• Tastiere
  • Posted
  • Hits: 1259

Razer Huntsman TE - Full PBT Gaming Keyboard

Tags: Razer

Razer Huntsman TE 8

A distanza di qualche settimana dalla presentazione ufficiale e in attesa anche dell’effettiva disponibilità nel mercato europeo abbiamo finalmente tra le mani la nuovissima tastiera meccanica Razer Huntsman TE o Tournament Edition che dir si voglia. Vogliamo ringraziare nuovamente Razer per l’invio immediato del sample che oggi andremo ad analizzare. Personalmente non vedevo l’ora di poter mettere le mani sopra questo modello rinnovato sotto diversi aspetti da Razer. Alcuni degli aspetti che caratterizzano la nuova TKL Huntsman TE sono l’adozione di CAPS in PBT Double-Shot al posto dei più comuni in ABS, switch opto-meccanici lineari Razer Red (nel modello recensito in precedenza Huntsman QUI trovavamo i clicky Razer Purple) che promettono un’esperienza senza paragona in termini di reattività e affidabilità nel tempo, memoria integrata per salvare il perfetto profilo di gioco, immancabile illuminazione RGB Razer Chroma e cavo removibile USB Type-C a USB classico. Scopriamolo meglio in questa recensione.

Razer Logo

L’azienda Razer fu fondata nel 1998 a San Diego, California, da Min-Liang Tan e dal Presidente Robert "Razerguy" Krakoff in un piccolo ufficio condiviso con altri gamers. Razer è cresciuta a tal punto che oggi conta centinaia di impiegati in tutto il mondo, con uffici in 9 città internazionali come San Francisco, Amburgo, Seoul, Shanghai e Singapore. Il loro obbiettivo era quello di creare il più grande brand gaming del mondo, cercando di produrre le migliori periferiche da gaming, che i tutti i videogiocatori avrebbero desiderato. A distanza di 15 anni, possiamo dire che Razer è riuscita nel proprio intento. Razer sviluppa i suoi prodotti cooperando con gamers professionisti che partecipando a tornei di fama mondiale consentono all’azienda di migliorare i propri prodotti grazie ai loro feedback. L’azienda è famosa anche per il supporto al movimento del eSports nei primi anni 2000, con il finanziamento del primo torneo mondiale con un montepremi di $100K. Le persone che lavorano in Razer sono videogiocatori, alcuni amatoriali, alcuni ex-professionisti e da questo è nato il motto dell’azienda “For Gamers. By Gamers”.

Velocemente riportiamo anche le caratteristiche della nuova Razer Huntsman TE aka Tournament Edition:

specifiche

Per quanto riguarda la confezione invece la Razer Huntsman TE giunge nel classico packaging di cartone con grafica in pieno stile Razer. Le informazioni e le immagini riportate su quasi tutti i lati sono numerose e seppur brevi esplicano al meglio le principali caratteristiche del prodotto.

Razer Huntsman TE 1 Razer Huntsman TE 2

Lateralmente possiamo osservare non solo il sigillo di plastica ma anche il Layout della tastiera che è un US Internazionale.

Razer Huntsman TE 3

Aprendo la confezione ed estraendo il prodotto lo troviamo come solito in una seconda confezione di cartone.

Razer Huntsman TE 4 Razer Huntsman TE 5

Aprendola possiamo accedere a:

  • Tastiera Razer Huntsman TE
  • Cavo USB Type-C/USB classico removibile
  • Stickers Razer Chroma
  • Manuale

Razer Huntsman TE 6

Prima di procedere all’analisi della tastiera, vi lasciamo al video dell’unboxing:

.be">


Finalmente possiamo dare uno sguardo da più vicino alla Razer Huntsman TE. Come molti sapranno il modello TE o Tournament Edition è il modello TKL ovvero privo di tastierino numerico dei modelli base proposti da Razer. Altri modelli TE proposti negli anni da Razer sono stati la BlackWidow TE, la BlackWidow X e la più recente BlackWidow Lite. Tornando alla Huntsman TE abbiamo dunque una tastiera compatta dal design super elegante grazie ad una colorazione Total Black che una volta connessa al PC (quindi partita la retroilluminazione RGB) sembrerà abbastanza identica alla Logitech G Pro ora evoluta nel modello Logitech G Pro X. La BlackWidow Huntsman TE dispone di un plate superiore in alluminio che va a irrobustire e aumentare la qualità generale della tastiera. La BlackWidow Huntsman TE attualmente è disponibile per il nostro paese con layout di digitazione US International che equivale al layout UK quindi con tasto Invio a L rovesciata e grande.

