ASUS TUF Gaming M5 e P3 - Entry Level della serie TUF

ASUS TUF Gaming M5 24

TUF Gaming è sempre stato un brand sinonimo di qualità e prestazioni per ASUS. Sino ad oggi la serie TUF di ASUS si caratterizzava per la presenza esclusiva di schede madri dall’ottimo rapporto prezzo/prestazioni oltre che di fascia intermedia tra i modelli Prime/Base e i modelli ROG. Nel corso di questi mesi ASUS in collaborazione con altri brand mondiali è riuscita a creare una vera e propria Alliance caratterizzata da dissipatori, schede madri, chassis, RAM e ovviamente periferiche. Periferiche da gaming da poco commercializzate che vanno ad allargare la serie di prodotti TUF Gaming. Oggi andremo ad analizzare due prodotti di questa serie. Parliamo del mouse da gaming con sensore ottico TUF Gaming M5 e del mousepad in tessuto TUF Gaming P3. Principalmente il mouse M5 si caratterizza per un sensore ottico da 6.200 DPI, memoria On-Board, supporto ASUS AURA Sync e software di gestione ROG Armoury II oltre che di un design aggressivo, ambidestro e peso piuma. Scopriamolo assieme in questa nuova recensione.

ASUS TUF Gaming logo

ASUSTek Computer Inc. è una compagnia taiwanese fondata nel 1989 da Ted Hsu, TH Tung, Wayne Hsieh e MT Liao che è riuscita sin da subito a farsi apprezzare nel mercato delle schede madri grazie a prodotti di eccellente qualità e dall'utilizzo di soluzioni innovative. Con il passare degli anni è riuscita ad entrare anche nel mercato delle schede video dove ha riscosso notevole successo attraverso moltissimi riconoscimenti in tutto il mondo e una community sempre più grande e unita.

Attualmente è un vero punto di riferimento per qualsiasi settore desktop anche grazie alla sua serie "estrema" Republic Of Gamers (ROG) che, come suggerisce il nome, è dedicata ai gamers più esigenti ma soprattutto agli overclockers. Di recente, come per le schede madri, ASUS ha ampliato la gamma di periferiche da gaming con la serie TUF Gaming che si orienta molto al rapporto prezzo/prestazioni.


Riportiamo brevemente le caratteristiche del mouse ASUS TUF Gaming M5:

specifiche


L’ASUS TUF GAMING M5 giunge in una piccolissima confezione di cartone ma ben curata per grafica e informazioni riportate.  Al pari troviamo la confezione del mousepad TUF Gaming P3.

ASUS TUF Gaming M5 1 ASUS TUF Gaming M5 2

Prima di procedere all’analisi del mouse, vi lasciamo al video dell’unboxing:


Una volta aperta la confezione rimuovendo i classici sigilli in plastica ed estratto il contenuto troveremo:

  • Mouse ASUS TUF Gaming M5
  • Manuale

ASUS TUF Gaming M5 3

Bundle risicato ma rapportato alla tipologia e fascia di prodotto.

Passiamo dunque a dare uno sguardo più da vicino al mouse vero e proprio. L’ASUS TUF Gaming M5 mostra sin da subito le sue ridottissime dimensioni e indirettamente peso. Parliamo di un mouse con dimensioni pari a 111 x 61 x 42 mm ed un peso di 110 g che però a mio avviso non si sente e sentirà anche per eventuali flick shots. Il design è molto aggressivo vista la forma non propriamente curvata e lineare. La colorazione è grigio scuro in perfetto contrasto ad inserti di colore nero. ASUS si sa che sul design investe buona parte della sua ricerca e sviluppo oltre al resto. Le dimensioni rendono l’M5 ideale per utenti con presa Claw Grip, anzi forse rilegano l’utilizzo esclusivamente a questa presa a meno di non aver possibilità di impiegare una presa ibrida ad una Fingertip.

ASUS TUF Gaming M5 4 ASUS TUF Gaming M5 5 ASUS TUF Gaming M5 6

Il dorso mette in bella vista il logo TUF, unico punto di illuminazione RGB controllabile e personalizzabile tramite il relativo software di gestione ROG Armoury II.

