• NAS
  • Posted
  • Hits: 952

Asustor Nimbustor 4 (AS5304T): Il NAS per i gamer

Tags: asustor

asustor nimbustor4 photo 09

Sono sempre di più gli utenti che condividono le loro esperienze di gioco sui social, spesso direttamente in live streaming; molti si sono addirittura arricchiti con questa pratica facendo diventare questa attività (ovvero lo streamer) un vero e proprio lavoro, molto redditizio.

Ne è un esempio a dir poco eclatante quello di "Ninja" il player di "Fortnite" che ha battuto ogni record, soprattutto in quanto ad incassi grazie proprio al continuo streaming live.
Nel 2018, ad esempio, Ninja dichiarava di aver fatturato ben 10milioni di dollari streammando 12ore al giorno su Twitch e Youtube, le due piattaforme regine del settore che però di recente hanno visto entrare nella "bagarre" un terzo colosso Microsoft.

E' infatti notizia di quest'anno come lo stesso Ninja abbia abbandonato Twitch per passare a Mixer, piattaforma lanciata dall'azienda di Redmond, dopo che la stessa Microsoft ha bussato alla sua porta con un contratto da ben 50 milioni di dollari per passare sulla sua piattaforma....eh si avete letto bene....50 milioni di dollari.

Dunque chi pratica questo "hobbie", o chi lo fa ormai per lavoro, ha sicuramente la necessità di avere copia di backup di tutte le live trasmesse, per poter fare montaggi, andare a ripescare informazioni in merito ad una precisa live o anche solo per averne una copia di archiviazione.
Twitch, Youtube ed altri salvano automaticamente sul proprio canale una copia di tali trasmissioni ma averne una copia a casa, magari in alta definizione senza la compressione di questi servizi, può far comodo.

Qui entra in gioco Asustor che con i suoi Nimbustor 2 e 4 ha pensato proprio a quei giocatori che hanno questa esigenza, sfornando un prodotto dalle caratteristiche tecniche di prim'ordine. 

asustor

Fondata il primo Agosto 2011 con sede a Taipei, Asustor è un’azienda affiliata alla colossale ASUS (il nome ci diceva qualcosa) che ha a catalogo prodotti atti allo storage online, NAS, nello specifico. Seppur molto giovane, l’azienda si appoggia quindi all’infrastruttura di uno dei leader mondiali nel settore IT Consumer.

Con il passare del tempo Asustor sta consolidando il suo nome grazie a prodotti dalle ottime perfomance e features, posizionandosi al top nel settore NAS.

In passato abbiamo già testato prodotti Asustor, di seguito potete trovare i link relativi alle pubblicazioni precedenti:

AS5304T L1

L'Asustor Nimbustor 4 (AS5304T) è un NAS quattro bay capace di ospitare sia hard disk da 3.5 pollici che 2.5 pollici (SSD compresi ovviamente) dotato di un processore Intel Quad-Core J4105 operatnte alla frequenza base di 1.5GHz che arriva a 2.5GHz in boost-mode; un processore mid-range che utilizzato all'interno di un NAS si trasforma in una soluzione potente.
Il comparto RAM è assolutamente all'altezza della CPU impiegata grazie ai 4GB di RAM DDR4-2400 facilmente espandibili ad 8GB grazie allo slot libero adiacente a quello occupato (configurazione massima 8GB 2x4GB al momento) facilmente raggiungibile semplicemente estraendo tutti e 4 i vani dischi.

Il Nimbustor 4 non è solo CPU e RAM potenti ma queste sono affiancate da un ottimo comparto di rete formato da 2 porte LAN RJ-45 da 2.5GBit che permettono il 150% in più di traffico sulla banda (passando da 125MB/s teorici a 312MB/s) con pieno supporto al protocollo LACP, Link Aggregation, che consente di "unire" le due porte per raggiungere i 5GBit/s.

Ricordiamo che per sfruttare il protocollo Link Aggregation dovremo collegare il prodotto ad uno switch/router che supporti tale funzione.

Non mancano di certo porte USB 3.0 (ne abbiamo ben 3) ed è presente anche una porta HDMI 2.0a che ci consente di collegare il prodotto alla TV e trasformarlo in un comodo Plex in grado di riprodurre contenuti in 4K fino a 60fps grazie alla transcodifica hardware inclusa; tutto questo corredato dall'ormai quasi perfetto ADM, il sistema operativo delle soluzioni Asustor.

