• Tastiere
  • Posted
  • Hits: 3197

ASUS TUF Gaming K5 - Una membrana con tante qualità

ASUS TUF Gaming K5 7

Completiamo i prodotti ricevuti da ASUS facenti parte della serie TUF Gaming con la tastiera a membrana K5. Abbiamo così visto tre nuove periferiche che vanno a comporre la linea TUF Gaming di ASUS e si affiancano ai prodotti della TUF Alliance. La tastiera a membrana TUF Gaming K5 offre una matrice in grado di supportare fino a 24 pressioni contemporaneamente e quindi garantire a tutti i videogiocatori un’esperienza di gioco priva di blocchi come avveniva con le primissime tastiere a membrana. La K5 offre anche diverse combinazioni di tasti per switchare tra 4 Profili di colore preimpostati, registrazione di Macro, tasti multimediali per la gestione del volume e dell’illuminazione generale oltre che una gestione di 5 zone di illuminazione tramite il software ASUS AURA Sync e ROG Armoury II e infine una completa personalizzazione dei singoli tasti con funzioni grazie anche alla memoria On-Board. Passiamo a scoprirla meglio in questa recensione.

ASUS TUF Gaming logo

ASUSTek Computer Inc. è una compagnia taiwanese fondata nel 1989 da Ted Hsu, TH Tung, Wayne Hsieh e MT Liao che è riuscita sin da subito a farsi apprezzare nel mercato delle schede madri grazie a prodotti di eccellente qualità e dall'utilizzo di soluzioni innovative. Con il passare degli anni è riuscita ad entrare anche nel mercato delle schede video dove ha riscosso notevole successo attraverso moltissimi riconoscimenti in tutto il mondo e una community sempre più grande e unita.

Attualmente è un vero punto di riferimento per qualsiasi settore desktop anche grazie alla sua serie "estrema" Republic Of Gamers (ROG) che, come suggerisce il nome, è dedicata ai gamers più esigenti ma soprattutto agli overclockers. Di recente, come per le schede madri, ASUS ha ampliato la gamma di periferiche da gaming con la serie TUF Gaming che si orienta molto al rapporto prezzo/prestazioni.


Riportiamo brevemente le caratteristiche della tastiera ASUS TUF Gaming K5:

specifiche


La tastiera a membrana ASUS TUF Gaming K5 giunge in una confezione di cartone con la classica grafica TUF Gaming. Le informazioni riportate sono basilari e identificano modello e caratteristiche principali.

ASUS TUF Gaming K5 1 ASUS TUF Gaming K5 2

Prima di procedere all’analisi della tastiera, vi lasciamo al video dell’unboxing:


Aperta la confezione troviamo la tastiera avvolta in una busta di plastica trasparente.

ASUS TUF Gaming K5 3

Estraendo il tutto troveremo:

  • Tastiera ASUS TUF Gaming K5
  • Manuale

ASUS TUF Gaming K5 4

Bundle ridotto per la tipologia di prodotto.

Passiamo invece ad analizzare da più vicino la tastiera. La ASUS TUF Gaming K5 presenta dimensioni di 460 x 218 x 40 mm ed un peso di circa 1 Kg. Colorazione Grigia per lo chassis in plastica in contrasto ai CAPS di colore Nero. Il design è classico ma con linee leggermente spigolose. Osserviamo come la tastiera offra grazie ad uno chassis ampio anche un poggiapolsi integrato che agevolerà sia la scrittura sia il gaming. La digitazione è agevolata ai più grazie anche al layout di digitazione Italiano. Il layout della K5 invece è Full dunque avremo una tastiera completa dell’immancabile tastierino numerico.

ASUS TUF Gaming K5 5 ASUS TUF Gaming K5 6 ASUS TUF Gaming K5 7

Dando uno sguardo più da vicino e partendo dal lato superiore sinistro troviamo il tasto per attivare/disattivare completamente l’illuminazione oltre quelli per la gestione del volume.

ASUS TUF Gaming K5 8

Poco più sotto notiamo alcuni tasti numerici in doppia funzione (FN) con cui poter switchare On-The-Fly i 4 Profili di illuminazione preimpostati. Possibilità comunque di personalizzarli a seguire tramite software. Non abbiamo come le tastiere meccaniche una retroilluminazione per singolo tasto.

ASUS TUF Gaming K5 9

Alcuni dettagli della serie TUF Gaming immancabili sono presenti nel lato superiore centrale

ASUS TUF Gaming K5 10

E in quello sotto le freccette direzionali che in combinazione sempre al tasto FN ci permetteranno di passare da un effetto ad un altro dell’illuminazione senza intervenire tramite software.

ASUS TUF Gaming K5 12

Sopra il Numpad sono presenti invece i classici LED di stato di Block Num, CAPS Lock e così via.

ASUS TUF Gaming K5 11

Andando a capovolgere la tastiera possiamo osservare in bella vista e con generose dimensioni il logo della serie TUF di ASUS. La superficie inferiore presenta anche una texture a perfetto tema TUF. Non mancano nel lato inferiore piedini in gomma di forma esagonale.

ASUS TUF Gaming K5 13

Mentre nel lato superiore due piedini in plastica con inserto in gomma antiscivolo per tenere saldamente la tastiera sulla superficie di appoggio.

ASUS TUF Gaming K5 14 ASUS TUF Gaming K5 15

Spostandoci di lato possiamo dare uno sguardo all’altezza nonché forma dello chassis della tastiera. Altezza con e senza piedini aperti.

ASUS TUF Gaming K5 16 ASUS TUF Gaming K5 17

Un ulteriore dettaglio è presenta nel lato frontale superiore.

