• Varie
  • Posted
  • Hits: 861

Sony: risolti i problemi di produzione di PlayStation 3

Sony Computer Entertainment America ammette di non essere riuscita a fornire negli Stati Uniti il numero di console previsto in precedenza, ma rivela contemporaneamente che i problemi di produzione di PlayStation 3 sono stati risolti. Apprendiamo ciò dalle parole del direttore della divisione comunicazioni David Karraker.

In un comunicato ufficiale, Karraker ha affermato che "mentre l'obiettivo sul numero di console da fornire per il lancio americano non è stato soddisfatto a causa di problemi legati alle non mature procedure di produzione, questi problemi sono stati risolti e dunque miriamo adesso a consegnare un milione di console entro il 31 dicembre 2006". Karraker conferma che le spedizioni continueranno ad essere realizzate in maniera costante ed eseguite tramite trasporto aereo.

Le difficoltà iniziali di Sony sono evidenziate anche dai dati di vendita forniti da The NPD Group, riguardanti la vendita di console negli Stati Uniti nel periodo di novembre. Al primo posto troviamo PlayStation 2, con 664.000 console vendute; segue XBox 360 con 511.000 unità; poi Nintendo Wii, 476.000 unità, e PlayStation 3 con sole 197.000 unità. Ricordiamo che Sony aveva annunciato una fornitura iniziale di 400.000 console per questo lancio.

Bisogna, inoltre, dire che l'ottimo risultato di XBox 360 è dovuto in parte al consistente numero di scorte disponibili e al fatto che era già sul mercato nelle prime due settimane di novembre, mentre PlayStation 3 e Wii sono arrivate rispettivamente il 17 e il 19 novembre.

Riguardo al primato di PlayStation 2, Karraker afferma: "PlayStation 2, anche se vecchia di sei anni, continua a dominare il mercato, vendendo di più di tutti gli altri sistemi di intrattenimento nel mese di novembre, anche quelli di recente generazione. Queste cifre mostrano chiaramente la forza della famiglia di prodotti PlayStation negli Stati Uniti".

 

Fonte: HwUpgrade