CARATTERISTICHE E FEATURES

Riportiamo di seguito le tabelle inerenti le caratteristiche tecniche e le features del prodotto ricordandovi che tali informazioni sono presenti sul sito internet del produttore al seguente indirizzo: https://www.asustor.com/it/product?p_id=62

L
'aspetto che l'azienda ha voluto sottolineare ed è il fulcro di questa serie di prodotti, è propprio la presenza di due porte LAN RJ-45 da 2.5GBit che permettono agli streamer di salvare, grazie a software come XSplit, le proprie live direttamente sul NAS proprio in fase di streaming.
Niente spostamenti in un secondo momento, costringendo l'utente a dover destinare uno spazio sul proprio PC per il salvataggio della video live da spostare successivamente sul NAS, ma durante lo stream il video verrà automaticamente salvato, real time, sul Nimbustor 4, facendo risparmiare tempo e spazio (sul PC) all'utente.

opera 2019 09 25 12 10 26

 

opera 2019 09 25 12 11 05

opera 2019 09 25 12 57 27 

opera 2019 09 25 12 57 47

opera 2019 09 25 12 58 05

opera 2019 09 25 12 58 25

opera 2019 09 25 12 58 39

opera 2019 09 25 12 59 01

opera 2019 09 25 12 59 16

opera 2019 09 25 12 59 31

opera 2019 09 25 12 59 45

opera 2019 09 25 12 59 55

opera 2019 09 25 13 00 59

opera 2019 09 25 13 01 11

IL PRODOTTO

Il Nimbustor 4 viene venduto all'interno di una confezione in cartone bianco dove possiamo trovare tutte le informazioni utili in merito al prodotto contenuto.
Sulla parte frontale oltre al logo dell'azienda troviamo un riquadro riportante il modello del prodotto e delle icone rappresentanti le varie features di sistema; sui laterali, invece, troviamo la tabella con le caratteristiche tecniche e, dall'altra parte, i campi di utilizzo e il tipo di sistema operatico installato..
Il retro è completamente nero e riporta il logo Asustor con cartteri bianchi in forte contrasto; la parte superiore è caratterizzata dalla maniglia in plastica che ne facilita il trasporto.

asustor nimbustor4 photo 01 

asustor nimbustor4 photo 02 asustor nimbustor4 photo 03

asustor nimbustor4 photo 04

asustor nimbustor4 photo 05

asustor nimbustor4 photo 06 asustor nimbustor4 photo 07

Aprendo la confezione troviamo il prodotto ben protetto, rendendo pressocché impossibili danni accidentali in fase di trasporto; il bundle è così composto:

  • Nimbustor 4 (AS5304T);
  • Guide di installazione rapida;
  • Cavo di alimnetazione ed adattatore di corrente;
  • 2x cavi LAN RJ-45 cat 5e;
  • 16x viti a testa piatta per dischi da 2.5".

asustor nimbustor4 photo 08

L'Asustor Nimbustor 4 è un NAS dalla forma parallelepipeda (come praticamente tutti i prodotti in commercio di questa categoria) avente una scocca esterna in plastica rigida nera opaca.

Le linee sono decisamente moderne e, come dichiarato dall'azienda, si ispirano al mondo gaming, mondo al quale questo prodotto si rivolge.
Il frontale è caratterizzato da un grande pannello magnetico in plastica nera lucida (l'unica parte lucida del prodotto) tirata a specchio avente forma spigolosa; esteticamente è molto carino, ad eccezione però che passiate spesso un panno cattura polvere e che non lo tocchiate in continuazione, le ditante, così come la polvere, sono praticamente attirate da questo pannello!
Nella parte alta del pannello trova posto la scritta Asustor.
Accanto ad esso, sulla parte sinistra del frontale, trova posto la "colonna" con il tasto di accensione, i led di notifica, un pulsante di copia rapida sulla USB ed una porta USB 3.0.

asustor nimbustor4 photo 09 

asustor nimbustor4 photo 10 asustor nimbustor4 photo 11

I laterali non presentano feritoie di sorta e l'unico aspetto da sottolineare è la forma della scocca che riprende il pannello frontale, creando una linea molto spigolosa e moderna.
Sul retro trova posto una grande ventola da 120mm posta in estrazione per favorire il raffreddamento dei dischi e dell'intero sistema; accanto ad essa troviamo due porte USB 3.0, una porta HDMI 2.0a, due porte LAN RJ-45 2.5Gbit, il plug per l'alimentatore ed in basso, subito sotto la ventola, il kensington lock.

asustor nimbustor4 photo 14 

asustor nimbustor4 photo 12 asustor nimbustor4 photo 13

Il pannello, come già indicato, è magnetico e dunque la sua rimozione è seplice; basta tirare.
Una volta rimosso abbiamo accesso ai 4 bay per i dischi, completamente in plastica, dotati di aggancio rapido per quanto riguarda l'installazione di dischi da 3.5"; per l'installazione dei dischi da 2.5" dovremo utilizzare le viti in dotazione.

asustor nimbustor4 photo 15 

asustor nimbustor4 photo 16

Estraendo tutti e quattro i bay possiamo vedere tutta la struttura interna di metallo e, sulla sinistra, scorgiamo la scheda madre con la RAM in bella vista.
Questo è un aspetto molto importante perché nel caso volessimo aumentare il quantitativo di RAM potremo aggiungere un banco, o sostituire quello già presente, direttamente da qui, senza grossi sforzi.

asustor nimbustor4 photo 17

 

asustor nimbustor4 photo 18

Se invece volessimo aprire completamente il prodotto, ci basterebbe rimuovere le quattro viti presenti sul retro dello chassis, far scivolare le due metanelle direzioni opposte e rimuovere metà scocca.
Ci troveremo di fronte al NAS aperto ed alla struttura di metallo che ospita i dischi.
Rimuovendo anche questa abbiamo libero accesso alla scheda madre dove possiamo scorgere i due slot di RAM (di cui appunto uno occupato), il processore Intel coperto da un dissipatore passiovo in alluminio, la batteria a tampone ed il resto della componentistica di sistema.


