Creative Sound Blaster X3 - Recensione

Tags: creative

Creative SoundBlaster X3 9

Chi non conosce Creative o non ha mai avuto negli anni passati una scheda audio Creative nel proprio PC. Creative è un brand storico nel settore consumer e non per tutto ciò che riguarda dispositivi audio e multimediali relativi il PC e periferiche. Negli anni Creative ha allargato in maniera esponenziale la gamma dei propri prodotti passando dal main focus delle schede audio a periferiche audio passando per mouse, cuffie e tanto altro ancora. Negli ultimi anni Creative è stata intenta a sviluppare e migliorare man mano la tecnologia proprietaria Super X-Fi. Una tecnologia che non si basa solo sulla riproduzione Surround/Surround 3D ma che è capace di ricreare un'olografia audio naturale e realistica. Attualmente in commercio ci sono diversi prodotti Creative a supportare tale tecnologia. Oggi noi andremo a recensire la scheda audio esterna Creative Sound Blaster X3. Scheda audio USB con DAC/AMP integrato che si fregia anche e appunto della tecnologia Super X-Fi e di molte altre caratteristiche atte a garantire un’esperienza rivoluzionaria nell’ascolto di musica, film, videogames.

Creative Labs Logo

Creative è il leader mondiale nei prodotti di intrattenimento digitale. Fondata a Singapore nel 1981, Creative ha iniziato con l'idea che il multimedia avrebbe rivoluzionato il modo in cui le persone interagivano con i loro PC.

Famosa per le sue schede audio Sound Blaster e per il lancio della rivoluzione multimediale, Creative è ora alla guida dell'intrattenimento digitale con soluzioni audio all'avanguardia, altoparlanti wireless di alta qualità, prodotti per cuffie ad alte prestazioni e dispositivi multimediali portatili. L'hardware innovativo dell'azienda, la tecnologia proprietaria, le applicazioni e i servizi consentono ai consumatori di provare l'intrattenimento digitale di alta qualità, sempre e ovunque.

Dal lancio delle straordinarie schede audio Sound Blaster e l'impostazione dello standard di fatto per l'audio del PC nel 1989, Creative è stata in grado di sfruttare la sua tecnologia audio all'avanguardia, un'enorme base di utenti di 400 milioni e un forte marchio da espandere nell'entusiasmante stile di vita del mercato Personal Digital Entertainment (PDE).

Procediamo ad elencare le specifiche tecniche della Sound Blaster X3:

specifiche 1

specifiche 2

Riportiamo anche la tabella con la compatibilità non solo con il PC ma anche con MAC e Console e precisamente con Playstation 4 e Nintendo Switch.

tabella comparativa

Passiamo ora alla confezione in cui giunge la scheda audio esterna Creative Sound Blaster X3. Questa è realizzata in cartone. Presenta una grafica molto sobria ma allo stesso tempo elegante. Le informazioni presenti non mancano infatti troviamo diverse immagini illustrative, le principali caratteristiche, i requisiti, il bundle e molto altro ancora.

Creative SoundBlaster X3 1 Creative SoundBlaster X3 2 Creative SoundBlaster X3 3

La confezione presenta tre sigilli in plastica a preservare il prodotto e relativo contenuto.

Creative SoundBlaster X3 4

Aprendo la confezione possiamo notare la cura per i dettagli posta da Creative.

Creative SoundBlaster X3 5

La scheda e il relativo bundle sono ottimamente ospitati e protetti. La scheda infatti è protetta da una forma in cartone che la tiene ben salda all’interno della confezione stessa evitando movimenti durante il trasporto.

Creative SoundBlaster X3 6

Estrando il contenuto ci troveremo di fronte a:

  • Scheda audio Creative Sound Blaster X3
  • Cavo USB Type-C a Type-A
  • Manualistica

Creative SoundBlaster X3 7

Il bundle risulta immediato tanto da garantire il singolo collegamento della scheda al PC. Non sono presente ulteriori accessori.


Passando alla scheda audio vera e propria abbiamo un prodotto dal design molto elegante e classico. Merito di ciò va alla colorazione interamente di colore nero oltre che ad una forma semplice ma funzionale. Forma quadrata con angoli smussati e arrotondati. Le dimensioni della scheda audio Creative Sound Blaster X3 sono di 129 x 129 x 40.6 mm mentre il peso si attesta a circa 330 g. Lo chassis della Sound Blaster X3 è realizzato in robusta plastica con una verniciatura a superficie leggermente rugosa.

Creative SoundBlaster X3 8 Creative SoundBlaster X3 9 Creative SoundBlaster X3 10

Non mancano dettagli come il nome della serie visibile in controluce.