ASUS TUF Gaming M5 7

Spostandoci verso il frontale del mouse osserviamo la presenza di un classico tasto per il cambio On-The-Fly dei DPI oltre che di una rotellina di tipo cliccabile (valido feedback) con immancabile rivestimento in gomma. Infine i due tasti principali dotati di switch Omron per non lasciare nulla al caso. Tasti principali ‘’separati’’ e non uniti per non inficiare i click di ciascun tasto.

ASUS TUF Gaming M5 8

Spostiamoci nel lato sinistro dove osserviamo meglio la forma del mouse e la presenza di due tasti laterali classici dall’altrettanto buon feedback e dimensione accessibile e cliccabile facilmente con il pollice. Poco più sotto una superficie in plastica texturizzata per migliorare il grip sul mouse.

ASUS TUF Gaming M5 9 ASUS TUF Gaming M5 11

Il lato opposto presenta la medesima superficie ma è privo di tasti seppur parliamo di un mouse ambidestro. Dettaglio è la scritta TUF Gaming su quella che è la ‘’cover’’ per ipotetici tasti laterali.

ASUS TUF Gaming M5 10 ASUS TUF Gaming M5 12

Dettaglio superficie texturizzata.

ASUS TUF Gaming M5 13

Dettaglio logo TUF Gaming.

ASUS TUF Gaming M5 14

Posizioniamo il mouse frontalmente per dare un rapido sguardo alla forma e design.

ASUS TUF Gaming M5 16

Capovolgendo l’M5 osserviamo nuovamente la forma e la presenza di tre mousefeet in PTFE. Due più stretti e lunghi nel lato superiore ed uno più grande nel lato inferiore. Centralmente troviamo il classico adesivo con diverse informazioni e il sensore ottico che è un Pixart PAW3327 da 6.200 DPI totali impostabili tramite software in 3 Profili totali ma con due DPII per Profilo salvabili nella memoria On-Board del mouse.

ASUS TUF Gaming M5 15

Infine troviamo un cavo rivestito in gomma.

ASUS TUF Gaming M5 17

Ed un classico connettore USB non placcato oro.

ASUS TUF Gaming M5 18

Passiamo velocemente al mousepad TUF Gaming P3 ricevuto assieme al mouse. Mousepad di medie dimensioni (280 x 350 x 2 mm) in tessuto con bordi cuciti e superficie liscia. Presenta in tema TUF Gaming una gradevole stampa di colore Grigio e Nero.

ASUS TUF Gaming M5 19 ASUS TUF Gaming M5 20

Capovolgendolo troviamo la classica superficie antiscivolo per porlo saldamente sulla scrivania.

ASUS TUF Gaming M5 23

Dettaglio

ASUS TUF Gaming M5 21 ASUS TUF Gaming M5 22

Vi lasciamo ad una foto di entrambi i prodotti prima di passare a qualche scatto dell’illuminazione RGB del mouse e poi dell’analisi delle impostazioni presenti nel software.

ASUS TUF Gaming M5 24

Illuminazione RGB mouse TUF Gaming M5

ASUS TUF Gaming M5 LED 1 ASUS TUF Gaming M5 LED 2 ASUS TUF Gaming M5 LED 3 ASUS TUF Gaming M5 LED 4 ASUS TUF Gaming M5 LED 5


A seguire vi lasciamo tutti gli screenshots delle impostazioni e menu che avremo a disposizione una volta collegato il mouse TUF Gaming M5. Ormai conosciamo e conoscerete bene come è strutturato il software unificato di ASUS ROG Armoury II.

Impostazioni e voci più che complete per la personalizzazione dei tasti e delle funzioni del mouse.

TUF Gaming M5 software 1 TUF Gaming M5 software 2 TUF Gaming M5 software 3 TUF Gaming M5 software 4 TUF Gaming M5 software 5 TUF Gaming M5 software 6 TUF Gaming M5 software 7 TUF Gaming M5 software 8 TUF Gaming M5 software 9


Abbiamo eseguito per alcuni giorni i consueti test per vedere come si comportava l’ASUS TUF Gaming M5. Vediamo nel dettaglio come si è comportato.

