• Varie
  • Posted
  • Hits: 704

L'ADSL italiana è la più cara d'Europa

L'associazione Altroconsumo ha effettuato un'inchiesta per constatare le tariffe ADSL presenti in otto paesi dell'area europea quali Italia, Belgio, Francia, Germania, Paesi Bassi, Portogallo, Regno Unito e Spagna. I risultati sono ahinoi ovvi:

"I contratti dei provider italiani per connettersi in Rete sono spesso più costosi di quelli offerti dagli altri operatori europei. Nel nostro Paese la concorrenza continua a essere praticamente assente".

 

Rispetto ai dati di due anni fa, il costo della banda larga in Italia è sceso, con un aumento dell'offerta in termini qualitativi. Ma questo non basta.

"Il mercato in Italia è ingessato, la concorrenza non gioca e tutti gli operatori sono allineati sui prezzi dell'ex monopolista, Telecom Italia. Con ripercussioni sull'effettiva convenienza delle offerte".

 

L'associazione applaude quindi la "Delibera BitStream", volta a un aumento della concorrenza e di conseguenza a servizi e prezzi migliori, ma chiede attenzione all'AGCOM:
"Altroconsumo chiede all'AGCOM di vigilare in vista dell'offerta che Telecom dovrà fare, in base alla nuova delibera dell'Autorità, entro quindici giorni. Prezzi all'ingrosso da parte di Telecom Italia sproporzionati, rispetto alle pratiche più competitive in Europa, non dovranno essere accettati nell'interesse della concorrenza, dei consumatori, e della modernizzazione del Paese".

Fonte: tomshw.it

SSL
XtremeShack