Creative SoundBlaster X3 11

La Sound Blaster X3 presenta centralmente una comoda manopola/Knob di generose dimensioni che ci permetterà di regolare principalmente l’audio delle varie entrate quali microfono o cuffie quando selezionate oltre che di mutare il volume con una semplice pressione. E’ possibile vedere anche un anello in plastica di contorno che non solo migliora il design a scheda in funzione ma permette tramite un funzionamento visivo di poter disabilitare l’audio generale o di mutare il microfono. Precisamente l’anello a scheda in funzione ha una colorazione blu mentre diverrà rosso quando muteremo ad esempio l’audio in ingresso del microfono mentre tenendo premuto il tasto del microfono diverrà verde ed avremo la modalità di bilanciamento (possibile sia per microfono sia per volume generale).

Creative SoundBlaster X3 12

Poco più sotto la manopola di controllo sono presenti tre tasti fisici sempre di forma circolare che in ordine (da sinistra a destra) ci permetteranno di:

  • Attivare/Disattivare il microfono
  • Switchare Modalità Equalizzatore (Musica (LED Bianco), Film (LED Viola), Footsteps Enhancer (LED Azzurro), Disattivata (Nessun LED))
  • Attivare/Disattivare Modalità X-Fi

Creative SoundBlaster X3 13

Per maggiori informazioni e comandi che sono diversi vi rimandiamo al PDF direttamente dalla pagina prodotto della Sound Blaster X3 al seguente LINK.

Proseguendo con l’analisi possiamo notare le due entrate Jack 3,5 mm presenti frontalmente lo chassis della Sound Blaster X3.

A destra abbiamo l’entrata per le cuffie.

Creative SoundBlaster X3 14

Mentre a sinistra abbiamo l’entrata per il microfono.

Creative SoundBlaster X3 15

Sinceramente ci sarebbe piaciuta anche un’entrata Jack 6,35 mm sempre per cuffie ma di livello superiore essendo comunque la Sound Blaster X3 in grado di pilotare senza problemi cuffie ad alta impedenza (fino a 600 Ohm).

Dal lato frontale passiamo a quello posteriore dover abbiamo diverse uscite sempre jack 3,5 mm oltre ad un’uscita ottica SPDIF, una Line In a cui collegare riproduttori o dispositivi esterni quali Player o Smartphone e infine al connettore USB Type-C con cui andremo ad alimentare la scheda audio e gestirla tramite PC e relativo software di gestione. Le uscite presenti nel retro della Sound Blaster X3 ci permetteranno di sfruttare la scheda con un sistema di altoparlanti, oppure un ricevitore AV o console supportate. Molti potrebbero obiettare l’assenza di uscite e ingressi ‘’seri’’ ma dobbiamo considerare che la ‘’piccola’’ X3 è una scheda audio esterna studiata per migliorare/fare un piccolo Step Up del proprio sistema audio. Se si vuole altro bisogna optare per altri prodotti Creative in grado di soddisfare un utente più professionale.

Creative SoundBlaster X3 16

Infine capovolgendo la Sound Blaster X3 possiamo notare la presenza di quattro piedini di forma circolare per stabilizzarla su ogni superficie oltre che di un adesivo con il seriale e altre informazioni riportare anche sullo chassis stesso.

Creative SoundBlaster X3 17

Infine ricordiamo che la scheda Creative Sound Blaster X3 potrà essere collegata al PC/MAC/PS4/Switch tramite cavo USB Type-C. Cavo classico con rivestimento in gomma e non in treccia di tessuto.

Creative SoundBlaster X3 18 Creative SoundBlaster X3 19

Ora prima di passare ad analizzare il software di gestione Sound Blaster Command vi lasciamo a qualche scatto dei ‘’LED’’ delle diverse impostazioni possibili sulla X3 (come riportato prima).

Creative SoundBlaster X3 LED 1 Creative SoundBlaster X3 LED 2 Creative SoundBlaster X3 LED 3


Creative nel corso degli anni non ha solo migliorato e ampliato la propria gamma di prodotti Hardware ma ha sviluppato e migliorato anche il supporto e la gestione Software. La scheda audio esterna Sound Blaster X3 per poter garantire una nutrita serie di impostazioni e personalizzazioni sonora ha bisogno di un software di gestione. Tale software si chiama Sound Blaster Command. Un software davvero semplice e a mio modo di vedere, per un utilizzo intermedio/semiprofessionale, ottimo e completo. Il software di gestione una volta installato sul proprio PC mette a disposizione tante funzioni con cui poter personalizzare al meglio la scheda audio e indirettamente la qualità sonora con cui e attraverso cuffie o altoparlanti saggiare della qualità Creative e in questo particolar modo della nuova tecnologia Super X-FI.

