• Hardware
  • Posted
  • Hits: 1414

Socket Opteron per le future cpu IBM

Sembra che l'iniziativa Torrenza di AMD stia portando i primi frutti concreti, nella forma di prodotti di altre aziende che possano sfruttare il Socket 1207 pin che AMD ha introdotto nel mese di Agosto per le cpu Opteron con supporto alla memoria DDR2.

Stando alle informazioni pubblicate dal sito The Register, IBM avrebbe intenzione di utilizzare proprio questo Socket per le future cpu Power7, abbinandole a schede madri per processori Opteron opportunamente modificate.

E' possibile che Sun possa seguire questa scelta di IBM, adattando i propri processori UltraSPARC e UltraSPARC T1 al Socket 1207 pin nel momento in cui verranno resi disponibili sul mercato.

Una scelta di questo tipo potrebbe aprire la strada a sistemi particolarmente flessibili, dotati di un elevato numero di Socket che possano ospitare differenti tipologie di processori. Del resto, questo altro non è che la base dell'approccio Torrenza di AMD: fornire una piattaforma unificata nella quale sia possibile utilizzare processori e coprocessori che siano collegati dallo stesso bus, differenziati tra di loro a seconda del tipo di applicazione verticale che devono svolgere.

Del resto, la stessa Intel sta seguendo un trend simile per la propria gamma di prodotti: entro il 2009, possibilmente già dal 2008, Intel prevede di unificare il Socket di connessione tra processori Itanium e Xeon, rendendo quindi più semplice configurare sistemi Itanium in quanto si potranno utilizzare le stesse schede madri già disponibili per sistemi Xeon.