Quantcast
Samsung Galaxy Watch Active2: Meglio del Galaxy Watch?
Sabato, Giu 2020

Samsung Galaxy Watch Active2: Meglio del Galaxy Watch?

samsung galaxy watch active2 22

Quest'oggi la redazione vi propone un articolo inerente ad una categoria di prodotti che non vengono trattati molto spesso (anzi direi mai) da questo portale ma che man mano che passa il tempo vediamo sempre più spesso indossati o, in questo caso, "polsati" dalle persone; parliamo dei wearables ed in particolare della punta di diamante tra gli smartwatch di casa Samsung, il Galaxy Watch Active2 che, insieme all'Apple Watch si posiziona al top della sua categoria.


Il Samsung Galaxy Watch Active2 è ormai sul mercato da 3 mesi ed online si trovano decine di articoli in merito alle sue performance ed alle sue caratteristiche tecniche; con questo articolo noi andremo si a ricapitolare queste informazioni ma ci fermeremo maggiormente sul confronto con il suo predecessore "reale" ovvero il Samsung Galaxy Watch, in questo caso da 42mm.
Il modello che Samsung ci ha inviato è un bellissimo Watch Active2 da 44mm di diametro ed abbiamo deciso proprio di confrontarlo con il Watch da 42mm perché quest'ultimo, avendo la ghiera fisica, risulta avere delle dimensioni paragonabili al fratello piu giovane nella versione da 44mm per l'appunto.

samsung galaxy watch active2 23

Box & Bundle

Prima di andare a parlare delle differenze tra questi due prodotti e le sensazioni percepite, facciamo la conoscenza del nuovo Active2 partendo da un veloce unboxing.
La confezione dell'orologio è molto compatta e di forma quadrata; la parte frontale è a dir poco minimale, troviamo infatti una immagine grande del prodotto con la scritta in silver "Active2".... impossibile sbagliare modello.
Nell'angolino si trova la dimensione del diametro dello schermo mentre sul retro son riportate alcune informazioni sul prodotto come ad esempio la possibilità di tracciare le attività fisiche e di monitorare l'attività cardiaca.
Sempre su questo lato del prodotto vengono riportate alcune tecnologie incluse, come Bluetooth, WiFi e GPS; inoltre l'azienda riporta anche il materiale di costruzione della cassa dell'orologio, ovvero alluminio.

samsung galaxy watch active2 01 samsung galaxy watch active2 02

samsung galaxy watch active2 03

Sollevando la parte superiore della confezione troviamo un piccolo porta manuale nero con il logo della'zienda stampato e l'orologio avvolto intorno ad un cilintro di cartoncino centrale. che a sua volta contiene il carica batterie wireless di Samsung.

samsung galaxy watch active2 04 samsung galaxy watch active2 05


A differenza del Galaxy Watch questo prevede una ricarica "orizzontale", ovvero appoggiando l'orologio sulla basetta con lo schermo rivolto verso l'alto, la versione precedente invece, aveva una basetta che prevedeva un caricamento dell'orologio in maniera verticale; entrambe le basette sono magnetiche e grazie a questa proprietà l'orologio rimane calamitato alla basetta permettendo una ricarica efficace.
Altra differenza interessante tra le due basette è data dal fatto che quella del Galaxy Watch ha un collegamento mini USB, con cavo staccabile, mentre per l'Active2 il cavo della basetta non può essere rimosso; sotto questo punto di vista la soluzione precedente risulta a nostro avviso più comoda in caso di danneggiamento accidentale (ad esempio per colpa di un gatto) del cavetto...basta la sostituzione di questo e non dfi tutta la basetta.

samsung galaxy watch active2 61

Ovviamente entrambi gli orologi possono godere della funzione wirless share dei moderni smartphone.

samsung galaxy watch active2 50

All'interno del porta documenti in cartoncino troviamo tre piccoli manuali; una warranty card, una guida di riferimento rapido e le precauzioni per l'uso.

samsung galaxy watch active2 07

La confezione non include cinturini aggiuntivi o cose simili.

