• Varie
  • Posted
  • Hits: 799

Kaspersky critica la sicurezza di Vista

Roma - La società di sicurezza Kaspersky ha scagliato dardi avvelenati contro alcune delle più note tecnologie di sicurezza di Windows Vista, tra cui il controverso User Account Control (UAC). Secondo l'azienda, lo UAC "è così irritante che la maggior parte degli utenti lo disattiva".

Il problema, secondo quanto affermato da Natalya Kaspersky, CEO dell'azienda che porta il suo nome, è che "senza UAC Windows Vista è meno sicuro di Windows XP SP2". Tra l'altro Kaspersky sostiene di aver scoperto almeno quattro modi diversi con cui i malware possono disattivare i controlli di UAC senza che l'utente se ne accorga.

Da sottolineare come Kaspersky sia partner di Microsoft e fornitore di uno dei motori antivirus integrati nella soluzione di sicurezza ForeFront di BigM.

Kaspersky è tornata poi a scagliarsi, come avevano già fatto a suo tempo McAfee e Symantec, sulla tecnologia PatchGuard, studiata per proteggere il kernel di Vista dai codici dannosi. "PatchGuard non permette ai fornitori di software per la sicurezza di fare tutto il possibile per proteggere gli utenti", ha affermato il CEO dell'azienda.

Pochi mesi fa Symantec si era spinta a dire che PatchGuard danneggia le società di sicurezza assai più dei virus writer.

Fonte: PuntoInformatico 

SSL
XtremeShack