ASUS TUF Gaming K5 18

Sappiamo essere già una tastiera a membrana ma andiamo comunque a scoprire cosa si cela sotto i CAPS.

ASUS TUF Gaming K5 19

Come vediamo è presente un’immancabile membrana.

ASUS TUF Gaming K5 20

Il cavo della TUF Gaming K5 è rivestito in gomma.

ASUS TUF Gaming K5 21

Il connettore USB non è placcato ora.

ASUS TUF Gaming K5 22

Prima di dare un veloce sguardo alle impostazioni della tastiera vi lasciamo a qualche scatto dell’illuminazione RGB.

ASUS TUF Gaming K5 LED 1 ASUS TUF Gaming K5 LED 2 ASUS TUF Gaming K5 LED 3 ASUS TUF Gaming K5 LED 4


A seguire vi lasciamo tutti gli screenshots delle impostazioni e menu che avremo a disposizione una volta collegato la tastiera TUF Gaming K5. Ormai conosciamo e conoscerete bene come è strutturato il software unificato di ASUS ROG Armoury II.

TUF Gaming K5 software 1 TUF Gaming K5 software 2 TUF Gaming K5 software 3 TUF Gaming K5 software 4 TUF Gaming K5 software 5 TUF Gaming K5 software 6 TUF Gaming K5 software 7

Come visto potremo personalizzare ogni singolo tasto per quanto riguarda le funzioni di esecuzione e gestire le 5 zone di illuminazione con relativi effetti.


Abbiamo eseguito per alcuni giorni i classici test per vedere come si comportava la ASUS TUF Gaming K5. Vediamo nel dettaglio le nostre impressioni.

Ergonomia

La ASUS TUF Gaming K5 ergonomicamente parlando torna a soddisfare molti utenti grazie alla presenza del layout di digitazione Italiano e ad un poggiapolsi integrato. Due aspetti che spesso anche il videogiocatore più assiduo cerca in una valida tastiera. Alcuni tasti multimediali come il controllo del volume o la disattivazione dell’illuminazione potranno sempre tornare utili a qualcuno. La digitazione grazie a CAPS ben sagomati e leggermente ruvidi è stata valida. La possibilità di ‘’mappare’’ i tasti tramite software potrebbe tornare utile a chi la tastiera la usa circa a 360 gradi.

Game

Le prove in game si sono svolte con Apex, Overwatch e Fortnite. La ASUS TUF Gaming K5 seppur una tastiera a membrana ha offerto una valida robustezza nonché capacità di gestire senza problemi la pressione simultanea di più tasti grazie ad un anti-ghosting pari a 24 tasti più che sufficiente per la stragrande maggioranza dei giochi. In gioco tornare ad una membrana dopo anni di meccaniche è davvero qualcuno di particolare e strano. Il feedback ovviamente è totalmente diverso ma il feeling è rimasto invariato ovvero la digitazione e pressione dei tasti. La possibilità di creare Macro ove consentito potrebbe aiutare i videogiocatori mentre l’illuminazione a 5 zone potrà essere personalizzata per un’esperienza notturna completa. Non manca la classica Gaming Mode per disattivare del tutto il tasto Windows e impedire di tornare accidentalmente al Desktop.


Oro HD new

Prestazioni 4,5 stelle

Anti-ghosting fino a 24 tasti. Tasti programmabili. Memoria On-Board.

Qualità 4 stelle Assemblaggio e materiali buoni.
Design 4 stelle

Design classico con dettagli TUF Gaming. Illuminazione RGB a 5 zone.

Prezzo 4,5 stelle

Prezzo di circa 80 €.

Complessivo 4,5 stelle  

Ed è così che chiudiamo quest’altra recensione con l’ultima periferica a catalogo TUF Gaming di ASUS. Abbiamo analizzato la tastiera a membrana TUF Gaming K5. Una tastiera ricca di caratteristiche anche valide ma che per molti non ha senso di esistere ora che il mercato delle tastiere meccaniche di tutti i tipi e prezzo è saturo.

La ASUS TUF Gaming K5 può attirare ancora l’attenzione su di sé se siete una delle tante persone che ancora il feedback di una tastiera meccanica proprio non riesce a digerirlo o che è legato a vita all’ ‘’assoluta’’ silenziosità di una membrana in combinazione al layout di digitazione Italiano.

La ASUS TUF Gaming K5 mette inoltre a disposizione dell’acquirente un software di gestione completo con cui poter personalizzare le funzioni dei singoli tasti, gestire l’illuminazione RGB a 5 zone con relativi effetti o ancora registrare Macro con un semplice tasto.

Non manca anche un poggiapolsi integrato per coloro che la tastiera la usano in un determinato modo e per diversi utilizzi.

La tastiera a membrana ASUS TUF Gaming K5 viene proposta ad un prezzo di circa 80 €. Prezzo che in relazione alle caratteristiche offerte anche a livello software ci starebbe pure ma rapportata ad una meccanica anche di fascia bassa non reggerebbe il confronto. Ovviamente è un discorso che varia da persona a persona in quanto totalmente soggettivo per diversi aspetti.

Disponibile anche su Amazon al seguente link: https://amzn.to/2Xalc8x.

Pro

  • 5 Zone di illuminazione
  • ASUS RGB AURA SYNC
  • Poggiapolsi integrato
  • Layout ITA
  • Anti-ghosting 24 Keys

Contro

  • Prezzo se rapportata ad una meccanica

Si Ringrazia ASUS per il sample fornitoci.

Tommaso Mele

 

Commenta sul forum