Passando più nello specifico in software presenta un’interfaccia molto User-Friendly. Le voci/menu sono posti a sinistra in ordine di tipologia. Per ogni voce si aprirà sulla destra un ulteriore menu che mette a disposizione un set di voci con cui personalizzare il tutto.

Si parte da ‘’Profilo SBX’’ dove troviamo una lista di diversi profili precaricati. Profili che potranno essere scelti dal Menu a tendina a tramite scorrimento laterale con le frecce. Oltre i classici di default sono presenti anche diversi giochi tra i più famosi. Ogni profilo mette a disposizione poco più sotto alcune voci che sono ‘’Surround’’, ‘’Crystalizer’’, ‘’Bassi’’, ‘’Smart Vol’’ e infine ‘’Dialog+’’ che potranno essere eventualmente personalizzati nel caso il Preset di base per quel Profilo non sia di vostro gradimento. Avrete inoltre massima libertà di personalizzazione con cui editare suddetti profili. Creazione, cancellazione, salvataggio.

Sound Blaster Command 1 Sound Blaster Command 2 Sound Blaster Command 3

Proseguendo tra i Menu principali si passa a ‘’Super X-FI’’. Il Menu permette di agire e di avere, previa registrazione e download su smartphone dell’App, una mappatura del vostro orecchio e successiva creazione anche in base alla tipologia di cuffia che state utilizzando (sono presenti come predefinite solo le principali o le più conosciute/commercializzate) di un profilo che darà il meglio dalla tecnologia Super X-FI. Ciò permetterà a Creative due cose. La prima la creazione di un database in costante aggiornamento e la seconda lo sviluppo della suddetta tecnologia con quante più informazioni possibili fornite direttamente dagli utenti finali.

Sound Blaster Command 4

Menu ‘’Equalizzatore’’ come suggerisce già il nome ci permette di avere dei Profili precaricati o di personalizzarli secondo le nostre esigenze. Potremo impostare i principali come funzione di scelta rapida. In questo modo ci basterà cliccare il tasto fisico sulla scheda per richiarmarlo al volo. Non dovremo più ALT-Tabbare o fare giri particolari. Tutto sarà a portata di dito.

Sound Blaster Command 5 Sound Blaster Command 6

Menu ‘’Riproduzione’’ permette di selezionare se staremo utilizzando cuffie o altoparlanti ed eseguire una personalizzazione delle impostazioni di riproduzione sonora. Potremo impostare una maggiore o minore qualità audio e gestire anche qualche filtro. Non manca per le cuffie impostare tra due range di impedenza in modo da sfruttare al massimo le nostre cuffie e avere la massima resa sonora.

Sound Blaster Command 7 Sound Blaster Command 8 Sound Blaster Command 9 Sound Blaster Command 10 Sound Blaster Command 11 Sound Blaster Command 12

Menu ‘’Registrazione’’ permette di gestire e personalizzare le impostazioni relative l’entrata Microfono. Il Tuning è completo e non manca nulla.

Sound Blaster Command 13 Sound Blaster Command 14

Menu ‘’Scout Mode’’. La già conosciuta modalità adibita a coloro che giocano FPS e hanno bisogno/ricercano una maggiore percezione della spazialità/suono dei passi o di quei rumori che spesso sono importanti ad avere un vantaggio tecnico. Come vediamo potremo creare anche una shortcut per attivare/disattivare la funzione ad hoc.

Sound Blaster Command 15

Menu ‘’Encode’’ permette nel caso di esclusivo collegamento in uscita SPDIF di avere una maggiore resa sonora attivando il Dolby Digital Live.

Sound Blaster Command 16

Menu ‘’Mixer’’ che come suggerisce il nome permette di regolare l’audio di ogni singola uscita/entrata della scheda Sound Blaster X3.

Sound Blaster Command 17

Menu ‘’Accesso’’ garantisce l’attivazione delle funzioni di gestione profili e controllo della scheda e della funzione Super X-FI.

Infine nel Menu ‘’Impostazione’’ troveremo tutte le impostazioni generali come l’avvio del software all’avvio di Windows, selezione della lingua per il software, controllo di aggiornamenti applicazione oltre che di aggiornamento dei driver della scheda audio e relativo firmware.

Sound Blaster Command 18 Sound Blaster Command 19

Tirando le somme posso confermare come il software Sound Blaster Command attualmente permetta una efficace e completa gestione della scheda audio. I Menu sono adeguati e le voci a disposizione per singolo Menu permettono la totale personalizzazione della scheda audio per una massima qualità audio.