Di seguito i valori/impostazioni con cui testiamo i mouse in testing:

  • Risoluzione Desktop e In-Game: 1920x1080 144Hz – FullHD
  • Accelerazione/Precisione Puntatore Windows: Disabilitata
  • Sen. Windows: 6/11
  • Risoluzione DPI: 800
  • Mousepad: Tessuto

Ergonomia

Come detto il TUF Gaming M5 è un mouse di dimensioni compatte dunque indicato esclusivamente per utenti e videogiocatori con una presa Claw Grip (come la mia). Dopo una giornata di utilizzo non ho avvertito alcun dolore al polso o alle dita. Il comfort è stato valido così come il grip grazie alle superficie laterali texturizzate. I lati con una superficie in plastica e non gommata gioveranno l’utilizzo anche in presenza di una sudorazione accettabile. I due tasti laterali sono stati facilmente raggiungibili e cliccabili nel mio caso e il feedback è stato buono. Forse le prime volte potreste confondervi visto che non hanno alcun rilievo rispetto la shell del mouse ma sono ‘’integrati’’. Per il resto nulla da dire al piccolo TUF Gaming M5.

Game

Le prove in game si sono svolte con Apex, Overwatch e Fortnite. Il sensore ottico presente nell’M5 è un Pixart PAW-3327. Sensore da 6.200 DPI che ha garantito un buon tracking e precisione in ogni situazione. Certo, non parliamo di un sensore ottico di fascia media o alta ma per giocare un FPS è comunque valido. Il peso di 110 g come accennavo non mi ha creato più di tanto problemi nel tracking o nell’effettuare movimenti veloci o i cosiddetti flick shots. Ovviamente dipende dalla vostra personale abitudine al peso del mouse e dimensione mano. L’illuminazione RGB personalizzabile anche se al solito non visibile quando impugnato il mouse rende il design dello stesso valido.


Oro HD new

Prestazioni 4,5 stelle

Sensore ottico Pixart PAW-3327 da 6.200 DPI.

Qualità 4,5 stelle Assemblaggio e materiali solidi.
Design 4,5 stelle Design particolare. ASUS AURA SYNC.
Prezzo 4,5 stelle Prezzo di circa 40€.
Complessivo 4,5 stelle  


Con la nuova serie di periferiche da gaming TUF Gaming ASUS amplia la propria offerta e guarda anche a coloro che per le prime sessioni di gioco non vogliono spendere un capitale senza però rinunciare ad un brand sinonimo di qualità e periferiche di altrettanta validità e qualità.

Oggi abbiamo visto il mouse TUF Gaming M5. Mouse da gaming con un valido sensore ottico Pixart PAW-3327 da 6.200 DPI più che sufficienti per FPS e altri giochi. Sensore non di fascia medio alta ma che comunque sa difendersi con un buon tracking e precisione. Il TUF Gaming M5 garantisce anche un’ottima qualità costruttiva alla quale si unisce l’illuminazione RGB AURA Sync e il software di gestione unificato ROG Armoury II con cui personalizzare il mouse in ogni singola impostazione.

Il mouse TUF Gaming M5 è stato testato assieme ad un altro prodotto della serie TUF Gaming ovvero il mousepad in tessuto TUF Gaming P3. Mousepad di medie dimensioni con classici bordi cuciti e superficie liscia. Per iniziare la suddetta combinazione è sicuramente da tenere in considerazione.

L’ASUS TUF Gaming M5 viene proposto ad un prezzo di circa 40 € mentre il mousepad TUF Gaming P3 a circa 20 €. Come detto ASUS con la serie TUF Gaming riesce a quanto pare a seguire le orme delle schede madri offrendo un valido rapporto prezzo/prestazioni. Un altro sicuro candidato per iniziare le vostre sessioni di gaming online e non.

Disponibile anche su Amazon al seguente link: https://amzn.to/2D7HIr7, e mousepad al seguente link: https://amzn.to/2D7IlAZ.

Pro

  • Qualità complessiva
  • Sensore Ottico Pixart PAW-3327
  • Software ROG Armoury II e AURA Sync
  • Prezzo

Contro

  • Solo per Claw Gripper

Si Ringrazia ASUS per il sample fornitoci.

Tommaso Mele

 

Commenta sul forum