Cooler Master Caliber R1 - La proposta di Cooler Master

Cooler Master Caliber R1 41

Cooler Master è da anni nel settore delle periferiche e accessori da Gaming ma solo da pochi mesi è approdata anche nel settore delle Gaming Chairs. Presentata al Computex 2019, la Caliber R1 è la prima sedia da Gaming del brand taiwanese. Dunque come avrete intuito, oggi andremo a recensire la Caliber R1. Gaming Chair nata in collaborazione con Zenox, noto brand asiatico del settore. La Cooler Master Caliber R1 si presenta come una sedia da Gaming affidabile, comfortevole e dal prezzo molto aggressivo. La Caliber R1 offre le principali regolazioni che una sedia da Gaming possa offrire in unione a robustezza e comfort. Nel momento in cui abbiamo pubblicato questa recensione sono disponibili anche i nuovi colori della Caliber R1 e non più solo la combinazione Nero/Viole che oggi andremo a recensire.

Cooler Master Logo

Cooler Master è stata fondata con la missione di garantire le migliori soluzioni termiche al mercato. Fin dalla sua fondazione, 20 anni fa, l'azienda è rimasta fedele alla sua missione, emergendo come leader nel settore della dissipazione proponendo prodotti e servizi per società che affrontano ogni giorno il problema del surriscaldamento dei componenti elettrici. Perseguendo la sua missione, Cooler Master vuole assolutamente rispondere alle esigenze dei suoi clienti. Negli anni è diventata il punto di riferimento sul mercato mondiale per quanto concerne le soluzioni termiche in ambito informatico ed ha costruito la propria reputazione sull'innovazione delle tecnologie, il design e nell'offrire servizi di qualità. L'attuale linea di business di Cooler Master comprende un arco di soluzioni termiche per un grande range di applicazioni. La sua sfera di prodotti spazia dagli heat sinks e ventole ai componenti quali chassis, alimentatori, macchine per l'industria, impianti per le telecomunicazioni e molti altri dispositivi.

Il successo di Cooler Master lo si deve al suo insistente impegno verso la qualità, come dimostrato dalla Certificazione ISO 9001 ottenuta dai suoi principali stabilimenti di Taiwan. Le stesse linee guida e procedimenti ISO vengono rigorosamente applicati negli stabilimenti di produzione in Cina. Cooler Master ha inoltre implementato il numero di protocolli analitici e di verifica per assicurare il massimo della qualità. Inoltre, l'impegno di Cooler Master al progetto della qualità si estende anche alla produzione in ogni suo aspetto e ai servizi.


Riportiamo brevemente le caratteristiche della sedia Cooler Master Caliber R1:

specifiche


La Cooler Master Caliber R1 giunge in una confezione di cartone riciclato. Le dimensioni della confezione rispecchiano quello di altri brand per quanto riguarda una Gaming Chair. La confezione riporta giusto qualche informazione generica.

Cooler Master Caliber R1 1 Cooler Master Caliber R1 2

Aperta la confezione possiamo osservare come tutti i componenti necessari all’assemblaggio siano ben protetti e inseriti all’interno.

Cooler Master Caliber R1 3

Andiamo dunque ad estrarre il contenuto per vedere cosa troveremo. Iniziamo con due scatole di cartone generiche che conterranno a loro volta.

Staffa di fissaggio del pistone al sedile

Cooler Master Caliber R1 8

Pistone a gas di classe 4 per un peso massimo di 120 Kg

Cooler Master Caliber R1 9

Pistone e relative cover in plastica

Cooler Master Caliber R1 10

Cover in plastica laterali

Cooler Master Caliber R1 11

5x Ruote in plastica con rivestimento in gomma

Cooler Master Caliber R1 12 Cooler Master Caliber R1 25

Kit di viti, rondelle e tutto ciò che servirà per montare tutti i pezzi

Cooler Master Caliber R1 5

Manuale di installazione

Cooler Master Caliber R1 6 Cooler Master Caliber R1 7

Base a stella in robusta plastica

Cooler Master Caliber R1 13 Cooler Master Caliber R1 15

Dettaglio superficie frontale per poggiarvi il tallone

Cooler Master Caliber R1 14

2x Braccioli con superficie gommata e regolabili solo in altezza

Cooler Master Caliber R1 16 Cooler Master Caliber R1 17 Cooler Master Caliber R1 18

 

Un cuscino lombare ed uno cervicale. Rivestimento sempre in ecopelle.

