Apple iOS 7: analisi e test del nuovo OS mobile

Tags: ApplereviewrecensionesmartphoneIpadminiiphone 4ios 7siri

iOS 7 01Cari amici di XtremeHardware quest’oggi andiamo a recensire iOS7 integrando in un’unica recensione, immagini provenienti da un iPad di quarta generazione e un iPhone 4.

 

 

 

Questa recensione sarà graduale e simulerà cosa l’utente guarda quando si presenta davanti a un terminale nuovo. La nostra attenzione si focalizzerà su tutto il sistema ed anche sulla fluidità su un terminale non recente come iPhone4, ma anche sulle nuove caratteristiche di sicurezza introdotte. Non mancheranno l’analisi del Control Center e una chiacchierata con la “nuova” Siri.

 

Detto questo vi auguriamo buona lettura e aspettiamo i vostri commenti e pareri sul nuovo iOS 7!

 


Accensione, schermate home e loskscreen

Quando eseguiamo l’aggiornamento, le pagine Apple ci guideranno nella configurazione e inserimento del nostro ID Apple.

iOS 7 02

Una volta completata questa fase, ci ritroveremo con questa Lockscreen sui due dispositivi.

iOS 7 03

La prima cosa che salta l’occhio è lo schermo “pulito”, fluido e senza la grossa freccia per bloccare il dispositivo, sostituita con un’elegante scritta dove potremmo scorrere una freccia. Ecco qui un dettaglio

iOS 7 04

Una volta bloccata la schermata, la nuova home sarà più colorata, con tutte le icone ridisegnate nel nuovo stile di iOS 7.

iOS 7 05

 

iOS 7 06


APP ridisegnate

Molte applicazioni non hanno solo cambiato la propria icona, ma anche il loro design all’interno: è il caso dell’AppStore che abbandona il grigio chiaro in favore nel bianco, oppure l’App Calendario, totalmente bianca con finiture rosse e grigie.

iOS 7 07

 

 

Anche la App Sveglia lascia la colorazione grigia e nera in favore del bianco, con scritte rosse e grigie.

iOS 7 12 iOS 7 13

Una nota va fatta alle cartelle; ora possono contenere infinite applicazioni e una volta ingrandite, occupano tutto lo schermo ed è possibile scorrere tra le varie pagine.

iOS 7 14

I cambiamenti sono analoghi in tutte le altre applicazioni, vediamone alcuni sulle App per iPhone.

iOS 7 08 iOS 7 09

iOS 7 10 iOS 7 11

 


Control center, centro notifiche e AIRDROP

Il control center è una delle novità maggiori di iOS 7. Per chi ha avuto il jailbreak ricorda molto SBsetting.

L’attivazione si effettua con uno swipe dal basso verso l’alto ed è possibile eseguirlo in ogni schermata, Lockscreen compresa.

iOS 7 15

Una volta aperto avremo a disposizione i seguenti comanda, dall’alto verso il basso:

-          Attivazione/disattivazione veloce di: modalità aeroplano, Wi-Fi, Bluetooth, Non disturbare e blocca rotazione schermo.

-          Luminosità

-          Controlli musicali

-          Airdrop

-          Scorciatoie per le App: torcia, calcolatrice, orologio e fotocamera.

iOS 7 16

Il centro notifiche non cambia colore, ma diventa semi-trasparente e occupa tutto lo schermo sia su iPhone che iPad.

iOS 7 17

Una volta aperto con uno swipe dall’alto verso il basso, avremo le notifiche di oggi e quelle di domani nel primo TAB in alto. Nel secondo la possibilità di vedere tutti gli eventi passati e futuri, e nel terzo “ Perse”, le notifiche di calendario ignorate o chiamate.

 

AIRDROP

Questa nuova funzione introdotta da Apple è già largamente diffusa sui MAC. Purtroppo sui propri iDevices, Apple ha reso disponibile la funzione solo per iPhone 5 e successivi, iPad 4 e iPad mini.

Come vediamo dall’immagine di seguito, selezionando più immagini dalla galleria è possibile condividerle tramite Airdrop, oltre ai social network, email, imessage e stamparla. Di sicuro un'ottima mossa questa funzione, però i pochi terminali in cui è disponibile potrebbe renderla inutile.

iOS 7 29

 


Multitasking

Questa funzione viene rivista completamente, ed è analoga sia su iPad che iPhone. Tramite il doppio click sul tasto home, oppure uno swipe con 4 dita verso l’alto su iPad appaino tutte le applicazioni aperte con un’anteprima di immagine.

iOS 7 18

Possiamo scorrere a destra e sinistra tra le varie applicazioni aperte ed effettuando uno swipe verso l’alto con una, due e tre dita, possiamo chiudere rispettivamente una, due o tre applicazioni.

