Sabato, Giu 2021
Ciao Mondo 3!
"/recensioni/case-e-modding/itek-diamond-5-e-7-mini-itx-di-lusso-201210267732/?start=4" />/recensioni/case-e-modding/itek-diamond-5-e-7-mini-itx-di-lusso-201210267732/?start=4

iTek Diamond 5 e 7, mini-ITX di lusso

Indice articoli


 

Analisi strutturale dell’interno

 

Il layout interno dei Diamond è particolare in quanto oltre ad essere davvero elementare, integra un alimentatore nella parte frontale e connettori preinstallati e precablati, per facilitare la procedura di installazione. Nel Diamond5, come possiamo osservare dalle fotografie ci troviamo subito dinanzi ad un plate superiore che permette l’installazione degli hard disk, tramite la semplice apposizione inferiore e serraggio tramite viteria dedicata.

 

00041 ITEK_DIAMOND5_WWW.XTREMEHARDWARE.COM  00006 ITEK_DIAMOND5_WWW.XTREMEHARDWARE.COM  00043 ITEK_DIAMOND5_WWW.XTREMEHARDWARE.COM  00049 ITEK_DIAMOND5_WWW.XTREMEHARDWARE.COM

 

Frontalmente troviamo l’alimentatore, che diversamente dal Diamond7 non presenta condensatori allo stato solido, ma elettrolitici. Il modello è LR1005-120W12VDC-12B05 ed è stato progettato appunto fino a 120W di carico, anche se l’adattatore esterno risulta sottodimensionato, essendo in grado di erogare soli 84W. Sarebbe consigliabile sostituirlo con un modello più potente nel caso di installazione di CPU con TDP maggiore di questo valore, mentre per piattaforme Intel Atom o APU AMD Brazos sarà più che sufficiente:

 

00042 ITEK_DIAMOND5_WWW.XTREMEHARDWARE.COM  00044 ITEK_DIAMOND5_WWW.XTREMEHARDWARE.COM  00047 ITEK_DIAMOND5_WWW.XTREMEHARDWARE.COM  00048 ITEK_DIAMOND5_WWW.XTREMEHARDWARE.COM  00050 ITEK_DIAMOND5_WWW.XTREMEHARDWARE.COM  00051 ITEK_DIAMOND5_WWW.XTREMEHARDWARE.COM  00052 ITEK_DIAMOND5_WWW.XTREMEHARDWARE.COM  00053 ITEK_DIAMOND5_WWW.XTREMEHARDWARE.COM

 

Nel caso del Diamond7 invece abbiamo un modello a condensatori allo stato solido, avente il seriale LR1005-120W12VDC-12B05, però precisiamo che il produttore riporta che questa è la variante “-Q”, probabilmente a certificazione di questa differenza a livello di componentistica:

 

00043 ITEK_DIAMOND7_WWW.XTREMEHARDWARE.COM  00044 ITEK_DIAMOND7_WWW.XTREMEHARDWARE.COM  00045 ITEK_DIAMOND7_WWW.XTREMEHARDWARE.COM  00046 ITEK_DIAMOND7_WWW.XTREMEHARDWARE.COM  00047 ITEK_DIAMOND7_WWW.XTREMEHARDWARE.COM  00048 ITEK_DIAMOND7_WWW.XTREMEHARDWARE.COM

 

Nell’ITEI7, come possiamo osservare nelle ultime foto, è presente un PCB laterale che permette l’installazione dei moduli di connessione USB 2.0, Mike ed Audio IN.

 

Gestione slot 5.25’’ e dischi rigidi da 3.5’’ e 2.5’’

 

La gestione dei dischi rigidi è peculiare e varia in base al modello. Nel Diamond5 ci sono varie configurazioni possibili, in base all’altezza della scheda madre:

  1. Con una M/B avente un altezza inferiore a 36mm: 1 HDD da 3.5" o 2 HDD da 2.5"
  2. Con una M/B avente un altezza inferiore a 42mm: 2 HDD da 2.5"

Nelle foto seguenti potete osservare la situazione con un hard disk da 3.5” installato frontalmente e capovolto. Oltre a questo, nell’ultima foto troviamo un particolare degno di menzione ovvero che il connettore di bloccaggio del cavo da 20+4 PIN è pericolosamente vicino ad un condensatore. Fate molta attenzione ed evitate il contatto:

 

00007 ITEK_DIAMOND5_WWW.XTREMEHARDWARE.COM  00008 ITEK_DIAMOND5_WWW.XTREMEHARDWARE.COM  00009 ITEK_DIAMOND5_WWW.XTREMEHARDWARE.COM  00005 ITEK_DIAMOND5_WWW.XTREMEHARDWARE.COM

 

Nel caso del Diamond7 invece il sistema di bloccaggio è leggermente più complesso, perché prevede anche la possibilità dell’installazione di un lettore ottico:

 

00039 ITEK_DIAMOND7_WWW.XTREMEHARDWARE.COM  00040 ITEK_DIAMOND7_WWW.XTREMEHARDWARE.COM  00041 ITEK_DIAMOND7_WWW.XTREMEHARDWARE.COM  00042 ITEK_DIAMOND7_WWW.XTREMEHARDWARE.COM

 

Anche in questo caso c’è il problema della vicinanza di un condensatore alla scheda madre, ed al connettore da 20+4PIN, però la situazione è leggermente migliore. Un particolare del cablaggio interno e della larghezza del cabinet:

 

00008 ITEK_DIAMOND7_WWW.XTREMEHARDWARE.COM  00007 ITEK_DIAMOND7_WWW.XTREMEHARDWARE.COM  00005 ITEK_DIAMOND7_WWW.XTREMEHARDWARE.COM  00006 ITEK_DIAMOND7_WWW.XTREMEHARDWARE.COM

 

Alimentatore

 

Come anticipato nel corso della recensione, gli iTek Diamond adottano un sistema molto comune per i cabinet mini-ITX. L’alimentatore viene separato in un convertitore AC/DC (12V) esterno, e in una scheda interna che effettua la conversione DC/DC per erogare i differenti voltaggi richiesti dalla scheda madre e dalle altre componenti.

Riportiamo alcune fotografie per il Diamond5, PSU e connettori

 

H  I  L

 

Ed infine per il Diamond7, alimentatore e connettori

 

A  B  C

 

Pubblicità


Corsair

Articoli Correlati - Sponsored Ads