Cooler Master Caliber R1 47 Cooler Master Caliber R1 48 Cooler Master Caliber R1 49 Cooler Master Caliber R1 50

Sedile con imbottitura in poliuretano espanso ad alta densità e rivestimento in ecopelle traforata

Cooler Master Caliber R1 19 Cooler Master Caliber R1 20

Dettaglio del logo brand Zenox

Cooler Master Caliber R1 21

Schienale

Cooler Master Caliber R1 22 Cooler Master Caliber R1 24

Dettaglio del brand Cooler Master

Cooler Master Caliber R1 23


Possiamo dunque procedere alla fase più veloce e divertente (personalmente) che ci possa essere. Iniziamo dunque dalla base. Prendendo la base a stella e le 5 ruote non ci resta che inserire le singole ruote nei relativi fori della base in robusta plastica. Operazione davvero velocissima e semplice.

Cooler Master Caliber R1 26

Passiamo ad inserire il pistone a gas al centro della base.

Cooler Master Caliber R1 27

Subito dopo prendiamo i coni cover in plastica e posizioniamoli sopra il pistone già installato.

Cooler Master Caliber R1 28

Diamo prima di proseguire un veloce sguardo al sedile e più precisamente alla superficie di rivestimento in ecopelle traforata che dovrebbe ridurre sensibilmente la sudorazione in questi mesi estivi. Non manca il solito dettaglio del brand Zenox che ha fatto da OEM per il modello di Cooler Master.

Cooler Master Caliber R1 29

Nel lato destro possiamo osservare il meccanismo a leva per reclinare lo schienale e migliorare il comfort di seduta.

Cooler Master Caliber R1 30 Cooler Master Caliber R1 31

Passiamo a capovolgere il sedile e dare uno sguardo alla struttura inferiore. Struttura con adeguata imbottitura, frame in acciaio e fasce elastiche.

Cooler Master Caliber R1 32

Velocemente ci basterà prendere la base per il pistone, i braccioli e le viti con rondelle necessarie per iniziare ad installare i primi componenti della parte superiore della sedia. Anche in questo caso è un’operazione veloce e semplice. Vi consiglio solo di utilizzare una chiave esagonale migliore di quella fornita in dotazione per velocizzare e semplificare la fase di avvitamento.

Cooler Master Caliber R1 33 Cooler Master Caliber R1 34 Cooler Master Caliber R1 35

Nel mentre abbiamo installato lo schienale al sedile per velocizzare le operazioni di assemblaggio. Così facendo non ci resta che inserire sedile e schienale nel pistone e il gioco è fatto. Avremo la nostra sedia pronta.

Non vi resta che prendere le cover laterali per coprire i supporti in acciaio e completare la parte estetica della sedia.

Cooler Master Caliber R1 36 Cooler Master Caliber R1 37 Cooler Master Caliber R1 38

Prima di lasciarvi alle immagini finali diamo uno sguardo allo schienale e al relativo logo in bella vista nella parte superiore. I dettagli sicuramente non mancano.

Cooler Master Caliber R1 39 Cooler Master Caliber R1 40

A seguire invece diverse immagini della Gaming Chair Cooler Master Caliber R1 pronta per essere testata e provata sul campo.

Cooler Master Caliber R1 41 Cooler Master Caliber R1 42 Cooler Master Caliber R1 43 Cooler Master Caliber R1 44 Cooler Master Caliber R1 45 Cooler Master Caliber R1 46


Siamo dunque passati alla fase più semplice e divertente ovvero provare la Caliber R1 nell’utilizzo di tutti i giorni. Partiamo con il dire che per essere la prima sedia da Gaming di Cooler Master non c’è assolutamente male. Merito sicuramente è stata la collaborazione con Zenox, brand conosciuto (in Asia) in questo settore. Complessivamente la Caliber R1 si presenta con un design valido e riuscito. Al momento in cui abbiamo fatto uscire la recensione finalmente sono stati annunciati nuovi colori per la Caliber R1. Infatti fino a qualche settimana fa la Caliber R1 era disponibile sono nella colorazione Nero/Viola.