Abbiamo dunque eseguito per diversi giorni diversi e numerosi test per vedere come si comportava la scheda audio esterna Creative Sound Blaster X3. Ma vediamolo nel dettaglio. Partiamo con il dire che l’installazione è super semplice. Una volta collegato il cavo USB Type-C alla scheda e poi al PC ad una classica porta USB Windows ha subito rilevato i drive standard della scheda. Siamo passati immediatamente a scaricare la suite/software di gestione Sound Blaster Command dalla pagina di Supporto Creative. L’installazione è durata qualche minuto e garantisce l’installazione non solo del software ma anche dei relativi driver in grado di farla funzionare senza problemi.

Avviato il software abbiamo per scrupolo controllato la presenza di aggiornamenti interni e se per la versione dell’applicazione non era presente alcun aggiornamento per quanto riguarda Driver e Firmware abbiamo trovato in entrambi i casi una versione aggiornata. L’operazione anche in questo caso è durata qualche minuto con il riavvio del PC per l’installazione dei driver mentre per l’aggiornamento del Firmware abbiamo solo atteso il completamente. L’aggiornamento del Firmware è visibile anche dallo stato della scheda audio (lampeggio di colore rosso dei tre LED posti sopra i tasti fisici).

Completati questi piccoli e immediati passaggi saremo pronti. Abbiamo provato la scheda audio esterna Creative Sound Blaster X3 con alcune cuffie. Per l’esattezza Cooler Master MH751 (Takstar Pro 82) Hyper X Cloud Alpha S (Takstar Pro 80), Sennheiser HD 599, Beyerdynamic TYGR 300 R, Beyerdynamic DT 770 PRO, Beyerdynamic DT 990 PRO.

Partiamo subito con il dire che con la Creative Sound Blaster X3 rispetto la classica scheda audio discreta integrata in una ASUS Maximus X Hero è come passare dal giorno alla notte. Voi direte e grazie al ….. Dio. Naturalmente questa nostra affermazione è del tutto ironica e retorica perché è ovvio che avere un circuito dedicato con AMP, DAC, OMP è e sarà sempre qualitativamente migliore di avere un piccolo circuito di pochi condensatori e tracce PCB integrato in una scheda madre.

A parte questa piccola parentesi la scheda audio Creative Sound Blaster X3 ha garantito sin dal primo ascolto un’esperienza sonora di qualità. Le cuffie impiegate non solo hanno avuto una diversa impronta sonora ma non ci sono stati problemi a pilotarle in alcun modo soprattutto le DT 990 PRO da 250 Ohm. Difatti fino a 600 Ohm sarete ‘’coperti’’. In casa nel momento dei test non avevo altre cuffie.

L’amplificatore integrato nella Sound Blaster X3 seppur leggermente inferiore a ciò che si trova nella Sound Blaster X G6 (sempre un modello esterno) ha saputo ben difendersi.

L’utilizzo sia del software sia della scheda audio in sé permettono di switchare modalità e profili in maniera del tutto rapida potendo così passare dal sentire semplice musica non compressa a quella in streaming o ancora passare a godersi un film/serie tv o immergersi in qualche partita FPS online. Tutto merito dei Profili preimpostati e/o personalizzabili secondo esigenze.

La versatilità e compatibilità assicurata su PC/MAC è qualcosa di perfetto. Non si può dire lo stesso sulle console supportate (PS4 e Nintendo Switch) visto che alcune delle principali funzioni purtroppo si perdono. Ma si sa bene in generale che le console per quanto possano essere Ready To Use non avranno mai la stessa esperienza, potenza e compatibilità Hardware/Software di un PC di una certa fascia. Ma questo è un discorso a parte.

Parlando di funzioni della Sound Blaster X3 parliamo dunque un po' della tecnologia Super X-Fi di cui la X3 si fregia e di cui è una delle principali caratteristiche. L’attivazione a tale funzione/tecnologia è immediata in primo luogo. L’esperienza sonora invece e a mio avviso contrastante. Si badi bene a leggere ciò che segue. Seppur la base di partenza sia un suono Surround quello che viene messo a disposizione dell’utente con la tecnologia Super X-Fi è qualcosa che va oltre il classico Surround. Un suono spaziale che da corpo e tridimensionalità alla scena come mai prima d'ora. Per saggiare di ciò è necessario però provare con la riproduzione di un Film o Serie TV e di sfruttare degli altoparlanti. Si, perché seppur il Super X-Fi è abilitabile anche in cuffia (naturalmente) non mi ha garantito la stessa esperienza sonora di averlo attivo su di uno spazio più ‘’aperto’’. In cuffia (provato con quelle menzionate prima),a mio avviso, si sente l’espansione ma l’ho sentita come ‘’compressa’’ e da non poter garantire il suo massimo potenziale. Sarà che oramai sono abituato causa FPS ad un suono più ''chiuso'' e controllato. Per questo motivo ho sfruttato la X3 collegata a delle Razer Nommo Pro in modo da avere un set di altoparlanti in base 2.1 come punto di partenza. Esperienza a dir poco notevole che con il solo Sub delle Nommo Pro di per se già bello pompato ha vibrato tutto.

