• Varie
  • Posted
  • Hits: 825

KDE 4 si lascia assaggiare

Roma - Mancano ormai pochi mesi al completamento di KDE 4, anche noto con il nome in codice Knut, una major release del famoso desktop environment per Linux/Unix che promette novità di grande rilievo. A scandire il processo di sviluppo e testing del software è arrivata, nel corso del fine settimana, la prima release alpha: questa consente agli sviluppatori di tastare con mano le migliorie e le novità di KDE 4.

Gli elementi salienti dell'Alpha1 sono il tema grafico Oxygen, il file manager Dolphin, il viewer di documenti Okular e un framework per creare applicazioni strettamente integrate con le funzionalità nel nuovo KDE (correttore ortografico, funzioni multimediali ecc.).

"Con il rilascio di KDE 4.0 Alpha1 gli sviluppatori cesseranno di aggiungere alle librerie del software funzionalità di grande rilievo per concentrarsi sull'integrazione di queste nuove tecnologie nelle applicazioni e nel desktop base", si legge in un comunicato di KDE Project. "I pochi mesi che restano al completamento della versione finale, che seguono due anni di sviluppo frenetico, saranno impiegati a ristrutturare completamente il desktop".

DolphinGli sviluppatori affermano di aver lasciato ben poco di intatto della precedente struttura di KDE, riscrivendo o migliorando la maggior parte del codice. KDE 4 sarà peraltro la prima versione di questo ambiente a poggiare sulle librerie Qt 4.x, che tra le altre cose dovrebbero incrementare le performance e semplificare l'eventuale porting di KDE verso Windows.

Stando alla roadmap aggiornata, la versione finale di KDE 4 sarà rilasciata il prossimo ottobre, dunque tra meno di cinque mesi. In questo arco di tempo sono previste tre beta e un almeno paio di release candidate.

Per provare l'attuale Alpha1 è possibile scaricare KDE Four Live, una distribuzione Linux basata sulla versione live di OpenSUSE. Nelle prossime settimane la nuova release preliminare di Knut verrà integrata anche in apposite versioni di Kubuntu, OS X e Gentoo.

Informazioni e screenshot di KDE 4 Alpha1 sono disponibili qui e sul sito KDE Italia. Una sintesi delle nuove caratteristiche è riportata anche in questo articolo di Wikipedia.

Fonte: PuntoInformatico