asustor nimbustor4 photo 19

asustor nimbustor4 photo 20 asustor nimbustor4 photo 21

asustor nimbustor4 photo 22

ADM

Caratteristiche hardware così "importanti" non sarebbero nulla se non fossero accompagnate da un sistema operativo all'altezza.
Asustor questo lo sa bene e negli anni ha maturato un OS in grado di tener testa e rivaleggiare con i migliori della categoria.
Parliamo ovviamente dell'ADM, giunto alla versione 3.4, un sistema operativo user friendly in grado di rendere comoda qualsiasi tipo di operazione.
La GIU è in linea con quanto proposto da Synology e QNAP, ad esempio, ed il sistema offre una miriade di servizi ed applicazioni; possiamo infatti utilizzare il prodotto come media cejnter, come stazione di videosoreglianza, possiamo ospitare un sito web, possiamo utilizzarlo come piattaforma per il donwload automatico di contenuti, per i backup, ovviamente, possiamo addirittura virtualizzare sistemi operativi, e tutto questo è fattibile anche da remoto o tramite smartphone grazie alle mobile apps!

asustor nimbustor4 adm 01

asustor nimbustor4 adm 02 asustor nimbustor4 adm 03

asustor nimbustor4 adm 04 asustor nimbustor4 adm 05

asustor nimbustor4 adm 06 asustor nimbustor4 adm 07

asustor nimbustor4 adm 08 asustor nimbustor4 adm 09

asustor nimbustor4 adm 10

CONFIGURAZIONE TEST E RISULTATI

Abbiamo testato le performance intrasferimento dati utilizzando i seguenti software:

  • CrystalDiskMark 6;

  • NAS Perfomance Tester 1.7;

  • Copia con Robocopy e SMB;

Ecco un breve riassunto della configurazione utilizzata per effettuare i test sul PC:

config

All'interno del NAS sono stati inseriti due dischi WD RED da 1TB ciascuno.
Il sistema è stato collegato ad uno switch NETGEAR ProSafe GS108T.

CRYSTALDISKMARK 6

 

RAID 0

DiskMark64 TJ9e9ktdY6

RAID 1

 DiskMark64 0YnV0TdPF9

Nas Performance Tester 1.7

RAID 0

 nastester 7Ehlvf7Zf9

RAID 1

nastester j9hDOrY6hV

Robocopy / SMB

RAID 0

XH NASuite ZQkJry1KZh XH NASuite pZo75cQGiv

RAID 1

 XH NASuite M1xpg7SET3 XH NASuite S6CQEi7nvl

CONCLUSIONI

Oro HD new performance

Complessivo:  4,5 stelle

Tiriamo dunque le somme in merito a questo Asustor Nimbustor 4 (AS5304T) e partiamo col rispondere ad una domanda... perché 4.5 stelle su 5?
Semplice...il prezzo....

Il prezzo è l'unica nota a margine per quanto riguarda questo prodotto che infatti viene venduto online ad un prezzo di circa 520€ online...dischi esclusi!
Dunque un prodotto non proprio alla portata di tutti e sicuramente non consigliato per coloro che vogliono un nas "solo" per effettuare qualche copia di backup dei propri dati.

Il Numbustor 4 è ben altro... è un sistema potente ed estremamente versatile, un top di gamma tra i NAS rivolti ad utenti domestici o piccoli professionisti (ma anche imprese di medie dimensioni) che vogliono il massimo delle performance senza dover rinunciare a nulla.
E' un sistema rivolto a coloro che streamo e fanno live video su piattaforme come Twitch o Youtube, che necessitano di backup in tempo reale per poter successivamente editare i propri video, al sicuro su un sistema versatile che consente l'accesso da qualsiasi posizione.

Non abbiamo il supporto a SSD di tipo M.2, lo facciamo presente ma non ci sentiamo di marcarlo troppo, perché i sistemi di questo tipo che supportano tale tecnologia sono ancora pochi in commercio... per 520€ però poteva anche starci.

La porta HDMI 2.0a ci consente inoltre di godere appieno di contenuti multimediali in streaming sulla televisione grazie alla trasncodifica video integrata 4K HEVC fino a 60fps.

L'ADM, che ormai conosciamo bene, è una certezza ed ogni volta che proviamo un prodotto Asustor è un piacere poter "sguazare" nella miriade di funzioni che mette a disposizione.

Tagliando corto l'Asustor non è un NAS per tutti, certo.... è per chi cerca il top in ogni situazione!

Pro

  • Performance
  • 2x LAN 2.5GBit con supporto LACP
  • 4 bay
  • Processore Potente 
  • RAM DDR4 espandibile
  • Porta HDMI
  • ADM

Contro

  • Prezzo non molto contenuto.

Ringraziamo Asustor per il sample fornitoci.

Angelo Ciardiello
(Gianni Marotta) 

 

 

 

Commenta sul forum

SSL
XtremeShack