ASUS ROG Gladius II Wireless & Balteus Qi: mouse e mousepad "pro".

asus gladiusiiw balteus 107

Quest'oggi analizziamo due prodotti della famiglia ROG di Asus, per la precisione un mouse ed un mousepad; il ROG GLADIUS II WIRELESS ed il BALTEUS Qi.

ROG

ASUSTek Computer Inc. è una compagnia taiwanese fondata nel 1989 da Ted Hsu, TH Tung, Wayne Hsieh e MT Liao che è riuscita sin da subito a farsi apprezzare nel mercato delle schede madri grazie a prodotti di eccellente qualità e dall'utilizzo di soluzioni innovative. Con il passare degli anni è riuscita ad entrare anche nel mercato delle schede video dove ha riscosso notevole successo attraverso moltissimi riconoscimenti in tutto il mondo e una community sempre più grande e unita.

Attualmente è un vero punto di riferimento per qualsiasi settore desktop anche grazie alla sua serie "estrema" Republic Of Gamers (ROG) che, come suggerisce il nome, è dedicata ai gamers più esigenti ma soprattutto agli overclockers.

asus gladiusiiw balteus 17

Il ROG GLADIUS II WIRELESS è un mouse destrorso sviluppato per quei gamer alla ricerca del massimo della velocità di risposta, della precisione e del confort.

Linee semplici ma accattivanti, tanto da farci ricordare una supercar nella parte frontale (il connettore USB per la ricarica sembra quasi lo scarico centrale di una Lamborghini Aventador versione stealth), peso ben presente e bilanciato (125gr sulla bilancia) e qualità costruttiva assolutamente premium fanno capire fin da subito il livello del prodotto che abbiamo tra le mani.

Il tutto condito da specifiche tecniche di primordine: 6 tasti programmabili (destro, sinistro, centrale/scroll, DPI e due laterali a sinistra lato pollice destro), funzionalità con cavo o Wireless 2.4GHz/Bluetooth, possibilità di passare da 100 a ben 16000 DPI,  400IPS (Inch Per Second), Polling a 1000Hz e interruttori Omron in grado di esser premuti 50 milioni di volte; top di gamma!

GladiusIIwireless spec

Ovviamente non sarebbe un mouse da gamer della linea ROG se non ci fosse la possibilità di illuminarlo a festa! Ed allora il ROG Gladius II Wireless illumina scroll e logo ROG a vostro piacimento, essendo RGB e completamente programmabile tramite l'applicazione ARMOURY II.

Specifiche tecniche a parte, ciò che vi convincerà immediatamente della bontà assoluta di questo mouse è l'ergonomicità e l'impugnatura.
Grazie infatti ai bordi rivestiti di morbida gomma antiscivolo, la presa risulta salda e confortevole, con i due tasti laterali adeguatamenmte posizionati sopra il pollice destro, tanto comodi da premere tanto comodi da non esser premuti per sbaglio; un piacere impugnarlo.

asus gladiusiiw balteus 05


Il ROG Gladius II Wireless viene venduto all'interno di una classica confeisione "a finestra"; la confezione infatti riporta sull'ersterno una immagine del prodotto, con informazioni e loghi annessi, mentre aprendo "la finestrella" della confezione possiamo ammirare il mouse riposto all'interno della confezione: l'altra metà ripota una piccola introduzione al prodotto.

asus gladiusiiw balteus 33asus gladiusiiw balteus 34

 

asus gladiusiiw balteus 30 asus gladiusiiw balteus 32

All'interno della confezione troviamo:

  • L'Asus ROG Gladius II Wireless;
  • il ricevitore USB 2.0;
  • una vella custodia per il mouse;
  • 2 cavi differenti per la ricarica e il collegamento al PC;
  • un adesivo riportante il logo ROG;
  • 2 interruttori Omron sostitutivi.

asus gladiusiiw balteus 50

 

asus gladiusiiw balteus 35 asus gladiusiiw balteus 36

Le linee semplici e l'impostazione destrorsa fa si che questo mouse sia assolutamente "immediato"; ci abituiamo immediatamente ad averlo tra le mani e difficilmente ci troveremo male.
Queste caratteristiche fano pasare quasi inosservato questo mouse, che se fosse appoggiato su uno scaffale insiame ad altri mouse, probabilmente non "spiccherebbe" in quanto a design.

