• Tastiere
  • Posted
  • Hits: 1319

Cooler Master CK350 - Una nuova New Entry

Tags: cooler master

Cooler Master CK530 8

E' passato solo qualche mese da quando abbiamo recensito la Cooler Master CK550 (QUI). Tastiera di tipo meccanico con retroilluminazione RGB, interfacciabile al software di gestione Cooler Master Portal e a offrire qualità (grazie al plate superiore in alluminio) e design ad un prezzo abbordabile. Oggi passiamo ad analizzare invece la sorella minore ovvero la Cooler Master CK350. Le due tastiere hanno molto in comune ma i due aspetti principali che le differenziano sono l’adozione di switch meccanici Outemu rispetto i Gateron (negli stessi ‘’colori’’) per la CK350 e la possibilità di personalizzare l’illuminazione per singolo tasto direttamente dalla tastiera sempre a favore della CK350. Infine entrambe hanno un prezzo che rientra nei 70 € garantendo così un eventuale spesa contenuta per approdare come diciamo sempre nel mondo del Gaming con qualcosa di più ‘’sofisticato’’.

Cooler Master Logo

Cooler Master è stata fondata con la missione di garantire le migliori soluzioni termiche al mercato. Fin dalla sua fondazione, 20 anni fa, l'azienda è rimasta fedele alla sua missione, emergendo come leader nel settore della dissipazione proponendo prodotti e servizi per società che affrontano ogni giorno il problema del surriscaldamento dei componenti elettrici. Perseguendo la sua missione, Cooler Master vuole assolutamente rispondere alle esigenze dei suoi clienti. Negli anni è diventata il punto di riferimento sul mercato mondiale per quanto concerne le soluzioni termiche in ambito informatico ed ha costruito la propria reputazione sull'innovazione delle tecnologie, il design e nell'offrire servizi di qualità. L'attuale linea di business di Cooler Master comprende un arco di soluzioni termiche per un grande range di applicazioni. La sua sfera di prodotti spazia dagli heat sinks e ventole ai componenti quali chassis, alimentatori, macchine per l'industria, impianti per le telecomunicazioni e molti altri dispositivi.

Il successo di Cooler Master lo si deve al suo insistente impegno verso la qualità, come dimostrato dalla Certificazione ISO 9001 ottenuta dai suoi principali stabilimenti di Taiwan. Le stesse linee guida e procedimenti ISO vengono rigorosamente applicati negli stabilimenti di produzione in Cina. Cooler Master ha inoltre implementato il numero di protocolli analitici e di verifica per assicurare il massimo della qualità. Inoltre, l'impegno di Cooler Master al progetto della qualità si estende anche alla produzione in ogni suo aspetto e ai servizi.


Riportiamo brevemente le caratteristiche della tastiera Cooler Master CK350:

specifiche


La Cooler Master CK350 arriva nella classica confezione di cartone per colori e informazioni di medie dimensioni. Vengono riportate due immagini illustrative del prodotto e diverse informazioni. Non manca un’apertura in corrispondenza delle freccette direzionali per poter eventualmente provare, ove fosse possibile, la tastiera prima di acquistarla nelle varie combinazioni di switch meccanici disponibili.

Cooler Master CK530 1 Cooler Master CK530 2

Sigillo laterale a garantire l’integrità del prodotto.

Cooler Master CK530 3

Prima di procedere all’analisi della tastiera, vi lasciamo al video dell’unboxing:

.be">


Aperta la confezione troviamo la tastiera ed il relativo bundle ottimamente e come sempre ben riposti.

Cooler Master CK530 4

Estraendo il tutto avremo:

Cooler Master CK530 5

Bundle essenziale visto il prodotto.

Possiamo dunque passare ad analizzare la tastiera. La Cooler Master CK350 offre un design altamente classico ed elegante. Ciò è garantito da CAPS in ABS completamente di colore Nero in contrasto al plate superiore in alluminio spazzolato di colore Grigio scuro. La retroilluminazione RGB per singolo tasto non farà altro che incrementare l’effetto visivo soprattutto durante un utilizzo serale. Le dimensioni sono classiche e sono quelle di una tastiera Full Layout ovvero comprendente anche il classico tastierino numerico. Il peso invece si attesta a circa 1 Kg. Il Layout di digitazione, parlando di Cooler Master, non poteva non essere Italiano. Hater del layout ANSI non dovrete dunque temere nel caso voleste considerare o acquistare la CK350.

Cooler Master CK530 6 Cooler Master CK530 7 Cooler Master CK530 8

Dando uno sguardo più da vicino possiamo trovare numerosi tasti a doppia funzione. A partire dai tasti F1 a F4 che in combinazione al tasto FN caratterizzato dal logo Cooler Master Gaming ci permetteranno di switchare velocemente tra uno dei quattro profili colore impostati. Questi profili naturalmente potranno essere editati e personalizzati direttamente dalla tastiera attraverso altre combinazioni di tasti.

Cooler Master CK530 9

A seguire abbiamo i tasti multimediali (ridotti per la riproduzione di video o file audio) che vanno da F5 a F12).

Cooler Master CK530 10

Passiamo invece ai tasti con cui poter switchare tra i diversi profili colore/effetti RGB preimpostati (INS e CANC) oppure alla creazione/personalizzazione di quelli già esistenti (INIZIO e FINE). Potremo anche regolare la velocità di illuminazione con i tasti PG SU e PG GIU’.

Cooler Master CK530 11

Le freccette direzionali classiche invece saranno adibite a modificare intensità illuminazione (freccetta SU e GIU’) e cambiare intensità colore (7 Tonalità) in modalità editing (freccetta Sinistra e Destra).

