Giovedì, Lug 2020

HyperX Pulsefire Raid e Mousepad Fury Ultra - Recensione

Indice articoli

HyperX Pulsefire Raid 35

E’ passato circa un mese dal CES 2020 dove HyperX ha presentato diversi e nuovi prodotti, in particolar modo periferiche. Quest’oggi andremo a recensire due prodotti ricevuti di recente. Parliamo precisamente del mouse HyperX Pulsefire Raid e del mousepad HyperX Fury Ultra. L’HyperX Pulsefire Raid come leggete dal nome appartiene alla classica serie di mouse Pulsefire di HyperX. Il modello Raid rispetto il modello FPS Pro o altri modelli come il Surge è un mouse indicato per giochi MMO o MOBA grazie alla sua forma ergonomica e ai suoi ben 11 tasti. Naturalmente non si preclude la piena possibilità di utilizzarlo per giochi FPS. Un’altra principale caratteristica di suddetto modello è l’adozione di un sensore ottico Pixart PMW-3389 da 16.000 DPI, attualmente punta di diamante fra i sensori ottici per precisione e tracking. Con il Pulsefire Raid andremo a recensire anche il mousepad rigido con retroilluminazione RGB Fury Ultra.


HyperX Logo Full Color

HyperX è la divisione specializzata in prodotti ad alte performance di Kingston Technology, la più grande azienda indipendente nel campo della produzione di memorie. Fondata nel 2002, HyperX ha iniziato la sua produzione con un’unica linea di memorie ad alte performance ed è cresciuta negli anni, arrivando oggi ad offrire diverse linee di prodotto di moduli di memoria, drive a stato solido, drive Flash USB, cuffie e mouse pad. Grazie all’impiego di componenti di primissima qualità, capaci di assicurare prestazioni impareggiabili, e al design, da oltre un decennio i prodotti HyperX sono scelti da gamer pluripremiati, dai appassionati di tecnologia e gli oveclocker di tutto il mondo. Che si tratti di riuscire a conquistare un record mondiale inarrivabile o la certificazione di prodotto più esigente, HyperX è impegnata nella produzione di prodotti affidabili con gli standard prestazionali più elevati.

In più, HyperX è orgogliosa di sponsorizzare più di 20 team di gaming nel mondo oltre ad essere lo sponsor principale dell’Intel Extreme Masters e degli eventi Dreamhack. I prodotti HyperX sono progettati per soddisfare le esigenze più rigorose dei gamer professionisti, per dare loro quella spinta competitiva in più che li aiuti a restare sula vetta delle classifiche.

Andiamo a riportare le caratteristiche del mouse HyperX Pulsefire Raid:

specifiche mouse

E del mousepad HyperX Fury Ultra:

specifiche mousepad

I prodotti giungono nella classica confezione di cartone. Il packaging delle nuove periferiche di HyperX cambia schema di colori e passa da un Nero/Rosso ad un Bianco/Rosso. In entrambi i casi le confezioni risultano eleganti e le informazioni su di queste non mancano. Stesso discorso vale anche per le immagini illustrative del prodotto che mettono in veloce evidenza aspetto e principali caratteristiche (come ad esempio la retroilluminazione RGB).

HyperX Pulsefire Raid 1

La confezione del mouse HyperX PulseFire Raid ha dimensioni classiche in relazione al prodotto, in questo caso un mouse.

HyperX Pulsefire Raid 2 HyperX Pulsefire Raid 3 HyperX Pulsefire Raid 4

Presenti dei sigilli nel lembo superiore di apertura a garantire l’integrità del prodotto.

HyperX Pulsefire Raid 5

Rimossi ed estratto il contenuto troveremo:

  • Mouse HyperX Pulsefire Raid
  • Quick Start Guide
  • Card di supporto

HyperX Pulsefire Raid 6

Bundle essenziale.

Prima di procedere all’analisi del mouse, vi lasciamo al video dell’unboxing:

Corsair

Follow us on Instagram

Segui il nostro profilo Instagram

Articoli Correlati