Visto più da vicino però possiamo riconoscere una ricercatezza nelle linee, soprattuto per quanto concerne la parte frontale e laterale, con il bordo sinistro che oltre ad avere i due pulsanti aggiuntivi, risulta molto incavato e spostato a sinistra per garantire una comodità di utilizzo incredibile.

L'estetica è identica al modello non wireless.

Dimensioni di 126(l)x67(p)x45(h)mm per 124gr.

asus gladiusiiw balteus 02 asus gladiusiiw balteus 03

Il posizionamento dei tasti è classico come per qualsiasi altro mouse, con dunque il tasto per lo switch dei DPI posizionato subito "sotto" lo scroll; i pulsanti "destro" e "sinistro" sono leggermente sagomati per aumentare il confort di utilizzo.

asus gladiusiiw balteus 06

Il frontale mostra una griglia che dona esteticamente cattiveria al prodotto e nella parte centrale trova posto il collegamento USB del cavo in dotazione.
Da questo lato possiamo notare l'impostazione destrorsa del mouse che risulta dunque piùà alto nella parte sinistra (agevolando la presa con la mano destra, appunto).

asus gladiusiiw balteus 01

Una volta capovolto troviamo quattro piccoli mousefeet in plastica rigida liscia posti negli angoli e quattro gommini più centrali che verosimilmente vanno a ricoprire altrettante viti.

Notiamo ovviamente la scritta riportante il nome del prodotto, lo switch di accensione in modalità Wireless o Bluetooth ed al centro il sensore ottico PixArt PMW3389 dotato di 100-16000 DPI e 50G di tracking speed, 400PSI e 1000Hz di polling rate; il top di gamma.

asus gladiusiiw balteus 07

La batteria integrata è di 850mAH e ci consente di utilizzare il mouse per circa un giorno e mezzo senza luci RGB accese, valore che cala al giorno di utilizzo se illuminiamo il prodotto, noi siamo rimasti soddisfatti, l'importante è lasciare un cavetto sempre "volante" cosi da poter ricaricare il mouse quando non si utilizza.
Non è prevista la ricarica wireless....un peccato visto il livello del mouse e che l'azienda produce mousepad (come il Balteus Qi) in grado di ricaricare periferiche wireless charging.


Ogni singolo tasto e l'illuminazione del Gladius II possono essere gestiti tramite l'applicazione Armoury II che trovate sul sito ROG di Asus.
Grazie a questo software infatti, possiamo andare a modificare tutti i parametri di tutti i prodotti compatibili, in questo caso sia il mouse che il mousepad.

Abbiamo a disposizione 3 profili personalizzabili, dove andare a ritoccare funzione di ogni singolo tasto, valore di DPI, sensibilita in fase di accelerazione o decelerazione, risposta in ms dei pulsanti, polling rate.

ROG Armoury LsGAchn4s6

 

ROG Armoury CiaPx9tUAf

ROG Armoury npqsWLHHkE

Non solo, ovviamente possiamo impostare macro oppure gestire quella che è la colorazione e l'illuminazione dello scroll e del logo "ROG" presente sul dorso del mouse.
Un menù a tendina ci consente di scegliere tra una infinità di colorazioni e "giochi" di colore

ROG Armoury ZDKjPyAS6V

Possiamo, eventualmente, sincronizzare tutti i prodotti supportati per far si che si illuminino in maniera coordinata; questa funzione però nasconde un aspetto "negativo", se sincronizziamo tutti i prodotti non sarà possibile andare a modificare i parametri del mouse.
Per modificarli dovremo per forza togliere la sincronizzazione cromatica, modificare i parametri e solo successivamente riabilitare la sincronizzazione.

