• NAS
  • Posted
  • Hits: 8729

Buffalo TeraStation TS1200D

ts1200d foto 06Quest'oggi vi proponiamo il test di un NAS dual-bay da 4TB prodotto da Buffalo e rivolto alle aziende che fa della semplicità il suo punto di forza; il Buffalo TeraStation TS1200D. Facente parte del gruppo Melco, fondato nel lontano 1975 da Makoto Maki in Giappone, Buffalo Inc. è solo una delle 14 subordinate della più grande holding, entrata nel mercato delle periferiche per computer nel 1981.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

buffalo logo

 

Durante gli anni il colosso ha iniziato, e continua a produrre, una vasta gamma di prodotti rivolti alla memorizzazione, sia essa a lungo termine che volatile, come ad esempio: RAM, Flash Memory, Flash USB, CD-ROM/DVD-RW Drives, Hard Disk esterni e da poco SSD (nel mercato giapponese).

Inoltre fanno parte del portfolio dell'azienda anche altre periferiche di uso comune, come ad esempio stampanti, display LCD, prodotti LAN ed altro ancora.

 

ts1200d c1 badges 05

Il Buffalo TeraStation TS1200D è una soluzione dual-bay da 4TB rivolta al settore Business e si presenta in un prodotto semplice, che elimina il superfluo. Il Processore Marvell Armada 370 da 1.2GHz affiancato dai 512MB di RAM DDR3 ci permettono un trasferimento dati piuttosto veloce soprattutto in fase di lettura.

Non troviamo porte USB 3.0, eSATA o lettori di schede; sul retro è presente l'unica porta USB 2.0. All'interno del prodotto troviamo già installati due dischi Western Digital Caviar Greed da 2TB ( WD20EZRX) ciascuno per un totale, appunto di 4TB.

Il prezzo di questa unità è di circa 370€ online; andiamo a vedere come si comporta con i nostri test.


Buffalo TeraStation LS1200D: specifiche tecniche

Riportiamo di seguito le caratteristiche tecniche del Buffalo TeraStation TS1200D ricordandovi che potrete trovarle anche sul sito ufficiale al seguente indirizzo:

http://www.buffalo-technology.it/it/prodotti/dispositivi-di-archiviazione/business-nas/terastationtm-1000/ts1200d-terastationtm-1200.html

spec1

spec2

Riportiamo, inoltre, la tabella comparativa delle caratteristiche principali di tutti i NAS recensiti e testati per voi fino ad ora.

tabella1

tabella2

tabella3

Di seguito riportiamo un'immagine contenente tutte le feature del Buffalo TeraStation TS1200D.

feature


Buffalo TeraStation LS1200D: box e bundle

La confezione del TeraStation TS1200D è differente da quelle viste precedentemente durante l'analisi degli altri prodotti Buffalo.

In questo caso la confezione è di cartone marroncino, molto semplice.

ts1200d foto_02

Su di essa troviamo stampato sui quattro lati il logo dell'azienda e solo sul retro è presente un'etichetta riportante il modello del prodotto con alcune caratteristiche importanti, come la dimensione dei dischi ed il numero di bay.

ts1200d foto_01

Nella parte alta è presente un'altra etichetta riportante il Serial Number ed il modello preciso del prodotto: TS1200D0402-EU.

ts1200d foto_03

Aprendo la confezione notiamo che il prodotto è ben imballato ed il polietilene espanso impedisce allo stesso di fare movimenti bruschi e quindi di danneggiarsi.

ts1200d foto_13

All'interno della confezione troviamo:

  • Il Buffalo TS1200D
  • Un cavo di alimentazione con presa shucko
  • Un cavo di alimentazione con presa inglese
  • Un cavo LAN RJ-45
  • Un CD contenente software e documentazione digitale
  • Un manuale Quick Setup Guide.

ts1200d foto_04


Buffalo TeraStation LS1200D: visto dall'esterno

Il Buffalo LS1200D si presenta come l'LS421DE visto a novembre 2014 (http://www.xtremehardware.com/networking/nas/buffalo-linkstation-ls421de-take-it-easy-2014112410348/?start=3).

