• Hardware
  • Posted
  • Hits: 872

Intel: addio ai Celeron D, ma c'è un baluardo

Intel ha iniziato l'eliminazione dal suo inventario di quattro processori basati sul core Cedar Mill a 65 nanometri inseriti nella gamma di proposte Celeron D.

Secondo la comunicazione fornita ai produttori di sistemi, Intel eliminerà quattro dei cinque processori rimasti nella gamma Celeron 300 dotata di soluzioni con architettura Netburst. I clienti potranno ordinare i modelli 347 (3.06 GHz), 356 (3.33 Ghz), 350 (3.46 GHz) e 365 (3.60 GHz) fino al 7 ottobre di quest'anno, con limite di vendita sul mercato al 4 gennaio 2008.

L'ultima mossa di Intel lascia in vita solo un prodotto della gamma CeleronD, il 352: 3.2 GHz, FSB533, 512 KB di cache L2.

 

Fonte: Tomshw.it 

SSL
XtremeShack