ROG Armoury ULG0M8JNiw

 

ROG Armoury iKXUmvk5hl

 

asus gladiusiiw balteus 104 asus gladiusiiw balteus 107

asus gladiusiiw balteus 108 asus gladiusiiw balteus 109

 

asus gladiusiiw balteus 105

Considerazioni di utilizzo

Passiamo un attimo alle impressioni di utlizzo.
Il Gladius II è stato pensato e sviluppato per essere utilizzato dagli utenti più disparati, da coloro che utilizzano una impostazione di tipo Claw Grip piuttosto che FingerTip passando dal Palm Grip.
Personalmente utilizzo una impugnatura di tipo FingerTip e la comodità di utilizzo è stata a dir poco immediata e piacevole.
Il perito è sicuramente da attribuire ad un peso presente e ben distribuito, alle linee ben studiate e soprattutto ai grip in goomma antiscivolo laterali.
Proprio i laterali sono il "forte" di questo prodotto; pollice, anulare e mignolo risultano ben posizionati e comodi. Una presa naturale.
La superfice opaca e leggermente ruvida ci fa pensare che nel tempo rimarranno segni di imprinting delle dita dovuti all'utilizzo, ma se siamo gamer questo è un aspetto che può passare in secondo piano.

Abbiamo utilizzato il Gladius II con Battlefield 1, Battlefield 4 e Battlefront 2.
Il sensore PixArt PMW3389 fa egregiamente il suo lavoro e non abbiamo mai notato segni di tentennamento o mancato tracking.
Anche in fase di "accelerazione" e in frenata la risposta è immediata e abbiamo un posizionamento sul target garantito.
I due tasti laterali sono ben posizionati e non intralciano la presa, non abbiamo un tasto Sniper ma non ne sentiamo la mancanza; potremmo impostare un tasto laterale per switchare i DPI in caso stessimo "cecchinando" ma il click laterale da parte del pollice potrebbe far vibrare e spostare il mouse quel tanto da farlo uscire fuori target se non state attenti... ci vuole pratica in questa modalità.
In sostanza.. ci è piaciuto moltissimo....


Il ROG Balteus Qi è un mousepad sviluppato da Asus ROG rivolto a gamer che vogliono il massimo della scorrevolezza per il loro mouse con la comodità di una basetta di ricarica Wireless Qi e colori RGB.

asus gladiusiiw balteus 12

Parliamo dunque di un mosepad rigido dalle dimensioni di 320x370mm che ci garantiscono spazio a sufficienza per far correre il nostro mouse indisturbato.
Sulla superficie trova posto il logo ROG che si può illuminare con variazione di colori RGB esattamente come le 15 zone di illuminazioni perimetrali del mousepad; tutto comandabile tramite l'applicazione Armoury II.

balteus qi specIl prodotto viene venduto all'interno di una grande confezione dalle classiche colorazioni ROG e riportante tutte le informazioni del caso in merito al prodotto.

asus gladiusiiw balteus 08 asus gladiusiiw balteus 60

All'interno della confezione troveremo:

  • Il Balteus Qi;
  • Un cavo di alimentazione per la basetta di ricarica Wireless Qi;
  • Un manuale di utilizzo

La caratteristica principale di questo prodotto è senza ombra di dubbio l'area di ricarica wireless Qi che ci consente di caricare smartphone o altre periferiche compatibili con questa funzione in maniera comoda e durante l'utilizzo del computer.

asus gladiusiiw balteus 13

Nella parte alta trovano posto i connettori del mousepad; abbiamo un pulsante che ci consente di modificare il gioco di luci o l'intensità di colore di logo e bordi (impostazione modificabile da software), una porta USB 2.0 Passthrough, una porta mini USB dove connettere il cavo di alimentazione per la basetta di ricarica wireless Qi e l'uscita del cavo a doppio collegamento USB del mousepad.

asus gladiusiiw balteus 14

asus gladiusiiw balteus 15

Anche in questo caso tramite il software Armoury II possiamo andare a ritoccare alcune impostazioni del prodotto.
Nella prima schermata possiamo ad esempio modificare la risposta del bottone presente nella parte alta del mousepad; possiamo decidere se una volta premuto l'illuminazione cambi gioco di luce o intensità di luminosità.
Sempre in questa scheramata troviamo l'icona relativa allo status della piattaforma ireless Charging, quando appoggiamo un prodotto in ricarica lo status passa a "charging".

ROG Armoury ymk0yEkc9v

 

ROG Armoury Xc8jQYi0fv

Nella schermata "Lithing" scegliamo invece i giochi di luce per logo e bordi del mouse; facciamolo scegliendo tra le voci presenti nel menù a tendina.
Possiamo ovviamente anche personalizzare ogni singola zona delle 15 presenti con un effetto personalizzato.

