• Mobile
  • Posted
  • Hits: 931

Da Intel il successore del Centrino.

Intel nel 2007 presenterà Santa Rosa, la nuova incarnazione di Centrino. L'azienda sta tuttavia già pensando alla piattaforma che verrà, denominata Montevina e attesa per il 2008. Montevina supporterà Penryn, die-shrink a 45 nm dell'attuale gamma Core 2 Duo a 65 nm.

Image



Penryn debutterà nel tardo 2007 e verrà seguito un anno dopo da Nehalem, nuova architettura anch'essa a 45 nanometri. Il passagio al nuovo processo produttivo permetterà a Penryn di dissipare solo 29 watt, rispetto ai 35 watt dissipati da Merom. Il nuovo core integrerà anche le nuove istruzioni SSE4 e verrà accompagnato dal chipset Cantiga e dal nuovo modulo wireless Shiloh. Il controller LAN presenta il nome in codice di Boaz.

Cantiga supporterà un Front Side Bus a 1.066 MHz e suppoterà le DDR3 a 800MHz. Il comparto grafico del chipset (475 MHz) sarà migliorato, integrando 10 unità pixel shader rispetto alle otto dell'attuale GMA 3000.

Su Shiloh si sa veramente poco, ma in molti sono pronti a scommetere sul supporto WiMAX.

SSL
XtremeShack