• NAS
  • Posted
  • Hits: 735

Buffalo TeraStation TS6200DN: il NAS per le piccole-medie imprese

Tags: buffalo

buffalo ts6200dn 08

Quest'oggi la redazione torna a proporvi l'approfondimento di un NAS rivolto, questa volta, a quelle piccole e medie imprese che vanno alla ricerca di affidbiltà di sistema, velocità di trasmissione e sicurezza dei dati: parliamo del Buffalo TS6200DN.

 

buffalo logo

Facente parte del gruppo Melco, fondato nel lontano 1975 da Makoto Maki in Giappone, Buffalo Inc. è solo una delle 14 subordinate della più grande holding, entrata nel mercato delle periferiche per computer nel 1981.

Durante gli anni il colosso ha iniziato, e continua a produrre, una vasta gamma di prodotti rivolti alla memorizzazione, sia essa a lungo termine che volatile, come ad esempio: RAM, Flash Memory, Flash USB, CD-ROM/DVD-RW Drives, Hard Disk esterni e da poco SSD (nel mercato giapponese). Inoltre fanno parte del portfolio dell'azienda anche altre periferiche di uso comune, come ad esempio stampanti, display LCD, prodotti LAN ed altro ancora.

 buffalo ts6200dn 10

Il Buffalo TS6200DN è un Network Attached Storage di fascia alta aventi caratteristiche hardware di prim'ordine che consentono al sistema di operare senza incappare in fastidiosi rallentamenti.
Se in passato i sistemi Buffalo testati erano spinti da processori Annapurna Labs per il TS6200DN l'azienda giapponese ha optato per un più potente Intel Atom C3338, un processore duak core lanciato nel 2017 avente processo produttivo a 14nm ed una frequenza operativa base pari a 1.5GHz, che raggiunge i 2.2GHz in fase di boost.

Il processore è supportato da ben 8GB di ram di tipo DDR4 ECC (Error Correcting Code) che garantiscono capienza, velocità e soprattutto sicurezza in fase di trascrizione dati e stabilità di sistema proprio grazie alla capacità di ricercare, individuare e correggere errori all'interno di singoli bit della memoria.

Tra le caratteristiche che saltano immediatamente all'occhio sia osservando il prodotto che leggendo la tabella delle specifiche è la presenza di una porta LAN RJ-45 da 10Gbit affiancata da ben 2 porte da 1Gbit; questa configurtazione permette di sfruttare il protocollo link aggregation sulle 2 porte da Gigabit (raddoppiandone di fatto la banda) e utilizzare la porta da 10Gbit per un trasferimento teorico 10 volte superiore alla velocità classica di 1Gbitr alla quale siamo abituati; sono ormai tante le aziende che utilizzano questa soluzione ed anche Buffalo ha deciso di iniziare ad adottare queste soluzioni sui propri sistemi di fascia piu alta.

Il sistema operativo basato su Linux consente di effettuare Snapshot di sistema e backup di  snapshot che consentono all'utente di recuperare i dati persi accidentalmente a causa di eliminazioni o errori in fase di modifica di un file, il tutto mentre altri utenti dell'azienda stanno lavorando sul sistema.

ts6200dn spec

Il Buffalo TS6200DN viene commercializzato in due varianti, la versione avente 4TB di memoria (2x4TB) avente codice prodotto: TS6200DN0402-EU e la versione con 8TB (2x4TB) avente codice prodotto: TS6200DN0802-EU; l'azienda ci ha inviato la versione con 4TB, andiamo a vederla piu da vicino.

Box & Bundle

Il Buffalo TS6200DN è venduto all'interno di una semplice scatola di cartone senza particolari fonzoli, troviamo il logo della'zienda stampato in grandi caratteri e una etichetta riportante il modello del prodotto ed il taglio dei dischi installati all'iterno.
Sicuramente la confezione è creata per un utente consapevole che va mirato verso l'acquisto di questo prodotto in quanto sulla confezione non troviamo particolari indicazioni su features e caratteristiche tecniche come possiamo trovare sui prodotti della concorrenza.