La veste grafica è ottima ed anche la funzionalità è migliorata, riuscire ad chiudere più App nella precedente versione, cliccando ripetutamente sulla piccola x , non era facile!


Siri

Apple ha introdotto Siri con iPhone 4s e non è compatibile con iPhone 4 o precedenti, iPad 2 o precedenti.

In Italia l’utilizzo di Siri era limitato, ma con l’aggiornamento, l’assistente vocale dovrebbe essere in grado di effettuare più operazioni! Andiamo a verificarlo.

iOS 7 19iOS 7 20

iOS 7 21iOS 7 22

iOS 7 23

Come potete verificare, Siri capisce perfettamente tutto, le sue funzioni sono aumentate. Le richieste erano poche, è possibile chiederle di programmare un appuntamento, scrivere un messaggio o email, effettuare chiamate e altre cose.


Sicurezza

Molti di noi sanno del “trova il mio iPhone”, servizio gratuito che permette di tracciare dove si trova il telefono attraverso il GPS. La grande falla di  questo meccanismo era l’impossibilità di impedire la manomissione della funzione e del seguente ripristino dell’iPhone. Ora Apple, per disattivare la funzione ed effettuare un ripristino, anche in DFU, richiede la password dell’ultimo account inserito nel telefono, impedendo così di riutilizzare un iPhone rubato.

iOS 7 24

Inoltre Apple ci informa di tale cambiamento anche per email, che noi riportiamo integralmente

Gentile

Complimenti per aver effettuato l'aggiornamento a iOS 7. Come utente iCloud, il tuo upgrade include nuove funzioni integrate in Trova il mio iPhone, che danno del filo da torcere a chiunque voglia usare o vendere il tuo dispositivo andato perso o rubato.“

Con l'app Trova il mio iPhone attiva in iOS 7, sarà necessario fornire l'ID Apple (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) e la password prima di poter:

  • disabilitare Trova il mio iPhone sul tuo dispositivo
  • eliminare i dati del tuo dispositivo
  • riattivare e utilizzare il tuo dispositivo

Non devi fare nulla, se non tenere attivata l'app Trova il mio iPhone e ricordarti l'ID Apple e la password. Per saperne di più, leggi le Domande frequenti.


Fotocamera ed immagini

La fotocamera ha cambiato grafica, come l’App immagini.

Viene introdotto l’HDR su tutti i dispositivi con iOS7 ed è una piacevole novità. Ecco due foto scattate, la prima senza HDR e la seconda con HDR.

iOS 7 25 iOS 7 26

Da notare come nella seconda, la parte alta del case è definita nei particolari, mentre nella prima non si distingue.

L’App Immagini viene divisa in tre tab. il primo, Immagini, suddivide le foto in base a luogo e ora di scatto,  il secondo tab è per lo streaming con iCloud mentre il terzo, “album” mantiene i file divisi tra rullino, streaming e video

iOS 7 27


Conclusioni

La fluidità è ottima in entrambi i dispositivi, anche sull’iPhone 4. Apple quindi ha fatto un ottimo lavoro sull’ottimizzazione del software e sull’implementazione sui diversi dispositivi.

La grafica può piacere come no, ma anche i più scettici si abitueranno presto ai nuovi colori. Un buon software rende ottimo un buon dispositivo ed è quello che ci sentiamo di affermare riguardo iOS7, che diventa sempre più facile da usare senza però cadere nel banale.

Control center semplifica le operazioni e riduce la perdita di tempo per navigare all’interno delle applicazioni. La torcia è un’ottima funzione, poiché con app dedicate il tempo di avvio era di alcuni secondi, mentre nel Control Center è immediato.

iOS 7 28

Le nuove impostazioni di sicurezza di cui abbiamo parlato, sono ottime, anche se la richiesta del codice di sblocco per spegnere il dispositivo avrebbe garantito più facilità nel ritrovare il dispositivo.

L’HDR  migliora le foto, in particolare in presenza di luce, quindi ottima novità per le nostre foto all’aperto e all’interno con fonti di luce intense.

iOS 7 supporta i dispositivi dal iPhone 3GS in poi, iPad 2 e successivi, e iPad mini. La redazione di XtremeHardware consiglia a tutti voi l’aggiornamento.

 

Aspettiamo le vostre opinioni nei commenti e per i possessori di dispositivi con iOS 7, i pareri sulla durata della batteria.

 

Nicolò Scarpin