamente nella produzione di sedie da gaming per videogiocatori PC e console. Questi prodotti sono realizzati in Cina, ma progettati ed ideati in Polonia, con l’obiettivo di presentare sul mercato un catalogo di prodotti con il miglior rapporto qualità-prezzo. Attualmente l’azienda offre ai clienti la possibilità di scegliere tra 6 modelli differenti, tutti caratterizzati dalla presenza dei tre elementi distintivi del marchio: Diablo design, funzionalità ed ergonomia. DIABLOCHAIRS e DOMATOR24


Come di consueto vi riportiamo le specifiche del prodotto oggetto della recensione odierna:

4 X ONE bialy 1000 new 700x1000  wymiary X ONE WHITE 700x1000

Tabella X One

Nella precedente tabella sono evidenziate le caratteristiche essenziali della X-One come: colori disponibili, materiali, peso complessivo, angolo di inclinazione e carico massimo garantito dal prodotto. Inoltre possiamo notare le generose dimensioni di questo modello, caratteristica che lo rende paragonabile alle sedie da gaming top gamma delle marche più blasonate.  Ci sono alcune differenze con il modello superiore X-Fighter, infatti è complessivamente più alta di 10cm, grazie ad un pistone con una maggiore escursione, ha un’inclinazione superiore (max 180°), presenta una seduta leggermente più compatta ed infine i braccioli non sono regolabili ma fissi. Da notare l’assenza della colorazione total black.


La X-One, come la sorella maggiore, andrà assemblata, ma non dobbiamo preoccuparci poiché il montaggio è molto semplice e nella confezione troverete tutto l’occorrente, compresi attrezzi ed istruzioni. Il bundle comprende una chiave a brugola esagonale, le istruzioni per il montaggio e due cuscini (per la zona lombare e per la testa).

Diablo X One 1  Diablo X One 11  Diablo X One 20

Iniziamo la nostra analisi del prodotto partendo dallo schienale. La X-One non presenta un cuscino integrato nel poggiatesta, ma dovremo legare a quest’ultimo il cuscino cervicale dato in dotazione, che si dimostra abbastanza soffice ed ergonomico. Sul poggiatesta è presente il logo dell’azienda, in questo modello ricamato e non stampato, particolare che fa emergere la cura per il dettaglio riservata alla X-One. Scorrendo poco più in basso sono presenti due fori ripresi dai sedili da corsa, ma che in questo caso hanno una funzione ben diversa. Infatti nella variante da pista servono per far passare le cinture da gara, mentre nel nostro caso servono per allacciare i due cuscini in dotazione nella zona posteriore dello schienale grazie a degli elastici. Lo schienale è abbastanza ampio, difatti risulterà comodo anche per le persone di una certa stazza, inoltre è rivestito in similpelle che regala un’ottima sensazione di qualità. La parte interna dello schienale presenta due strisce verticali bianche, che spezzano la monotonia del design e rendono il prodotto più dinamico ed interessante. Il rivestimento dello schienale, anche non facilmente, è estraibile e lavabile, grazie alla presenza di una zip, infine ha un angolo di inclinazione che va dai 90° ai 180°. La regolazione dell’angolo a 180° ci permetterà di rilassarci e schiacciare un pisolino. L’inclinazione ha una duplice regolazione, infatti può essere bloccata o sbloccata grazie ad una leva posizionata sul lato destro, inoltre può essereregolata la forza necessaria per inclinare lo schienale grazie ad una manopola collocata sotto la seduta. Posteriormente troviamo il logo Diablo e una piccola etichetta riportante il logo dell’azienda. I lati dello schienale sono ancorati alla seduta tramite dei montanti in acciaio, rivestiti da delle parti in plastica per migliorarne il design.

Diablo X One 2  Diablo X One 3  Diablo X One 4  Diablo X One 5  Diablo X One 6    Diablo X One 12  Diablo X One 13  Diablo X One 14  Diablo X One 15  Diablo X One 16  Diablo X One 17  Diablo X One 19

La seduta si presente più contenuta rispetto alla X-Fighter, ma rimanendo comunque sufficientemente ampia da ospitare la maggior parte degli utenti. Quest’ultima presenta lo stesso design a doppia striscia bianca visto sullo schienale, ma offre un’imbottitura maggiore per restituire il migliore comfort possibile. I braccioli sono fissi in altezza, profondità e angolazione, ma propongono una buona imbottitura in gomma. L’altezza della seduta è personalizzabile grazie alla presenza di una leva posizionata sulla destra, che permette di variare dai 47 ai 54 cm d’altezza. I fianchetti sono ben imbottiti ed avvolgenti.

Diablo X One 7  Diablo X One 9  Diablo X One 8  Diablo X One 10  Diablo X One 21  Diablo X One 22

Infine parliamo della struttura di supporto composta da: pistone, gambe e ruote. Il pistone ha un’ampia corsa permettendoci di tarare l’altezza, inoltre durante l’utilizzo è silenzioso e lineare nella regolazione. Gambe e ruote garantiscono un carico massimo di 150 Kg. Entrambe sono realizzate in plastica dura (avremmo preferito fossero state realizzate in metallo), inoltre le ruote non presentano lo stesso diametro visto sulla X-Fighter, infatti misurano “solamente” 55mm a fronte dei 65mm della sorella maggiore, il che sfocerà in una maggiore difficoltà di movimento su tappeti e simili, i quali verranno inevitabilmente trascinati.

