Phanteks Eclipse P400A - Evoluzione Cromatica e Prestazionale

Indice articoli

Tags: phanteks

Phanteks Eclipse P400A 4

Phanteks è un brand ormai affermato e ben conosciuto nel settore per la qualità dei propri chassis e accessori. Negli anni abbiamo assistito al restyle o semplice aggiornamento di diversi modelli. Sorte non differente è stata quella del fortunato modello Eclipse P400 che vanta diversi modelli con e senza pannello in vetro temperato. L’ultima versione si chiama Eclipse P400A e oltre a vantare un pannello frontale in Mesh (acquistabile come accessorio per gli altri modelli già in commercio) è disponibile in tre modelli. Dunque parliamo del modello base con frontale in Mesh e di due modelli (Colorazione Nera o Bianca) dotati di un sistema di illuminazione D-RGB grazie a ben tre ventole da 120 mm controllabili direttamente dalla scheda madre tramite un Header Digital RGB a 5 Volt. Questi due piccoli aspetti permettono al rinnovato P400 di offrire interessanti prestazioni dissipative e visive. Scopriamolo dunque meglio in questa recensione.

phanteks logo

Phanteks è un marchio con oltre 20 anni di esperienza internazionale per quanto riguarda le soluzioni di dissipazione termica. Da specialisti ci siamo evoluti in una compagnia che offre diverse soluzioni di prodotti. Con il nostro know-how e le nostre abilità tecniche, ed esperienza nel settore del marketing, siamo riusciti a massimizzare la resa termica e le capacità dei nostri prodotti. Siamo sempre riusciti in questo per via del nostro interesse nella ricerca di soluzioni all’avanguardia. Il team di progettazione Phanteks ha sede in Europa, in Olanda, e consiste in brillanti ricercatori, designers e sviluppatori che hanno sempre avuto successo nella ricerca delle necessità e dei bisogni dei videogiocatori. Questo implica una grande qualità nelle nostre soluzioni proprietarie. La nostra qualifica implica che nessun lavoro è impossibile dal compiersi e che ogni consumatore riceve un servizio professionale e personale, che è raro da trovarsi nell’attuale panorama commerciale.

Riportiamo di seguito le caratteristiche principali del prodotto:

  • Paratia in Vetro Temperato
  • Predisposizione strisce LED RGB Phanteks e Frame Halos e Halos Lux
  • Asus AURA, MSI Mystic Light e GIGABYTE RGB Fusion Ready
  • 3x Ventole 120 mm D-RGB

Maggiori informazioni sono presenti sul sito dedicato:

http://www.phanteks.com/Eclipse-P400A.html

Per proseguire riportiamo le specifiche tecniche del Phanteks Eclipse P400A:

specifiche tecniche

Velocemente passiamo anche alla confezione. Il Phanteks Eclipse P400A è ospitato nella consueta confezione di cartone sul quale troviamo nel lato frontale e in quello posteriore due disegni/linee del case contenuto all’interno. Le principali informazioni le troviamo sul sito o nel manuale in PDF.

Phanteks Eclipse P400A 1 Phanteks Eclipse P400A 2

Estratto dalla confezione possiamo andare ad estrarre anche la consueta confezione contenente il bundle necessario all’installazione delle componenti nel case. Troveremo nuovamente:

  • Viti per l’alimentatore
  • Viti per la scheda madre
  • Viti per ventole
  • Viti per Hard Disk/SSD
  • Set fascette
  • Manuale

Phanteks Eclipse P400A 26 Phanteks Eclipse P400A 27

Bundle ormai standard.


Possiamo passare dunque a dare uno sguardo più da vicino al Phanteks Eclipse P400A. Come per tutti gli altri modelli Eclipse P400 anche la variante A è un case in formato Mid-Tower con però la particolare caratteristica di poter ospitare al suo interno schede madri anche nel formato E-ATX oltre che il classico ATX. Requisito fondamentale però è la larghezza di massimo 280 mm. Esteticamente il Phanteks P400A è disponibile, come velocemente accennato, in tre modelli. Modello ‘’base’’ dotato del solo pannello frontale in Mesh e di due modelli con in più tre ventole D-RGB disponibili in colorazione Nera o Bianca. Ovviamente anche questi altri due modelli sono predisposti con pannello frontale in Mesh. Phanteks da così nuovamente ampia scelta di personalizzazione all’utente finale. La versione che abbiamo ricevuto in redazione è come potete vedere quella Nera con ventole D-RGB (mostreremo l’illuminazione nel capitolo di assemblaggio). Oltre a questi due aspetti che vanno a migliorare la dissipazione e l’aspetto visivo troviamo un immancabile pannello laterale in vetro temperato che darà spazio alla visione dei componenti nel caso in cui aveste posizionato il case su di una scrivania.

