• Hardware
  • Posted
  • Hits: 1860

Hybrid Crossfire di Amd nel 2008

La scorsa settimana si è tenuto l'Analyst Day di AMD, la quale ha mostrato un demo tecnologico della propria tecnologia Hybrid Crossfire, che verrà implementata all'interno della famiglia di chipset integrati AMD 780G.

Alla base di questa teconologia troviamo l'integrazione velocistica tra la GPU integrata nel chipset che è montata sulla scheda madre che è dotata di supporto alle nuove API DirectX 10 e allo Shader Model 4.0, ed un abbinamento con una scheda video di tipo discreta su Slot PCI Express appertenenti alla famiglia ATI Radeon HD3450 che altro non è una GPU nota con il nome in codice di RV620 e che verrà presentata nel corso dei primi mesi del prossimo anno.

Grazie alla tecnologia Hybrid Crossfire queste due GPU (una integrata sul chipset e l'altra discreta) operano in parallelo come due schede video discrete Radeon.
Il vantaggio è quello di poter sfruttare la potenza di elaborazione della scheda video discreta assieme a quella integrata sul chipset per i giochi 3D, in questo modo da avere maggiori prestazioni velocistiche in ambito 3D.

La Radeon HD 3450 dovrebbe venir proposta sul mercato a circa 50 dollari USA di prezzo e con l'upgrade alla tecnologia Hybrid Crossfire potrebbe essere una scelta molto vantaggiosa in termini economicii.

Nella prima implementazione di questa tecnologia AMD non inserirà la possibilità di disabilitare completamente la scheda video discreta inserita nel sistema nel momento in cui non vengono utilizzate applicazioni 3D, così da sfruttare solo la GPU integrata nel chipset e beneficiare quindi di un complessivo risparmio di consumo.
Inoltre Hybrid Crossfire funzionerà solo con schede video discrete di fascia entry level, il motivo è da ricercare nel fatto che nelle GPU di fascia più alta non si potrebbero ottenere significativi incrementi prestazionali con qeusto tipo di tecnologia.

Gianni Marotta
SSL
XtremeShack