samsung galaxy watch active2 06

Estetica e comodità al polso

samsung galaxy watch active2 17

Bisogna essere onesti, dal vivo il galaxy Watch Active2 mi ha fatto una impressione decisamente migliore di quanto non facesse osservandolo attraverso lo schermo.
Il prodotto risulta essere completamente nero, lucido per quanto riguarda la parte del display, opaco per tutto il resto.
Proprio il grande display con i bordi curvi cattura subito lì'occhio dell'osservatore; le linee sono assolutamente equilibrate e la curvatura dello schermo la possiamo ritrovare anche della parte inferiore dellì'orologio, con una struttura che possiamo definire "ad hamburger", questo aspetto, a mio avviso, si rileva assolutamente fondamentale per l'indossabilità dell'orologio, soprattutto durante il sonno; infatti un bordo piìm "netto" e meno addolcito prtò creare (e a me ne crea parecchio) fastidio durante il riposo, tanto da arrivare a svegliare chi indossa l'orologio costringendolo a toglierlo, cosa fastidiosa e irritante soprattutto se si vuole monitorare la qualità del sonno proprio con l'orologio!

samsung galaxy watch active2 09

Lungo il bordo troviamo i classici due pulsanti, di dimensioni leggermente differenti; sul rerto trovano posto nella parte centrale i sensori di monitoraggio dell'attività cardiaca.

samsung galaxy watch active2 10

samsung galaxy watch active2 12

Esteticamente le differenze con il modello precedente dunque sono molto importanti, il Galaxy Watch da 42mm presenta una ghiera fisica che in questo nuovo Active 2 non c'è e il bordo che delimita la ghiera dal lato dell'orologio  risulta molto più netto, andando a creare un leggero fastidio quando l'orologio tocca eventualmente contro il dorso della mano.
Scriviamo eventualmente perché ricordiamo che l'azienda ricorda che per indfossare correttamente l'orologio questo dovrebbe essere allacciato circa 1 cm sopra il polso, e non a ridosso del dorso della mano o sopra l'osso del polso; capita però che durante la notte tenere l'orologio stretto al polso possa creare fastidio e quindi l'"allentamento" del cinturino vada a far spostare l'orologio a ridosso del dorso della mano creando quel fenomeno fastidioso di cu sopra.

Per quanto riguarda il peso l'Active2 risulta esser più leggero ed il cinturino in gomma in dotazione prevede un inserimento a scomparsa della parte eccedente della fettuccina, andando ad eliminare inestetismi, senza creare fastidio.

samsung galaxy watch active2 13 samsung galaxy watch active2 14

Display, ghiere e usufruibilità 

Qui a mio avviso si gioca tutta la differenza tra i due prodotti.
Lasciando in secondo piano la durata della batteria che risulta essere pressocché identica nei due modelli (ricordando che però uno ha uno schermo da 44mm l'altrod a 42), infatti in entrambi i casi se utilizziamo il prodotto in maniera normale facendo regolare attività fisica e senza always-on display riusciamo a coprire un paio di giorni (leggermente più lunga quella dell'Active2 ma poca roba) mentre con A-On Display la durata cala a poco piì di 24h, lo schermo e la ghiera sono lo sparti acque tra i due prodotti.

samsung galaxy watch active2 18 samsung galaxy watch active2 20


A livello estetico i gusti sono assolutamente  soggettivi ovviamente, personalmente preferisco gli orologi con la ghiera fisica ed esteticamente il Galaxy Watch lo trovo più nelle mie corde, ma quando accendiamo entrambi i dispositivi l'Active2 abbaglia per la bellezza del suo schermo Oled dai colori stupendi, caratteri grandi e incredibile leggibilità.

L'Active2 ovviamente non è provvisto di ghiera fisica ma di una ghiera touch che si posiziona proprio sul bordo arrotondato del display; comoda nell'utilizzo? personalmente no...la ghiera fisica, old-style e gripposa del Galaxy Watch risulta essere infinitamente piì comoda per la navigazione dei menù; è praticamente impossibile missare uno spostamento, perché è fisico! con il touch se posizionate male il dito o inavvertitamente si solleva dallo schermo (magari camminando) l'operazione di scorrimento si interrompe....not good at all....

samsung galaxy watch active2 31

Inoltre con la ghiera touch non possiamo scorrere nei menò utilizzando due dita!.. Con il Galaxy Watch possiamo ruotare la ghiera appoggiando il pollice e l'indice alle "2 e 40" e girare...girare...girare! con l'Active 2 questa funzione non è possibile e quindi se abbiamo molte pagine da scorrere dobbiamo portare il dito dalle ore 2 alle 11; scomodo e di impaccio alla vista del dispay!....aspetto da rivedere sicuramente.