Phanteks Eclipse P400A 3 Phanteks Eclipse P400A 4 Phanteks Eclipse P400A 5

Frontalmente come dicevamo abbiamo un pannello in Mesh che fa intravedere da già spento le tre ventole da 120 mm D-RGB preinstallate. La rimozione dello stesso pannello avviene in maniera davvero rapida e veloce per poi poter accedere alle tre ventole in caso voleste rimuoverle o sostituirle.

Phanteks Eclipse P400A 6 Phanteks Eclipse P400A 7 Phanteks Eclipse P400A 8

Ci spostiamo al lato superiore che mostra il medesimo design e linee leggermente squadrate dei precedenti modelli.

Phanteks Eclipse P400A 9

Presente l’immancabile griglia con relativo filtro antipolvere magnetico che potrà essere rimosso pulito e lavato.

Phanteks Eclipse P400A 10 Phanteks Eclipse P400A 11

Sul lato destro troviamo le porte I/O:

  • 2x Porte USB 3.0
  • Ingressi Jack 3,5 mm Jack e Cuffie

Phanteks Eclipse P400A 12

Frontalmente invece il tasto di accensione e relativo LED attività illuminabile dello stesso colore delle ventole di forma ovale. Nel bordo i tasti per cambiare colore, effetti e tasto di Reset.

Phanteks Eclipse P400A 13

Si passa così al lato posteriore. Design classico. Foro I/O, griglia ventola 120 mm, 7 slot PCI-E e infine foro per l’alimentatore.

Phanteks Eclipse P400A 14

Diamo un veloce sguardo anche al lato inferiore. Presente l’immancabile filtro antipolvere removibile in corrispondenza della ventola dell’alimentatore. Per quanto riguarda i piedini troviamo quattro piedini in plastica con inserto in gomma per rialzare un minimo il case e garantire ricircolo d’aria anche nella zona inferiore.

Phanteks Eclipse P400A 15

Passiamo ora ai pannelli laterali. Da un latro troviamo quello in vetro temperato a piena superficie tenuto in sede da viti con relativi gommini antigraffio e antivibrazioni.

Phanteks Eclipse P400A 16

E dall’altro il classico pannello chiuso in acciaio.

Phanteks Eclipse P400A 17


Passiamo ora all’interno del case. Anche internamente troviamo la classica struttura di molti modelli Phanteks e Metallic Gear. Lo spazio a nostra disposizione è tanto e ciò permette di poter installare con velocità e facilità ogni componente. Il tray della scheda madre presente un generoso foro per poter procedere all’installazione dei dissipatori ad aria o AIO anche in un secondo momento. Di contorno abbiamo diversi fori per il passaggio del cavi da e verso l’alimentatore e componenti.

Phanteks Eclipse P400A 18

Il Midplate che va a coprire tutta la zona PSU e Cage HDD è forato proprio in corrispondenza dell’alimentatore e delle ventole della GPU per favore appunto un adeguato ricircolo e dissipazione del calore.

Phanteks Eclipse P400A 19

Nel lato destro possiamo osservare alcuni fori con relativo passacavi in gomma, gli inserti per poter installare con Cage/cestelli acquistabili a parte Hard Disk da 3,5 pollici e infine le tre ventole da 120 mm D-RGB preinstallata nel frontale. Nella zona inferiore in corrispondenza delle ventole è presente anche una placchetta di metallo che va a coprire e celare tutti i cavi. Tale placchetta è removibile e potrà essere utile rimuoverla solo se vorremmo installare una configurazione radiatore più ventole da 360 mm.

Phanteks Eclipse P400A 20

Il lato posteriore interno mostra ancora una volta una struttura e disposizione già conosciuta per i prodotti Phanteks. Alcune fascette in velcro tengono organizzati i cavi che scendono dal pannello I/O e aiuteranno anche un minimo nel cablaggio dei cavi dell’alimentatore.

Phanteks Eclipse P400A 21 Phanteks Eclipse P400A 22

Non passano inosservate le slitte/cage per SSD (x2).

Phanteks Eclipse P400A 25

Dettaglio anche del Cage con slitte in plastica per due unità Hard Disk 3,5 ‘’ o SSD.

Phanteks Eclipse P400A 23

E infine la zona adibita all’alimentatore con gommini antivibrazione.

Phanteks Eclipse P400A 24

Integrazione di sistemi a liquido

Passiamo ora ad analizzare un’eventuale compatibilità/supporto del Metallic Gear Neo Air per l’integrazione a liquido. Vediamo inoltre meglio quali sono le possibilità e le tolleranze per i vari componenti.