20191223 161103

Aprendo la confezione ci troviamo di fronte ad un ottimo imballaggio del prodotto che, essendo protetto dal polietilene espanso, non può subire scossoni o colpi accidentali in fase di trasporto.
Nel grande cartone che troviamo una volta aperta la scatola trovano posto gli accessori del bundle.

20191223 161341

All'interno della confezione troviamo:

  • TS6200DN;
  • Guida di installazione veloce;
  • Cavo di rete 6a;
  • Cavo di alimentazione;
  • Chiavette di serraggio dello sportello frontale;
  • Foglio di garanzia.

20191223 161725

TS6200DN ESTETICA

Esteticamente il Buffalo TS6200DN è identico in tutto e per tutto alle soluzioni analizzate in passato; infatti andando a ripescare la recensione del TS3210DN ci accorgiamo che probabilmente i due prodotti condividono lo stesso chassis, le uniche differenze riscontrabili sono la presenza di un pannello LCD riportante informazioni utili per l'utente nella parte frontale del TS6200DN ed ovviamente le uscire poste sul retro.

Il Buffalo TS6200DN è dunque un NAS dalle dimensioni abbastanza generose per essere un 2 vani, pariamo di 170 x 170 x 230mm ed un peso di circa 5Kg, non pochissimo!
Questa caratteristica è però positiiva a nostro avviso, infatti il peso cosi pronunciato è dato, oltre che dai due dischi interni installati, da una struttura completamente in metallo; lo chassis esterno è in alluminio (eccezion fatta per il pannello frontale) ed anche la struttura interna è completamente in metallo...solido e robusto.

Il frontale è caratterizzato da due zone di utilizzo; nella parte inferiore trova posto lo sportello in plastica rigida con griglia a nido d'ape atta all'introduzione di aria fresca all'interno del sistema e la serratura di sicurezza che consente il serraggio dello sportello onde evitare malintenzionati.
Nella parte superiore, invece, troviamo i vari led di status (power, info, error, LAN1, LAN2, LAN3), un bottone "Funcion" che permette, ad esmpio, all'utente di effettuare un rebuild dell'Array, smontare una unita USB per rimuoverla in sicurezza oppure interrompere i "beep" di segnalazione di sistema.

Nella parte centrale trova posto un display in grado di riportare informazioni utili in merito allo status di sistema ed alcune caratteristiche come ad esempio informazioni sullo status della rete; accanto ad esso trova posto il relativo pulsante "Display" che consente il passaggio da una informazione all'altra.

20191223 161804

buffalo ts6200dn 23 buffalo ts6200dn 25

Utilizzando le chiavette in dotazione apriamo lo sportellino; in questa maniera abbiamo pieno accesso ai due vani dischi posti orizzontalmente.
Notiamo che subito dietro al pannello frontale dotato di griglia è presente un filtro in spugna in grado di tener lontana la polvere dall'iinterno del sistema.

buffalo ts6200dn 14 buffalo ts6200dn 16

I dischi installati da Buffalo sono degli ottimi Saegate Ironwolf NAS da 2TB; come il nome stesso suggerisce questi dischi sono stati progettati e sviluppati appositamente per esser utilizzati con sistemi di storage di rete (e non solo) garantendo al vostro sistema longevità e sicurezza dati.

buffalo ts6200dn 18

Dando una occhiata all'interno del vano disco possiamo scorgere l'intera struttura in metallo, la scheda che ospita i connettori SATA e, soprattutto, il dissipatore passivo posto a raffreddamento del nostro Intel Atom C3338.

 buffalo ts6200dn 19

Sul retro troviamo nella parte centrale la grande ventola posta in estrazione, il plug per l'alimentazione, una porta seriale di controllo che riporta la scritta "Do not use this port" probabilmente utilizzata dall'assistenza durante una eventuale fase di check del sistema, due porte USB 3.0 e le tre porte LAN di cui due 1Gbit e una 10Gbit.

buffalo ts6200dn 20

buffalo ts6200dn 22 buffalo ts6200dn 21

SOFTWARE

 Il TeraStation TS6200DN è mosso da un sistema operativo basato su Linux ridotto all'osso; questa caratteristica permette al sistema di girare velocemente ed anche se fosse stato pesante probabilmente gli 8GB di RAM avrebbero sicuramente aiutato.

