iTek Cosmic 23

Tags: chassisItekcabinetCosmic 23

itekcosmic22

Il mercato dei case per pc desktop in questi ultimi anni ha conosciuto una notevole espansione grazie all’ingresso di nuovi produttori. Ormai si possono trovare cabinet per tutte le tasche e dal costo molto ridotti pur non rinunciando alla qualità dei materiali. Itek è uno dei marchi che più ha aggredito questo settore di mercato negli anni scorsi, puntando soprattutto su oggetti di basso costo, pur preservando un'ottima qualità costruttiva. Da qualche tempo però sono in commercio dei case di fascia medio\alta che hanno riscosso da subito un buon successo, oggi la gamma si amplia con i case delle serie Cosmic e Lunar. In questa recensione andiamo a scoprire il Cosmic 23, versione maggiore rispetto al Cosmic 19, che si contraddistingue per prezzo aggressivo (circa 90€), led RGB e presenza del vetro temperato.

 


iTek logonews

Abbiamo già parlato dei nuovi case di iTek in un nostro precedente articolo, per ulteriori informazioni su tutti i nuovi prodotti iTek quindi vi rimandiamo al seguente link: http://www.xtremehardware.com/news/hardware/itek-presenta-tre-nuovi-case-della-serie-gaming-2017100412105/


La confezione del case è quella classica: grosso box in cartone con le specifiche del prodotto stampate esternamente, polistirolo e nylon per proteggere al meglio il cabinet ed una piccola scatolina con viti e fascette per il cable management. Il bundle del case però in questo caso ha qualcosa in più: un telecomando per gestire i led RGB delle ventole. Il case infatti possiede tre ventole RGB da 120mm preinstallate, questo telecomando permette di gestirne e personalizzarne completamente il funzionamento.

itekcosmic12

itekcosmic13


Queste sono le specifiche tecniche del case, riprese direttamente dalla sito ufficiale iTek.

specs


La struttura portante dell’Itek Cosmic 23 è realizzata in metallo di buona qualità, spesso ma non troppo. Lo spessore non eccessivo permette di raggiungere un compromesso tra peso non troppo elevato e rigidità dell’intera struttura, non paragonabile a prodotti di gamma alta come, per esempio, i Fractal Design che puntano poco al look e tanto alla sostanza.
Per un case da meno di 100€ comunque la qualità costruttiva è più che soddisfacente, addirittura eccellente se si pensa all’utilizzo del vetro temperato per il frontale e per la paratia lato hardware. Il vetro temperato è il fiore all’occhiello di questo case, conferisce un look moderno e minimal risultando piacevole tanto per il gamer quanto per il professionista che punta ad un case poco appariscente. Il telecomando in dotazione infatti permette di spegnere completamente i led o di combinarli in molteplici effetti rendendo il case perfettamente adattabile ai canoni estetici di tutti gli utenti.
L’attenzione dei dettagli è, sotto certi aspetti, impressionante per un prodotto di questa fascia di prezzo. Entrambe le paratie laterali non poggiano direttamente sul metallo portante del case ma su occhielli in gomma, le viti di fissaggio delle paratie sono dotate anch’esse di rondelline in gomma, le slitte in plastica per gli HDD si possono utilizzare senza alcuna vite, la griglia superiore è magnetica quindi rimovibile e pulibile in pochi secondi, l’hub di connessione delle ventole ha un adesivo 3M in modo che possa essere posizionato dove serve, il sensore per il telecomando ha un filo sufficientemente lungo per muoverlo nel punto dove può garantire la piena operabilità.
Sono tutti dettagli piccoli eppure fondamentali per rendere il prodotto quel che è, ovvero un ottimo case.

itekcosmic1 itekcosmic18

itekcosmic21 itekcosmic15


Andando più nei dettagli con la nostra analisi vediamo che il case è diviso in 3 aree: scheda madre, zona inferiore e zona frontale. La parte della scheda madre è classica, nessuna caratteristica particolare a parte i soliti fori per il cable management. La zona inferiore è molto interessante perché completamente coperta da un bel midplate nero, al di sotto troviamo l’alimentatore e la gabbia per 2 HDD da 3.5” installabili su slitte in plastica senza viti; l’alloggiamento per l’alimentatore è ovviamente dotato di foro di ventilazione con filtro antipolvere rimovibile. Aspetto interessantissimo legato al midplate è la presenza, sopra di esso, di 2 slot per storage in formato 2.5” davvero comodissimi e ben accessibili grazie ai fori per il cable management.
Spostandoci sul frontale abbiamo un mucchio di spazio per eventuali HDD da 2.5” (ma io ci ho fatto stare anche un HDD extra da 3.5” con un po’ di inventiva) o per posizionare con tutta comodità l’hub delle ventole, ventole che possono essere 3 in misura 120mm. Sempre sul frontale tra l’altro il midplate è stato tagliato in modo da lasciare molto spazio per un bel radiatore fino a 360mm. L’unica mancanza è quella dello slot per drive da 5.25”.
Spostandoci su quello che è notoriamente “The Dark Side of the Case”, ovvero il lato opposto all’hardware, abbiamo molto spazio per il cable management e addirittura due ulteriori supporti per installare HDD o SSD da 2.5”.

