• Hardware
  • Posted
  • Hits: 903

Otto core e quattro processori grafici: AMD FASN8

A un anno dell'introduzione del Quad SLI di Nvidia, AMD ha intenzione di svelare la propria implementazione della tecnologia CrossFire a quattro vie. A differenza di Nvidia, che ha approcciato subito in modo abbastanza diretto a un pubblico vasto (per quanto grande sia il popolo degli spendaccioni, ndr), l'azienda texana proporrà questa soluzione all'interno della piattaforma dual socket FSAN8 - first AMD silicon next-gen 8-core - in arrivo nel prossimo autunno.

La soluzione FSAN8 segna l'addio di AMD a Nvidia per quanto concerne il settore estremo dual socket "gaming" (l'attuale soluzione si chiama Quad FX), optando per un chipset di stampo ATi, l'RD790.

La nuova piattaforma sarà "spinta" da quattro processori AMD Phenom FX e figurerà ben quattro slot grafici. Una vera proposta estrema.

econdo il sito PC Watch, questo "CrossFire 2.0" potrebbe funzionare in maniera diversa rispetto al Quad SLI: AMD avrebbe scelto di dedicare tre schede della piattaforma al rendering grafico, indirizzando la quarta soluzione al calcolo della fisica.

Di una configurazione di questo tipo si parla già da tempo (all'incirca quando AGEIA debuttò sul mercato), anche se non abbiamo ancora visto niente di simile a disposizione degli utenti, né tantomeno giochi che ne declamino la compatibilità. Non possiamo far altro che aspettare tempi più maturi: anche AGEIA - produttrice di una scheda fisica dedicata - non ha ancora fatto breccia nel mercato.

I sistemi AMD FASN8 saranno disponibili a partire da questo autunno, periodo in cui l'azienda rilascerà maggiori dettagli sulle specifiche della piattaforma.

 

Fonte: Tomshw.it 

 

SSL
XtremeShack