Il problema però è presto risolto; il nuovo Active2, infatti, è dotato dell'ultima versione di Tizen, la 4.0.0.5 che cambia la visualizzazione del menù principale, passando da un menù a sferette circolari da scorrere appunto con la ghiera a un classico menù a scorrimento verticale che permette lo swipe col dito, esattamente come uno smartphone.... sicuramente più comodo della ghiera touch.

samsung galaxy watch active2 25

Features e novità

Come detto in apertura il web è ormai pieno di recensioni dettagliate sulle varie funzioni di questo prodotto e tutti i recensori sono d'accordo su una cosa; funziona a meraviglia.
La possibilità di effettuare chiamate direttamente dall'orologio è sicuramente quella che distingue questa categoria di smartwatch dagli smartband o da quei watch che monitorizzano l'attività fisica/cardiaca e basta.
L'audio in viva voce direttamente dallo speaker dell'Active 2 è bello forte e chiaro e possiamo ovviamente andare a ridurre o aumentare il volume agendo sulla ghiera touch; sotto questo punto di vista non abbiamo riscontrato molte differenze con la versione precedente che si comportava già egregiamente.

samsung galaxy watch active2 34


Il tracciamento dell'attività fisica risulta preciso ed il conta-passi ha uno scarto di veramente pochissime unità (su 1000 passi contati l'orologio ne ha segnati 997!), ma anche sotto questo punto di vista il watch era già ottimo.
Una differenza importante è il supporto all'elettrocardiogramma ed il rilevatore di cadute nell'Active2, funzioni molto importanti nel caso soffrissimo di qualche patologia cardiaca, ovviamente un oggetto del genere non vuole sostituirsi a strumentazioni professionali e mediche ma, nel caso fossimo affetti da una patologia cardiaca pr l'appunto, se il sistema rilevasse qualche parametro fuori posto potrebbe avvisare l'utente che, per scrupolo, potrebbe recarsi in una struttura sanitaria per controlli approfonditi e quindi prevenire casi di infato e simili (come già accaduto nel mondo con l'Apple Watch).

samsung galaxy watch active2 39

Se non sentite la necessità di questa features vi basti sapere che entrambi gli orologi si comportano nella medesima maniera nel monitoraggio dei battiti cardiaci, stress e sonno.
Tutte queste funzioni sono ovviamente monitorabili tramite l'applicazione Samsung Heath che, una volta interfacciata e collegata al Watch, tiene traccia delle vostre abitudini alimentari, dell'attività fisica completa, della qualità del sonno e dello stress.

Screenshot 20191223 182811 Samsung Health


Entrambi gli orologi sono dotati di GPS per tracciare gli spostamenti durante l'attività fisica o le vostre camminate ed entramvbi si comportano nella stessa maniera....egregiamente.

samsung galaxy watch active2 30

Abbiamo prima citato velocemente il comportamento in chiamata, per quanto riguarda le notifiche entrambi i sistemi risultano pressocché identici, possiamo ricevere notifiche da tutte le applicazioni dello smartphone che prevedono una notifica, per quanto riguarda ad esempio WhatsApp vedremo l'immagine del contato e il contenuto scritto/emoticons, in caso di foto vi sarà una semplice iconcina [foto] senza l'anteprima (non c'è la possibilità di vedere le foto di Watsapp su nessuno dei due modelli), stessa cosa per quanto riguarda eventuali vocali che non potranno essere ascoltati da Watch (il codice di WhatsApp non prevete tali funzioni).

samsung galaxy watch active2 33


Per quanto riguarda le risposte a tali messaggi entrambi gli orologi prevedono una risposta scritta con l'utilizzo del tastierino, possiamo utilizzare delle risposte rapide pre impostate (con la possibilitòàò di modificare le risposte pre-impostate) oppure possiamo dettare a voce il messaggio da inviare, il sistema tramite il riconoscimento vocale andrà a scrivere un messaggio testuale, non c'è la possibilità di rispodbnere con un vocale.