Supporto Schede Video

  • Lunghezza fino a 420 mm / 280 mm con slitta HDD

Supporto Dissipatori Aria

  • Altezza fino a 160 mm

Impianto a Liquido

  • Top: 2x 140 mm o 2x 120 mm
  • Fronte: 2x 140 mm o 2x 120 mm Radiatore/AIO Si Push/Pull
  • Retro: 1x 120 mm Radiatore/AIO Si Push/Pull

In questo paragrafo analizzeremo velocemente come sempre il montaggio di un sistema Intel ed il conseguente cablaggio.

Assemblaggio, foto

L’installazione nel Phanteks Eclipse P400A è stata veloce e priva di complicazioni come precedentemente accennato. La base/struttura ormai conosciuta è sinonimo di garanzia per l’installazione delle componenti. Ogni componente è stato installato nella relativa area con estrema velocità e semplicità a conferma dello spazio interno ben organizzato e progettato in ottica componenti/configurazioni odierne.

L’installazione di SSD sarà possibile ancora una volta o nel Cage in condivisione agli Hard Disk da 3,5 pollici o tramite slitte fino ad un massimo di base di due unità SSD.

Lo spazio posteriore tra Tray e Pannello laterale si attesterà ai classici 2,5 cm giusti per poter organizzare i diversi cavi nel lato posteriore e permettere la chiusura della paratia senza alcun problema. A seconda delle componenti installate potremo avere più o meno cavi passanti.

Phanteks Eclipse P400A 28 Phanteks Eclipse P400A 29 Phanteks Eclipse P400A 30 Phanteks Eclipse P400A 31

A seguire alcune immagini dell’illuminazione RGB garantita dalle tre ventole Phanteks D-RGB controllabili direttamente dal controller RGB integrato nelle porte I/O o scheda madre Header Digital RGB 5V.

Phanteks Eclipse P400A LED 1 Phanteks Eclipse P400A LED 2 Phanteks Eclipse P400A LED 3 Phanteks Eclipse P400A LED 4 Phanteks Eclipse P400A LED 5 

Laterale

Phanteks Eclipse P400A LED 6 Phanteks Eclipse P400A LED 7 Phanteks Eclipse P400A LED 8 Phanteks Eclipse P400A LED 9

Rumorosità

Le tre ventole da 120 mm preinstallate offrono un buon rapporto prestazioni/estetica e prestazioni/rumorosità. A favorire le prestazioni dissipative ci pensa anche il pannello frontale in Mesh che apporta tanta aria quanta polvere purtroppo. Dunque maggiore cura e manutenzione del PC. Personalmente per una prima build lascerei quelle preinstallate a meno di non volere qualcosa di più appariscente o performante.


Oro HD new

Prestazioni 4,5 stelle

Migliorate grazie al pannello frontale in Mesh e alle tre ventole preinstallate.

Prezzo 4,5 stelle Prezzo di circa 100€.
Design Esterno 4,5 stelle

Classico, elegante e rinnovato anche in ottica dissipazione. Illuminazione D-RGB.

Design Interno 4,5 stelle Spazio e cablaggio consueti.
Bundle 4 stelle Classico.
Ventole 4,5 stelle Tre ventole D-RGB da 120 mm preinstallate.
Montaggio 4,5 stelle

Valido e veloce.

Complessivo 4,5 stelle  

Phanteks aggiunge un quinto elemento alla sua già vasta scelta per il modello Eclipse P400. Il nuovo Eclipse P400A porta con se poche ma interessanti caratteristiche che rivolgono l’attenzione all’utente esigente in termini di prestazioni dissipative senza però lesinare l’aspetto estetico garantito da una forte componente RGB grazie alle ben tre ventole D-RGB da 120 mm preinstallate oltre che dall’immancabile pannello laterale in vetro temperato.

Il P400A mantiene inoltre inalterato il suo design base così come quello interno grazie ad una struttura ben organizzata e capace di ospitare senza problemi configurazioni medio-alte recenti.

Il Phanteks Eclipse P400A possiamo trovarlo nella variante Mesh/D-RGB Nero o Bianco a circa 100 €. Nuovamente prezzo molto concorrenziale per ciò che viene offerto. Le novità introdotte potrebbero farlo preferire a diversi utenti rispetto i modelli passati ma tutt’ora in commercio.

Il Phanteks P400A D-RGB lo possiamo trovare su Amazon al seguente link: https://amzn.to/2QMPlej.

Pro

  • Design, illuminazione/controller RGB, Header D-RGB
  • Pannello laterale in vetro temperato
  • Prestazioni dissipative grazie al pannello in Mesh
  • Radiatore da massimo 360 mm frontale
  • Cable Management adeguato
  • 3x Ventole da 120 D-RGB preinstallate

Contro

  • Maggiore pulizia/manutenzione causa possibile polvere

Si Ringrazia Phanteks per il sample fornitoci.

Tommaso Mele

 

Commenta sul forum