• NAS
  • Posted
  • Hits: 2047

QNAP TS-228A - Il NAS per ambienti domestici

QNAP TS 228A 16

In questa nuova review, la redazione di XtremeHardware torna a parlare di NAS proponendovi approfondimenti e test relativi ad un prodotto commercializzato recentemente da QNAP. Parliamo del QNAP TS-228A; soluzione dual-bay rivolta ad utenti domestici che non vogliono privarsi delle comodità e delle funzioni del QTS 4.3.4. 

QNAP System nasce nel 2004 con l’intento di produrre dispositivi di archiviazione NAS e prodotti atti alla sorveglianza video NVR per le piccole/medie aziende sparse in tutto il globo.

QNAP logo

Con sede a Taipei e uffici in Cina e Stati Uniti, QNAP è diventata leader mondiale nella produzione di tali prodotti. Tale successo è dovuto all’incredibile qualità costruttiva dei suoi articoli e alle performance che questi garantiscono, grazie soprattutto alla eccellente natura dei software che corredano questi prodotti, in grado di garantire servizi di prim’ordine.

In passato abbiamo già recensito alcuni degli ottimi prodotti commercializzati da QNAP:

TS 228 home

 

Il Qnap TS-228A è dunque un prodotto di nuova generazione che consente agli utenti domestici di affidare i propri dati ad un prodotto economico, silenzioso ma ricco di funzionalità, sicurezza e velocità.

Per questa soluzione l'azienda ha deciso di adottare un processore Realtek RTD1295 quad-core (ARM Cortex A53 64-Bit)  operante alla frequenza di 1.4GHz affiancato da 4GB di memoria RAM DDR4L; questa scelta è probabilmente dettata dalla possibilità di matenere contenuti i costi in fase di produzione ma, come vedremo, consente all'utente di poter utilizzare il TS-228A per tutte le attività multimediali e classiche "da NAS" senza troppi problemi, garantendo, inoltre, una buona velocità di trasferimento dati.

Il TS-228A supporta in pieno il nuovo sistema operativo QTS 4.3.4 che ci garantisce la possibilità di utilizzare le nuove funzioni sviluppate dall'azienda di Taipei (QSirch, Snapshot, QFiling ecc...) e di monitorare completamente il nostro sistema.

A cosa dobbiamo dunque rinunciare?
Il sistema è dotato di una porta USB 3.1 Gen1 (la "vecchia" e classica USB 3.0) sul frontale e sole due porte USB 2.0 sul retro; nessuna USB Type C (3.1 Gen 2)...niente HDMI...niente Link Aggregation... ma la scelta è comprensibile e condivisibile (in parte) essendo un prodotto destinato ad un uso domestico.

Il prezzo di questo prodotto? lo scopriremo nelle conclusioni solo dopo aver fatto un approfondimento nelle pagine seguenti.