PSU Rasurbo GAP-767 da 750 W

Tags: alimentatoreoverclockPSUrecensionerasurbogap-767750watt
introRASURBO - get quality, save money! Con questo motto si riassume tutta la filosofia dell’azienda: qualità a buon prezzo! Per verificare se questa affermazione corrisponde alla realtà andremo a dare un’occhiata più da vicino al loro alimentatore Top di Gamma della sezione Gaming! Stiamo parlando del GAP-767 da 750Watt.

Rasurbo ha tre serie di alimentatori, suddivisi per classe e utilizzo. Vediamo in particolare di cosa si tratta

GaminX_Netzteil-und-RetailkartonGaming & Power
      • GAP-565 (550 Watt)
      • GAP-656 (650 Watt)
      • GAP-767 (750 Watt)







rasurbo_dlp535_2Silent & Power

  • DLP-435 (430 Watt)
  • DLP-535 (530 Watt)
  • DLP-635 (630 Watt)



rasurbo_450cl_1_kleinBasic & Power

  • 450 CL (450 Watt)















Caratteristiche Tecniche


Il modello che andremo ad analizzare oggi è il GAP-767 da 750 W

IMG_7780 IMG_7781

Ad un primo sguardo, la prima cosa che risalta è una scatola dai colori sgargianti che mette in risalto la scritta Power for Gamer! Sul frontale in bella mostra possiamo vedere una breve descrizione dei connettori che troveremo in questo alimentatore (come la predisposizione per il SATA, il connettore per alimentazione ausiliaria a 4+4 Pin e PCI-e)

IMG_7777


Su un lato della scatola troviamo la descrizione dei valori delle varie linee di alimentazione.  Mentre sull’altro lato troviamo tutti i connettori presenti nell’alimentatore. Sul Retro della scatola troviamo un elenco delle varie qualità e caratteristiche della serie GAP

IMG_7778

All'interno l’alimentatore è protetto solo da un sottile velo semitrasparente; sinceramente ci saremo aspettati almeno un rivestimento interno della scatola che proteggesse il prodotto dagli urti durante il trasporto (sappiamo benissimo come i servizi postali trattino i nostri pacchi).

Apriamo il GAP-767 e la prima cosa che notiamo è la ventola da 12x12cm con i cavi sleevati che vanno ad attaccarsi tramite un connettore a 2pin alla scheda madre dell’alimentatore.

IMG_7812 IMG_7813

Analizzando meglio la siamo possiamo constatare la buona qualità dei componenti utilizzati, troviamo infatti  due condensatori ad alta capacità CapXom  da 1000uF e 200v. Questi condensatori sono utilizzati anche in campo audio nei sistemi di alimentazione dei sintoamplificatori e garantiscono alta qualità dei componenti; è presente infine il filtro sull’alimentazione che ci evita spiacevoli inconvenienti dovuti a picchi e sovratensioni causati da altri apparecchi sulla rete elettrica. Come condensatore qui è stato usato un  CP Classe X1  (condensatori con dielettrico in polypropilene con le superfici metallizzate che fanno da armature, hanno ottime proprietà di resistenza all’Over Voltage Stress, specifici per alimentazioni in switching).

IMG_7784 IMG_7785 IMG_7810


Le bobine ed i condensatori saldati sono anche incollati assieme mediante dell´apposito mastice. Questo permette di evitare che, in caso di urti, tali componenti facciano forza sul PCB e si dissaldino.

IMG_7811



Vediamo ora come si comporta sotto stress:

Configurazione:

Configurazione Sistema di Prova

Processore

Intel Core i7 920 @4,0 GHz

Scheda Madre

Gigabyte EX58 UD5

Chipset

Intel X58

Ram

3x2 GB Corsair

Scheda Video

ASUS ENGTX295

Hard Disk

1 x Western Digital Raptor 74gb

1 x Seagate Barracuda 320gb

2x Seagate Barracuda 500Gb (Raid0)

Sistema Operativo

Windows Seven Ultimate 64bit

Tool a supporto

Memtest86, Futuremark 06, Prime95




Test:

Purtroppo non abbiamo test effettuati dall'EPRI che ci aiuterebbero a capire meglio l'effettiva bontà di questo alimentatore. I valori che vedrete nei grafici sottostanti sono stati presi con un tester direttamente dai connettori liberi (facendo una media tra le varie linee di alimentazione)

grafico

Durante i test abbiamo provato ad analizzare la temperatura interna dell’alimentatore. La temperatura dell’aria nella stanza era sui 22°C e in Idle all’interno del GAP abbiamo trovato 32°C mentre dopo i test effettuati quindi dopo qualche minuto sotto stress è stata raggiunta la temp di 40°C




Conclusioni

Silver


Prestazioni : 3,5 stelle - copia
Rapporto qualità/prezzo: 3,5 stelle - copia
Complessivo : 3,5 stelle - copia


Concludendo possiamo dire che questo alimentatore ha un buon rapporto qualità / prezzo ma abbiamo trovato alcune carenze che andrebbero migliorate. Una su tutte è l'assenza di cavi modulari che a nostro parere dovrebbero essere un must negli alimentatori di questa fascia di prezzo (80-90 euro). Sicuramente Rasurbo ha ancora ampi margini di miglioramento per arrivare ai livelli di altri PSU della stessa fascia di prezzo.

Marco Dominici


Template Design © Joomla Templates | GavickPro. All rights reserved.