Già in passato abbiamo testato questo sistema operativo in occasione dell'articolo inerente al TS3210DN che, appunto, monta lo stesso software.

Per approfondimenti vi rimandiamo dunque alla serguente pagina: https://www.xtremehardware.com/networking/nas/recensione-buffalo-terastation-ts3210dn-velocita-e-sostanza-senza-fronzoli-2018073012573/?start=4 dove potrete trovare immagini e descrizioni dei vari menù che compongono il sistema operativo e le operazioni di prima configurazione.

ApplicationFrameHost N6rHUDrJYb ApplicationFrameHost V0ip00Iiaq

Di seguito il video approfondimento del sistema operativo di Buffalo. Seguiteci sul canale di Youtube per esser sempre aggiornati su test ed approfondimenti.

CONFIGURAZIONE E TEST

I test sono stati effettuati mediante alcuni dei software più utilizzati, completi e affidabili:

  • CrystalDisk Mark 6.02
  • ATTO Disk Benchmark 4.01

Ecco un breve riassunto della configurazione utilizzata per effettuare i test sul PC:

Buffalo TeraStation TS6200DN: il NAS per le piccole-medie imprese

Il sistema è stato collegato ad uno switch NETGEAR ProSafe GS108T che purtroppo non supporta la rete LAN a 10Gbps e pertanto abbiamo effettuato i test esclusivamente sulla lina da 1Gbps.

Di seguito duqnmue riportiamo i grafici inerenti alle velocità di trasferimento ed ai test sintetici effettuati.

CrystalDiskMark 6.02

Buffalo ts6200DN crystaldiskmark

ATTO Disk Benchmark 4.01

 ATTODiskBenchmark PV7uMNNjFB

Come possiamo notare dai test effettuati il sistema satura completamente la banda a disposizione utilizzando la rete da 1Gbit, siicuramente un ottimo risultato.

CONCLUSIONI

silver new

4 stelle

Il Buffalo  TS6200DN è un sistema sicuramente molto veloce ed affidabile grazie agli 8GB di ram DDR4 di tipo ECC, ai due dischi Seagate in versione NAS ed ad un sistema operativo su base Linux snello e ridotto all'osso.
Il problema di questo sistema è sicuramente il prezzo.
Su trovaprezzi infatti il prezzo più basso a cui abbiamo ttrovato questo prodotto è di 899€ spedizioni incluse, a nostro avviso decisamente elevato per esser un sistema Dual Bay da 4TB che fornisce all'utente soluzioni indicate solo e solamente allo storage di rete, senza altri applicativi installabili.
E' vero che Buffalo punta tutto sulla sicurezza e la robustezza del suo sistema e sulla possibilità di utilizzare funzonalità iSCSI e NAS contemporaneamente ed di usufruire della linea LAN a 10GBps, di fare snapshot e mantenere i dati al sicuro ed abbiamo ben 8GB di ram con Controlllo di Errore, ma a nostro avviso il prezzo ideale sarebbe dovuto essere di qualche centinaio di euro in meno.
Detto questo sicuramente il sistema si rivela veloce e affidabile, e nei nostri test la velocittà di trasferimento dati è stata saturata completamente.

Questo prodotto è rivolto a quelle aziende di piccole e medie dimensioni che hanno la necessità di aumentare lo storage in rete dei propri server, e questo prodotto funge perfettamente allo scopo per il quale è stato creato, se il prezzo fosse stato più contenuto sicuramente avremmo dato un voto più alto (come è stato fatto in passato).

Pro

  • Velocità di trasferimento;
  • Prestazioni;
  • 8GB DDR4 ECC;
  • Bay in metallo;
  • Sportello con serratura;
  • Semplicità di utilizzo;
  • Snapshot.

Contro

  • Poche applicazioni;
  • Prezzo elevato

Ringraziamo Buffalo per il sample fornitoci.
Angelo Ciardiello
(Gianni Marotta)

 

Commenta sul forum

SSL