• Varie
  • Posted
  • Hits: 726

Entro tre anni il nuovo Windows

Orlando (USA) - Il successore di Windows Vista, noto con il nome in codice Windows 7, arriverà sul mercato entro i prossimi tre anni. Ad affermarlo è la stessa Microsoft, che durante una recente conferenza ha rivelato qualche dettaglio in più sulla prossima versione client del proprio sistema operativo. Microsoft da tradizione non fornisce stime sui tempi di rilascio di software ancora in fase di design, come Windows 7, soprattutto se questi sono destinati a succedere ad un prodotto appena lanciato sul mercato come Vista. Questo strappo alla regola è dato dalla necessità, da parte di BigM, di assicurare ai propri clienti una roadmap di aggiornamento più regolare e attendibile, senza quei ritardi e contrattempi che hanno costellato la genesi di Vista.

D'ora in avanti Microsoft ha promesso di informare periodicamente i propri partner sullo stato di sviluppo dei suoi prodotti di punta e di garantire rilasci più regolari, senza più vistosi "buchi" nelle proprie roadmap. Ciò è importante soprattutto per quei clienti che aderiscono al programma Software Assurance, che offre il diritto di eseguire la versione più recente del prodotto concesso in licenza e la possibilità di suddividere i pagamenti in rate annuali.

Come Vista, anche Windows 7 verrà venduto a consumatori e aziende in versioni a 32 e 64 bit, e queste ultime potrebbero finalmente diventare le release di riferimento. L'azienda ha anche confermato l'intenzione di varare un modello di licensing su abbonamento simile a quello appena annunciato in Sudafrica per Office 2007.

Una sintesi delle informazioni finora note su Windows 7 viene fornita in questo articolo di Wikipedia.

Fonte: PuntoInformatico
SSL
XtremeShack