itekcosmic1 itekcosmic2

itekcosmic3 itekcosmic4

itekcosmic5 itekcosmic7


Muoviamoci adesso all’esterno del case per ammirare in tutta la sua bellezza il Cosmic 23. Il vetro temperato è qualcosa di fantastico rispetto al solito banale plexiglass che troviamo sui case finestrati, la resa estetica è molto appagante. Più precisamente troviamo il vetro temperato sul frontale e sulla paratia lato hardware.
Il pannello frontale è costituito da una struttura portante in plastica che va ad incastrarsi sul case, su di essa poi è fissato il vetro. Sempre sul frontale, nella zona superiore, troviamo i pulsanti di accensione\reset, i led, due porte USB standard e una porta USB 3.0.
Scorrendo sul top abbiamo, come già anticipato, la griglia magnetica rimovibile e i fori per l’installazione di tre ventole da 120mm.
Il retro è classico con la ventola da 120\140mm e nient’altro di interessante, il fondo del case invece ha il filtro antipolvere rimovibile a protezione dell’alimentatore e i meccanismi di incastro dei piedini in plastica.

Difetti costruttivi del case? Sembra impossibile eppure ce ne sono. Il principale è la presenza di una sola USB 3.0, sarebbe stato meglio metterne due. Il secondo difetto è rappresentato dai piedini in plastica, davvero non all'altezza del resto. Bisognerebbe sostituirli con dei piccoli cilindri in alluminio o acciaio come fanno altri produttori, darebbero un ulteriore tocco di classe ed eleganza al case. Il terzo difetto, se proprio bisogna cercare il pelo nell’uovo, è dato dal frontale; l’accostamento della plastica al vetro temperato grida vendetta...anche qui l’utilizzo del metallo avrebbe alzato ancor di più la qualità di questo case.
Visto il prezzo inferiore ai 100€ comunque i difetti sono assolutamente marginali e non inficiano minimamente il giudizio complessivo sul prodotto che è estremamente positivo.

itekcosmic10itekcosmic17

itekcosmic21 itekcosmic18

itekcosmic11


Il raffreddamento dell’hardware su un case come questo non è un problema. Tre ventole in immissione da 120mm, 4 ventole in espulsione anch’esse da 120mm, griglia inferiore antipolvere per l’alimentatore....insomma per l’air cooling non si potrebbe volere di più. L’unica limitazione potrebbe essere l’impossibilità di installare ventole sulla paratia laterale in modo da raffreddare eventuali configurazioni SLI\CrossFire ma siamo di fronte a possibilità remote.
Sul versante watercooling anche qui abbiamo piena compatibilità con gli impianti All-in-One e compatibilità vasta con impianti custom. Radiatori da 120\240\360mm su frontale e top, radiatore da 120mm sul retro, spazio sufficiente per pompa e vaschetta dedicate...insomma basta avere i soldi per farsi un impianto custom.

itekcosmic8 itekcosmic9

itekcosmic11


Il capitolo cable management non riserva sorprese, il case di Itek è promosso anche sotto questo aspetto. I fori per il passaggio dei cavi sono messi nei posti giusti e permettono una gestione dei cavi ordinata e comoda a meno che, come il sottoscritto, non si abbiano in giro per il pc ben 5 dischi per lo storage che fanno esplodere la quantità di cavi da sistemare. Nel caso di configurazioni più normali con un SSD e al massimo un paio di HDD è tutto gestibile in maniera pulitissima, altrimenti bisogna scendere un po’ a compromessi tra comodità ed estetica a meno di non essere dei maghi del cable management.
Nel complesso, comunque, dietro la motherboard tray lo spazio per i cavi è sufficiente per ottenere un risultato relativamente pulito e per lo meno non si ha il problema di non sapere dove far passare i cavi.

itekcosmic19

itekcosmic20


Eccovi quindi alcune foto dell'assemblaggio con i componenti desktop. Sul fronte del cable management un utente più preciso avrebbe ottenuto risultati ben più gradevoli ed anche a livello di componenti magari si sarebbe potuto installare qualcosa di fascia premium, come ad esempio una CPU Ryzen oppure Coffee Lake; così come una GTX 1080 Ti o una Vega...però insomma queste immagini rendono bene l’idea: il Cosmic 23 è un bel case che permette di farsi un pc bello e ordinato.

itekcosmic16

itekcosmic19

itekcosmic22


oro design

Bundle 5 stelle Ottimo grazie alle 3 ventole RGB con telecomando
Materiali 4,5 stelle Generalmente di ottima qualità
Qualità costruttiva 4,5 stelle Molto buona ma non al top assoluto
Design 5 stelle Elegante e aggressivo al tempo stesso, adatto a tutti
Cooling 5 stelle Possibilità enormi sia ad aria che a liquido
Cable Management 4,5 stelle Facile ed efficace
Prezzo 5 stelle Molto competitivo, soli 90€
Complessivo 5 stelle  

Itek ha di nuovo fatto centro, il Cosmic 23 è uno dei migliori case mai provati sotto i 100€. Bello, materiali di qualità, cable management comodo, ventole ottime, opzioni di raffreddamento infinite, funzionalità avanzate e ben implementate. Non c’è nulla di più che si possa chiedere ad un case a questo prezzo, assolutamente tra i best buy di questo segmento di mercato.

Pro

  • prezzo
  • vetro temperato
  • design
  • molte opzioni per il cooling
  • ventole RGB preinstallate
  • midplate preinstallato
  • fan hub per gestire ventole e led in modo centralizzato

Contro

  • piedini in plastica
  • "solo" due slot per HDD da 3.5"

Si ringrazia iTek per aver fornito il sample
Fornero Matteo

 

Commenta sul forum

Template Design © Joomla Templates | GavickPro. All rights reserved.