Il prodotto infatti è completamente in plastica rigida di color nero, caratteristica che gli permette di risultare adeguato in ogni ambiente. Sul frontale troviamo lo sportello removibile che nasconde i due vani dischi, due LED di status ed un tasto funzione.

ts1200d foto_05

I laterali son caratterizzati dalla presenza del logo dell'azienda in rilievo e nient'altro.

ts1200d foto_06 ts1200d foto_07

Sul retro troviamo una piccola ventola in estrazione, una porta USB 2.0, il connettore LAN RJ-45, il tasto di accensione, il kensington lock e il plug per l'alimentazione.

ts1200d foto_08

Il fondo del TS1200D è ricoperto da una gomma antiscivolo che lascia spazio ad un'etichetta riportante le informazioni del prodotto.

ts1200d foto_09

Rimuovendo il pannello frontale possiamo effettuare l'accesso al vano dischi.

ts1200d foto_10

I due dischi presenti sono dei WD Green da 2TB ciascuno.

ts1200d foto_11

La struttura interna del prodotto è completamente in metallo.

Nell'immagine possiamo scorgere i due connettori SATA.

ts1200d foto_12


Buffalo TeraStation LS1200D: configurazione del sistema

Colleghiamo dunque il Buffalo TS1200D alla rete ed installiamo sul nostro PC il software NAS Navigator2 presente all'interno del CD fornitoci col prodotto.

ts1200d screen 01

Selezioniamo il prodotto trovato in rete e facendo click con il tasto destro scegliamo l'opzione "Apri impostazioni Web".

ts1200d screen 02

Si aprirà automaticamente il browser predefinito e ci troveremo di fronte alla pagina di configurazione del sistema che immediatamente ci chiedere di inserire una password di amministratore.

ts1200d screen_03

ts1200d screen_04

 

 

La configurazione è terminata! Veniamo ora rimandati al gestore web di sistema basato su O.S. Linux. L'interfaccia è molto semplice ed user friendly. Troviamo infatti a sinistra una colonna con i menù di sistema divisi per utilizzo e categoria.

 

ts1200d screen_05

 

Nel menù "Condivisione di file" possiamo modificare le caratteristiche degli utenti e dei gruppi utente e creare/modificare/eliminare cartelle condivise in rete. Oltre a tale funzione possiamo abilitare i servizi e i protocolli necessari per effettuare l'accesso a tali cartelle.

 

ts1200d screen_06

 

Il menù "Unità" permette di visualizzare i dischi installati all'interno del NAS e impostare il tipo di volume creato, RAID 0 / RAID 1 o JBOD.

 

ts1200d screen_07 ts1200d screen_08

ts1200d screen_15

 

Proseguendo nella colonna di sinistra troviamo la voce "Servizi" che ci consente di abilitare o disabilitare i vari servizi offerti dal sistema. L'unica applicazione presente è "BitTorrent" che ci consente di gestire i download direttamente sul NAS.

 

ts1200d screen_09

ts1200d screen_10

Per impostare indirizzo IP, gruppo di lavoro e effettuare il Ping test rechiamoci nella sezione "Rete".

ts1200d screen_11 ts1200d screen_12

I menù "Backup" e "Gestione" consentono infine di gestire i backup di sistema, utilizzando ad esempio una periferica USB 2.0 o la funzione Time Machine, e di modificare data ed ora, abilitare le notifiche, gestire un UPS, ripristinare il sistema od aggiornare automaticamente il firmware.

ts1200d screen_13 ts1200d screen_14


Buffalo TeraStation LS1200D: configurazione, metodologia dei test

 

I test sono stati effettuati mediante alcuni dei software più utilizzati, completi e affidabili:

  • Intel NAS Performance Toolkit
  • Robocopy
  • Spostamento file SMB tramiteXcopy
  • CrystalDisk Mark 4.0.3

 

I test Robocopy e Xcopy sono stati effettuati tramite un software da noi sviluppato che esegue tre passate per ogni "test" ed effettua una media matematica delle velocità di trasferimento rilevate.

I dischi utilizzati per il test sono 2 Western Digital Green in configurazione RAID 0 e RAID 1 gia presenti all'interno del sistema.

 

Il sistema è stato collegato ad uno switch NETGEAR ProSafe GS108T in grado di supportare il protocollo Link Aggregation, protocollo non supportato dal Buffalo TS1200D e dunque non testato.