samsung galaxy watch active2 36

Novità piuttosto importante è poi l'aggiornamento, come citato poche righe fa, del S.Operativo Tizem che nel Galaxy Watch è tutt'ora fermo alla versione 4.0.0.4 (rumors online parlano di un imminente uscita della versione 4.0.0.5 per questo dispositivo...ma per ora non vi è traccia).
L'Active2 grazie all'aggiornamento Tizen 4.0.0.5 oltre ad avere un layout nuovo e decisamente più consultabile (sotto il punto di vista della leggibilità del menu...questione di stili) ha finalmente introdotto Bixby in italiano (sul Watch è ancora in inglese); il software funziona piuttosto bene ma non è ancora completo come sulle versioni smartphone della casa Sudcoreana...un buon passo avanti comunque.

Samsung Galaxy Watch Active2... giudizio finale

Oro HD new

4,5 stelle   copia

Se dovessi fare un rapporto tra il mondo smartwatch con quello smartphone potrei semplicemente dire che l'Active2 sta al Note 10 come l'Apple Watch sta all'Iphone 11.... 
Stiamo parlando del top per quanto riguarda gli smartwatch; questo modello ha davvero tutto quello che si può deisderare, linee moderne, arrotondate e soprattutto comode, un ampio display touch dalla super brillantezzae facile leggibilità, sensori di qualsiasi tipo che monitorizzano qualsiasi cosa si stia facendo, dal dormire ad una nuotata, dal mangiare, al fare le scale, un GPS che ci segue sempre e tiene traccia degli spostamenti fatti, dei km percorsi con la precisione disarmante che solo prodotti di una certa fascia possono offrire, una miriade di applicazioni installabili, la possibilità di pagare con Samsung Pay (NFC) o guardare video di Youtube e chi piu ne ha più ne metta!
In aggiunta a breve sarà disponibile il monitoraggio dell'EGC, funzione importante in caso di problemi cardiaci e siasmo certi vedrà aggiornamenti software futuri che andranno ulteriormente a migliorarlo.

E' perfetto? Amio avviso no, assolutamente, la ghiera touch a mio avviso è più un malus che un valore aggiunto, bisogna esser precisi e per scorrere un menu numeroso dobbiamo fare letteralmente il giro dell'orologio senza togliere il dito, andando a coprire parte dello schermo; implementando l'uso a due dita classico da ghiera però si risolverebbe il 70/80% della scomodità di questa funzione.

Per il resto c'è poco da dire...questo watch è a dir poco faantastico.... promosso a pieni voti! (Come il precedente...d'altronde) 

In conclusione... quale comprare?

Se siete dunque indecisi su quale orologio comprare la questione a mio avviso è semplice.
In primis essendo un oggetto da indossare deve piacervi esteticamente, c'è poco da fare, dunque un prodotto potrebbe prevalere sull'altro anche solo per questo aspetto, essendo entrambi ottimi.
Se avete qualche patologia cardiaca allora vi consiglio caldamente di acquistare l'Active2 che grazie all'implementazione dell'ECG (che è in fase di approvazione e arrivo sui dispositivi).... può tornarvi utile.
Se in generale volete il top, qualcosa che siete sicuri riceverà aggiornamenti ancora per qualche anno (si spera) allora anche in questo caso buttatevi sull'Active2.

Se invece siete alla ricerca di uno smartwatch completo, ve ne fregate di Bixby in italiano (si può implementare Alexa in italiano e anche l'assistente Google con un po' di smanettamenti), non avete bisogno della funzione EGC e preferite utilizzare la ghiera fisica perché è sicuramente più valida di quella touch....beh... in quel caso buttate un occhio ai Galaxy Watch 42/46mm... magari su qualche mercatino....e con poco più di un centone vi portate a casa un signor orologio completo di tutto!

Pro

  • Design modeno;
  • Display fantastico;
  • Sensori di monitoraggio;
  • Nomerose applicazioni installabili;
  • Software aggiornato;
  • Tizen!
  • Supporto ECG e rilevatore di cadute;
  • Ergonomia!
  • Cinturino;

Contro

  • Ghiera Touch non convince moltissimo
  • Durata della batteria non elevatissima

 

 

 

 

 

Commenta sul forum

Corsair

Follow us on Instagram

Segui il nostro profilo Instagram

Articoli Correlati