Cooler Master CK530 12

Dettaglio tasto FN caratterizzato dal logo Cooler Master Gaming come detto poc’anzi.

Cooler Master CK530 13

Non manchiamo di lasciarvi ad un dettaglio della superficie in alluminio spazzolato del plate superiore della tastiera. Plate incastonato all’interno di uno chassis in robusta plastica.

Cooler Master CK530 14

Capovolgiamo la tastiera e diamo uno sguardo nel retro. Piccolo design rinnovato per la CK350. Il resto delle principali caratteristiche costruttive rimane comunque invariato. Partiamo dall’unica canalina che ci permetterà di organizzare secondo nostre esigenze il cavo proveniente dalla tastiera.

Cooler Master CK530 15

Immancabili piedini in gomma e piedini in plastica con rivestimento in gomma per garantire maggior comfort di digitazione.

Cooler Master CK530 16 Cooler Master CK530 17

A questo punto diamo uno sguardo anche all’altezza base e a quella con piedini aperti della tastiera.

Cooler Master CK530 20 Cooler Master CK530 21

La Cooler Master CK350 infine è dotata di un classico cavo con rivestimento in gomma.

Cooler Master CK530 18

Ed un connettore USB non placcato oro ma con inserto viole a richiamare il brand Gaming di Cooler Master.

Cooler Master CK530 19

Passiamo velocemente a dare uno sguardo agli switch meccanici impiegati sul nostro modello. Il modello ricevuto adotta switch meccanici Outemu Blue ma in commercio è disponibile anche il modello con Outemu Brown e Red per soddisfare ogni singola esigenza del videogiocatore/utente finale.

Cooler Master CK530 22

Non ci resta che lasciarvi a qualche scatto della retroilluminazione RGB della Cooler Master CK350.

Cooler Master CK530 LED 1 Cooler Master CK530 LED 2 Cooler Master CK530 LED 3


Abbiamo eseguito per alcuni giorni i classici test per vedere come si comportava la Cooler Master CK350. Vediamo nel dettaglio le nostre impressioni.

Ergonomia

A livello ergonomico la Cooler Master CK350 seppur priva di poggiapolsi mi ha garantito un ottimo utilizzo ed esperienza di utilizzo. Robusta e solida grazie ad uno chassis robusto e all’inserto superiore in alluminio. Con la CK350 non ho avuto nemmeno la necessità di utilizzare i piedini in plastica per rialzarla ulteriormente visto che ha una buona altezza di base. La digitazione abbinata agli switch Blue è stata ottima. Il layout italiano e il full layout aiuteranno l’utente ad utilizzarla in ogni situazione senza alcun problema. I font presenti sui CAPS in ABS sono tutti ben leggibili e illuminati. In poche parole Cooler Master ha svolto un valido lavoro con la CK350. Se vogliamo essere proprio pignoli i tasti multimediali lato riproduzione sono limitati al solo Volume +/- , Mute e  Play/Pause mancando dunque dello Skip della tracce.

Game

Le prove in game si sono svolte con Battlefield V, Overwatch. La Cooler Master CK350 come ci aspettavamo ha garantito una perfetta esperienza di gioco. Con le tastiere meccaniche odierne avere un blocco di un tasto (ghosting) è solo un ricordo. Potremo premete tutti i principali tasti e più senza alcun problema. La reattività in game è la classica di uno switch Blue con in più l’inconfondibile Click. Preferisco di gran lunga switch meccanici Red, Silent Red o Speed ma ogni tanto tornare ai Blue o ai Brown non è male. Davvero non c’è molto altro da dire in game riguardo la CK350. L’illuminazione per singolo tasto rende come sempre e al meglio di sera.


Oro HD new

Prestazioni 4,5 stelle

Scelta switch classica. Validi gli Outemu. Personalizzazione senza alcun software.

Qualità 4,5 stelle

Qualità e assemblaggio validi. Plate superiore in alluminio.

Design 4,5 stelle

Design elegante con buona retroilluminazione RGB generale.

Prezzo 4,5 stelle Circa 60€.
Complessivo 4,5 stelle  

Cooler Master con la CK350 propone un nuovo modello Entry Level che differisce in poche caratteristiche dalla sorella maggiore CK550 senza però lesinare su affidabilità, caratteristiche e soprattutto prezzo. La Cooler Master CK350 garantisce all’utente finale tutte le principali caratteristiche che si potrebbero richiedere ad una tastiera meccanica. Scelta switch meccanici (Outemu Blue, Brown o Red), retroilluminazione RGB personalizzabile senza alcun software, plate superiore in alluminio spazzolato, qualità generale, comfort generale di digitazione e prezzo.

La Cooler Master CK350 potrebbe farci pensare che sia solo una copia leggermente diversa della già valida CK550 ma una delle differenze fra le due ovvero gli switch ad un occhio più attento porta a considerare il diverso feedback/durata di tali switch. Non solo anche il non dover utilizzare alcun software di gestione per personalizzare la retroilluminazione del singolo tasto non è cosa da poco. Insomma sono piccole differenze che potrebbero far propendere per un modello o l’altro l’utente finale.

La Cooler Master CK350 ha un prezzo di circa 60 € per qualsiasi modello/switch noi sceglieremo. Avremo dunque una buona scelta senza alcun sovrapprezzo a seconda di uno switch più particolare o meno. Layout Italiano e Full Layout.

Disponibile anche su Amazon al seguente link: https://amzn.to/35on0Q7.

Pro

Contro

Si Ringrazia Cooler Master per il sample fornitoci.

Tommaso Mele

 

Commenta sul forum

Template Design © Joomla Templates | GavickPro. All rights reserved.