Razer Huntsman TE 7 Razer Huntsman TE 8 Razer Huntsman TE 9

La Razer BlackWidow Huntsman TE è dotata di tasti multimediali che troviamo a partire dal tasto F1 fino a F3 per proseguire con F5 a F7.

Razer Huntsman TE 10 Razer Huntsman TE 11

Non mancano i tasti per la registrazione di Macro On-The-Fly (F9) anche senza l’installazione e utilizzo del software Razer Synapse, il tasto per la Gaming Mode (F10), i tasti per la regolazione dell’intensità della retroiluminazione (F11 e F12) e infine il tasto di sospensione (Pause). Insomma solito ‘’layout’’ di altri modelli di tastiere meccaniche Razer.

Razer Huntsman TE 12

I dettagli non possono mancare e sopra le freccette direzionali possiamo osservare la serigrafia del logo Razer.

Razer Huntsman TE 13

Già dalla precedente immagine potevamo vedere la superficie leggermente rugosa dei tasti finalmente in PBT e non ABS. A seguire un’altra relativa il tasto Invio.

Razer Huntsman TE 14

Capovolgendola possiamo osservare la parte inferiore con un design anche qui rinnovato. La superficie dello chassis inferiore in plastica è totalmente serigrafato dallo slogan classico di Razer. L’effetto è mio avviso super. Ai quattro angoli notiamo i piedini in gomma di forma quadrata che eviteranno qualsiasi movimento della tastiera sul piano d’appoggio.

Razer Huntsman TE 15

Non mancano però due piedini in plastica a doppia altezza che ci permetteranno di regolare la tastiera e naturalmente agevolare il comfort di digitazione e utilizzo. Nel secondo step i piedini hanno un ulteriore inserto in gomma per confermare e assicurare il masimo grip su ogni superficie d’appoggio.

Razer Huntsman TE 16 Razer Huntsman TE 17 Razer Huntsman TE 18

Diamo uno sguardo alla Razer Huntsman TE ad altezza naturale.

Razer Huntsman TE 20

E con piedini aperti.

Razer Huntsman TE 21 Razer Huntsman TE 22

Proseguendo diamo uno sguardo al connettore USB Type-C posto in posizione interna della tastiera e con verso obbligato seppur il Type-C ha un’entrata reverse quindi non ci sarebbe stato alcun problema.

Razer Huntsman TE 19

Passiamo ora al cavo USB rivestito in treccia di tessuto.

Razer Huntsman TE 23

Oltre a dare uno sguardo anche al connettore USB Type-C (l’altra estremità ha un connettore USB classico). Entrambe le estremità hanno un cappuccio di gomma/plastica in modo da proteggerle durante il trasporto/conservazione.

Razer Huntsman TE 24 Razer Huntsman TE 25

Passiamo ora a rimuovere il classico CAPS ESC della tastiera per mostrarvi meglio i gli switch opto-meccanici lineari Razer Red. Sono switch che come accennato abbiamo già visto in precedenza. Per mantenere una forte compatibilità e personalizzazione Razer ha mantenuto lo standard superiore CHERRY in modo da poter sostituire a nostro piacimento e senza problemi i CAPS già di per se ottimi in PBT con altri. Il feedback è classico di switch meccanici lineari così come la posizione del LED superiore.

Razer Huntsman TE 26 Razer Huntsman TE 27

Velocemente vi riportiamo anche queste immagini per meglio comprendere la differenza tra switch opto-meccanici Razer Purple e Red a confronto della controparte CHERRY MX.

comparazione razer red vs purple

comparazione razer red vs purple 1

Prima di passare a dare un veloce sguardo alle impostazioni messe a disposizione dal software Razer Synapse 3 vi lasciamo all’illuminazione RGB.

Razer Huntsman TE LED 1


In questo capitolo daremo un rapido sguardo a quello che è il software Synapse giunto alla versione 3 di Razer. Software Cloud che nel tempo si è evoluto e rinnovato man mano per migliorare sia la compatibilità alle diverse periferiche della gamma Razer, sia le prestazioni al singolo prodotto e sia il supporto ad altre funzioni e prodotti come ad esempio le lampade Philips Hue. Il software si struttura in modo semplice ed immediato. Essendo in Cloud serve per accedere a tutte le funzioni la registrazione di un account o impiegare l’accesso Guest senza però avere il salvataggio futuro su un altro PC. Una volta fatto ed effettuato il login avrete tutte le impostazioni e personalizzazioni ovunque voi ne abbiate bisogno. Dall’alto al basso troviamo i Menu principali per passare ai SubMenu e arrivare alle funzioni da poter eventualmente personalizzare (ovviamente in base alla periferica collegata). Vi lasciamo alle immagini che spiegano meglio il tutto.