Buffalo TeraStation TS1200D: Intel NAS Performance Toolkit v. 1.7.1 & CrystalDisk Mark 4.0.3

Questa suite è stata sviluppata da Intel appositamente per testare le performances dei Network Attached Storage.

Tale applicazione effettua test in svariati ambiti riproducendo situazioni tipiche nell’utilizzo dei NAS, come ad esempio la riproduzione di contenuti multimediali, lo spostamento di file e cartelle o la visualizzazione di Photo Album.

A nostro avviso è ancora acerba in quanto vi possono essere variazioni di performance legate al sistema dal quale viene lanciato il test (ad esempio viene visualizzata la possibilità di riportare dati leggermente differenti dalla realtà se abbiamo più di 2GB installati nel sistema), nonostante ciò rimane comunque uno dei pochi software a svolgere questo compito.

 

MULTIMEDIA

naspt1

Le perfomance multimediali di questo prodotto non fanno gridare al miracolo sicuramente.

Il Buffalo TS1200D si posiziona infatti nelle ultime posizioni nonostante alcuni valori siano degni di nota.

Non dovremmo avere problemi con lo streaming di contenuti multimediali anche se, sinceramente, non ci sentiamo di consigliare questo prodotto per tale scopo.

 

OFFICE

 

naspt2

Anche nella sezione Office il TS1200D non brilla per prestazioni.

Le performance sono poco al di sotto della media e la configurazione RAID 0 sembra essere puù performante in questo ambito, come era facile prevedere.

 

COPIA FILE & PHOTOALBUM

 

naspt3

La situazione si ripete anche nell'ultimo test di copia file e cartelle di fotografie.

Il TS1200D non risulta performante come altre soluzioni dual-bay della stessa fascia di prezzo.

 

CRYSTALDISK MARK 4.0.3

 

cdmr0 cdmr1

I valori riportati da Crystaldisk Mark sono rincuoranti.

Notiamo che in fase di lettura il volume in RAID 0 raggiunge e supera i 113MB/s mentre in fase di scrittura si ferma ad un più modesto 64,45 MB/s, un pelo sottotono.

Utilizzando il volume in RAID 1 invece le performance generali calano un pochino passando a 98.98 MB/s in lettura, ottimo risultato, e 60,81 in scrittura. Nonostante le performance in scrittura non siano eccelse i valori son comunque buoni.


Buffalo TeraStation LS1200D: Robocopy

Robocopy è un’applicazione installata nel nostri sistemi operativi dal tempo di Windows Vista; essa ha il compito di spostare i file in maniera rapida. Per utilizzare tale funzione utilizziamo il prompt dei comandi; una volta completato il trasferimento il software riporterà la velocità di trasferimento dati.

 

RAID 0

ts1200D robocopy read raid0

ts1200D robocopy write raid0

 

In lettura le performance son di tutto rispetto. Raggiungiamo e superiamo i 93MB/s con il file da 512MB e gli 88MB/s con il file da 4GB. Anche lo spostamento di immagini fa registrare un valore nella media.

In scrittura le cose cambiano e le performance crollano. Tocchiamo i 42,77MB/s di picco massimo.

 

RAID 1

ts1200D robocopy read raid1

ts1200D robocopy write raid1

 

Nonostante si sia posizionato verso il fondo della classifica il nostro TS1200D fa registrare in lettura prestazioni nella media, dunque buone, raggiungendo i 78,98MB/s.

Ancora una volta in scrittura le cose cambiano; le prestazioni calano sotto i 42MB/s rallentando di fatto il trasferimento file.


Buffalo TeraStation LS1200D: Xcopy/SMB

Il protocollo Server Message Block è un protocollo utilizzato per la condivisione e lo spostamento di file soprattutto in ambienti Windows. Abbiamo utilizzato questo protocollo tramite il comando "Xcopy" presente nel prompt dei comandi (MS-DOS).

 

RAID 0

 

ts1200D xcopy read raid0

ts1200D xcopy write raid0

  

In lettura le performance non si discostano molto da quanto registrato utilizzando Robocopy. Raggiungiamo gli 86.66 MB/s ed anche il resto dei valori è buono. Ma cosi come in Robocopy, anche le performance in scrittura non cambiano, registrando un valore massimo di appena 42.52 MB/s.