Immagine

ROG Armoury yOcGoj04uq

ROG Armoury snXDkyv5X9

Anche in questo caso possiamo sincronizzare mousepad con altri prodotti ROG supportati.

asus gladiusiiw balteus 102 asus gladiusiiw balteus 100

asus gladiusiiw balteus 109


 ASUS ROG GLADIUS II WIRELESS

Oro HD newperformance

Prestazioni  5 stelle   copia Sensore PixArt PMW3389 da 16000 DPI per una precisione assoluta. 
Qualità  5 stelle   copia  Qualità coastrutti e e peso al top, solido e senza il minimo scricchiolio.
Design  5 stelle   copia  Semplice ma al contempo accattivante e soprattutto comodo!
Prezzo  4 stelle  Circa 97€ su Amazon al momento della pubblicazione.
Complessivo   5 stelle  

ASUS ROG BALTEUS Qi

 Oro HD new design

 

 

Prestazioni  5 stelle  Dimensioni ampie e superficie perfettamente scorrevole per qualsias tipo di moue. Ha il wireless charging Qi 
Qualità   5 stelle  Qualità costruttiva assiolutamente al top di gamma, senza compromessi.
Design  5 stelle  Linee piacevoli e 15  zone led, oltre al logo ROG, personalizzaili singolarmente.
Prezzo   3 stelle  106€ su Amazon, non proprio contenuto.
Complessivo   4,5 stelle  

Le conclusioni per questi due prodotti sono presto fatte e i voti riportati qui nelle tabelle soprastanti parlano da soli.

Siamo in presenza di un mouse top di gamma che probabilmente non consiglierei al mio peggior nemico, perché gli darei uno strumento in grado di regalargli un valore aggiunto in caso di battaglia virtuale in uno sparatutto.

Scherzi a parte, il Gladius II Wireless ha performance, ergonimia e design da primjo della classe e difficilmente qualcuno se ne potrà lamentare.

E' consigliato a chiunque sia un amante degli FPS e dello stile grazie alle colorazioni RGB.

Possiamo inoltre scegliere se usarlo col cavo, wireless o in modalità bluetooth; a voi la scelta.

L'unico aspetto negativo per un mouse che costa circa 100€ e con queste caratteristiche è l'impossibilità di caricarlo wireless, ed è un peccato visto che l'azienda stessa produce il Balteus Qi, un mousepad dalla qualità elevata che appunto permette il caricamento di periferiche wireless charging.

Questo mousepad, dal prezzo forse un pelo alto visto che costa più del mouse stesso, è sicuramente di fascia alta, la superficie ci consente un utilizzo scorrevole con qualsiasi mouse e la possibilità di personalizzare le 15 zone led RGB, oltre che il logo ROG dona sicuramente quel tocco di stiule in più, ideale per i gamer incalliti che guardano al design oltre che alla sostanza vera e propria.

La base di ricarica Wireless Qi è senza ombra di dubbio comoda, possiamo appoggiare lo smartphone nell'angolo, dove si trova la basetta, e lasciarlo caricare mentre utilizziamo il  PC o giochiamo freneticamente a qualche sparatutto.

Ci spiace che Asus non abbia pensato di introdurre la tecnologia wireless charging all'interno del Gladius II Wireless che, come per quanto riguarda Logitech PowerPlay, avrebbe aumentato l'esperienza di utilizzo del mousepad e la comodità del mouse....perennemente in carica.

ROG GLADIUS II WIRELESS

PRO

  • Wireless / Bluetooth
  • Qualità dei materiali
  • Design e impugnatura
  • Prestazioni sensore PixArt PMW3389
  • Interruttori Omron sostituibili
  • Led RGB
  • Personalizzazione via software
  • Memoria onboard

Contro

  • Non ha la ricarica wireless

 

ROG BALTEUS Qi

PRO

  • Qualità dei materiali
  • Design 
  • Scorrevolezza
  • Ricarica Wireless Qi
  • Porta USB 2.0 PassThrough
  • Led RGB 15 zone personalizzabili
  • Personalizzazione via software

Contro

  • Prezzo non contenuto

Ringraziamo Asus per i salmple forniti

Angelo Ciardiello

SSL
XtremeShack