Razer Synapse 3 Huntsman TE 1 Razer Synapse 3 Huntsman TE 2 Razer Synapse 3 Huntsman TE 3 Razer Synapse 3 Huntsman TE 4 Razer Synapse 3 Huntsman TE 5 Razer Synapse 3 Huntsman TE 6 Razer Synapse 3 Huntsman TE 7 Razer Synapse 3 Huntsman TE 8 Razer Synapse 3 Huntsman TE 9


Abbiamo eseguito per alcuni giorni i classici test per vedere come si comportava la Razer Huntsman TE. Vediamo nel dettaglio le nostre impressioni.

Ergonomia

Il feeling con la piccola e compatta Razer Huntsman TE è stato sin da subito perfetto. Il formato TKL a mio avviso permette un facile e semplice utilizzo sia per la digitazione sia per il gioco. Sicuramente l’assenza di un tastierino numerico e di un layout di digitazione italiano sarà limitante per molti ma come rovescio della medaglia sarà un punto a favore per molti altri. Si sa che chi sceglie una tastiera TKL punta più all’aspetto videoludico che a quello produttivo. Ergonomicamente parlando la digitazione è stata valida grazie anche alla possibilità di regolare l’altezza della tastiera. I CAPS in PBT (manna dal cielo finalmente) con una superficie leggermente rugosa permettono un perfetto grip su ogni singolo tasto anche a livelli sostenuti di digitazione.

I tasti multimediali e quei pochi altri presenti e caratteristici dei modelli di tastiere Razer saranno un Plus alle già ottime caratteristiche della Huntsman TE.

Game

Le prove in game si sono svolte con Battlefield V, Call of Duty Modern Warfare e Overwatch. La Razer Huntsman TE appena collegata e provata sul campo di gioco restituisce sin da subito un senso di robustezza e reattività. La robustezza è merito dell’ottimo assemblaggio, del plate superiore in alluminio e dei tasti in PBT mentre la reattività è garantita dagli switch opto-meccanici lineari Razer Red. Razer con la Huntsman TE offre un piccolo carro armato per le vostre fraggate. Le dimensioni compatte permettono di inclinarla e agevolare la pressione dei principali tasti oltre che trasportarla ovunque voi vogliate. Il ghosting ormai è solo un lontano ricordo. Potrete premere ogni tasto senza alcun blocco. L’esperienza di gioco insomma è stata perfetta. L’adozione, finalmente da parte di un brand ‘’commerciale’’, di CAPS in PBT Double-Shot ha completato e reso perfetto il tutto. Non manca una memoria On-Board per salvare eventuali configurazioni (fino a 5 profili). A completare le partite serali ci penserà il collaudato sistema di illuminazione RGB Razer Chroma.


Oro HD new

Prestazioni 4,5 stelle

Reattività/risposta degli switch. Tasti Multimediali, Macro, RGB.

Qualità 4,5 stelle Plate superiore in allumini. Qualità/assemblaggio ottimi.
Design 4,5 stelle Design elegante e retroilluminazione Razer Chroma RGB.
Prezzo 4,5 stelle Circa 150€.
Complessivo 4,5 stelle  

La tanto attesa Razer Huntsman TE è finalmente giunta sul mercato e come un fulmine a ciel sereno ha sorpreso alla grande la stragrande maggioranza dei videogiocatori. Questo perché Razer è riuscita a creare finalmente una tastiera meccanica compatta, robusta, funzionale, super reattiva grazie agli switch opto-meccanici lineari Razer Red, a dotarsi finalmente di CAPS in PBT Double-Shot e ad offrire l’immancabile illuminazione RGB Razer Chroma.

La Razer Huntsman TE si propone dunque al videogiocatore che vuole un prodotto affidabile, duraturo e reattivo.

La Razer Huntsman TE viene proposta a circa 150 €. Un prezzo a mio avviso assolutamente giusto viste le caratteristiche/migliorie apportate finalmente da Razer su consiglio e feedback della community.

Disponibile anche su Amazon al seguente link: https://amzn.to/33x1eYZ.

Pro

Contro

Si Ringrazia Razer per il sample fornitoci.

Tommaso Mele

 

Commenta sul forum

Template Design © Joomla Templates | GavickPro. All rights reserved.