 

RAID 1

ts1200D xcopy read raid1 

ts1200D xcopy write raid1

 

 

Il discorso si ripete con il volume RAID 1.

In lettura le performance son nella media ma in scrittura queste risultano molto più basse.


Buffalo TeraStation LS1200D:  rumorosità

Per quanto riguarda la rumorosità possiamo solo spendere parole positive. La piccola ventola posta sul retro non si fa sentire ed il prodotto risulta adeguato ad ogni circostanza; molto silenzioso.

 


Buffalo TeraStation LS1200D: conclusioni

 bronzo- trasparente

 

Prestazioni 2,5 stelle

 

In lettura le performance del TS2100D sono nella media e con picchi interessanti; purtroppo però questo non basta per dire che in generale le prestazioni siano buone perchè in fase di scrittura queste calano in maniera vertiginosa.

Manca una porta USB 3.0, eSATA e un lettore di schede.

Rumorosità 4,5 stelle

Prodotto assolutamente silenzioso ed adatto a tutti gli ambienti

Qualità dei materiali 4 stelle

Esternamente il TS1200D è completamente in plastica rigida come molti dei suoi simili, ma all'interno troviamo una struttura in metallo

 

Software e supporto 2 stelle

 

Il software è molto semplice e intuitivo, non abbiamo interfacce grafiche come Synology, QNAP o Asustor ci hanno abituati ma muoversi tra i menù è veloce e semplice.

Purtroppo i servizi offerti sono pochi così come poche sono le applicazioni installate (solo una).

Prezzo 3 stelle

Il prezzo è di circa 370€ se acquistato online; questo potrebbe far storcere il naso a qualcuno, ma se contiamo che il valore dei singoli hard disk è di circa 75€ l'uno a conti fatti ci troviamo di fronte ad un prodotto che supera appena le 110/120€.

Complessivo 3 stelle  

 

Il Buffalo TeraStation TS1200D è un prodotto indirizzato ad un utenza business e quindi alle piccole medie aziende. L'azienda ha deciso di togliere il superfluo e lasciare solo lo stretto indispensabile, ovvero la possibilità all'utente di condividere in rete i propri documenti, ospitare un web server e pochi altri servizi. L'idea è buona visto che il prezzo sarebbe interessante però i risultati ci fanno storcere un po' il naso. Risultati molto buoni in lettura favoriscono un download dei dati veloce, ma in fase di upload questo processo rallenta in maniera inesorabile fino alla "velocità" di 40MB/s circa. L'unica porta USB presente non è USB 3.0 e questo si traduce in una velocità di trasferimento e backup piuttosto limitata. Non abbiamo lettori di schede o porte eSATA. L'interfaccia grafica è semplice e consente una facile navigazione tra i menù ma i servizi e le applicazioni offerte scarseggiano. I dischi all'interno del prodotto son dei WD Green, a risparmio energetico e non dei WD Red sviluppati appositamente per i NAS; l'aspetto negativo però non è tanto l'utilizzo dei dischi Green quanto l'impossibilità di configurare il proprio sistema e sceglierlo eventualmente con dischi differenti.

Un aspetto positivo che riguarda proprio i dischi è invece l'utilizzo della politica "B2B VIP Warranty " che oltre a far valere la garanzia sul prodotto per ben 3 anni prevede la sostituzione dei dischi, in caso di rottura, in sole 24 ore!
Per maggiori informazioni riguardanti questo servizio visitare la pagina: http://www.buffalo-technology.com/it/assistenza/b2b-vip-warranty/.

Se ciò che vi interessa è avere un NAS per del puro e semplice storage con un un'unità capiente e non vi interessa di velocità o fronzoli vari, questo prodotto potrebbe fare al caso vostro.

 

Pro

  • Velocità lettura
  • Hot Swap

Silenzioso
B2B VIP Warranty e sostituzione dischi in 24h

 

Contro

  • Velocità scrittura
  • Mancanza porte USB 3.0
  • Solo 1 porta USB 2.0
  • Mancanza Lettore di schede, eSATA
  • Pochi servizi
  • Poche applicazioni

 

Ringraziamo Buffalo per il sample fornitoci

Angelo Ciardiello