Creative si sa che ci sa fare e man mano che va avanti i progressi si avvertono e vedono. Il rapporto prezzo/prestazioni di diversi prodotti Creative è a mio avviso imbattibile.

Se dunque la Creative Sound Blaster X3 è una scheda audio esterna, passatemi il termine, ‘’discreta’’ per la fascia e prezzo non oso immaginare qualcosa di più sofisticato cosa potrebbe garantire in ambito consumer per non salire di livello.


Oro HD new

4,5 stelle

Creative torna all’attacco proponendo una gamma di prodotti che ora supportano la nuova tecnologia proprietaria Super X-Fi. Oggi abbiamo potuto recensire la scheda audio esterna Creative Sound Blaser X3. Scheda audio con DAC/AMP e suono Surround 7.1 oltre che impreziosita della suddetta tecnologia Super X-Fi.

Partiamo con il dire che la Sound Blaster non solo si presenta con un design ed una qualità generale ottima ma si completa anche di un set di specifiche tecniche e caratteristiche che permettono all’utente finale di trasformare in maniera decisa l’esperienza sonora. C’è da dire che molto di questa esperienza sonora è massimizzata da non solo un comparto Hardware valido ma anche da effetti e gestione lato software su cui Creative da sempre lavora. E’ un giusto mix che anche io apprezzo molto. Per peccare un po' di presunzione sono sicuro che anche altre soluzioni Hardware compresa una scheda audio integrata discreta di una scheda madre con un buon software potrebbe suonare e garantire un’esperienza diversa. Ma nuovamente ripeto che avere una soluzione dedicata lato hardware e software offra tutt’altra qualità senza se e senza ma.

La Creative Sound Blaster X3 riesce a mettere a disposizione un buon numero di uscite e una gestione user friendly che permettono all’utente finale di scegliere il modo in cui sfruttare la scheda.  L’utilizzo user friendly si rispecchia anche nel software Sound Blaster Command con cui poter massimizzare la personalizzazione della scheda X3 e restituire nuova vita a qualsiasi cuffia grazie anche ad un’amplificazione di cuffie fino a 600 Ohm. Le cuffie studio potranno così essere pilotate senza troppi problemi seppur un ingresso jack 6,35 mm oltre che i classici 3,5 per cuffie e microfono sarebbe stato molto apprezzabile.

Il sunto a livello prestazionale della Sound Blaster X3 è suona e fa suonare molto bene ogni sorgente. Il potenziale offerto dalla tecnologia Super X-Fi è qualcosa di innovativo e che va provato almeno una volta. Non è, come già detto, il classico suono Surround virtualizzato ma qualcosa che amplia maggiormente spazio, consistenza e corpo del suono. Con tale tecnologia potrete avere un mini cinema a portata di click ogni volta che vorrete.

La Creative Sound Blaster viene offerta ad un prezzo di circa 120 €. Un prezzo a mio avviso più che giustificato. Le funzioni, la compatibilità generale, la qualità, le prestazioni e soprattutto la tecnologia Super X-Fi permettono alla X3 di essere una papabilissima scelta per migliorare in maniera drastica la vostra esperienza sonora nel caso non vogliate optare per una scelta ‘’interna’’. E come un famoso Youtuber direbbe ‘’che fai te ne privi? E no che non te ne privi’’.

La Creative Sound Blaster X3 è disponibili su Amazon al seguente link: https://amzn.to/2TSoazw.

Pro

  • Facilità di utilizzo
  • Prestazioni sonore/audio
  • Tecnologia Super X-Fi
  • Rapporto Uscite/Entrate in relazione alla tipologia di scheda
  • Software Sound Blaster Command

Contro

  • Assenza di entrata Jack 6,35 mm
  • Knob non permette una regolazione visiva del volume di Windows
  • Funzioni ridotte per Console compatibili

Si Ringrazia Creative per il sample fornitoci

Tommaso Mele

 

Commenta sul forum

SSL