Diablo X One 18


A seguito dell’assemblaggio della Diablo X-One, l’abbiamo provata per circa due mesi usandola mediamente 5-6 ore al giorno, così da evidenziare pregi e difetti, che non sarebbero emersi in una recensione “lampo”. Per di più questo periodo di prova mi ha permesso di evidenziare le differenze con la X-Fighter. Prima di parlare delle funzioni offerte da questo prodotto, vorrei parlare del design e della qualità offerta. Relativamente al design non possiamo far altro che confermare l’ottimo risultato raggiunto, difatti la X-One si presenta esteticamente gradevole ed accattivante, inoltre grazie alle 5 colorazioni disponibili è un prodotto ideale per tutti i videogiocatori, che potranno armonizzare il colore del loro RIG a quello della X-One. La qualità costruttiva è ottima, relativamente al prezzo di vendita, presentando soluzioni e funzionalità tipiche dei prodotti di fascia alta, come: zip per rimuovere il rivestimento in ecopelle (anche se la procedura è tutt’altro che semplice), inclinazione molto ampia ed infine un’ottima imbottitura e cuciture a vista. Peccato per le ruote di piccole dimensioni, che rendono difficili gli spostamenti su tappeti e simili.

diablo xone wyglad1

Provando la X-One ci sentiamo istantaneamente avvolti e inglobati al suo interno, premesse tipiche di un prodotto ergonomicamente ben progettato, risultato raggiunto grazie alla sua conformazione “pistaiola”. La seduta è abbastanza ampia, permettendoci di cambiare leggermente posizione ogni tanto, così da migliorare il nostro comfort, di per sé già elevato grazie ad una ricca imbottitura. Lo schienale non raggiunge gli stessi livelli di comfort della seduta, infatti la sua forma è abbastanza piatta e poco studiata a livello ergonomico, a differenza di quanto visto sulla X-Fighter, ma in nostro soccorso viene fornito di serie un cuscino che garantisce un minor affaticamento della zona lombare. Il poggiatesta senza il cuscino risulta un po’ scomodo in quanto poco imbottito, ma con quest’ultimo installato la zona cervicale troverà una corretta posizione, aumentando il comfort offerto e permettendoci di utilizzare per molte ore il PC senza stancarci. Inoltre le molteplici regolazioni e personalizzazioni permettono di modificare la seduta e lo schienale a nostro piacimento così da vivere la migliore esperienza possibile.  In conclusione rimaniamo assolutamente soddisfatti della X-One per design, comfort e qualità, caratteristiche che non ci faranno rimpiangere una sedia presidenziale executive.



Oro HD new  best buy

Comfort e Seduta

4,5 stelle

La X-One offre una buona ergonomia, confrontabile ad un’ottima sedia da ufficio di pari prezzo. Le molteplici regolazioni consentono di adattare al meglio la sedia per soddisfare le nostre esigenze. Comfort migliorabile solamente nella parte lombare dello schienale.

Qualità e Materiali

4 stelle

Stessi pregi e difetti della sorella maggiore X-Fighter, infatti abbiamo una struttura superiore in metallo con buone imbottiture e cuciture, che assicurano un ottimo comfort e rigidità strutturale. Unica pecca è la struttura portante in plastica rigida, buona ma non ottima. Peccato per le ruote di minori dimensioni che ne rendono l’uso su tappeti più difficoltoso.

Regolazioni

4 stelle

Completamente regolabile e personalizzabile in più aspetti, tranne che per i braccioli.

Prezzo

5 stelle

Il prezzo della X-One è ottimo, circa 146€.

Complessivo

4,5 stelle

 

La X-One riconferma le nostre buone impressioni sulla qualità dei prodotti dell’azienda polacca Diablo Chairs, infatti questo prodotto ha soddisfatto a pieno le nostre aspettative, guadagnandosi il badge “Best Buy” nelle nostre conclusioni. Riassumendo la nostra recensione possiamo giudicare positivamente la X-One, poiché si è dimostrata, in questi due mesi di utilizzo, una sedia molto comoda, che ci permetterà di stare molte ore al PC senza stancarci eccessivamente, a patto di utilizzare il cuscino lombare. Design e qualità entrambi al top, salvo qualche piccola incertezza, come la struttura inferiore realizzata in plastica e non in metallo e i braccioli fissi e non regolabili. Infine a rendere speciale questo prodotto è il prezzo di vendita, circa 146€ su Amazon.it, davvero ottimo soprattutto se pensiamo che a quella cifra sono disponibili solo prodotti di marchi poco conosciuti e di dubbia qualità. Complessivamente è un eccellente prodotto di cui possiamo senza dubbio consigliarvi l’acquisto, specialmente se volete lanciarvi nel mondo del gaming o dello streaming su YouTube e Twitch.

Pro

  • Qualità e Materiali
  • Design
  • Prezzo
  • Due cuscini in dotazione
  • Facilità nel montaggio
  • Comfort complessivo

Contro

  • Ruote di piccole dimensioni
  • Braccioli fissi
  • Struttura inferiore in plastica

Si Ringrazia Diablo Chairs per il sample fornitoci.

Angelucci Gianluca

 

Commenta sul forum

Template Design © Joomla Templates | GavickPro. All rights reserved.