• Hardware
  • Posted
  • Hits: 1420

ATI R600 con raffreddamento a liquido

Una delle vie attraverso le quali i partner AIB di AMD potranno proporre versioni custom ossia personalizzate delle proprie schede video basate su GPU R600 (X2800series), attese al debutto nel corso dei prossimi due mesi, è quello di perfezionare il sistema di raffreddamento di default.

Il kit raffigurato in questa immagine è sviluppato da Aavid Thermalloy, ma anche Aavid sta sviluppando una soluzione simile attesa al debutto nel mese di Maggio.

ATI R600 con raffreddamento a liquido

Il sistema è completamente integrato: sul PCB della scheda video dono montati due waterblock, che raffreddano memoria video, circuiteria di alimentazione e GPU, oltre ad una piccola pompa che forza la circolazione del liquido all'interno del circuito.

Il calore viene smaltito verso l'esterno da un radiatore in alluminio, direttamente collegato ai due waterblock attraverso tubi sufficientemente lunghi: questo permette di montare il radiatore nella parte posteriore del case, nell'area tipicamente utilizzata per montare la ventola di estrazione posteriore.

Fonte: VR-Zone