Venerdì, Mag 2020

intel_logonewsPubblicata online una recensione completa dei nuovi processori di casa Intel attesi nelle prossime settimane.


Il sito inpai.com, a questo indirizzo, ha pubblicato un'interessante e dettagliata review dei nuovi processori di casa Intel attesi per la fine dell'anno.

La recensione risulta particolamente interessante, in quanto oltre ad evidenziare i risultati prestazionali del nuovo processore i7 2600K (core "Sandy Bridge"), non ancora presentato sul mercato, lo pone a diretto confronto con un i7 875K (core "Lynnfield") a medesima frequenza.

I risultati risultano molto interessanti, e seppur l'incremento medio di IPC (Instructions-per-clock) si assesti intorno al 10-15% (il salto prestazionale precedente tra l'architettura Core 2 e la prima serie di i7 era stato maggiore), il balzo di frequenza che consentiranno i 32nm e la riduzione di consumo ,portano i nuovi processori a un livello di rapporto performance-per-watt mai raggiunto, oltre a fare la felicità degli overclockers (seppure questa pratica sembra sarà rivolta solo a particolari modelli a causa delle condivisione del generazione di clock con tutti i componenti).

Non rimane che attendere il lancio di queste nuove CPU per completare il quadro dei dettagli che mancano ancora all'appello.

Xh Staff

Corsair

Follow us on Instagram

Segui il nostro profilo Instagram

Articoli Correlati