Passiamo all’aspetto comfort e regolazioni. Di sedia da Gaming ne ho provate davvero tante. La Caliber R1 non è sicuramente il Top per funzioni ma sicuramente è ad un livello medio. Potremo regolare lo schienale con la relativa leva così come il sedile in altezza con la leva posta nel lato inferiore del sedile. Per dare dei valori più precisi a quanto detto avremo possibilità di reclinare lo schienale da 90° a 180° e di regolare in altezza la seduta da 35 a 43cm. I numeri sono sicuramente nella norma di una sedia da Gaming. Il sedile ha dimensioni di 57 x 52 cm che risulta abbastanza ampio e comodo per la stragrande maggioranza delle persone. La sua struttura in unione al pistone a gas di classe 4 permette la seduta di persone con un peso fino a 120 Kg. Direi più che sufficienti. I braccioli che forse sono uno degli unici aspetti ‘’negativi’’ potranno essere regolati in altezza da 23 a 30cm ma non potranno essere regolati in orizzontale ovvero con il classico movimento avanti/indietro. Sono dunque fissi. Per la comformazione e design della sedia è un aspetto abbastanza soggettivo. Nel mio caso ad esempio non è stato necessario volerli regolare (vista comunque l’impossibilità). Sarebbe stato comunque un aspetto da considerare e integrare per rendere più comfortevole per tutti la seduta e utilizzo.

Passiamo ai materiali. La Cooler Master Caliber R1 si basa su imbottiture interni in poliuretano espanso ad alta densità con un rivestimento in ecopelle traforata che ne va a migliorare la traspirabilità. In questo modo l’utilizzo in mesi caldi dovrebbe sicuramente migliorare rispetto a modelli in ecopelle classica. La cura per i materiali e dettagli c’è tutta. Cooler Master ha svolto sicuramente un buon lavoro.

Complessivamente l’utilizzo della Caliber R1 è stato ottimale e la sedia è robusta e valida per il prezzo a cui viene proposta. Qualche accorgimento sicuramente andrebbe fatto ma è comunque un modello di fascia media e dunque capiamo alcune ‘’limitazioni’’.


Oro HD new

Comfort e Seduta 5 stelle La seduta risulta molto comfortevole anche per lunghe ore di utilizzo di Gaming o di produttività/svago. Classiche le regolazioni.
Qualità e Materiali 4,5 stelle Struttura in acciaio. Rivestimenti e materiali validi.
Regolazioni 4 stelle

Classiche regolazioni sia per lo schienale, sia per l’altezza che per i braccioli.

Prezzo 4,5 stelle Circa 200€. Molto aggressivo e concorrenziale.
Complessivo 4,5 stelle  


La Cooler Master Caliber R1 si è rivelata una sedia da Gaming di tutto rispetto seppur con qualche piccola limitazione dovuta comunque alla fascia e al prezzo a cui viene proposta. La collaborazione di Cooler Master con il brand Zenox ha restituito un prodotto di tutto rispetto. La Caliber R1 è una sedia da Gaming robusta e comfortevole il giusto. Le principali regolazioni per lo schienale, il sedile e i braccioli ci sono tutte. In questo modo ogni persona potrà trovare la giusta combinazione di comfort/postura per lunghe sessioni di gioco o di utilizzo classico. I materiali sono validi e non abbiamo molto da dire. Quello che ci aspettavamo, visto che crediamo non avrebbe fatto lievitare troppo il prezzo era la possibilità di regolare i braccioli anche sull’asse orizzontale (avanti/indietro) e non solo su quello verticale (dicasi altezza). Tutto sommato è un aspetto molto soggettivo e che nel mio caso non ha inciso più di tanto sul comfort, sulla seduta o nell’utilizzo.

Il design della Cooler Master Caliber R1 è sicuramente riuscito e ora finalmente sono disponibili nuovi colori non limitandosi più al Nero/Viola caratterizzanti l’edizione speciale ai colori del brand.

Il prezzo della Cooler Master Caliber R1 è di circa 200 €. Prezzo molto concorrenziale e aggressivo. Considerando i nuovi colori ora disponibili è e sarà sicuramente una delle principali opzioni nel caso si stia cercando una nuova sedia da Gaming.

Disponibile anche da Amazon al seguenti link: https://amzn.to/2YDiLMX.

Pro

  • Design e Qualità complessiva
  • Diverse Colorazioni
  • Facilità di montaggio
  • Prezzo concorrenziale

Contro

  • Braccioli non regolabili avanti e indietro (soggettivo)
  • Base a stella non in metallo (soggettivo)

Si Ringrazia Cooler Master per il sample fornitoci.

Tommaso Mele

 

Commenta sul forum