• Hardware
  • Posted
  • Hits: 1410

MSI presenta... Hydrogen X38!

MSI presenta la prima mainboard X38, con chipset Intel, con l’innovativo sistema di water cooling »Made in Germany«


Francoforte/Taipei, Ottobre 2007.

MSI introduce la nuova HydroGenX38, in commercio la nuova mainboard X38 con chipset Intel®, questa mainboard hainstallato un innovativo sistema di water cooling che sarà davvero sorprendete per tutti.
Grazie al nuovo Chipset Intel X38 Express e alla sua potenza si potrà godere di un sistema di water cooling, »Made in Germany«, in grado di abbassare incredibilmente il livello del rumore. Un sistema, studiato da MSI,in grado di spostare la scelta di ogni hardcore gamers e fan dell’overclocking su questa unica e imperdibile scheda al mondo. Ulteriori caratteristiche, quali l'uso di condensatori di alta qualità (All Solid Caps Made in Japan), garantiscono il funzionamento ottimale e una stabilità senza precedenti per la vostra mainboard, portando il pc ad una potenzamai vista.

Il sistema di raffreddamento della HydroGenX38 è realizzato con un raffreddamento ad acqua completamente in rame, progettato e prodotto da Watercool.de (Aktuelle News & Infos) in Germania.
Questo sistema verrà preinstallato nella mainboard e basterà collegarla ad un circuito di raffreddamento ad acqua per attivarlo.
Rispetto alle soluzioni proposte dagli altri produttori, il north e il south bridge sono collegati direttamente al circuito di acqua, ciò garantisce un più efficace raffreddamento anche sotto sforzi maggiori, nonché il funzionamento stabile,in qualsiasi situazione, della scheda stessa.

Anche in condizioni di estremo sforzo il design unico per l'alimentazione della CPU garantisce un eccellente funzionamento, stabile nel tempo, per qualsiasi operazione.
Responsabili di questo sono le 4 fasi e i due canali PWM (pulse-width modulators) che controllano i convertitori di tensione, nonché la qualità dei solid capacitors, questi ultimi assicurano un funzionamento ed una stabilità ancora più elevate, grazie alla loro resistenza termica sempre piu’ migliorata.

Rispetto ad altre mainboard tradizionali con il sistema di raffreddamento la HydroGenX38 vanta un aumento del 20% di efficienza energetica per l’alimentazione della CPU.
Inoltre, la durata è di circa sei volte più lunga rispetto ai capacitors elettronici comunemente utilizzati.

L’acqua raffreddata nella piattaforma stabilisce anche la struttura standard di tutto l’equipaggiamento della mainboard, come: l'accompagnamento dell’audio Creative X-Fi Xtreme, la scheda audio in grado di fornire un suono brillante durante l’ascolto di musica o la visione di un film , ma ancora per tutti i videogiocatori che non si accontentano del solito suono. Inoltre è anche in grado di convertire i segnali stereo in suono surround.

Per il collegamento di hard disk e la creazione di sistemi RAID, ci sono dieci interfacce hard drive disponibili (7x S-ATA II, 2x eSATA, 1x IDE). In questo caso: Via MSI RAID hardware, due S-ATA hard disk possono essere facilmente costituiti come sistema RAID in due porte appositamente contrassegnati.
Basta collegare il driver alla mainboard- il resto verrà eseguito completamente in modo automatico. Se fosse necessario, l'utente potrà selezionare tra RAID modi 0 o 1 attraverso il ponticello.

MSI definisce anche le norme riguardanti gli slot per le schede grafiche e di estensione: quattro slot PCI-E x16 sono disponibili per schede grafiche (2x 16 Lanes, 2x 4 Lanes).
Potrete Trovare anche uno PCI-E x 1 e uno slot PCI Standard 2.3 per estendere con flessibilità il sistema. E’ evidente come tutti i desideri della comunità di overclocking siano soddisfatti con funzioni speciali offerte solo dalla MSI HydroGenX38.
Il BIOS, appositamente adattato alle esigenze degli utenti, offre prestazioni dettagliate che mirano all’ottimizzazione della scheda. Il chip Dual Core Cell svolge, tra le altre cose, il ruolo di sistema automatico di regolazione, ma funge anche come display LED alfanumerico sulla mainboard ed è anche in grado di informare l'utente circa lo stato del sistema.

Il Front Side Bus (FSB) può essere portato sino alle frequenze di 1333 MHz, 1066 MHz o 800 MHz. Nonostante questo gli standard di clock non sono troppo lontani dagli standard della linea di mainboard high-end. Il menu del BIOS offre una frequenza che raggiunge fino a 2400 MHz. Per estendere la memoria, la HydroGenX38 supporta un massimo di 8 GByte DDR3 SDRAM divisibili fino a 4 moduli.
Significativi ed elevati cicli di clok, oltre ai 1333 MHz possono essere raggiunti attraverso l’overclocking, test svolti da MSI nei propri laboratori hanno dimostrato come sia facile raggiungere una frequenza che superi I 1800 MHz, risultati ottenuti attraverso moduli di memoria high-end.


Le specifiche dettagliate della HydroGenX38 sono le seguenti:

MSI presenta... Hydrogen X38!


Creative Sound Blaster X-Fi™ Xtreme audio sound card, 4x S-ATA connection and 4x S-ATA power cables (MOLEX on S-ATA), 1x IDE ribbon cable, 1x Floppy connection cable, manual, installation instructions, driver and application CD(s), M Connector plug for quick connection of the front panel, 1x USB bracket, 1x Firewire bracket
Il lancio della MSI HydroGenX38 con Quattro slot di memoria DDR3 è prevista peri primi di Novembre, e il prezzo raccomandato e di € 379,00 (prezzo previsto in Germania)
Ben presto verrà presentata anche una versione combo della MSI HydroGenX38 , con 4 slot DDR3 e due slot DDR2, entrambi utilizzabili.

Per maggiori informazioni:



Marco Dominici
SSL
XtremeShack