ASUS TUF Gaming M5 e P3 - Entry Level della serie TUF

ASUS TUF Gaming M5 24

TUF Gaming è sempre stato un brand sinonimo di qualità e prestazioni per ASUS. Sino ad oggi la serie TUF di ASUS si caratterizzava per la presenza esclusiva di schede madri dall’ottimo rapporto prezzo/prestazioni oltre che di fascia intermedia tra i modelli Prime/Base e i modelli ROG. Nel corso di questi mesi ASUS in collaborazione con altri brand mondiali è riuscita a creare una vera e propria Alliance caratterizzata da dissipatori, schede madri, chassis, RAM e ovviamente periferiche. Periferiche da gaming da poco commercializzate che vanno ad allargare la serie di prodotti TUF Gaming. Oggi andremo ad analizzare due prodotti di questa serie. Parliamo del mouse da gaming con sensore ottico TUF Gaming M5 e del mousepad in tessuto TUF Gaming P3. Principalmente il mouse M5 si caratterizza per un sensore ottico da 6.200 DPI, memoria On-Board, supporto ASUS AURA Sync e software di gestione ROG Armoury II oltre che di un design aggressivo, ambidestro e peso piuma. Scopriamolo assieme in questa nuova recensione.

ASUS TUF Gaming logo

ASUSTek Computer Inc. è una compagnia taiwanese fondata nel 1989 da Ted Hsu, TH Tung, Wayne Hsieh e MT Liao che è riuscita sin da subito a farsi apprezzare nel mercato delle schede madri grazie a prodotti di eccellente qualità e dall'utilizzo di soluzioni innovative. Con il passare degli anni è riuscita ad entrare anche nel mercato delle schede video dove ha riscosso notevole successo attraverso moltissimi riconoscimenti in tutto il mondo e una community sempre più grande e unita.

Attualmente è un vero punto di riferimento per qualsiasi settore desktop anche grazie alla sua serie "estrema" Republic Of Gamers (ROG) che, come suggerisce il nome, è dedicata ai gamers più esigenti ma soprattutto agli overclockers. Di recente, come per le schede madri, ASUS ha ampliato la gamma di periferiche da gaming con la serie TUF Gaming che si orienta molto al rapporto prezzo/prestazioni.